Windows 10: le ultime patch causano schermata blu su diversi sistemi

12 Ottobre 2018 420

Svariati utenti riportano che gli ultimi aggiornamenti cumulativi per le versioni più recenti di Windows 10, rilasciati questo martedì, causano una schermata di Bug Check (la schermata blu nota "amichevolmente" con il nome di BSOD o Blue Screen Of Death) in fase di avvio, rendendo il dispositivo fondamentalmente inutilizzabile.

Il messaggio di errore è WDF_VIOLATION, il che suggerisce un problema con il Windows Driver Framework. Pare che una soluzione temporanea sia di cancellare il file HpqKbFiltr.sys, almeno su computer HP.

Il grosso delle segnalazioni riguarda le patch per Windows 10 1803 e 1809 su computer HP (soprattutto workstation), ma un utente riporta che il supporto tecnico di Microsoft ha confermato che il problema riguarda anche sistemi di altre marche. Sempre il supporto tecnico dice che la distribuzione degli aggiornamenti cumulativi è stata sospesa, e che gli sviluppatori della società sono già al lavoro per risolvere.

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Tiger Shop a 369 euro oppure da ePrice a 422 euro.

420

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio

come ti capisco sailand..

Antonio

Ragazzi piccolo O.T. (sperando che qualcuno mi legga): da qualche settimana, il mio Lumia 950 ha cominciato improvvisamente ad avere problemi di batteria. Si spegneva all'improvviso, riavvio di continuo, batteria che sembrava scalibrata. Ho cambiato caricatore: NIENTE! Ho cambiato batteria: NIENTE! Ho formattato e rimesso tutto da zero: NIENTE!
E' capitata la stessa cosa a qualcun altro?

Boronius

Certi impiegati riuscirebbero a far crashare anche una macchina a stati dotata di un unico stato

Boronius

Perché qui sembra che l'unico Linux degno di esistere sia quello dei talebani comunisti anti business...

sailand

Quando leggo certe cose mi cascano le braccia e mi ricordo perché scelsi di passare alla stabilità del Mac. Vero Apple non ha più la perfezione software di un tempo e i suoi costi ormai assurdi mi hanno costretto a scappare ma Microsoft ricasca sempre nei soliti errori. Sono decenni di bsod, non hanno neanche cambiato colore quasi per loro fosse un punto di orgoglio e tradizione. Dovrei comprarmi un pc in sostituzione del vecchio Mac ma certe cose mi scoraggiano ancora.

Ivan M.

Questo. Il mio portatile da un giorno all'altro ha smesso di far funzionare il menù start. Provato di tutto, niente. Alla fine l'ho formattato. Sul fisso invece, da un momento all'altro ha smesso di aggiornarsi. Provato anche gli update forzati a mano, crasha allo 0% dopo il boot, neanche ci prova. Forse è l'ssd che non gli piace. Soluzione by Microsoft? Formatta. Stiamo sempre a formattare, funziona bene. 2 PC 2 problemi diversi. Per curiosità, sul fisso provai anche a scaricare la demo di Forza Horizon, anche se sono completamente contro tutto quell'ecosistema imbarazzante, risultato? Crasha all'introduzione senza errori di sorta. Sai com'è il mio PC monta componenti sconosciuti, Intel? Nvidia? Corsair? ASRock e che roba è

kArViX

https://uploads.disquscdn.c... Non ho un HP

Luchino

Ciao, a quanto vedo sei una persona con cui si può dialogare in modo costruttivo e questa è una cosa importante.
Su Apple molti problemi non ci sono perché è la stessa Apple a realizzare sistema operativo e dispositivo. Su Windows invece è diverso, perché esistono tantissime tipologie di hardware e Windows le supporta tutte, tanti produttori come Asus, Dell, HP, Acer, Lenovo, Samsung e così via.
È vero che su MAC hai più stabilità a livello di hardware/software, per il discorso sopra affrontato. Ma è anche vero che non puoi paragonare un Mac da 3.000 euro ad un portatile da 400 €. Se sei un professionista ed utilizzi Windows ed hai bisogno di sicurezza, supporto, stabilità ed affidabilità, devi appoggiarti a workstation professionali, come HP o Dell. Con queste workstation si ha tutta la stabilità che si vuole, driver realizzati appositamente per quella macchina che monta quel chipset fuori dal comune e non driver generici. Queste workstation hanno prezzi, quelli di fascia alta che superano i prezzi di un Mac o Mac Pro. Te lo dico per esperienza. I PC workstation sono più costosi di un Mac e si ha un assistenza sempre disponibile, in base al tipo di contratto al momento dell'acquisto, ed una macchina affidabilissima.

Mirage

non ci credi nemmeno tu

Mirage

idem tutto ok 2 notebbock e 3 pc

Los Endos

Il problema su Windows è che troppe cose son delegate ai produttori. Certo, "se sistemano i driver tutto funziona"..
Peró vedi, tutti i casini che son sbucati con l'october update son dovuti principalmente ai driver scritti da produttori terzi, su mac spesso questo non succede e non devi sperare che Focusrite aggiorni i driver, perchè hai core audio e tutto è incluso ed integrato nel sistema ad un livello molto profondo.
Con tutti i miei post non intendevo dire che Windows sia una ciofeca e so bene che è pieno di professionisti che lo utilizzano, ma semplicemente mi fa inca*zare quando la gente viene a dire che macOS è un giocattolo solo perchè non c'è qualche software o tool che è invece presente su Windows.
Secondo me ha diversi vantaggi come sistema, ma purtroppo Apple sta facendo scelte scellerate lato hardware e quindi spesso non vale la spesa.

Luchino

Se il produttore della scheda audio mantiene aggiornati i driver, problemi non c'è ne sono. Nessuna battaglia, solo precisazioni. Ci sono professionisti che utilizzano Windows, altri che utilizzano mac.

Dartagnan92

La versione di Windows 10

Los Endos

Ok appunto, l'ho già detto: ci sono ambiti dove Windows offre sicuramente piú scelta (anche se rispetto ai tuoi esempi su mac hai di fatto Logic e Final Cut), ma in generale i grandi nomi sono anche su Mac.
I driver ASIO van bene in generale, ma ho visto e sentito un po' di casi in cui dopo un aggiornamento di Windows 10 dan problemi... Insomma sei nelle mani del produttore della scheda e finchè hai un'RME da 1500€ va bene, ma in altri casi spesso ti tiri.
Poi vabbè finiamola qua che delle battaglie Windows vs mac non se ne puó piú, è pieno di professionisti che usano mac in ogni ambito (musicale, editing video, sviluppatori..) per determinate ragioni e non credo che siano tutti dei pivelli masochisti.

Bestmark 3.0

Io ho risolto installando i driver suggeriti da driver boost (stranamente i driver presi dal sito dell'hp non andavano)

MrPhil17

Magari guarda il codice della schermata blu.

Maximus

Si vabbè ciao

sardanus

se freeza random o è la ram da cambiare o, nel caso la ram sia sana (lo appuri con un mem test), è uno tra il cavo sata dalla mobo all'hdd e l'hdd

Vladimir Putin

Raga chiedo il vostro supporto, credo sia da circa 1 anno che il mio notebook acer (ultima release windows e relative patch) freeza random.. spesso succede mentre sono sono youtube, sia scollegato che collegato alla corrente, giusto ieri sera ha freezato di nuovo ed è comparsa la schermata blu ma non so cosa ci fosse scritto perchè ho forzato il riavvio in quel momento. Ho provato a fare i vari scan ecc di quest'articolo tranne il primo e l'ultimo punto https://www. drivereasy. com /knowledge/solved- windows-10-freezes -locks-up-randomly-easily/

avete altri consigli? potrei provare il fix consigliano in quest'articolo anche se non HP?

VedoNonVedo

Io non ho avuto problemi, chi dice di averli avuti sta mentendo per screditare Microsoft, che ha creato il miglior sistema operativo possibile.

MrPhil17

Si sa quando sarà disponibile nuovamente la ISO di Windows 10 1809?

Massimo Sarritzu

1809 cosa?

Stranger Thing

Dipende anche dal tipo di esigenze che hai. In campo aziendale è sicuramente preferibile Windows, in percentuale, per costo e versatilità.

Rick Deckard®

Dicono che chi vive sperando...

franky29
franky29

Cambia la faccia con quella di nutella

franky29

Rettifico non windows , ma la Microsoft stessa

franky29
overview_marcia

Si, 840 G2 una accensione ogni tre non funziona l'audio, riavvio e torna a funzionare. Driver più che aggiornati...

Luchino

I driver ASIO su Windows sono ottimi se integrati nelle schede audio professionali. Un MACOS è buono solo se ad esempio installi Photoshop ed utilizzerai solo quello.

Su Windows invece puoi fare molte cose, avere più scelta di software professionali, come Vegas (Acid, DVD Architect), Grass Valley, ecc.

I grandi nomi come Avid, Adobe, ecc. sono presenti anche su Windows. Praticamente su Windows hai molta più scelta di software di ogni genere.

In più a parità di prezzo hai maggiori prestazioni rispetto a macOS. Se spendi 3.000€ su un MAC, su PC spendendo gli stessi soldi hai un hardware che ti offre di più ed un sistema sicuro, più aperto ed un bel po' di software che MACOS se li sogna.

Rick Deckard®

Se capita al tuo per te sono il 100%

Ema99

Poi ci sono coloro che usano Linux, a volte li invidio. Altro che Apple.

Ema99

Io, ma già prima di fare l'upgrade

moreno

Ciao a tutti,io ho un samsung all in one e da quando ho ricevuto l'aggiornamento di windows 10 non riesco più ad aprire alcuna pagina,mi appare sempre la scritta "Impossibile connettersi in modo sicuro alla pagina",sia con Microsoft edge che con Chrome,qualcuno mi può aiutare? Grazie

Aster

li abbiamo avuti per qualche mese come muletti in sostituzione dei acer t645 poi passati tutti a thinkpad e i fujitsu sopravvissuti

Aster

no ma con un asus ux360ua si

ermo87

Scarsi in percentuale ma non in valore assoluto. Non ha senso scaricare le colpe sugli utenti, MS ha fatto danni (e ne fa spesso con i major update) non c'è biaogno di chiudersi nel campanilismo "eee ma tanto a me non è successo"

Motoschifo

Linux+Wine o addirittura ReactOS sono soluzioni impensabili secondo me, almeno nelle aziende che ho visto io.
E' molto più probabile che venga prorogata la scadenza di qualche anno e poi cambio in massa verso Win10.

Wukepi

Se davvero Win7 termina il supporto di sicurezza, dubito fortemente che verrà utilizzato. Per non impazzire con Win10, si andrà di Linux + Wine, o addirittura di ReactOS se riescono a tirare fuori una versione usabile in tempi brevi.

Wukepi

...tutte cose che su altri sistemi NON sono necessarie, fatta salvo la pulizia dell'hw. Che poi quando un hw si surriscalda te ne accorgi subito controllando le temperature. Solo su windows non vengono mostrate e devi usare sw di terze parti.

Blue

Per quello lo utilizzo

Motoschifo

Non andiamo a rivangare il passato che mi hai fatto venire in mente la mitica Ralf Brown's Interrupt List che usavo ai tempi della scuola... adesso cerco il programma clone che avevo fatto di Norton Commander, scritto in Turbo Pascal.

Era clone in tutto, indistinguibile dall'originale (disegnavo il testo tramite routine assembly) anche nelle pressioni dei tasti SHIFT e ALT... e comunque era un tool potentissimo, che uso tra l'altro ancora oggi (mc sotto Linux).
Troppo OT :D

Franco Caterino

sul mio asus i5 niente schermata blu, ho solo il problema dei driver bluethoot quando accendo i 2 dispositivi non l'ho rileva…….

alexhdkn

Non pulire il disco, il registro, tenere programmi non usati, tenere cartelle di programmi già rimossi, software malevolo e software con driver non certificati, non pulire l'hardware che poi si surriscalda e crea bsod, driver obsoleti e così via

BlackLagoon

il problema con i grandi numeri è che percentuali irrilevanti all’apparenza nascondono centinaia di migliaia se non milioni di computer

Andrej Peribar

Scusa se riprendo il discorso ma mi era sfuggito il reply :)

Non voglio riaprirlo però veramente volevo solo rispondere a questo

Però non risolve il problema dei sistemi industriali. Come potrebbe un piccolo produttore di un qualche macchinario industriale chiedere a microsoft l'aggiornamento del kernel? E perché mettere quel driver che interessa a pochissimi all'interno di un kernel generico?

In questo specifico caso ovviamente, benchè su linux si possa proporre l'integrazione in ramo main, si usa il Loadable kernel module.

Se poi la situazione è stabile e ti va bene, nelle future implementazioni lo compili.

Era per dire come linux gestisce le "eccezioni" al modello monolitico :)

Bestmark 3.0

Qualcuno ha avuto problemi con i driver audio nei PC HP?

Bestmark 3.0

Io non ho ancora capito che cosa si intende per "tenere le macchine malamente". A patto di non installare cagate, Windows 10 non mi pare necessiti di interventi da parte dell'utente

Dartagnan92

Ho 4 PC e in nessuno di essi ho problemi, 3 sono con la 1809 e uno 1803

TeMpEsTM

Pc Acer all-in-one stesso problema(tranquilli nn è il mio PC ma il mio "muletto"

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità