Autonomia fantastica per i PC W10 con ARM, dicono Qualcomm e Microsoft

18 Ottobre 2017 227

In occasione del Qualcomm 5G Summit, evento annuale del chipmaker leader della rivoluzione ARM, si è parlato di 5G, di Apple ed è arrivato perfino un nuovo SoC di fascia medio/alta; e c'è stato anche il tempo di qualche riflessione sugli Always Connected PC, che Qualcomm sta sviluppando con Microsoft e che dovrebbero debuttare entro la fine dell'anno, concretizzando finalmente la svolta epocale annunciata tanti mesi fa che porterà Windows 10 su processori con architettura ARM.

I dispositivi non sono stati oggetto di keynote o presentazioni, ma solo considerazioni sulla batteria da parte dei dirigenti. A quanto pare c'è da essere ottimisti.

Don McGuire di Qualcomm ha addirittura dichiarato che è realistico aspettarsi di dover ricaricare il portatile solo ogni due giorni.

Francamente [l'autonomia] è sopra alle nostre aspettative. Ci eravamo prefissati degli obiettivi ambiziosi, e ora li abbiamo superati. È il livello di autonomia che permette di usare il portatile tutto il giorno. Non mi porto dietro il caricabatterie. Lo carico magari ogni due giorni, più o meno. Il livello è quello.

Pete Bernard di Microsoft ha fatto eco citando un aneddoto simpatico per cui inizialmente si pensava che l'autonomia così elevata fosse causa di un bug del software.

È capitato di dare degli esemplari per test ai nostri dirigenti e leader di tutto il gruppo Windows, e hanno cominciato ad arrivare segnalazioni di bug tipo.. "l'indicatore di carica non funziona, dice che ho ancora una carica completa". È saltato fuori che non c'era un bug: semplicemente l'autonomia è fantastica.
E così gli utenti stanno cominciando a familiarizzare col concetto di avere un dispositivo che non bisogna sempre caricare, e al tempo stesso si stanno abituando ad essere sempre connessi grazie al modem LTE integrato. Sta cominciando a prendere piede anche tra i nostri stessi sviluppatori.

La prima ondata di PC Windows on ARM dovrebbe arrivare giusto in tempo per la stagione di shopping natalizio, ma si partirà dalla fascia alta. Nel corso dei mesi successivi, invece, l'offerta si propagherà verso prezzi più bassi.


227

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
qandrav

ma sei in grado di leggere o hai un QI simile all'animale che hai come avatar? dove strac4zzo ho fatto riferimento allo snap 835?
e poi ti accorgi ora del 835? è uscito da mesi

Ruppolo

835 funziona benissimo quindi sono critiche strumentali guardando il dito e non la luna. Fai pure.

Danilo

Già è proprietaria di parecchi brevetti Android..

Francesco Renato

L'attesa sarà breve, ormai manca poco all'arrivo sul mercato dei primi dispositivi.

Matteo

prova a premere volume giù più accessione per un po', magari prova a farlo anche mentre colleghi l'usb, anche solo il tasto accessione. no di guasti non me ne intendo sinceramente. puoi provare qualche tipo di boot, tipo quello col fulmine o il punto esclamativo, però non so se funziona

DearPowa

Come passo successivo secondo me ci sta che microsoft renda disponibili di nuovo le app android su windows, almeno windows 10 mobile può rinascere senza scuse

DearPowa

Io con edge html 14 e 16 funziona bene

DearPowa

Secondo me è da vedere, l'emulazione ricompila l'app al primo avvio, quindi diventa un app nativa al 100%, staremo a vedere

TurboCobra11

Bellissimo il 920 ma ci hai messo su w10 o ha ancora 8.1? La batteria è sempre stato il suo problema, come anche per il 925. Per il fatto dei guasti tu ci capisci qualcosa? In pratica alla sera andava, alla mattina non dava nessun segnale di vita, provando a collegare il caricabatteria non fa nulla ma se si tiene premuto il tasto di accensione mentre è in carica ogni tanto tipo ogni 10 secondi fa un lampeggio il led del tasto home/Windows, quello centrale. Provato a sostituire la batteria fa esattamente uguale

Riccardo

Bene aspettiamo di provarli con mano

Federico

L'importante è che possa eseguirli, se per qualità intendi la velocità di eseuzione non dovrebbe rappresentare un problema

Kaovilla

Speravo presentassero il book2 all'evento del 31, invece che in sordina...o no?

FalcoPellegrini

Non se lo fila nessuno proprio perché allo stato attuale è poco utile. Avere Windows on Arm e la possibilità di utilizzarlo su di uno smartphone non sarebbe male. Basta "cambiare schermo" (ossia collegarlo ad un monitor esterno) e hai il tuo PC.
Certo per ora andrà bene per Office e pochi altri programmi, però è già qualcosa.

FalcoPellegrini

In teoria si. Al primo avvio viene ricompilato il programma. Bisogna vedere la qualità

Ks

Quest'anno sarà l'anno di Windows cit...

Nembolo

No l'OS completo ha app che funzionano su i 4' mobile e applicazioni professionali per desktop.
Apple ci ha rinunciato mantenendo due OS per device separati e non intercambiabili.
Microsoft è morto lato mobile, anche se aveva investito molto nelle interfacce touch del suo OS desktop.
Google è quello che si avvicina di piu, ma lato desktop è lontano anni luce da Apple e Microsoft.
Un device che faccia girare due piattaforme diverse (una desktop e una mobile) taglia la testa al toro.

derapage

Allora sarebbe già un OS completo!

Nembolo

Perchè secondo te il windows che potrebbero implementare su di uno smartphone non conterrà features per nantenere attive le funzioni base del telefono anche se collegato ad una dock? (Telefonate, wa, sms... ecc)
Sarebbe il minimo e non lo vedo affatto impossibile

SirMau

Il mio esilio spero non faccia in tempo ad arrivare, fino ad ora ha retto benissimo il mio 735. Spero di doverlo cambiare quabdo tutto sará pronto con un dispositivo mobile windows

crowley

quali dispositivi?
Escono nuovi device con Andromeda,dimmi di si non voglio android

crowley

No no maledetto Nadella che ha ucciso il mobile!

Scofield1990

Qualcomm può accompagnare solo...
cit.

Scofield1990

Surface Phone può accompagnare solo...

Nessuno86

In ogni caso dipenderà dalla batteria. Se come ovviene per android che nei tablet gli mettono una batterie ridicole...tipo da 4000 mah.

Leslieeeeee

Beh se fissero a livello di A11 bionic....

simo

E da quando i dati che forniscono i produttori sobo veri?

faber80_

gli attuali arm sono progettati per i cellulari, quindi molto castrati, ma nulla vieta di abbinarne 2 o 4 e avere potenza adeguata per tutto.
Imho non mancano molti anni, specie se si mette di mezzo Ms.

derapage

non condivido... faccio il progettista e non vorrei rinunciare alle funzioni del mio smartphone mentre lavoro cambiando sistema operativo!

Francesco Renato

Concordo.

Francesco Renato

Intel non poteva continuare a perdere soldi producendo un processore che non riusciva a insidiare gli arm.

Francesco Renato

E' lì che ci sarà la grande delusione, i processori arm attualmente possono coprire decentemente solo la fascia economica dei 2 in 1.

Francesco Renato

Solo la versione a 32 bit.

Francesco Renato

Alla lunga si, non ora, attualmente gli arm possono coprire solo la fascia bassa dei notebook. MS si limita a sostituire il defunto atom con arm.

Matteo

lumia 920, non ti racconto delle prestazioni e della batteria. sinceramente non saprei, può essere tutto, anche la scheda madre. a meno che capisci cos'è e poi la compri in cina, altrimenti non conviene

Danny #

Tristezza perché? Il mondo è così, si vuole divertire...

Danny #

Io ho capito benissimo ma quello è tutto ancora marketing Microsoft, puzzi proprio di str0nzate alla Microsoft Lumia.

Giuseppe Di Spirito

Si, Windows 10 completo ora gira su sistemi arm. La notizia risale ad inizio anno, più o meno

Nembolo

Appunto perchè un OS completo non lo avrai mai.
Saranno sempre incompleti
Due nello stesso device sono invece l'uovo di colombo.
Come archimede che con una leva voleva sollevare il mondo tu potrai dire con lo smartphone in mano: datemi uno schermo e vi progetto un'astronave.

Nembolo

Che tristezza... Ive che fa parlare la "cacca" questo serve l'aumento di potenza?
Ma andiamo...

Nembolo

Veramente si parlava di potenziamento di device android, quello era l'involucro fisico a cui mi sono riferiti, ma visto il tuo livello di comprensione è logico che tu non l'abbia capito.
Bye bye

Nembolo

Ti sbagli perchè hai sicuramente accettato disclaimer e condizioni contrattuali che sono alla base dei servizi google presenti nelle Gapps.
Inoltre contribuisci alla raccolta dati che google fa rispetto ai suoi utenti.
Se non è collaborazione questa...

theprov

Windows RT girava su tegra (Sic), ovvero Cortex A9 fabbricati a 28nm. Questo girerà su Cortex a73 (e si spera a breve a75) con processo produttivo a 10nm (7nm in vista). Già solo questo dovrebbe bastare (ribadisco, che già fa la differenza tra far girare Windows su un atom di 8 anni fa e un core i5 dell'altro ieri) In più l'emulazione x86 (fatta bene si spera...) che per chi serve quel determinato programma fa tutta la differenza del mondo.

È chiaro a oggi, le loro, le mie, sono solo parole. Ma ci spero vivamente nei fatti, abbiamo tutti solo da guadagnarci (tranne Intel XD)

faber80_

si, alla lunga arm si prenderà il mercato notebook, le sue soluzioni non possono competere, l'ha capito già negi smartphone, il passo ai portatili è breve. Anche per questo ms si è "convertita" dopo decenni di fedeltà x86.

theprov

1) la vedo male per intel nel consumer specialmente
2) non vedo l'ora di vedere Apple portare MacOS sui suoi soc, li veramente ci sarà gente che pisciava fuori dalla finestra, altro che la fotocamera frontale (CIT. d'annata :D)

Gios

Non dirlo a me, i pc a cui colleghiamo strumenti come AFM o sem o tem, oppure i forni per le evaporazioni sono tutti con windows xp!

Non capiscono che il pc fa parte dello strumento e finchè funziona lo strumento non si varia o tocca nulla. Il cambio del pc o dell'os può comportare una variazione del programma che gestisce lo strumento e questo può costare anche 25 mila euro perchè si deve cambiare versione del programma e perchè le case madri detengono i dati di configurazione degli strumenti e per aggiornarli vogliono quelle cifre.

Non capiscono che passare da windows xp a 10 per quelle macchine è solo un danno: lo strumento funziona come funzionava prima e in più si sono spesi 25 mila euro che se risparmiati sarebbe stati investiti su nuove apparecchiature o aggiornamenti delle vecchie.

Sinceramente sono persone che a mio avviso non hanno mai lavorato in un'azienda con un settore R&D serio o abbiano seguito un corso universitario dove si lavora con la fisica/elettronica di processo/chimica

lKinder_Bueno

Scusami, da quando lavori in Microsoft come ingegnere che puoi dire che l'affermazione è vero o no?

TurboCobra11

Grazie

Luca Lindholm

Ah, sono io a dover chiedere scusa, ogni tanto tendo ad alzare troppo i toni. :)
Su Surface Phone Italia c'è questo articolo, molto ben realizzato:

http://www . surface-phone . it/windows-core-os-dettagli-inediti-spiegazione-piu-profonda-esclusiva/

;)

Simone

È il mio sogno eh! Non so manco se Microsoft produrrà mai un PC con SD

Federico

Non mi riferivo a quello, intendevo se saranno dei windows "normali" ossia in grado di eseguire direttamente software Win 32 installati direttamente senza passare dallo Store.

Microsoft Surface Laptop 3 13" e 15": ora anche con AMD Ryzen | Anteprima VIDEO

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Dell XPS 13 2-in-1 e 15 OLED al Computex: più compatti e potenti | Prezzi | Video

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera