Microsoft Store, aggiornamenti a tantissime app per correggere un problema

10 Settembre 2018 146

In queste ore sul Microsoft Store si stanno aggiornando grandi quantità di app, specialmente quelle sviluppate direttamente da Microsoft. Non ci sono delle reali novità: è la reazione a un problema con lo Store che impediva a diversi utenti di installare certe applicazioni. Il messaggio di errore era 800B0100 (TRUST_E_NOSIGNATURE).

Il problema è stato causato dalla procedura di invio delle app nello Store, che le firmava in modo errato. Queste devono essere processate di nuovo - vale a dire: aggiornate con il minimo cambiamento possibile e inviate allo Store - per mitigare gli effetti. Microsoft dice che sta lavorando per correggere tutte le app colpite, e afferma di averne sistemate "un po'". È probabile che la questione si protrarrà ancora per qualche ora o giorno al massimo.


Anche gli sviluppatori terzi sono stati colpiti da questo problema, e potrebbe volerci più tempo prima che l'intera situazione si normalizzi. In ogni caso, tutti gli aggiornamenti che finiscono con un ".1000" nel numero di versione sono quelli "fantasma" che risolvono il problema in oggetto.

Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 800 euro oppure da ePrice a 919 euro.

146

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

3 o 4 e' ottimistico ahah

Rick Deckard®

Non difendo a spada tratta . Tanto che cambiando settore ho cambiato os (non Windows comunque). Dico solo che c'è una notevole differenza in una logica aziendale...
Poi Apple può dire quello che vuole ma il macpro è ben progettato, comodo da trasportare, con un buon numero di collegamenti e un sacco di altri pregi tra cui il raffreddamento.. di tutte le macchine provate è la più affidabile...

Se poi vuoi raccontarmi che "Windows è uguale" sappi che la realtà Delle cose ti da torto...
Anche se ha anche dei pro sicuramente

Alex Citton

Non è una gran soluzione, specie se si vuole usare lo sli o il crossfire...
che Windows sia instabile e Mac perfetto non è sempre vero, e anzi ad esempio nel mondo del disegno ad ogni aggiornamento di Mac OS tutti i possessori di cintiq (me compreso) pregano che non ci siano casini con i driver... (la colpa è anche di Wacom magari, ma su Windows non ci sono problemi)
comunque non capisco l’ostinazione nel difendere Apple a ogni costo... io ho un iPhone e un Mac, mi ci trovo bene ma hanno i loro difetti, lavoro con persone che usano Windows a 360 gradi, io stesso ho una macchina virtuale Windows 10 su Mac OS per necessità...
Apple stessa ha ammesso i suoi errori con Mac Pro promettendo un modello completamente ripensato per l’anno prossimo... iMac Pro è una soluzione tanto spettacolare quanto estremamente poco flessibile, neanche loro hanno mai voluto intendere fosse il sostituto della linea Pro...

Rick Deckard®

GPU esterna e problema risolto.. a parte questo è una funzione poco usata e di dubbia utilità.. soprattutto paragonato a un aggiornamento driver Windows o qualche conflitto..
Detto ciò per disegno CAD o macchine a controllo numerico in genere si usa Windows anche solo per un discorso di costi.. in genere i Mac sono d'obbligo per utilizzo in live o lavori con operatori ad alto costo orario/professionisti dove occorre una certa affidabilità...

Alex Citton

Io lato pratico vedo che i rendering in tempo reale con cuda ad esempio su Mac non si possono fare per la scelta di adottare solo gpu AMD... e gli esempi sono tanti...

Appunto, “ottimizzati meglio”, parlo di sw

Rick Deckard®

Lato pratico vedo che uno dei due funziona egregiamente, l'altro prima o poi da problemi/rallentamenti.
Io con i video ci ho lavorato in passato e un macpro lo puoi anche far andare per giorni e giorni con risoluzioni da capogiro senza problemi... Con Windows ogni tanto qualche cosa succedeva e l'azienda ha poi investito su Mac..
Le "ottimizzazioni meglio" fanno ridere perché l'hw fa egregiamente tutto. La differenza sta nel sw

Alex Citton

Certo, pochi, ma ad esempio Da Vinci resolve, tutta la suite Adobe, tutta la suite Autodesk, ci sono e sono ottimizzati meglio per Windows...
Apple anni fa era molto meglio piazzata in quei settori

Rick Deckard®

Ci saranno hw migliori... Ma ci sono se specifici che non hanno controparte Windows..

marcoesse

concordo al 100000% se nella nostra azienda piccola, farei un colloquio io:
1° inglese (e ok ormai è sdoganato)
2° Windows 10 ( gli chiedo io, che non sono nessuno, alcune cose. )
3° Office Excel, mi scrive una macro, davanti ai miei occhi,
non riesce?
grazie, le faremo sapere...

Alex Citton

Beh, lato desktop hai zero scelta

Chiome Os va solo nell educational, come share nel mercato globale è del tutto irrilevante per ora

Alex Citton

Certo, infatti Nvidia le quadro le vende a chissà chi... ci sono hardware ben più sensati per certi lavori.. iMac Pro è per Apple ciò che Surface studio è per Microsoft, una bandiera ...

Apple si è allontanata tantissimo dai Pro, la situazione del Mac Pro ne è appunto la prova

Signor Citrus

Siamo contenti del tuo commento ironico.

cipo

Il Pc sarà sempre più una macchina dedicata a chi lavora "serimente" con i software... gli utenti "comuni" che hanno bisogno solo di servizi o cambiare colore ad una foto, saranno sempre più orientati a tablet e telefononi... come è giusto.

Carlo

capirai, chissà quanti nel frattempo sono passati da mac a PC Windows… Ripeto, il dato sullo share non ha subito variazioni negli ultimi 12 mesi per cui rimane soltanto una tua impressione, la realtà è che non c'è nessuno spostamento degno di nota. Il tuo è solo un caso...

Rick Deckard®

A Londra lo sanno 1-7 con il ritorno alle macchine da scrivere

Loco loco
Rick Deckard®

Ma cosa devi controllare scusa?

Rick Deckard®

Servono praticamente solo per quello

Alexv

Questo non lo metto in dubbio, ha reso di largo uso categorie di dispositivi allora di nicchia e portato prodotti desktop come Windows a darsi una svecchiata, oltre alle infinite nuove opportunità di mercato. Non voglio demonizzare il nuovo, ma saper usare un desktop a casa e in azienda, che sia MS, Linux o Apple è tuttora di fondamentale importanza e non ci si può appoggiare sulla presenza dei tascabili per smettere di apprendere questa competenza.
Penso che la semplicità di uno strumento non debba precluderne la controllabilità, ma questa è un'idea mia.

Alex Citton

Tutti con iMac Pro infatti

Rick Deckard®

Office non sta crescendo. Si è passati da un monopolio a una pluralità di servizi...

Rick Deckard®

D'altra parte ha portato a un'evoluzione dell'informatica.. l'informatica è semplificazione

Rick Deckard®

Secondo me i ragazzi di oggi il PC lo sanno usare e tanto..
Sono i sistemi aziendali che spesso sono old style e difficili da interfacciare con il mondo moderno.. poi la gente incapace esiste..

Rick Deckard®

Ma alla fine anche con Mac OS hai una bella scelta hw.. o almeno hai una soluzione in ogni fascia (sempre hw, non economica).

Chrome OS ha successo perché ormai molte aziende sono passate al cloud

Rick Deckard®

Major cinematografiche con Windows per montare video penso siano solo a Bolliwood

Rick Deckard®

Resta il fatto che si accende e funziona.. cosa che con Windows spesso non accade

Rick Deckard®

Vedi il problema è nell'articolo.
La gente che vive nel 2018 ha il vizio di chiedere software affidabili.. e in questo Microsoft sistematicamente fallisce

Guccia

Non è un'impressione, ma percepisco quello che succede. Il caso più eclatante è lo studio in cui lavora il mio fisioterapista: sono partito per le vacanze che avevano tutti computer Windows e sono tornato che c'erano tutti Mac.
Tutti Mac li ho visti anche recentemente in uno studio legale ben avviato.
E sono solo due esempi.

Alexv

Non si troveranno a loro agio davanti a un computer con qualsiasi sistema operativo che non emuli uno smartphone gigante. Appena era iniziata ad esserci un minimo di alfabetizzazioni informatica, è arrivato l'iphone e adesso tocca fare tutto da capo.

Alexv

Beh certo che MS c'ha messo del suo abbandonando il mobile che poteva avvicinare gli utenti allo store.

Ah, il web, che posto. Sai che ho scritto "sulla shoah stendo un velo pietoso?" Sai per quale motivo ho scritto "sì, fecero bene?"
No, perché non sai niente, conosci zero e prima di rispondere a chi ne sa dovresti informarti o chiedere civilmente.

Martinello

Con questa risposta dimostri di essere veramente un vero cogli_one.
Auguro a te e a tutta la tua orribile famiglia di finire in un lager un giorno.........
Adesso vado pure alla polizia postale per una segnalazione.

Lillo il commentatore®

LALA

Lillo il commentatore®

TREMONE

Carlo

bene, ma sono andato a vedermi i dati su NetShare e quanto riporti non ha riscontro reale. Quindi tutto bello, ma è e rimane una tua impressione personale…

Guccia

Sento sempre più persone che manifestano la seria intenzione di passare a Mac. Recentemente, inoltre, aziende del calibro di IBM hanno fatto il passaggio a Mac. Senza contare che in molte aziende, a livello dirigenziale, ci sono soltanto computer Apple.

Fabyo

Anche perché se si riempiono i luoghi dove si sta meglio con chi viene da dove si sta peggio, alla fine si sta peggio pure lì.

Carlo

"MacOS prende sempre più piede, anche a livello aziendale, invece. " Se c'è invece un OS Desktop che praticamente non si è mosso negli ultimi 12 mesi oscillando tra l'8,50 ed il 9% di share è proprio Mac OS. Tu da dove hai preso i dati per affermare quanto hai scritto?
" efficienza e qualità sono soltanto due dei pregi del sistema operativo di Cupertino." Quando? 5 anni fa? Ormai non vende neanche più nei settori dove era leader perchè gli viene preferito Windows 10. A me Mac Os piace, non mi piace però chi commenta per partito preso, in 3 righe sei riuscito a scrivere solo cose non vere, complimenti!

Fabyo

"Non è possibile che quasi tutti gli stagisti delle superiori che arrivano in azienda non sappiano usare un computer!"
Questa frase dovrebbe farti rendere conto proprio del fatto che windows è a rischio anche nel mondo aziendale. Certo non dall'oggi al domani, certo può ancora salvare la situazione, ma più andiamo avanti, peggio lavorano, più aumenterà il rischio.

Guccia

MacOS prende sempre più piede, anche a livello aziendale, invece. E non fatico a crederci: efficienza e qualità sono soltanto due dei pregi del sistema operativo di Cupertino.

Ma chi ti ha detto che è stata colpa loro? Chi ha vinto la guerra?

deepdark

Perchè non c'entra un razzo chi è più buono di chi, stavamo parlando delle responsabilità di quello che hanno fatto e che lo hanno fatto sempre per colpa loro.

La destra ha preso quasi il 35% dei voti a marzo e tutta la destra sosteneva la politica migratoria attuata da Salvini, se non ancora più aggressiva. Non sono sondaggi.

??? Perché no?

per la quantità di app ti devo dare ragione. Ma ha a che fare con lo store e meno con Windows. Inoltre un programma OCR avrà sicuramente più successo con uno smartphone che incorpora già la cam :P Ma so cosa intendi.

Ci sono vari aspetti dello store da prendere in considerazione:
- App win32 li puoi caricare solo da un paio di mesi e con sistemi non tradizionali.
- Se é a pagamento, Microsoft incassa il 30% del prezzo richiesto
- Deve esserci una qualità di base. Su Android, troverai anche 100 apps, ma solo 20 poi hanno a che fare con l'OCR, mentre gli altri installano virus o ti bombardano di pubblicità.

Aspetti importanti per chi sviluppa apps.

Lindorrr Luka

#NoFuture

Lindorrr Luka

Sto parlando di Lindholm, noto utente SOCIALISTA qua sul sito fan boy Microsoft.

Legend94

Quoto, bisognerebbe mettere degli europei competenti a capo di tutta l'Africa, i neri hanno bisogno di qualcuno che gli dica cosa fare e come fare le cose

infatti avevo problemi con dropbox da qualche giorno, ieri si è risolto tutto.

Legend94

Ci avevo già discusso con lui per questa cosa, secondo me non sta bene mentalmente,

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità