Microsoft: nuove partnership con DJI e Qualcomm per IoT e AI

07 Maggio 2018 0

DJI e Qualcomm hanno siglato nuove partneship con Microsoft per il mondo dell'Internet of Things: l'annuncio è arrivato nelle battute iniziali della conferenza per sviluppatori Build 2018. DJI svilupperà insieme a Microsoft un SDK per Windows 10, che garantirà ai computer Windows 10 il controllo completo sul volo dei droni compatibili e trasferimento dati in tempo reale.

Microsoft Azure diventerà anche il servizio cloud preferenziale di DJI, in modo tale da evolvere ulteriormente l'offerta di droni commerciali e soluzioni SaaS. Nell'ambito della partnership, Microsoft e DJI svilupperanno soluzioni basate su Azure IOT Edge e i servizi AI di Microsoft applicate ai settori di agricoltura, edilizia, sicurezza pubblica e altro ancora.

La nuova partnership con Qualcomm, invece, verte sulla realizzazione di un kit per sviluppatori relativo alla visione per l'intelligenza artificiale basato su Azure IOT Edge. L'obiettivo di Microsoft è gettare le basi hardware e software per lo sviluppo di prodotti IoT basati su foto/videocamere. Gli sviluppatori potranno realizzare soluzioni basate sui servizi Azure Machine Learning e in grado di sfruttare l'accelerazione hardware delle piattaforme Qualcomm Vision Intelligence e Qualcomm AI Engine.

Le fotocamere possono essere impiegate anche per realizzare servizi Azure avanzati, come machine learning, servizi cognitivi e analitici, scaricabili dal cloud ed eseguibili direttamente sul dispositivo client.


0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Recensione LG Gram 17: sembra finto ed è leggerissimo!

Migliori mouse PC e MAC da comprare per Natale: i top 5 scelti da HDblog

Microsoft Surface Laptop 3 13" e 15": ora anche con AMD Ryzen | Anteprima VIDEO

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft