Windows 8/8.1 e WP: dal 31 ottobre stop a nuove app nel Microsoft Store

21 Agosto 2018 102

Microsoft continua a dismettere risorse destinate alle precedenti versioni dei suoi sistemi operativo desktop e mobile, annunciando una serie di scadenza che gli sviluppatori dovranno tenere presenti nei prossimi mesi. I provvedimenti riguardano nello specifico le app per le piattaforme Windows Phone 8.x e precedenti e Windows 8/8.1, ovvero i pacchetti in formato XAP e APPX pubblicati nel Microsoft Store.

Si passerà gradualmente dallo stop all'inserimento di nuovi contenuti, all'impossibilità di pubblicare gli aggiornamenti delle app preesistenti. Nello specifico:

  • Dal 31 ottobre 2018: Microsoft non accetterà più la richiesta di pubblicazione di nuove app Windows Phone 8.x (e precedenti) e Windows 8/8.1. Il provvedimento non interesserà quelle preesistenti che potranno continuare ad essere aggiornate.
  • Dal 1 luglio 2019: Microsoft non distribuirà più aggiornamenti delle app ai dispositivi Windows Phone 8.x e precedenti. I nuovi aggiornamenti saranno disponibili solo per i dispositivi Windows 10 Mobile
  • Dal 1 luglio 2023: Microsoft non distribuirà più aggiornamenti delle app anche per i dispositivi Windows 8/8.1. Tali aggiornamenti saranno disponibili solo per i dispositivi Windows 10.

Microsoft invita gli sviluppatori ad effettuare il porting delle proprie app utilizzando la Universal Windows Platform (UWP) e, quindi, rendendole accessibili esclusivamente per gli utenti che scelgono di utilizzare Windows 10.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 885 euro oppure da Media World a 1,049 euro.

102

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anto71

Perchè il comparto fotografico ne risentirebbe; così come la stabilità generale.

Ren

Non riesco proprio a capire perché non aggiornare a 10. Ok.

Boronius

Si, ogni tanto si auto generano da una ricombinazione quantistica

Boronius

Era ora, meglio concentrarsi su qualcosa di più moderno

Anto71

8.1 update 2. Perché deve solo fare/ricevere telefonate e WhatsApp. IL lavoro sporco, viene fatto da un tab S2 8"

Ren

Considerando che tutti i device mobile vengono usati con W10m, non vedo un grosso problema.

Ren

Perché lo usi con 8.1?

Mattia Cognolato
Gloria10

Ma quale soddisfazione, vi prende tutti in giro! É troppo finto e teatrale per essere vero

Gloria10

Il lumia 640 xl era tra quelli che supportava l'aggiornamento ufficiale.
Quindi basta che dallo store scarichi "gestione spazio aggiornamenti" http s :// www .microsoft.com/it-it/p/gestione-spazio-aggiornamenti/9nblggh0f5g4?activetab=pivot%3aoverviewtab (togli gli spazi).
E poi da li aggiorni a tutte le build (TH2, AU, CU) fino a dove é stato supportato il 640xl.
Poi se vuoi fai l'interop tool e lo aggiorni alle build FCU (ma a conti fatti non cambia nulla, il ramo di sviluppo é lo stesso, e sono due anni che non aggiungono nulla di rilevante, ma solo bug fix).

Tk Desimon

Dopo vista.

Tk Desimon

Se ti sente il sindaco di Microsoftlandia...

Kyon

Per Whatsapp si. Tutti gli aggiornamenti dopo luglio 2019 saranno disponibili solo per W10M.

Blue

Che tristezza, e io che ci avevo creduto davvero prima a wp, e poi a wm

ale

Si ma il fatto che un app sia compatibile con un OS di 6 anni fa perché dovrebbe essere un problema ? Per me non lo è affatto, se uno sviluppatore decide di supportare ancora OS vecchi buon per lui, non è che a te ne viene in tasca qualcosa se supporta ancora Android 2.3.

La forza di Android è proprio il fatto che ha una flessibilità tale da consentirti di fare un applicazione che può girare su versioni di OS molto vecchie ma allo stesso tempo consente di non perdere nulla sui device nuovi, nel senso che si può scrivere in modo tale che se è eseguita su un OS recente sfrutta le ultime API, se invece gira su device vecchi ripiega sulle vecchie API.

emmeking

E' già m0rto da un annetto più o meno, parola della stessa MS.

Federico
Luca Lindholm

Mp3Tag è un software sviluppato da un informatico tedesco di nome Florian Heidenreich, lo stesso nome che compare come sviluppatore nel Win Store.

Quindi sì, è la versione ufficiale.

Luca Lindholm

Scusi, eh, ma Mp3Tag l'ho scaricato anch'io dallo Store ed è la STESSA app di quella Desktop.

Lei evidentemente ha scaricato ben altro, eh...

Lolloso

no dai, il mio l'ho aggiornato forzatamente a w10m, sta però cedendo di batteria :(

piero

andropeta

piero

pubblicare nel necrologio come i parenti che gli hanno voluto bene?

Anto71

Insomma, ho il tempo di fondere il mio 735

pietro

Non lo raggiungerti, ma tu non prendi solo da quel 34%. Come non prendi solo dal 66%. Prendi un po' e un po', uno non esclude l'altro. Il punto è avere il massimo potenziale possibile di base installabile

GianTT

Ma non penso che il problema sia stato questo, anzi, avessero interrotto la compatibilità con le app precedenti sarebbero falliti ancor prima. Hanno esagerato con le "rivoluzioni", Android e iOS sono lo stesso sistema aggiornato più o meno profondamente da un decennio. Loro ogni 2/3 anni hanno sparato fuori un nuovo OS con kernel e paradigma di funzionamento diverso, gli sviluppatori non ti seguono con questi ritmi, soprattutto se il mercato è basso

Rin-_

Comunque quanto erano belli i Lumia?
Nel 2012 dovevo cambiare il mio iPhone 4 (per me rimane il rettangolo più bello di sempre) e piansi perchè mi comprassero un Lumia 800, era stupendo, poi le tiles, le animazioni mi attiravano non poco...
Ma mi comprarono un LG 4xHD (P880) il forno portatile con Tegra 3, e la mia vita fu rovinata

Sagitt

Ennesimo flop. Hanno rovinato windows con le UWP ed ora perdono il 50% di utilità

alexio92

Quindi il Lumia di mia madre ha praticamente ancora un anno di vita...

Desmond Hume

che spreco aveva un design iconico tra i più copiati

Teo

Nuove app è dal 2010 che non se ne vedono poi il passaggio a W10 e il calvario eterno dei bug, surriscaldamenti anomali, e batterie fumo ebbe inizio fino la morte. Meno male che è arrivata la morte sennò lo ammazzavo io

Nicolas Mariniello

Perché la frammentazione di Android non è accettabile, e c'è anche chi decide di contribuire a peggiorarla scrivendo app nuove ed inedite ancora compatibili con un OS di 6 anni fa. Tutti a lamentarsi della frammentazione, ma nessuno che voglia accettare una qualunque possibile soluzione.

Nicolas Mariniello

Un 34% che probabilmente non raggiungeresti in ogni caso. Poi vabbè, c'è chi ha le sue esigenze e prospettive. Spero che con Fuchsia la situazione cambi davvero.

Federico

Ma è la versione ufficiale o un tizio a caso si è messo a ripacchettizzare l'exe in una uwp?

ale

Perché dovrebbe, non ha senso, è giusto che sia lo sviluppatore a decidere quale livello di API minimo targettizzare, perché mai Google dovrebbe intromettersi ?

ale

Con il browser si fa tutto, e gran parte delle app desktop di oggi (WhatsApp desktop, Spotify, Visual Studio Code, ecc) non sono che un browser (chromium) che fa girare una singola pagina web

LowRangeMan

No no, ha un'interfaccia diversa e inusabile.

LowRangeMan

Sono d'accordo, ma le politiche di Microsoft sono farlocche dal punto di vista della diffusione di UWP.

LowRangeMan

Io parlo della versione PC, non di Windows Flopbile.

B!G Ph4Rm4

Ma quand'è che ammazzano W10M?

pietro

Il presupposto è sbagliato. Può essere anche un app di sfondi, fatto sta che precludersi il 34% del mercato su Android vuol dire potenzialmente rinunciare a 400kk di possibili dispositivi.
Inaccettabile.

Gloria10

bda94 secondo me vi state confondendo a vicenda.
Innanzitutto l'app su Windows Phone /10 mobile non è un collegamento al sito web, ma un app vera e propria (che poi sfrutti ancora silverlight é un discorso a parte).
L'app invece disponibile per pc é effettivamente whatsapp web portato sullo store.

freerider

Ok, scusa mi sembrava, concordo con te che gli sviluppatori se ne fregano e che ci saranno sempre meno UWP. Però se si usa una UWP fatta come si deve è uno spettacolo sia su mobile che su pc.

Luca Lindholm

Torno a ripetere, bisogna saper cercare... e questo vale per tutti gli Store.

Io, ad esempio, cercando apposite app UWP fatte bene ed andando nella loro pagina di descrizione, lo Store mi propone come "affiliate" o "potrebbero piacerti anche" centinaia e centinaia di app UWP fatte bene.

Eccome se ci sono, basta aver voglia di scoprire.

Io, ad esempio, poco a poco mi sto creando una mia lista di app Desktop e UWP fatte molto bene, che intendo pubblicare poi in qualche modo.

Luca Lindholm

Mp3Tag nello Store è il semplice portino dell'app desktop.
E' praticamente la stessa cosa, solo che ha già dei benefici, tra cui: installazione/disinstallazione con un click, aggiornamento automatico da Store, sandbox e, in futuro, se lo sviluppatore lo farà, integrazione con i vari servizi di Win 10.

Ci sono già tanti portino di app Desktop che hanno cominciato a utilizzare i servizi di Win 10.

LowRangeMan

Ah, quindi quando parliamo del playstore devo contare anche il 60% delle app spazzatura o le posso evitare?

Ma dai su, di app UWP utili ce ne saranno si e no un centinaio. E di fatte bene poche di più.

Colpa degli sviluppatori eh, ci mancherebbe, però...

Luca Lindholm

Elencare le UWP ci vogliono 4 righe??

Ma se ce ne erano già più di 300.000 l'anno scorso!

Se non si sa cercare, non si venga a dire che non ci sono.

-.-

Mattia Cognolato
Jd

Lumia 930, lo smartphone più bello di sempre

Jd

Ci sono tanti os non Android ne ios

Jd

Come mai hai problemi negli aggiornamenti?

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità