Microsoft rilascia nuove patch per Windows 10 1703 e 1607

26 Settembre 2017 120

Nonostante ieri non fosse Patch Tuesday - non era proprio nessun tuesday, a ben vedere - Microsoft ha rilasciato due aggiornamenti cumulativi per Windows 10: uno per la versione 1703, "Creators Update", e uno per la 1607, "Anniversary Update". Quella di "sforare" il Patch Tuesday sta diventando una pratica sempre più comune per la società, negli ultimi mesi, per risolvere i bug o i problemi di sicurezza più urgenti.

Come potete immaginare, i changelog di entrambi gli aggiornamenti sono una lista di fix e poco altro; per l'Anniversary Update, la build di Windows sale al numero 14393.1737, mentre per il Creators Update è la 15063.632. Entrambe sono disponibili su Windows Update; le notifiche di aggiornamento, se ancora non vi sono arrivate, dovrebbero comparire nel corso delle prossime ore.

Chi proprio non può aspettare può procedere al download manuale del file di installazione: QUI c'è quello per il Creators Update, QUI quello per l'Anniversary Update. Ultimo, piccolo avvertimento: Edge e altre app potrebbero apparire in inglese se avete le lingue ceca oppure araba impostate come predefinite di sistema. Succede solo per il Creators Update.


120

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
UtterMarcus

"fix e poco alto" siete poco aggiornati vedo. tutti i possessori di hp recenti devono installare queste patch per risolvere il problema causato da un conflitto di custom image hp con la patch Microsoft che procura dieci minuti di black screen al login

red5goahead

Qualche problema per me con la mia R7 260X. Domenica ho cominciato a lamentare dei problemi di audio (sulla scheda Realtek) ma poi mi reso conto presto che il problema era la scheda video perché visualizzava anche righe orizzontali, schermate nere, righe colorate sul browser e anche con la hdmi l'audio era corrotto (e con disabilitata la Realtek da bios).
Ho rimesso temporaneamente la HD 5770, fortunatamente tenuta come backup, e che usa ancora Catalyst pur recenti, e sembra non ci siano più problemi.
Difficile dire che i Crimson di fine Luglio possano avere dei problemi con qualche sopraggiunto aggiornamento di Windows 10 (non questo evidentemente). Per adesso la mia idea è che la scheda video si sia probabilmente guastata , forse qualche condensatore

777_di_televideo

riparare il registro non aiutava? avevi provato? per curiosità

SirMau

Non ascoltarlo, é un troll.

Francesco Sica

Grazie

Davide

OT: ho da poco un miix 510 e dopo l'aggiornamento all'ultima versione windows non riesco più ad utilizzare la fotocamera anteriore, con qualsiasi app fotocamera ad eccezione dell'app Lenovo settings. qualche soluzione? inoltre è normale che bloccando il tablet con il tasto di accensione, il touch rimanga comunque attivo e quando tocco lo schermo spento si riaccende?

Georgi Mihaylov

si che esce il 17 ottobre..

cipo

Lo sto valutando...

Motoschifo

Si lo so, ma io non lo uso quindi il fatto di aggiornarlo mi porta pochissimo beneficio (anzi, quando a volte mi serve ci mette decisamente tanto ad aprirsi).
Se è per quello uso documenti compatibili con Office 97, quindi parliamo di 20 anni fa... e mentre il mondo va avanti pensando che aggiornare è bello, io mi chiedo perchè debba spendere soldi per un prodotto che mi sta bene così.
Perchè ricordiamoci che Office non è gratuito, come molti pensano... così come Windows :)

Liuk

Tu si che hai il dono dell'intelletto.
:-)

Motoschifo

No dati, il boot lo metterò in mirror dopo Natale su un altro ssd piccolino :)

Liuk

Si però non si capisce se per il boot o no.
Spero di no.

Motoschifo

No due in mirror e 1TB è il taglio "minimo" per quello che devo farci.
Ora costano sui 300-350 euro, quando scenderanno a 250 ci farò un pensierino.

Motoschifo

Si, tu ovviamente puoi fare tutto per casa tua (contratto adsl, pc performanti, ecc.) ma se i server MS non sono sufficienti o ci sono problemi nel transito, non puoi andare oltre.
Io ogni tanto ho rallentamenti, specialmente quando ci sono le uscite. Però tra download ed install è mooolto più lenta la parte di installazione :(

Francesco Sica

Si sa qualcosa sul rilascio del prossimo major release?

Liuk

E' inutile rispondergli è Santosss.

Liuk

Ciao Santosss!
Modalità Santosss attivata.

Liuk

Defender.
Solo disco C:
;-)

dodicix

Non a caso su Windows 10 c'è quella opzione che consente/vieta al proprio PC, di fare uploading in rete agli altri PC, per quanto riguarda gli aggiornamenti automatici. Ovvero: se ho due PC Windows 10 "uguali" in rete, posso scaricare gli stessi aggiornamenti solo sul primo PC, e sarà lui a fare l'upload sul secondo PC, risparmiando così banda Internet (a noi, ma soprattutto ai server Microsoft).

Shrek

Io lo uso da anni. Open Source forever! :D

Marcosss

cioè controllare come? scansioni virus con diversi programmi?

Liuk

Se ti interessa io gli farei controllare solo il disco primario.
Il resto per come sono io a casa mia, sono sicuro dei miei dati restanti sugli altri dischi.

Marcosss

su 111GB ne ho 41 liberi

Marcosss

nono uso windows defender, impostazioni default

Liuk

Tante volte sono stato tentato da quello.
Per lavoro lo trovo incredibilmente facile da passare da un PC all'altro con una facilità straordinaria.
Ha l'archivio gerarchico!

Liuk

Siii, esagera.
Pigliane uno da 3 TB, dai!!!
(Scherzo)
Seriamente, per il boot?
E' uno spreco enorme.

Liuk

Confermo e sottoscrivo.

Liuk

Confermo e sottoscrivo.
Ieri a casa lo stesso, ci ha messo più di mezz'ora per un totale di 200 MB.

Liuk

IronWorf della Seagate.
Data la sua nomea la Seagate la snobbo.

Liuk

Yep!

Liuk

IronWolf?
Interessante!
Mai sentiti.
Ho anche un HGST mi è stato consigliato da @k87 ed aveva pienamente ragione.
E' veloce ed è affidabilissimo!

Georgi Mihaylov

dipende da cio che fai, uno che gioca prende il 7200.

Motoschifo

Anche io, ormai la velocità non è uno dei parametri per la scelta. Anzi, semmai il contrario visto che aumentano calore, corrente e calano durata.

Motoschifo

Da 5900 ne ricordo diversi Seagate (dai 320GB a qualche tera) e credo anche sugli IronWolf.
Ma ce ne sono anche per WD sicuramente.
Poi mi fai venire il dubbio che siano velocità medie o non specificate... dovrei controllare il datasheet ora non ricordo.

Liuk

Io ho dischi da 2.5'' di Toshiba L200 da 5400 Rpm e ti posso dire che vanno uguali a dischi da 3.5" da 7200 Rpm.
Ma io guardo molto all'affidabilità, per me la velocità è un optional.

Gabriele Nicosia

Esattamente

Georgi Mihaylov

con quelli dall'altra parte intendi, microsoft?

Motoschifo

Ogni tanto lo suo, in effetti è l'unico client di posta che utilizzo a parte altre cose custom e quasi sempre web.

Liuk

Chiedo fregna(!)
Quali modelli?

Motoschifo

Esperienza personale: Ok per Crucial, Samsung, non OK per Kingston, Sandisk, Adata (o qualcosa del genere) e sottomarche meno famose.
Ora ho un Crucial, il prossimo sarà della stessa marca solo da 1TB, oppure Samsung se questo mi darà problemi :)

Motoschifo

In realtà ne esistono anche con altre velocità, tipo i 5900 e ne avevo visto uno da 5200 ma non ricordo di che marca :)

Il mio Velociraptor va ancora molto bene, certo non ce l'ho sul pc principale ma sembra eterno (e qui faccio un gesto scaramantico.... :D )

Liuk

Un refresh fa sempre bene. :-D
(Purtroppo è una deformazione professionale, in tanti mi odiano per quello quando continuo a correggerli. Odio l'imprecisione.)

Motoschifo

Perchè dall'altra parte probabilmente non riescono a fornirti il servizio in maniera adeguata. Se tutti scaricano tutto, anche i loro server saranno pieni.
Riprova domani e vedi se la situazione migliora.

Motoschifo

No 5 anni sono tanti, come dischi meccanici ho anche dei Raptor vecchissimi e diversi hd WD Red Pro che erano usciti nel 2009 o intorno a quel periodo, forse all'epoca non si chiamavano così.
Come dischi ssd ne ho un paio vecchiotti (6 anni) che hanno rallentato parecchio rispetto a quando li ho comprati, altri da 2-3 anni e due nuovi da pochi mesi.
Il problema è che la tecnologia e il tipo di memoria condiziona molto le prestazioni, quindi 5 anni potrebbero essere anche troppi.
Poi tutto dipende dalle condizioni di utilizzo, ma generalmente un ssd ha una vita minore rispetto ad un meccanico.

Inoltre, mentre un meccanico normalmente ha settori danneggiati (ne ho tantissimi così), con un ssd perdi l'intero contenuto da un giorno all'altro (anche qui me ne sono capitati diversi).

Non esiste una regola generale purtroppo, ogni caso è diverso e sicuramente Windows mette a dura prova qualsiasi hard disk con continue scansioni antivirus, update giganteschi, numero di file alto (punti di ripristino, ecc.)

Liuk

Anche di peggio!
;-)

Georgi Mihaylov

era un errore mio perche non uso piu hdd da 5400 e non mi ricordavo quanto andavano xD, mentre scrivevo inizialmente ho scritto 5200rpm.. poi ho coretto in 5600, ma intendevo quelli da 5400 di cui appunto non ricordavo le rpm.

Liuk

Vero, ma prova a convincerli tu.
Credo che gli serva una lobotomia.
xD

Oliver Cervera

Si meritano Office in portoghese.

Liuk

No, dicevo che da 5600 Rpm non esistono.
Ci sono da 5400 o da 7200 o 10000 come i WD Velociraptor.
E addirittura da 15000 Rpm!

Georgi Mihaylov

io non riesco a capire perche con la via connessione (download effettivo 6 mb) scarico gli aggiornamenti (gli ultimi 3) in maniera lentissima.

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità