Windows 10 Insider, tante migliorie nella nuova build 17093 | Fast Ring

08 Febbraio 2018 57

La nuova build 17093 di Windows 10 RS4, distribuita poche ore fa ai Windows Insider nel Fast Ring, non porta grandi novità ma una corposissima lista di rifiniture e miglioramenti secondari. Siamo ormai a buon punto con lo sviluppo del sistema operativo: è, insomma, ancora una volta tempo di rifinire quanto presentato finora e preparare il sistema al debutto ufficiale, che dovrebbe avvenire tra circa un mese/un mese e mezzo.

Miglioramenti alla Barra di gioco

  • Nuovo look, più chiaro e intuitivo.
  • Nuovi pulsanti per raggiungere tutti i contenuti catturati, attivare/disattivare microfono e videocamera e modificare il titolo dello stream Mixer.
  • Orologio.
  • Supporto temi: Chiaro, Scuro o sincronizzato con Windows.
  • Impostazioni più facili da usare.

Miglioramenti ai Dati diagnostici

  • Nella nuova sezione delle Impostazioni dedicata ai dati diagnostici è ora presente un pulsante per cancellare tutti i dati raccolti dal dispositivo. Sarà effettivamente funzionante più avanti, comunque prima del rilascio di RS4 al pubblico.

Miglioramenti grafici

  • Video HDR su più PC: Windows 10 offre ora la possibilità di attivare l'HDR su alcuni dispositivi calibrandoli lui stesso. Di solito per visualizzare contenuti HDR i componenti devono essere calibrati in fabbrica dal produttore. In Impostazioni > App > Riproduzione video c'è un toggle Stream HDR Video: se è possibile attivarlo, si può tentare la procedura di calibrazione integrata seguendo i link proposti dall'app Impostazioni.

  • C'è una nuova pagina delle impostazioni grafiche dedicate a sistemi con più GPU. Funziona in modo analogo ai pannelli proprietari di Nvidia o AMD: permette di regolare il funzionamento delle schede grafiche per ogni applicazione. Una volta scelta l'app che si vuole modificare, si può decidere se farle usare preferenzialmente la GPU più parsimoniosa o la più potente.

Autenticazione senza password su Windows 10 S

  • Scaricando l'app Microsoft Authenticator sul proprio smartphone (Android | iOS | Windows Phone) è possibile svolgere qualsiasi operazione su un sistema Windows 10 S senza mai immettere la password - configurazione iniziale inclusa.

Miglioramenti al controllo oculare

  • Navigazione semplificata - migliorate le capacità di scrolling quando si visualizzano contenuti come email e siti web; nel launchpad sono ora integrati due pulsanti per simulare click sinistro e click destro.
  • Accesso rapido - nel Launchpad sono presenti pulsanti per raggiungere rapidamente Start, Timeline, Impostazioni e calibrazione eye tracker.
  • Pausa - nuovo pulsante pausa sul Launchpad del tracciamento oculare per evitare click e movimenti involontari. Una volta premuto, il Launchpad sparisce e rimane il solo pulsante pausa in un angolo dello schermo. Basta puntarlo per qualche istante e il Launchpad torna attivo.

Miglioramenti di sicurezza

  • Nelle Impostazioni, Windows Defender diventa Windows Security; la pagina è stata riorganizzata, mostrando più chiaramente le varie aree in cui il servizio può operare.
  • Nuova sezione Protezione Account, con possibilità di attivare Windows Hello e notifiche se Dynamic Lock smette di funzionare per mancanza di connessione Bluetooth con il dispositivo secondario.
  • Nuova sezione Sicurezza Dispositivo con informazioni dettagliate, opzioni e rilevamento stato dei sistemi di sicurezza integrati.

Miglioramenti Bluetooth

  • Connessione a certi dispositivi semplificata: quando Windows rileva nuovi apparecchi Bluetooth a portata, mostra una notifica che chiede di connetterli. Basta quindi cliccare un pulsante per accoppiare con successo computer e periferica. Non tutti i dispositivi Bluetooth sono compatibili: in effetti al momento c'è solo il Surface Precision Mouse, ma Microsoft ha detto di essere al lavoro con "molti altri" produttori per espandere la lista. QUI maggiori dettagli.

Miglioramenti Microsoft Edge

  • In modalità a schermo intero è possibile far apparire la barra degli indirizzi posizionando il puntatore sul bordo alto dello schermo, oppure facendo uno swipe col dito dal bordo superiore dello schermo.
  • In alcuni siti è possibile effettuare una stampa senza contenuti inutili come pubblicità.

Miglioramenti input

  • Supporto al correttore multilingua nella tastiera touch: non è più necessario cambiare la lingua manualmente, l'algoritmo di Microsoft rileva automaticamente la lingua in cui si intende scrivere. Sono supportate fino a tre lingue in alfabeto latino: vengono attivati automaticamente i primi tre linguaggi installati nelle impostazioni della lingua.

  • Aggiunta la predizione del testo per le seguenti lingue: Assamese, Bashkir, Bielorusso, Gallese, Groenlandese, Hawaiiano, Islandese, Igbo, Irlandese, Kyrgyz, Lussemburghese, Maltese, Maori, Mongolo, Nepalese, Pashto, Sakha, Tajik, Tatar, Tswana, Turkmen, Urdu, Uyghur, Xhosa, Yoruba, Zulu.

Permessi app Windows

  • Nuove categorie nel pannello di navigazione laterale della privacy

  • Possibilità di visualizzare, e cancellare rapidamente se necessario, il dizionario utente personalizzato

Miglioramenti accessibilità

  • Possibilità di usare Assistente Vocale in modalità provvisoria

Miglioramenti Sottosistema Linux

  • Possibilità di configurare automaticamente alcuni aspetti del sottosistema Linux usando il file wsl.conf (altri dettagli QUI)
  • Possibilità di far comunicare applicazioni Linux e Windows attraverso socket Unix (altri dettagli QUI)
  • Possibilità di attivare la distinzione tra maiuscole e minuscole nelle cartelle NTFS, per gestire meglio gli standard Linux. Windows in genere non distingue tra maiuscole e minuscole nei nomi di file e cartelle: chiamare un file CONFIG.SYS o config.sys non fa alcuna differenza. Linux, invece, fa questa distinzione.
  • In questa build il primo avvio di ogni distro Linux sarà più lento del normale, perché alcune novità richiedono sostanziali modifiche al file system di Linux.

Ci sono poi molti altri miglioramenti generali, come al solito, e una lista piuttosto nutrita di problemi noti (tra cui alcuni utenti che osservano che il processo di installazione è molto lungo e sembra bloccato all'88 per cento per oltre un'ora e mezza). Vi invitiamo come sempre a leggerli tutti nel dettaglio prima di procedere con l'installazione, onde evitare brutte sorprese.


57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
francesco ronconi

Stessa situazione anche per me!! Qualcuno ha risolto?????

Ivan Brighenti

ciao ragazzi è da giorni che provo ad installare l'aggiornamento ma il pc va sulla schermata blu con la faccina triste dandomi l'errore MEMORY MANAGEMENT , cosa può essere? grazie

Conan5

Anche perché va considerato che ora mai gli antivirus gratuiti sono dei bloatware e dopo un mese non la smettono più di spammare servizi inutili e se clicchi nel punto sbagliato ti tirano dentro di tutto e di più.

avira non lo fa

Luchino

:)

freerider

Lo uso a casa e mi sembra buono. Anche perché va considerato che ora mai gli antivirus gratuiti sono dei bloatware e dopo un mese non la smettono più di spammare servizi inutili e se clicchi nel punto sbagliato ti tirano dentro di tutto e di più.

Sono lusingato

Luchino

Questo tuo commento mi ha fatto fare una risata, complimenti! :) buona giornata

Conan5

non centra, ma lo chiedo, defender va bene come av? considerato che uso adbl0ck orig/ns e non scarico robe pirata,tntv/llage a parte o streaming..

overview_marcia

Per vale una sola risposta (anche per me e qualcun'altro): LTSB... ;)

GabriTM

In seguito all'installazione di questa build non c'è verso di far funzionare il menu start. Ho provato da task manager ma nulla, idem con sfc /scannow.. qualcuno potrebbe darmi un aiuto pf.?
Buona giornata

FirestormX96

Credo che sia probabile che lo presentino al "Build" event del 7 Maggio.

https://uploads.disquscdn.c...

FirestormX96

Credo che sia probabile che lo presentino al "Build" event del 7 Maggio.

FirestormX96

Alla fine come per il pannello di controllo e le impostazioni, la soluzione (e credo che Microsoft farà proprio così), è tenerli entrambi: mettere un nuovo esplora file, caricato di default, ma tenere anche quello vecchio come secondario, così che la gente si abitui al nuovo (se non sa fare qualcosa, al limite la fa sul vecchio), e nel frattempo migliorare il nuovo, aggiungendo nuove funzionalità e mancanti, controllando i feedback della gente...
Per poi eliminare il vecchio, quando il nuovo sarà definitivamente pronto, e una buona parte non lo userà più.

Altrimenti è davvero l'apocalisse considerando il livello medio di intelligenza dell'utenza informatica!

MatitaNera

"sarebbe stato"

Andrej Peribar

È il futuro amico :)

PS
Cmq io parlavo più di GNU come "filosofia etica" per l'approccio all'informatica e al software più che come licenza.

Ma tant'è, alcuni concetti negativi sono stati abbondantemente sdoganati.
È inutile piangere sul latte versato :)

freerider

Però la GNU per sua natura ha un difetto. E' troppo personalizzabile e via alla frammentazione. Tutte queste distro Linux con comandi diversi e con cento possibilità diverse per fare ogni cosa non aiuta l'utente normale. Come dici l'utente "vuole" un OS che lo tratti da stupido. Linux non lo fa, Microsoft con Windows 10 sta andando in quella direzione (Win10mobile era proprio cosi), ios è l'esempio lampante di un OS confezionato per non far fare niente che non sia quello che l'OS vuole, mentre android, se non si fanno cose particolari, è anche quello un OS "pronto all'uso per l'idiot4". Alla fine all'utente interessa installare il suo programmino aprirlo ed usarlo. Ora mai tutti si credono grandi informatici con uno smartphone poi gli dai in mano un PC e non lo sanno usare (da me ci sono degli stagisti delle superiori, a più di uno ho dovuto spiegare come si usa un PC! Non credevo che già un 16-17enne fosse completamente all'oscuro di questo "misterioso oggetto")

Andrej Peribar

Esattamente.
aggiungo che come in altri articoli, la poca attitudine al cambiamento, l'abitudine che citi, ha motivazione nel disinteresse della massa per il "PC" inteso come "oggetto non identificato ma ostile" .
Paradossalmente è la stessa difficoltà che ha avuto MS a imporre i cambiamenti di win10 persino dandolo gratis.

Vedremo in futuro che accadrà.

Io vedo molti OS da thinclient o cmq web centrici alla chromeos/android/ios per le masse, c'è da capire se MS riuscirà a sdoganare il suo.

Windows e Linux sono inutilmente complessi per quel target.

Il problema che si porrà con questi sistemi è che li chiamano cloud ma sembra più una serie di recinti.

( qui chiudiamo il cerchio sulla mancanza di GNU. :p)

freerider

Si lo so, stavo scherzando :D non voglio assolutamente aprire la guerra infinita Windows vs Liunx (purtroppo un po si è calmata da quando sono arrivati gli smartphone). Io la vedo cosi: L'utente medio è "ignorante" ha imparato ad usare il PC con XP o al limite con 7 e da li è praticamente impossibile schiodarlo. Non passa ad altro su pc perché non ha le competenze per scegliere e non è in grado di adattarsi ad un nuovo OS. Anche per gli smartphone è cosi. Chi è nato su android, anche se passasse ad apple si troverebbe male. Ho molti amici che sono tornati ad android perché dicevano che iOS non funzionava (quando erano loro a non saperlo usare). In azienda, con Win10 come ho scritto sotto, molti non sanno spegnere il PC ed altrettanti non sanno trovare un programma nella lista dei programmi installati, secondo te riuscirebbero ad adattarsi alla GUI di Linux? l'altro problema di Linux per client è che a volte presenta la shell per fare qualcosa di particolare (es. aggiornamenti o installazioni varie) e li scatenerebbe il panico.

Andrej Peribar

Certo che ci sono pro e contro per ogni sistema, infatti potremmo stare qui a fare esempi, ma io ho citato una che ha solo Linux che è insuperabile e ho parlato di massa.
Ossia GNU.

Non stavo stabilendo il migliore. :)

Poi molti sono "finti" problemi.
La massa non sa usare GNU/Linux come windows, chiama cmq l'amico esperto e come detto se in 10 anni di XP (dove da un lato c'erano già i repo e l'accesso come guest, dall'altro virus e toolbar) non ce la fatta, non era destino :)

freerider

Beh non ha tutti i torti :D Per installare un nuovo disco virtuale su Windows tasto destro, online, formatta, fine. Su Linux devo spaccarti gli occhi per fdisk per trovare il disco nuovo, nel caso non c'è fare un echo "- - -" poi fare punto di Mount, formattarlo, montarlo e metterlo nell'fstab per rivederlo se si riavvia il server. Oppure vogliamo parlare del vi? Le prime volte che usavo quell'editor facevo su di quei casini inenarrabili :D Diciamo che ci sono pro e contro per entrambi gli OS.

Si può fare ma devi farlo tu la prima volta a mano, come sempre.

GrantMills

Per quanto riguarda l'apertura in "Questo PC" ti riferisci a quando apri Esplora Risorse? Perché se è così già si può fare da tempo immemore, mi pare strano che nella nuova build non si possa fare.

Conan5

ah scusa, XD :)

Lorenzo Guidotti

si la gestione del PPI purtroppo

Lorenzo Guidotti

si il mio funziona.

Andrej Peribar

Di problemi ce ne sono, però molti come la gestione del PPI alto (intendevi quello?) sono bug o mancate implementazioni.

Pannello di controllo e start sono approcci e scelte di design.

Va modificata come scelta a monte.

Non si può avere uno start che non è pulito o un pannello di controllo vario.

Sono cose che devono essere immediate.

A mio avviso, almeno

Lorenzo Guidotti

Ottimo, non lo sapevo neanche io.

Lorenzo Guidotti

anche con i monitor 4k ci sono dei problemi.

Andrej Peribar

Stavamo discutendo da adulti :(

Conan5

per fortuna direi , ti immagini le persone che per aggiornare il pc devo scrivere sudo apt get upgrade e poi sudo apt get update?

Andrej Peribar

I problemi, forse anche più superficiali, ma di forte impatto in negativo, nella GUI di win10 sono
a) pannello di controllo mal raggruppato e confusionario
B) start con tiles, pubblicità e cacchi vari

Devono prendere una decisione a breve e ripulire il tutto.

Andrej Peribar

Linux ha una grandissima, peculiare e insuperabile qualità che nessuno cita mai che è GNU.

Avere un sistema non "schiavo" a politiche economiche era la giusta direzione per l'informatica di massa.

Ma se non è riuscito nel decennio di XP a scalfire le preinstallazioni windows nei desktop, non ci riuscirà mai.

È andata così. :)

Trixter

Anche DualShock 4.. se ti interessa

È così semplice... Basta staccare la spina per spegnerlo... Aranzulla non te lo ha insegnato?

XD

Io la vedo così: Linux ti salva tantissime volte, quando Windows da i numeri.
Windows ti salva tante volte, quando su Linux non riesci a fare alcune cose base.
Per il resto, una volta imparati quattro comandi "di emergenza", ed una volta abituati alla totale assenza di .exe , probabilmente Linux sarebbe un ottimo os per uso quotidiano.

freerider

E' la parte che mi fa più paura. Alla fine in ambito lavorativo l'esplora file è fondamentale per tutti gli utenti ed è cosi da quando c'è XP. Passando da Win7 a Win10 molti non riuscivano più a spegnere il PC, non so cosa potrebbe accadere con un esplora file in versione UWP non fatto a regola d'arte.

freerider

Poi c'è quel famoso rm -rf -non_mi ricordo_il_resto che ti demolisce tutto l'OS fino a che la macchina non collassa :D Detto questo, lavoro su entrambi gli OS, Linux lo conosco marginalmente, a parte che per fare ogni operazione ci metto ore :D ho capito che Linux e Windows non sono concorrenti in ambito business ma complementari.

M_90®

si

M_90®

sisi dv6 del 2008 :D

Se crasha dal ridere son cavoli... Meglio farlo ridere poco con lol. XD

Andrej Peribar

lol o LOL a seconda della sensibilità del vostro file system

Me lo segno. Grazie

freerider

Cerca su spiceworks lo script windows-10-decrapifier-version-2. E' la soluzione al problema che dici te di disinstallare a manina tutto. Io uso il comando -cleanstart e ho modificato l'xml per mettermi i collegamenti di office nello start menù di ogni utente. Lanciando quello script ti elimina tutte le millemila app preinstallate e ti pulisce lo start menù di ogni utente che farà login su quel PC.

XD

Vittorio Vaselli

Ah scusa avevo capito che fosse gia' uscito, e tu stessi chiedendo che novita' ci sono...pensavo di essermelo perso.

Francesco R

linux conta anche la lunghezza della stringa di !!111! in fondo al nome file per capire quanto è urgente il caricamento... è un os sempre aggiornato sui trend del momento

AleW1S3

Con "dv6" intendi un vecchio HP Pavilion? Io ho un dv5 del 2009 che fa la muffa e magari provo a riaccenderlo! :D

Andhaka

Yep, preso uno da pochissimo per sostituire un pad 360 con anni e anni di servizio e l'ho collegato in 10 secondi.

Cheers

Kevin

si

Paul

quello in windows 10 Esplore. Si parlava che a marzo con Redstone veniva sostituito!

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio