Progressive Web App: ecco come attivarle su Google Chrome

30 Gennaio 2018 54

Le Progressive Web App stanno gradualmente sostituendo le Chrome Apps, destinate a scomparire definitivamente nel corso di quest'anno. Molti di voi hanno già sentito parlare delle PWA ma probabilmente non avete mai provato ad attivarne una sul vostro browser.

A tal proposito, XDA ha pubblicato una semplice guida che spiega come utilizzarle e renderle disponibili su qualunque dispositivo desktop. Prima di procedere, vi ricordiamo che le PWA (Progressive Web App) sono delle app multipiattaforma e multi browser particolarmente leggere, capaci di interfacciarsi perfettamente con qualunque sistema operativo in maniera semplice e veloce.

Una volta aperto Google Chrome dovrete attivare tre funzioni sperimentali, ossia "App Banners", "Esperimental app banners" e "Windowing related features for desktop PWAs". Per far ciò potete cliccare sui link che trovate qui sotto oppure, nel caso in cui non venga aperta alcuna schermata, copiare e incollare ciascun collegamento in una nuova finestra di Chrome.


Una volta abilitati i flag, basterà recarsi ad un indirizzo web di una PWA, cliccare sui tre puntini presenti in altro a destra della schermata, selezionare la voce "installa su Desktop" e poi premere su "Aggiungi". Le PWA compariranno sul desktop e potranno essere avviate nello stesso identico modo in cui venivano aperte le Chrome Apps.

Screenshot pubblicati su xda-developers.com

Va precisato, però, che le Progressive Web App, nonostante offrano una migliore velocità di caricamento, un ridotto consumo di dati e tendenzialmente migliori interfacce grafiche, non offrono ancora il medesimo supporto a Chrome delle CA. Per questo bisognerà ancora attendere.

Comunque, se siete curiosi di provare quanto spiegato, potete visitare PWA.rocks o altre community simili e scaricare subito tutte le Progressive Web App che preferite.

Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 680 euro oppure da ePrice a 959 euro.
Apple Iphone 7 128gb Red Rosso è disponibile da puntocomshop.it a 619 euro.

54

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Federico

Ma non è che le avrebbe solo Microsoft, le avrebbero anche le altre due che però in più avrebbero pure degli Store stracolmi di software.

Il settore Desktop tertica già d'ora e l'unificazione degli Store Apple sarà un brutto colpo; non è che Microsoft rischi di sparire, questo ovviemente no, ma il Desktop è l'unico dei settori industriali Microsoft in stagnazione.
Tutto è in crescita netta e richiede costante apporto di energie, l'OS Desktop arranca... alla fine destineranno ad altro maggiormante produttivo la maggior parte delle energie.

Rick Deckard®

Mah secondo me il senso Delle piane è di non doverle scaricare e di essere multipiattaforma. Quindi per ora sembra essere un anti-terrorismo se non come indicizzazione..
Microsoft non è che deve provarci.. deve riuscirvi se non vuole abbandonare tra 10 anni anche il settore desktop

Federico

Perchè se di fatto il software PWA non c'è come pensi che sia proponibile tentare di spingere un OS basato su di esso?
Ci sono due Store con dentro più di due milioni e mezzo di programmi ciascuno, offerta in grado di coprire pressochè ogni tipo di esigenza; Microsoft con cosa dovrebbe tentare di scavarsi un mercato? con il suo Store popolato quasi per intero da freeware e programmi convertiti da hobbisti e qualche migliio di applicazioni PWA?
Nuovo tentativo dopo il fallimento di RT e più recentemente di Windows S?
Della serie non c'è due senza tre?

Rick Deckard®

Perché no?

Federico

Era per l'appunto ciò che tentavo di stabilire per tagliare la testa al toro: un OS con il software basato su PWA può tenere testa a quelli basati su Play Store ed App Store? risposta: no. Fine.

Rick Deckard®

Di Microsoft si ventilano molte cose... Alla fine mi pare che lato Store ha davvero poco da offrire.. nel mobile addirittura 0 e gli sviluppatori che hanno creduto non sono contentissimi.
le pwa per ora sono un esperimento di Google e gli altri stanno a guardare...

Federico

No, il Play Store c'entra molto visto che si ventila la possibilità di un OS Microsoft basato su PWA da opporre a quelli basati su Play Store

Rick Deckard®

Per forza.. sono in sperimentazione..

Rick Deckard®

Si. Sono un'altra cosa

Rick Deckard®

Mi sembra che il PlayStore non c'entri... Inoltre eons multipiattaforma..

Federico

E fin dalla prima replica ho specificato che la mia "utilità" si riferiva unicamente alla parte numerica.
Ovviamente c'è una ragione per cui il mio discrimine è quantitativo e non qualitativo.

AndreDNA

Non è quello che hai chiesto!
Hai chiesto se è "utile", non se esistono webapps che non hanno una controparte su playstore.
L'utilità è un concetto variabile, e quindi le persone cercano di ampliare la riposta!

Comunque per ora le app di questo nuovo tipo sono relativamente poche, in futuro è possibilissimo si amplino e includino materiale non disponibile su playstore. Aspettiamo.

emmeking

La risposta è NO.
E comunque scusa se te lo dico, ma non capisci niente di informatica e ti permetti anche di fare l'arrognante...

"Ora, assodato che io sul mio costosissimo PC Dell NON ho Windows ma Android"
Questo non lo rende chrome desktop! Semplicemente è chrome per android che gira su una distro montata su un pc desktop...
Colorare una punto di rosso non la rende una ferrari.
Ergo sempre chrome per android rimane e quindi senza PWA. (A meno che la versione per chromebook non ne permetta l'utilizzo, nel caso alzo le mani perché non ho chromeOS, ma non penso).

steph9009

tu NON hai chiesto se ci siano PWA in più, hai chiesto se ci fosse l'utilità della cosa* ed io te ne ho elencate ben 3 papabili e pure nel dettaglio. *Rileggi tu stesso cosa hai scritto come primo commento: parli di utilità, non di contenuti. Se poi durante gli altri commenti hai cambiato versione in "ci sono sw in più sì/no", non lo potevo sapere.
Quindi non solo non sai trascrivere bene in italiano tra ciò che pensi e ciò che comunichi effettivamente, sei pure un buono smemorato!

E NON ti ho spiegato COME funzionano, lol, che manco saprei farlo, non sono mica uno sviluppatore. Ti ho perfino scritto "se ho capito bene la loro funzione" come incipit.

Comunque, per mettere pace alla tua anima: NO, non ci sono PWA in più, NON ANCORA perlomeno.

La limitazione è tuttavia virtuale e facilmente valicabile: se la tecnologia sviluppata da Google fosse applicabile direttamente ad OGNI sito web esistente, numericamente i siti internet schiacciano qualsiasi store di app per 100 a 1.
Tieni presente che attualmente (dati aggiornati al 2018) le app sono sull'ordine dei 3 milioni sia per gli store Android che Apple (rispettivamente, cioè circa 3 milioni ciascuno), i domini ATTIVI invece sono quasi 1 miliardo e mezzo.
Oltretutto, per fare magari le stesse operazioni di un solo sito -classico esempio Facebook-, sono richieste magari diverse app, quindi in realtà il numero totale di app esistenti in circolazione è pure fittizio e falsamente proporzionato.

Ergo, in sunto dipende solo se Google abbia previsto che ogni sito abbia la capacità intrinseca di divenire PWA, o se debba avere qualche requisito per cui gli sviluppatori web si debbano adeguare.
Lo sapremo al rilascio ufficiale.

Federico

Ma a me non importa un fico secco, mi interessa SOLO ED ESCLUSIVAMENTE il rapporto NUMERICO con il Play Store.
Insomma, è una domanda semplice santa miseria!

Federico

Steph, io non ti ho chiesto COME FUNZIONANO, non me ne frega niente di come funzionano e neppure del fatto che siano miglioi o peggiori.
Ho solo chiesto se ci dono PWA IN PIU' rispetto al contenuto del Play Store.
Perchè non risponedete a questa banale domanda???

Federico

Va bene, comprendo che non sia possibile sapere se le PWA aggiungono applicazioni a quanto già contenuto nel Play Store, dal che si deduce che non ne aggiungono neppure una.
Ossia le PWA sono totalente inutili.

Federico

Ma non credo proprio, siete voi che non conoscete la lingua italiana.

Federico

Ma io non voglio risposte differenti, supplementi di informazione o consigli; ho fatto una domanda specifica, estremamente precisa e mi interessa solo la risposta a quello.
Chrome ha il Play Store? SI.
Usandole su Chrome c'è software IN PIU' rispetto a quello contenuto nel Play Store? SI/NO.
Non mi nteressa altro.

Federico

A me pare siate voi a dare risposte che non c'entrano una mazza con la domanda specifica.

Federico

Maybe

Los Endos

Ma sei ritardato?

AndreDNA

Perché rispondi malissimo a tutti quelli che stanno cercando di offrire risposte ad una domanda mal posta.
È un sistema di applicazioni basate su chrome: ha tutti i vantaggi e gli svantaggi della dipendenza dal browser chrome (qualcuno già li ha citati).
Su Android non vanno.
Su chromebook o derivati (unico altro OS con playstore) possono essere utili per quei software che non hanno una controparte sul playstore.

steph9009

Va bè ok sei un troll

Federico

Eh vorrei capirlo anche io, ma come vedi è impossibile farsi dare una risposta

steph9009

se ho ben capito cosa sono, fanno, e servono, ne vedo almeno 3 di utilità, nell'immediato. Probabilmente ce ne sono anche di più, ma dovrei approfondire l'argomento.

1) che tipo essendo un semplice contenitore pseudo-webview pesano 100 volte meno su RAM, disco e CPU.
Dato che si tratta di una finestra di Chrome contenitore del contenuto selezionato, se io ho 8/16gB, posso installare minimo 100 a 1 di PWA rispetto alle app "classiche" (ti faccio un esempio concreto: cache a parte, quindi contando SOLO la parte "esecutiva" diciamo, la PWA di Google Keep pesa 126KB, l'app pesa 28MB, quindi in questo caso 2000 volte di più), inoltre l'esecuzione delle stesse non comporta un particolare incremento di lavoro su CPU e RAM (di RAM specie su Chromebook, magari un po' di più su Windows e Mac, ma dovrei confrontare per esserne sicuro).

2) non richiedono una vera installazione, significa che le elimini e le reinstalli con un taglia/incolla, non toccano i registri del tuo OS, sono integrate col tuo account Google (quindi non devi inserire le password tutte le volte, al contrario delle corrispettive app*).

*ib4 Google Smartlock funziona anche per le app: solo da Marshmallow in poi, inoltre alcune app non lo supportano nemmeno.

3) in ultimo, essendo che Chrome sincronizza anche le app dell'account fra i vari dispositivi, basterà eseguire l'accesso a Google per ritrovarsi tutte le PWA (opzione che ovviamente puoi disattivare dalla sincronizzazione).
Col Play Store una cosa del genere si può fare solo al momento dell'attivazione del telefono, in cui ti chiede se vuoi importare le app installate dall'ultimo backup di un tuo dispositivo.

are you happy now?

Conan4

certo, col surface phoe ahahahahaah

Federico

Tesoro bello, io sul Desktop uso Android, così come usano Chrome i tanti portatili Chromebook... dunque il tuo appunto è quanto meno arrogante, totalmente disinformato e completamente fuori luogo.
Ora, assodato che io sul mio costosissimo PC Dell NON ho Windows ma Android, qualora decidessi di attivare la compatibilità con le PWA, mi troverei con delle applicazioni aggiuntive rispetto a quelle contenute nel Play Store?

Non ho chiesto nessuna spiegazione, che non mi interessa minimamente... ho chiesto solo un SI/NO.
Tutto qui.

emmeking

No ed è questo il problema. A questo punto o sei cieco o hai problemi di comprensione del testo.

"vorrei sapere se un Chrome eseguito su Android con attivate le PWA"
1° errore, NON SI PUO'! Sono App per chrome DESKTOP
"e le PWA offre qualcoa in più sotto forma di applicazioni disponibili rispetto a quelle già contenute nel Play Store"
2° errore, NO, non offrono nulla di più, perchè NON C'ENTRANO NULLA. Ci sono app speculari a quelle dello store (come già succede con le attuali estensioni su chrome), ma NON OFFRONO NULLA DI PIU'. E si, ci sono anche delle app "in più" rispetto al play store, ma non avrebbe senso mettergliele, perchè sono app che aggiungono funzioni specifiche a CHROME DESKTOP.

TL;DR
NO, non aggiungono niente, perchè non c'entrano una ceppa

Federico

Ma io ho forse chiesto qualcosa riguardo a ciò che hai scritto?

emmeking

1) Android in questo discorso non c'entra nulla, dato che sono app per chrome desktop
2) Non c'entrano nulla nemmeno con il play store...
Non sono un'alternativa alle app dello store, sono un'alternativa alle estensioni per google chrome desktop, tutto qui.
Ciò non toglie che possano esserci web app speculari ad applicazioni presenti nello store di google, così come è per le attuali estensioni, ma non le sostituiscono.

Federico

Non possono, devono dimostrare che le PWA hanno una qualche utilità quando la stessa Google alla fine ha lasciato perdere ed ha attivato la piena compatibilità con il Play Store sui Chromebook.

Federico

Ohhhhh finalmente!
Mi fai un esempio?

Dark Entries

Certo che esistono

Luca

Regà, risponneteglie quello che ve chiede, e daje!

Federico

Ma io non ho chiesto questo.
Potranno essere multi-qoello-che-ti-pare, ma io ho chiesto semplicemente se esistono applicazioni scritte per PWA che non hanno equivalenti nel Play Store.
Non mi interessano i ragionamenti attorno Massimi Sistemi, vorrei solo un SI/NO.

Dark Entries

Queste app sono multipiattaforma.
Microsoft e Google, stanno collaborando attivamente per stabilizzare lo standard. Microsoft ci punta molto perchè da fine anno, inizio prossimo, tornerà nel mobile ed utilizzerà nativamente anche questo standard

Federico

Ma rompere cosa?
Io ho chiesto solo se sotto forma di web app esistono applicazioni che non trovano euivalenti all'interno del Play Store.
Cosa c'è che non va in questa domanda?
Il perchp la faccio saranno poi affari miei, o no?

Marco Cerasoli

Eppure il primo a risponderti è stato abbastanza esplicito. Hai volutamente romp3re e basta tutto qui.

Federico

Quindi la risposta è NO. Fine.
Io ho chiesto un SI/NO, non un inventario dei dispositivi

Marco Cerasoli

NO PERCHE' (e siamo a 3) SONO PER QUEI DISPOSITIVI COME AD ESEMPIO WINDOWS DOVE NON C'E' IL PLAYSTORE. Eppure a me sembra facile da capire

Federico

Si ma perchè continuate a rispondere a domande differenti da quella che ho posto?

Federico

E dove, di grazia? ormai anche i Chromebook hanno il play Store.
ma comunque non è questo l'importanta, perchè io NON ho chiesto se esistono dispositivi compatibili con le PWA ma privi di Play Store.
Io ho chiesto (domanda estremamente semplice) se AVRNDO il Play Store le PWA aggiungono qualcosa rispetto a quanto contenuto in quello... Vorrei si rispondesse alla mia domanda e non ad una domanda diversa che io non ho fatto.

Mako

le progressive web app sono la via di mezzo tra una web app e un'app nativa, ancora non sono il presente

Marco Cerasoli

La tua domanda è errata...e te lo hanno detto già 2 volte. Quindi è inutile che provochi e ti aspetti una risposta.
Qua si parla di PWA per desktop dove mi pare non sia presente il Play Store

Federico

Dunque, come immaginavo, PWA non offre alcuna aggiunta a quanto già contenuto nel Play Store. In teoria potrebbe farlo, ma all'atto pratico non viene usato per fornire software autonomo migrandolo dal Play Syore

Federico

Ma è così complesso rispondere alla domanda invece che girarci attorno? eppure non è un questito difficile.

Federico

A me pare che questo lo dica ; Microsoft, che spera di rimpiazzare il suo asfittico Store con questa tecnologia che Google offre IN AGGIUNTA, perchè ad oggi non ho ancora visto una singola applicazione che lascia il Play Store per trasformarsi in PWA.
Dunque chiedo nuovamente: esiste un singolo titolo presente sotto forma di PWA che non abbia un equivalente nel Play Store?
Va ricordato che la stessa Google ha mollato l'idea delle Web App e si è pegata ad offrire il pieno supporto del software nativo anche nei Chromebook, che erano nati con l'idea di avere solo web app.

Mirko Rinelli

Stiamo parlando di Chrome per desktop non per Android..

tyrion94

in più non credo proprio, semmai sono una specie di versione lite/web dei siti web. io uso twitter da mesi e funziona benissimo

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video