Microsoft Sticky Notes: app Android/iOS e sync con OneNote e Outlook in arrivo

09 Ottobre 2018 99

Aggiornamento 09/10

Sticky Notes arriverà su Android e iOS, è ufficiale. Lo stesso sviluppatore che aveva annunciato a suo tempo l'arrivo della versione 3.0 l'ha detto espressamente su Twitter, aggiungendo che sarà implementata anche la sincronizzazione con OneNote e Outlook. Per quanto riguarda le tempistiche, dobbiamo accontentarci del caro vecchio "Soon".

Post originale - 20/08

Sticky Notes, l'app integrata di Windows per creare post-it virtuali, riceverà un aggiornamento molto importante e potrebbe sbarcare su mobile. Uno dei principali responsabili dello sviluppo dell'app ne ha parlato in una serie di tweet negli scorsi giorni; i colleghi di Thurrott hanno poi ampliato con qualche indiscrezione dalle loro fonti.

Si sa ufficialmente che il major update porterà l'app alla versione 3.0, e includerà:

  • una nuova barra degli strumenti per una formattazione più agevole
  • il supporto al tema scuro
  • nuove animazioni per l'interfaccia
  • miglioramenti di performance
  • miglioramenti di accessibilità

Sticky Notes 3.0 sarà distribuito con un aggiornamento funzionale di Windows 10. È chiaramente troppo tardi per RS5, ma nei piani della società potrebbe arrivare con quello successivo, previsto per la primavera del 2019. I test inizieranno a breve con gli Insider nel Fast Ring che hanno scelto l'opzione Skip Ahead - ne consegue che la prima build della nuova versione di Windows 10 è in dirittura d'arrivo.

Non ci sono molti dettagli in più sull'arrivo di Sticky Notes su mobile - che naturalmente significa Android e iOS. Stando alle fonti di Thurrott, Microsoft pianifica di renderla disponibile entro la fine dell'anno; gli utenti potranno così accedere alle loro note create su PC in mobilità. Non è una notizia confermata, ma ha rientra alla perfezione nella strategia attuale della società - potenziare l'interazione tra Windows e il mondo degli smartphone.


99

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
mitrez21

Dipende dall'uso che se ne fa, appunto. Io che sto nel settore delle lingue lo trovo utilissimo per avere i caratteri sempre davanti quando scrivo.
Non per niente MS ha Onenote per appunti molto lunghi ed elaborati e Sticky Notes per quelli molto brevi: ordini, numeri di telefono, appunti al volo ecc.

mauro morichetta

Comincio a pensare che sia una buona applicazione per avere cose a schermo o più semplicemente un post it virtuale, mi sembra però che sia più utile al settore business che non nel privato anche perché i miei appunti sono sempre molto ma molto lunghi.

mauro morichetta

Mi permetto di aggiungere una mia esperienza, se prendi appunti con Keep, ed usi Documenti di Google, su una barra laterale puoi raggiungere le ultime note in un unico posto, se sei un blogger ed hai installato chorme o usi chrome os, hao tutto a portata di mano.

mauro morichetta

Google keep può essere aperto anche dalla PS4, quindi è facile comprendere che la sua semlicità vuol dire che è multipiattaforma, cosa che io definirei fondamentale.

No, Film e TV non riproduce tutto e dappertutto, e non lo dico certo per partigianeria ma perché così ho esperito.
Sui colori non so.

Luchino

Anche Film è TV ed i colori sono corretti. Informati sui vari forum frequentati da professionisti quanti problemi hanno avuto con VLC. Windows Media Player è Film e TV sono più affidabili.

Boh, VLC legge di tutto, i software di Microsoft no.

Luchino

Vlc è sconsigliato da tutti, nessun videomaker visualizza i filmati su Vlc. Migliore è Windows media player e film e tv

Luchino

Io non vedo il tema scuro bho

Gark121

Bah, io dipende. In questo caso, sticky note lo avrei comunque, perché è un pezzo di Windows. Tanto vale usarlo. Poi se la cosa la devo archiviare c'è onenote (o keep, o quello che vuoi). Detto tra noi, non uso nessun ecosistema (ho Dropbox, onenote, calendario Google etc tutti mischiati) cercando di usare sempre il migliore servizio per ogni funzionalità, perché ogni volta che trovo qualcosa di sub ottimale poi mi dà fastidio.

Adriano

Dipende da cosa serve al singolo. Posso dirti che penso di essere "facilitato" nella ricerca avendo avuto per due anni wp, per cui ho potuto esplorare e cercare diverse app e scoprire che di buone ce ne sono, anzi per certi versi anche migliori della concorrenza. Ad esempio quella per vedere YouTube, quella per vedere la tv, quella di disqus, quella di Dropbox o ancora il miglior emulatore per gbaai provato (prima che li bandissero, ora non so se c'è più). Diciamo che come.ogni store bisognerebbe perderci un po' di tempo ad esplorarlo senza troppi preconcetti, ma capisco che per la maggioranza sia difficile e noioso cambiare o ampliare le proprie abitudini. Capisco, di conseguenza, la poca evoluzione dello store stesso

Il Cavaliere
Lorenzo

Ok capisco..io però cerco di ottimizzare senza avere 2 o 3 app che possono fare cose simili..per le mie esigenze uso keep per tutto e mi trovo benissimo..se mi devo ricordare qualcosa metto un promemoria..in più il fatto di avere un ecosistema unico (Google nel mio caso) è ulteriormente comodo. Alla fine è sempre questione di abitudine..Ciao!

Il problema è quello, la percentuale è così bassa che sei scoraggiato a cercare. Dallo store al massimo scarico Spotify, Whatsapp e Telegram

Gark121

Sticky notes non serve a prendere appunti, serve ad avere qualche cosa sempre a video. Un reminder per qualcosa ad esempio, o 2-3 righe di cose da cui far copia e incolla. E il fatto che al riavvio di Windows sia ancora lì è una comodità: domattina devo far qualcosa? Metto una nota, spengo, quando riaccendo sta lì.
Per gli appunti e le note serie c'è onenote.

Il Cavaliere

Che linguaggio hai utilizzato?

xAlien95

È in arrivo su iOS..

Lorenzo

Esatto!così!

Ciclopentanperidrofenantrene

https://uploads.disquscdn.c...

hupuhaduweba

Provata. Fa un sacco di cose ma e' piena zeppa di bug (oltre ad essere piena di ads e in prova per 30gg).
Grazie lo stesso :)

hupuhaduweba

La provo. Grazie.

mitrez21

Beh se ormai sei abituato così, va bene. Io splitto piccoli appunti di cui ho sempre bisogno in primo piano con Sticky Notes, note medie/appuntamenti con Keep e note grandi con OneNote, anche se lo uso raramente. Uso entrambi gli ecosistemi, prendo il meglio da entrambi e mi trovo bene anche io :)

Carlo

nulla, volevo solo capire. C'è un'app eccellente nello store di MS che permette di vedere TV da tutto il mondo, si chiama TV Online Univ...

Lorenzo

In realtà keep io ce l'ho a mo' di programma (non so come descriverlo) nella barra in basso del PC sempre disponibile e senza bisogno di avere chrome aperto..In ogni caso ho fatto la scelta anni fa di avere tutto tramite google, quindi ora mi trovo benissimo e non riuscirei più a tornare indietro.. questione di abitudine

AlessandroBaroni

Io l'avevo creata 2/3 anni fa! E' quasi identica... chiederò i danni per violazione di copyright !!!!!
https ://www.stepontheweb .net/app/postep/default. aspx

Matteo Cerchiai

Ciao, come ti trovi con Outlook rispetto a Gmail?

Simone

Non c'è nessun lungo tempo.

Semplicemente e già uscita la versione Windows, ma l'articolo parla di rimandi(quali?)

Simone

Infatti, nell'articolo parla di un prossimo update, boh!
Si saranno consigli col rilascio dell'app

Simone

Secondo me sarà ancor più semplice di Google Keep, ma infondo è giusto così, non deve essere troppo complesso altrimenti si scontra con One Note.

daniele

Vediamo se merita sostituisco keep

mario

In pratica Google Keep non serve più a nulla.

mitrez21

Guarda ho testato recentemente l'ecosistema MS e devo dire che è migliorato parecchio, meno confusionario e tutto meglio collegato. Edge in particolare va benone e sincronizza tutto, una delle app che più ho apprezzato insieme ad Outlook.
Keep è diverso, richiede Chrome aperto e va quindi usato come programma a finestra. Sticky note è propriamente un post it che si mette dove vuole, meno ingombrante e più funzionale (io ci tengo i codici dei caratteri speciali per tedesco e altre lingue), se usassi keep sarebbe più difficoltoso. Non hanno propriamente la stessa funzione.
Secondo me, per chi usa intensivamente il pc, sono la migliore scelta.

Sono spettacolari le nuove note, vorrei però che la cronologia del copia e incolla durasse di più oltre alle 24h.

Adriano

E invece di buone appartamento ce ne sono. Si contatto delle dita, ma ci sono

Idem ma è SCOMODISSIMO quando hai una lista con molti canali

hupuhaduweba

Ho capito. Uso VLC...

hupuhaduweba

Si. Perche' tu cosa intendevi?

hupuhaduweba

Che figata assurda!

@Vagliokki

Consiglio VLC, sempre .

Lorenzo

...mah, per quanto mi riguarda, usi keep e hai fatto..se usato, l'ecosistema Google è tanto semplice quanto immediato..quando usavo app Windows mi ricordo che non si capiva niente, era tutto confusionario..da quando ho cominciato a usare Google inveve mi sembra tutto più chiaro e molto più gestibile da qualsiasi piattaforma..

M3r71n0

kodi

cipo

Boh.. ben venga qualsiasi sviluppo di questa Applicazione e di qualsiasi altra..
L'unica cosa che da utente che mi fa sorridere è l'enfasi e i lunghi tempi di sviluppo per una applicazione apparentemente così semplice e basica..

Raffael

Ottimo!!! Aspetto con ansia la versione Android!

Carlo

ma per player IPTV intendi un'app che ti permetta di vedere i canali TV (Italia e non solo)?

mitrez21

Ottima notizia! Sticky notes la uso tantissimo su desktop e la trovo comodissima. Insieme alla sincronizzazione della clipboard con swiftkey e tutto il resto, spinge davvero chi usa tanto il PC a usare più app dell'ecosistema Microsoft piuttosto che Google.

momentarybliss

Trovo assurdo che una nota di Sticky Notes aperta in Windows 10 sia ridotta permanentemente a icona nella barra della applicazioni

> buona app
> store di Windows

pick one

Nicolò D.

grazie, provo e ti dico

MatitaNera

Universo.. Perché trattenersi ?

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità