Windows 10 RS5 potrebbe chiamarsi October 2018 Update: primi indizi

12 Luglio 2018 36

Windows 10 RS5 potrebbe chiamarsi semplicemente "October 2018 Update", sulla falsariga dell'April 2018 Update distribuito questa primavera. I primi indizi sono stati scovati nel codice di Windows stesso appena qualche ora fa. Sempre seguendo la logica, è lecito assumere che la versione di Windows sarebbe quindi la 1809.

È bene tenere presente che, benché il nome abbia senso, niente è ufficiale finché non viene annunciato - e anche in quel caso possono esserci ripensamenti e cambi di idee all'ultimo momento. D'altra parte, con Windows 10 1803 è andata più o meno così: fino a qualche settimana dal rilascio tutti si aspettavano il nome Spring Creators Update, e poi, forse complice il grande scossone ai vertici che vide la fuoriuscita di Terry Myerson, si optò per il più prosaico April 2018 Update.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 640 euro oppure da ePrice a 721 euro.

36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gabry Fatredikl Simeone

rivoglio il mitico windows xp!

Saturno

Scusa, non puoi farlo dal pannello audio dalla Superbar? Comunque non sono d'accordo: molti procedimenti sono stati riordinati e semplificati da quando li hanno tolti dal pannello di controllo. Ripeto, il grande problema (oltre alla mancanza totale di gestures) è il File Explorer.

Mattia Alesi

Eh si, come anche il "centro connessione di rete e condivisione" che è inaccessibile dalle nuove impostazioni

LowRangeMan

Il problema è che non è a prova di scemo... Ma hai visto che casino bisogna fare per disabilitare le casse o entrare nelle impostazioni avanzate del microfono?

LowRangeMan

E' nascosto ma si usa ancora un sacco di volte, e da quando l'hanno nascosto hanno incasinato una marea di procedimenti...

Hai visto come si fa a impostare un dispositivo audio predefinito nell'ultima build? Roba da diventare matti..

Saturno

ma in realtà nemmeno tanti, soprattutto da quando il pannello di controllo è nascosto. Devono rifare la shell

Boronius

Dentro al codice trovano qualche trilobite incastrata

Mattia Petrelli

No, non sei l'unico. Da quando il Fast Ring ha fatto il salto in RS5, Esplora Risorse è diventato molto frustrante, veramente ci vogliono 4-5 secondi per aprire una finestra (su SSD) o anche solo il Menu Start. Sembra davvero ci siano stati passi indietro piuttosto che in avanti sotto questo punto di vista

Mattia Alesi

Giusto! C'è incoerenza grafica e sopratutto il "nuovo pannello di controllo" è incompleto.

Microsoft, non devi semplificare una cosa (perdendo funzionalità) e renderla a prova di scemo per farla usare comodamente a tutti!

LowRangeMan

Ma perchè scusa, quella del nuovo codec MIDI? Oltre a fare più pena del vecchio (che già faceva pena), quello nuovo è così pieno di bug che non funziona più con software come Synthesia o VirtualMIDISynth. Ridicoli è dir poco... E il bello è che di casini ne fanno a volontà, però mica mettono un toggle per passare dal codec vecchio al codec nuovo...

Windows 10 va bene giusto per giocare (e infatti, di solito, chilo trova tanto perfetto ha 16 anni e non fa altro che giocare tutto il giorno).

LowRangeMan

A me il nuovo design piace. Il problema è la mancata coerenza delle icone, i pannelli di controllo sdoppiati in due, le impostazioni raggiungibili da mille parti diverse... Cioè, ormai anche cambiare i DNS è diventato un casino...

Nella build prima dell'april update si potevano cambiare i DNS sia da impostazioni che dal centro connessioni di rete, mentre ora è impossibile cambiarli dalle impostazioni, e il centro connessioni di rete è difficile da raggiungere...

Insomma, per un utente esperto al massimo è fastidioso, per gli altri la poca coerenza significa "voglio un PC con Windows 7".

LowRangeMan

Ok, ma sicuramente in un anno potrebbero fare molto meglio di adesso.

Ora come ora troppi doppioni...

Saturno

non credo gli basti un anno

Saturno

il sindaco di Lignano, intendi

Top Cat
fabrynet

Inguardabili. Rendono il sistema confuso e poco coerente.

Cerbero

Leggo poco sotto diversi commenti sensati, nulla a che vedere con le solite partigianerie indecenti.mi fa piacere
Vedremo fra qualche anno con il pensionamento di Windows 7 che cosa succederà!

Shrek

Ok ma visto che gtx88 ha nominato la ltsb specificano che tutta questa questione degli aggiornamenti semestrali non la riguarda.

boosook

Sì, ma la LTSB è una cosa per le aziende, non per la gente comune. E neanche per tutte le aziende, ma solo per applicazioni speciali. Manca di un sacco di feature di w10 (cortana, edge, lo store e le app uwp...), è una versione fatta per applicazioni industriali, medicali ecc, non è che la gente come l'utente comune, ma anche lo studio professionale, l'azienda che sviluppa software, l'azienda che deve usare windows come workstation per i dipendenti, può utilizzare. Il povero resto del mondo si becca gli update semestrali, o sbaglio?

Tk Desimon

Certamente. Però se le dico io ste cose, passo per quello polemico. LoL

boosook

Giusto, e che però (sono andato a controllare) è uscito due anni dopo il rilascio! Quindi insomma, un po' ci hanno messo! :D Il fatto è che così a quel livello di stabilità non ci arriveranno mai, perché ricambiano tutto ogni sei mesi, questo è il concetto.

Shrek

No, la ltsb non ha gli aggiornamenti semestrali. La build viene aggiornata ogni 3/4 anni.

Sbrillo

sulla xbox cambiano l'interfaccia grafica praticamente ogni 6 mesi. Potrebbero fare qualche sostanziale cambiamento

Tk Desimon

Dov'è il sindaco di Microsoftlandia?
Dove sta? https://uploads.disquscdn.c...

Tk Desimon

Lo hanno fatto mentre progettavano Windows 10. Solo un branco di ubriachi poteva frammentare il pannello di controllo in quel modo.

Tk Desimon

Non ti devi rompere il *****. Se ti rompi il ***** non va bene.

Tk Desimon

"Stessa cosa con Windows 7, dopo qualche service pack"

Windows 7 Service Pack 1, build 6.1.7601.
Qualche =! 1

MasterBlatter

Eh ma l'oktober fest la fanno a settembre

boosook

si', ma se ogni 6 mesi ti si aggiorna il computer comunque cambi versione ogni 6 mesi, e sta li' il problema. Sulla versione pro, che non e' quella che ha la gente normale, puoi ritardare di circa tre mesi, ma comunque poi il ciclo e' quello... un update ogni 6 mesi.

GTX88

non sai di cosa stai parlando :D qualsiasi versione di 10 è supportata per 18 mesi e con enterprise o ltsb anche di più...

boosook

Purtroppo hanno fatto questa scelta scellerata, cosi' in pratica non abbiamo mai un OS stabile. Ricordo che con XP si dovette aspettare il service pack 3, ma poi era stabilissimo. Stessa cosa con Windows 7, dopo qualche service pack. Con questo invece usi un sistema perennemente in sviluppo, in cui ogni 6 mesi cambiano roba pesantemente e giocoforza introducono nuovi bug. E' un modello di sviluppo che non funziona. Nemmeno Linux fa cosi'... Ubuntu, per dirne una, fa una nuova release ogni 6 mesi per chi vuole smanettare, ma per chi la usa per lavoro fa una long term release ogni 2 anni supportata per 5 anni, che dopo i primi aggiornamenti diventa stabile.

boosook

Almeno, visto tutti i problemi che avra', potranno addurre la scusa che gli sviluppatori erano ubriachi...

LowRangeMan

Io comunque continuo a non capirli..

Ma cavolo, fermatevi un anno e rate uscire un update corposo che, se non altro, elimini tutti i doppioni e le incoerenze grafiche...

Georgi Mihaylov

quando esce dal early access questo windows? che mi ha rotto il cosi detto *****

Adriano

E beh, chi se lo sarebbe mai riuscito ad inventare un nome così.

Top Cat

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità