Nadella non voleva comprare Nokia: non c'era rivoluzione in WP

26 Settembre 2017 437

Chiunque segua con un minimo di attenzione le vicende Microsoft ha sempre sospettato che Satya Nadella, attuale CEO della società, non fosse un grande fan dell'acquisizione di Nokia così fortemente voluta dal suo predecessore, Steve Ballmer. I dubbi sono stati fugati da Nadella stesso, come indica un passaggio contenuto nel suo ultimo libro (si chiama Hit Refresh, maggiori dettagli a riguardo QUI) che è finalmente in consegna negli USA. Ballmer, a quel tempo, decise di indire una votazione tra i dirigenti senior dell'azienda sull'opportunità di comprare o meno il colosso in declino, e Nadella votò no.

Non capivo perché il mondo necessitasse di un terzo ecosistema per smartphone, a meno che non cambiassimo le regole del mercato... Ma era troppo tardi per recuperare il terreno perduto. Eravamo alla costante rincorsa dei nostri concorrenti.

La visione di Nadella nel settore mobile è sempre stata piuttosto chiara, ma è sempre stato necessario estrapolare e interpretare le sue parole e le sue azioni in base al contesto e alle allusioni. A distanza di pochi mesi dalla sua ascesa al comando, Nokia è stata rivenduta e ora Microsoft non produce più smartphone.

Vale la pena osservare che, secondo indiscrezioni e dichiarazioni più o meno esplicite da parte dei diretti interessati, il fondatore Bill Gates era della stessa opinione di Nadella - e fu proprio l'acquisizione Nokia che incrinò definitivamente l'amicizia di lunghissima data (per non parlare di un rapporto di lavoro che si protraeva dalla fondazione di Microsoft stessa) tra Gates e Ballmer.

La condizione della dichiarazione di cui sopra, "a meno che non cambiassimo le regole del mercato", è comunque molto interessante e lascia ben sperare per il futuro. Se arriverà un nuovo prodotto in questo settore (e sembra proprio che arriverà), sarà un'autentica rivoluzione e non un tentativo di imitazione di ciò che già c'è. Rimane da vedere se ci riuscirà, ma almeno ci proverà - che è ciò che ci si aspetta da colossi del calibro di Microsoft.

Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 270 euro oppure da Media World a 329 euro.

437

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mario Marchese

la rivoluzione sarebbe eliminare completamente l'hardware, un chip impiantato nel cervello che ti fa visualizzare un ologramma, come nei film di fantascienza, ma questi pensano a fare soldi, vogliono il progresso è il loro mestiere, ma a patto che si riempiono le tasche, tente tecnologie rimangono nello sgabuzzino proprio per questo motivo.

Fabyo

Infatti doveva investire Microsoft! Non ha molte possibilità se quando arriva non ci puoi fare un tubo. Avesse ad esempio regalato a tutti Kinect sport, preinstallato sulla console. Ma in generale è sempre un problema di marketing... il Kinect è una cosa da famiglie, un centro multimediale anche, proposta ai soli gamer! Avrebbe dovuto far molta più leva su queste cose, sviluppare o cercare qualcuno che sviluppasse cose adatte a questo uso. Tutto ciò non sarebbe andato a discapito dei gamers, ma sarebbe stato un grosso di più. Ma poi aveva anche l'esempio di wii, una console per famiglie, le bastava copiare! Caxxo su xbox c'è l'avatar, sta roba inutile, ehai un Kinect che in Kinect sport ti ricostruisce il personaggio riprendendoti col Kinect (nemmeno tanto bene)... una roba inutile ok, ma mettilo per farsi proprio l'avatar dell'xbox! In famiglia ci si diverte per un po' con una caxxata simile! Poi se avessero lavorato bene su altri fronti c'era skype, ma pure questo ha continuato a cambiare e ricambiare negli anni.

Il gioco più divertente che ho provato su xbox fino adesso è kungfu for Kinect, con altri 4 amici a far gli idioti!

DeeoK

Con me ci rimettono di sicuro perché tanto uso Linux XD

Alex4nder

Sono d'accordo con te, anche io ci sono rimasto male quando ho saputo che il mio Lumia non sarebbe stato aggiornato a Windows 10.

Alex4nder

Sono d'accordo con te che un hardware con un software è inutile ma Kinect è stato un flop perché l'utenza lo ha reputato inutile, quindi perché una Software House dovrebbe investire tempo e denaro per una tecnologia che non piace alla gente?

Rick Deckard®

Scusa, forse sono io che non capisco .. ma invece di lamentarti per gli OEM non potevi prenderti un telefono con Android stock?

Rick Deckard®

Ma anche loro alla lunga ci rimetteranno

Tommaso

Mi riferivo al brand Nokia, Lumia lo hanno tenuto loro...
E comunque alla fine ho avuto 2 Nokia, 820 e 930 e sono stato contento di entrambi.
E per finire i Lumia erano i soli a proporre un design non omologato alla massa dei cellulari. Colori e materiali erano decisamente originali. E la qualità degli schermi e delle camere non si discute.
Dai, tanto schifo non facevano...

B!G Ph4Rm4

No, no, ha visione a lungo, ci riproveranno tra qualche tempo ed ha messo in cantiere progetti molto importanti nel lungo periodo, come Cloud, Hololens e tanto altro

Fabyo

Comunque trattasi di breve termine, magari non breve quanto Ballmer, ma lungo termine è un'altra cosa.

Fabyo

Qualcuno che la vede sta cosa c'è allora!! Tutti che pensano non ci sia nulla da innovare... il software caxxo! Con il livello della tecnologia di oggi potremmo avere molto molto di più lato software!

Però di errori ne ha fatti tanti, non solo l'aggiornare meno device e successivi. Il fatto è che hanno avuto diverse buone idee, ma ci hanno lavorato davvero molto male!

Comunque alla fine in pochi erano, in pochi sono rimasti delusi, in pochi non si fiderebbero. Se tirassero qualcosa di buono fuori e con un buon marketing riuscissero a farlo arrivare alla massa non sarebbe un grosso problema la reputazione che si sono fatti. Ma tanto non lavorano su nulla, quindi.

B!G Ph4Rm4

Certo, era un'emorragia di denaro di proporzione cosmica.
30 miliardi e non avevano un tubo in mano, meglio staccare tutto e riprovarci.

Fabyo

Uno che ha eliminato il settore più promettente dei prossimi quanti? 20-30 anni? Di più? Uno così avrebbe una visione a lungo termine??
Magari ha quella a breve termine, ma nel lungo proprio non ci siamo.

Fabyo

Ah bé se per te il tuo è alzare il livello della conversazione! Sai perché ti chiedi quale sia l'interesse? Perché, come tutti i gli esperti in un qualsiasi campo, quello che quasi sempre ormai hanno perso completamente di vista è il mondo intorno a loro! Mondo pieno di gente che ha tutto il diritto di usare un telefono, ciò che più lo soddisfa, e che secondo te dovrebbe rinunciarci per un qualche rischio che se è dell'1% è tanto.

A che conclusioni assurde sarei arrivato? A questa:"L'errore sta nel pensare che gli OEM si accontentino di limitarsi a produrti l'hardware per la tua bella faccia"?. Queste le tue parole di prima: "Gli OEM dovrebbero fare solo hardware e lasciar il software alle software house, me per accalappiare utenti creano ste pagliacciate che non fanno altro che incasinare tutto. Andrebbe reso illegale tutto ciò."
Oppure al discorso della mancata concorrenza? E' una diretta concorrenza del non poter fare driver (di cui ti sei lamentato)... o li fa tutti Microsoft, e direi che è impensabile, o devono adeguarsi loro solo ad un hardware prestabilito da Microsoft. Non a uno, a 4 o 5 magari, direi che non cambia granché.

Quali sono questi fantomatici aspetti che fanno cascare le mie tesi? Jennifer Laurence?!? XD

Vaniz

Niente, fiato sprecato, mi ero ripromesso che non avrei mai più commentato un articolo di questi sitacci e non sono riuscito a trattenermi, commento e poi mi lamento che i gonzi rispondono. E dire che basta leggere i commenti per capire che il 90% di quelli che scrivono sanno a malapena cambiarsi la password di Facebook, ma io cocciuto che spero sempre di alzare un minimo il livello della conversazione..
Mi chiedo quale sia il vostro interesse nel seguire la tecnologia se poi tutto quello che va oltre l'aprire un video su YouTube non lo capite..
Continui a fare un mistone di cose, tralasci gli aspetti che fanno cascare le tue tesi e giungi a conclusioni assurde senza che io abbia affermato nulla per farti arrivare a ciò.
Io non vi capisco, davvero, ma perchè proprio al tecnologia? Non potete parlare di sport e donne come tutti gli altri?
Bah.. scusa lo sfogo, non riesco proprio a fare un discorso con te, la tua mancanza di competenza mi fa salire il nervoso.

steek

xda non aiuta? provato ad installare android e bootloop?

Fabyo

1) Comportano a lei, a me che me frega?? Il bello della scelta è che lei può scegliersi quello che serve a lei e io quello che serve a me.
1bis) Non lo uso per giocare se non occasionalmente, lo uso COME UN TELEFONO principalmente! Messaggi, chiamate, aggiungici internet, leggere notizie, social, e poco altro. Ho il conto paypal, legato a una carta prepagata sempre a zero tranne quando serve... anche se mi rubassero i dati non ci farebbero granché, al massimo potrebbero darmi dei soldi.
1tris) Non so come potrebbe essere usato a mia insaputa per quello che dici (e se fosse possibile dubito non sarebbe possibile anche senza OEM), ma la realtà è che comunque non me ne fregherebbe nulla, quello che perdi sempre di vista è l'esperienza d'uso, e con una cosa del genere la mia esperienza d'uso non cambia.
2) Problemi facilmente risolvibili scegliendo ciò che fa al caso tuo. Il problema del avere solo un sistema limitato e che è una schifezza come lo risolvi? La mancata innovazione come la risolvi? Il non avere possibilità di scelta e doversi tutti adeguare a una sola cosa come lo risolvi? Le differenze esistono, sono importanti.
3) Le probabilità di cliccare su un ad per sbaglio sono molto poche, e quelle di essere pure abbastanza sfigato da cliccare per sbaglio su quello che ti crea casini sono ancora meno. E devo rinunciare a un'esperienza d'uso migliore, una cosa che apprezzo tutti i giorni, ogni volta che tiro fuori il telefono, per un rischio infinitesimale? Ti ripeto, LIBERA SCELTA! E' la cosa più importante. Tu dai il peso che vuoi a ste cose, quello che hanno effettivamente per te, io non mi condiziono l'uso di tutti i giorni per cose che, in questi termini, sono pagliacciate! Idem per la wifi pubblica.
4) Quindi ti metti più a rischio per i videogiochi e per non utilizzare un hub usb? E chi te li offre certi desktop? Microsoft? E li trovi a prezzi più bassi questi prodotti per merito di chi?

L'errore sta nel pensare che gli OEM si accontentino di limitarsi a produrti l'hardware per la tua bella faccia (di Microsoft o Google). Non esiste questo universo alternativo. Senza nemmeno la possibilità di farsi concorrenza tra l'altro, perché per rispettare quello che dici dovrebbero essere tutti prodotti uguali tra loro. E' lo scenario che c'è appunto in apple, e il risultato è che non c'è quello che ti serve.

Vaniz

1) Scusa tu in pratica usi il telefono per giocare e ti metti a disquisire sulla questione sicurezza? E comunque foto e video personali comportano eccome.. chiedilo a Jennifer laurence :)
E comunque anche se non hai nulla puoi sempre finire a far parte di una botnet e il tuo telefono può venir usato a tua insaputa per generare visualizzazioni/click/attacchi DDOS.
2) Ti ho fatto l'esempio del p9 lite perchè è quello più recente, ho esempi analoghi anche per Samsung, Asus, LG e Sony.. e comunque Huawei è un OEM, questi sono problemi che si generano quando lasci a loro la libertà di far quello che vogliono con l'OS.
3) Aredaglie con la pagliacciata.. ti basta un click involontario su un ad sbagliato o connetterti a una wifi pubblica nel momento sbagliato per avere brutte sorprese, ma per te ste cose restano pagliacciate.
4) Effettivamente l'approccio Apple non è male, anche se troppo spinto verso l'altro estremo. Motivi per cui non uso iPhone e Macbook sono:
- Inadeguatezza dell'hardware nei confronti delle mie esigenze, ho bisogno di dispositivi desktop potenti (per videogiochi) e di portatili versatili con molte porte usb (sviluppo software) e non, Apple non offre prodotti validi a coprire queste esigenze (nemmeno con i loro prodotti top).
- Prezzi fuori mercato per tutto, potrei anche considerare un prodotto come iPhone X se costasse 600€ o un Macbook Pro per 1000€, ma i loro prezzi sono fuori di testa, non vado a lavorare per regalare soldi a loro.

Fabyo

Mail sì, ma non c'è granché. Banca no, autenticazione a sue step no, foto e video personali non sono dati che se rubati comportano qualcosa.

Funzionano con tutti gli altri e non con i p9 lite, quindi il problema è huawei e non gli OEM. D'altra parte è un OEM cresciuto facendo cinesoni a basso prezzo.

Se non sono attuabili quelle ce ne saranno altre di soluzioni che si possono mettere in atto senza dover eliminare gli OEM. D'altronde senza gli OEM non avremmo in mano nulla rispetto a ciò che abbiamo oggi, oppure avremmo 10 sistemi operativi diversi, tutti per forza di cose più limitati, e con problemi di frammentazione per i consumatori ancora maggiori.

Le chiamo "pagliacciate" in un contesto che ho ben spiegato. Con un uso un minimo attento del telefono e una scelta un minimo oculata il preoccuparsi di avere l'ultima patch di sicurezza è una pagliacciata.

Vaniz

"non che tutti abbiano sul telefono dati rischiosi, così come finché stai un minimo attento a che installi è difficile che ti succeda qualcosa."

Immagino quindi che tu non usi il telefono per mail, banca, two-steps authentication, e nemmeno per foto o video personali.. non era meglio prendere una console portatile?

"qui immagino tu stia parlando di windows... perché gli accessori esterni su telefono sui quali puoi avere problemi di compatibilità mi sfuggono proprio. Non so se tu un android lo usi, io fino adesso problemi di compatibilità non ne ho mai visti, e di app ne provo!"

Attualmente ho problemi con Fitbit Charge 2 (non sincronizza proprio), interfono BT (sporadici, a volte devo riavviare il telefono perchè non riconosce i comandi), serratura BT (non viene riconosciuta). Nessuno di questi prodotti è difettoso, funzionano correttamente con altri modelli di smartphone, non funzionano con i 2 P9 lite che ho in casa (quindi escludo anche sia un problema del mio telefono, avendone 2 uguali, altrimenti dovrebbero essere 2 telefoni difettosi).

Per il resto il tuo è un delirio totale, è chiaro (senza offesa) che tu sia parecchio a digiuno di informatica altrimenti sapresti già che le soluzioni da te proposte non sono attuabili, infine chiami "pagliacciate" le patch di sicurezza.. è quasi come dire che far la revisione alla macchina è una pagliacciata.
Scusa ma trovo sia una perdita di tempo parlare con te, saluti.

Fabyo

"mettono a rischio la sicurezza dei tuoi dati lasciandoti indietro con le patch": non che tutti abbiano sul telefono dati rischiosi, così come finché stai un minimo attento a che installi è difficile che ti succeda qualcosa.

"ti creano problemi di compatibilità con accessori esterni e applicazioni di terze parti" qui immagino tu stia parlando di windows... perché gli accessori esterni su telefono sui quali puoi avere problemi di compatibilità mi sfuggono proprio. Non so se tu un android lo usi, io fino adesso problemi di compatibilità non ne ho mai visti, e di app ne provo!

"contribuiscono a peggiorare le prestazioni del dispositivo con processi inutili o ridondanti, introducono bug e destabilizzano il sistema" il bello di avere tanti OEM è che puoi scegliere a chi rivolgerti. Se la massa sceglie Samsung è un problema suo. C'è tanta gente che usa ancora con soddisfazione un HTC one m7, che ha quasi 5 anni... ho dei dubbi che qualcuno usi ancora con altrettanta soddisfazione i nexus nell'epoca.

Gli acclamo perché mi offrono UNA SCELTA! Avere l'ultima patch di sicurezza non mi cambia nulla nell'uso, né nella pratica! Non ho un sistema instabile, non ho un dispositivo le cui prestazioni sono peggiorate dall'OEM, e quelle features minori di cui parli mi cambiano l'esperienza d'uso di ogni giorno più di quanto lo farebbero "le features maggiori".

A me che siano OEM o altro non importa una mazza! Io voglio la scelta, voglio un mercato vario e florido! A me le pagliacciate, per le quali tra l'altro sacrificheresti la tua possibilità di scelta, sembrano proprio quelle da te citate! Non che non lo siano in teoria, ma nella pratica oggi lo sono, perché ad oggi puoi tranquillamente scegliere (ogni anno di meno purtroppo, perché sono sempre più uno uguale all'altro) senza rischiare nulla di tutto ciò. Se poi ti installi "questo è il gioco che tutti vorrebbero provare" o prendi telefoni cinesi da 100€ perché tanto fanno tutto come quelli da 500€ sono problemi in gran parte tuoi... d'altra parte non è quello di cui si accusano sempre gli utonti windows?

In ogni caso per la sicurezza la situazione è migliorabile, e questo riguarda sia android che windows... ma gli OEM non c'entrano nulla, sta a chi fa il software a dover fare in modo che gli aggiornamenti di sicurezza siano il più possibile indipendenti dal resto. Google dovrebbe gestirli per conto suo, windows dovrebbe gestirli in maniera completamente separata da tutti gli altri aggiornamenti. In ogni caso la soluzione si può trovare senza dover rinunciare agli OEM.

Vaniz

Bah mi irrita nel senso che lo trovo assurdo, questi qua (gli OEM) mettono mano al sistema, mettono a rischio la sicurezza dei tuoi dati lasciandoti indietro con le patch, ti creano problemi di compatibilità con accessori esterni e applicazioni di terze parti, contribuiscono a peggiorare le prestazioni del dispositivo con processi inutili o ridondanti, introducono bug e destabilizzano il sistema, (su WIndows) modificano i driver senza seguire uno standard per accomodare le loro esigenze e poi smettono di aggiornarli creando problemi con gli aggiornamenti (infatti con i PC assemblati fai-da-te non esistono problemi di questo tipo, ma sono diffusissimi sui laptop), e persone come te li acclamano incantati da features minori (che verranno abbandonate) come Bixby, il doppio schermo di Meizu, le vaccate touch di Lenovo, la barra di navigazione di LG etc.etc.

Gli OEM dovrebbero fare solo hardware e lasciar il software alle software house, me per accalappiare utenti creano ste pagliacciate che non fanno altro che incasinare tutto. Andrebbe reso illegale tutto ciò.

Fabyo

Se ti irrita hai dei grossi problemi. Quali scempi? Mi danno un telefono utilizzabile con piacere invece che una schifezza! Sono loro che hanno portato innovazione in questo mondo, senza una tale concorrenza saremmo un bel po' di anni indietro! Vedi iOS.

Vaniz

Mah, comunque ho ampiamente risposto alle tue affermazioni nei commenti alle altre persone, poi la sola idea che esista qualcuno che appoggia gli scempi che compiono gli OEM (soprattutto su smartphone e, in maniera limitata, anche su Windows) mi irrita.

Fabyo

Il mercato oggi più che mobile... ora ogni anno abbiamo due versioni di Windows diverse.

Fabyo

Nessun errore... sta frammentazione è percepita come un problema solo da sviluppatori e fanbimbi... la massa se ne frega altamente. Tanto per le 3 cose che fa non percepisce differenze, sempre che non rimanga fedele allo stesso marchio ogni volta.

Fabyo

Ho già corretto tutto! E non hai idea di quante volte anche il tuo amato Windows a scritto fischi per fiaschi.

E giusto per la cronaca, non amo nulla. Anzi in sto panorama è una gara al meno peggio. Almeno con Android c'è una scelta talmente ampia che si può trovare qualcosa di buono... come con Windows per desktop. Merito proprio della frammentazione.

La verità è che se potessi scegliere io Google Microsoft ed Apple sparirebbero dalla faccia della terra domani, magari si tornerebbe a vedere qualcosa di interessante.

Vaniz

Ti prego, impegnati a scrivere in maniera un po' più leggibile, so che il tuo amato smartphone Android ti cambia le parole mentre scrivi, ma io davvero non ho tempo di star a decifrare i vostri commenti.

Fabyo

New è che gestire gli aggiornamenti direttamentesia un pregio, poi arrivano i problemi di driver, mentre nell'altro caso non hai mai simili problemi. Per quanto riguarda la personalizzazioni, meno nrle che ci sono! Android stock è una schifezza. Non è che su windows il software non dia mai problemi, anzi! Il resto sono cose per sviluppatori ma quello che microsoft non ha capito è "degli sviluppatori chi se ne frega!". Gli sviluppatori sviluppano dove hanno clienti, anche se devono fare il doppio del lavoro, e i clienti della frammentazione se ne fregano. Anzi spesso rimangono fedeli a un marchio, quindi non la percepiscono nemmeno lontanamente. Che si possano migliorare certe cose è sicuro, ma molti aspetti tirati in ballo quando si parla di "frammentazione" sono solo cose positive per il consumatore.

Vaniz

Mah per fortuna al momento Windows è ancora dominante lato desktop, l'idea di avere gli stessi problemi che ho nel mondo smartphone su PC mi terrorizza..

Fabyo

"L'unico vero grosso problema che WU ha sempre avuto erano le apps". Dissento! Le apps ad un certo punto sono arrivate, non tutte ma abbastanza per continuare a crescere ... il vero problema di WM è aver avuto sto genio di Nadella! Se google si desse una caxxo di mossa a tirar fuori un desktop ben fatto, in questo momento si prenderebbe una marea di clienti!

Fabio Mollura

ho avuto 2 windowsphone
un lumia 800 con il wp7.5 e il 920 nato con 8 e diventato 8.1
il 920 è stato un telefono che ho amato nella sua prima edizione. WP non era nato male, anzi al suo interno aveva delle integrazioni che gli altri sistemi si sognavano.
Facebook, twitter, messanger instagram tutti integrati nella rubrica e nel sistema dei messaggi sms. non aveva bisogno di nessuna applicazione esterna. Poi lentamente per scelte incomprensibili o per spinta dei vari social queste integrazioni con i vari aggiornamenti andarono via via scemando fino a sparire e li vennero fuori le app con i loro immensi problemi. erano tute la brutta copia limitata delle omologhe android o IOS. e non si capiva perché. il sistema operativo permetteva le stesse cose ma gli sviluppatori non si impegnavano. (scelte di mercato? pressioni? bho). il fatto di non disporre del stesse applicazioni ha decretato lentamente la sua morte.
Eppure si vendevano molti più lumia che IPHONE, ma nessuno ha voluto sviluppare su tale piattaforma tranne NOKIA che aveva portato delle ottimissime conversioni dei suoi programmi proprietari

Fabyo

Il progetto sì, ma non è un'idea nuova, penso che tutti stiano gia sognando cose simili da anni. Purtroppo hanno già fallito, senza mobile non si va da nessuna parte e soprattutto perde completamente di significato. Inoltre quel genio di CEO che hanno non sente l'esigenza di una Microsoft competitiva nel mobile... tanto queste scelte Microsoft le pagherà quando lui non ci lavorerà più. Non puoi mettere alla guida gente senza passione per quel che produce l'azienda!

Luigiantonio Calò

cosi mi fai piangere di nuovo peccato lo abbia in un cassetto con il boot loop che non riesco a risolvere... :'(

Tommaso

Io penso che 10 lato touch non sia poi cosi' male, ma sono opinioni... Anche io ho comprato un ASUS ep121 con wacom, ma era un accrocco vero... Il Surface ha dato una svolta al mercato 2 in 1, che esistevano anche prima ma erano al limite dell'usabile (l'asus aveva win 7 fai tu...).
Pero' SE UWP vanno in porto, SE riescono a creare uno store degno di tale nome, SE davvero riescono a creare un Windows capace di adattarsi a qualsiasi dispositivo (dal cell al pc desktop), allora tanto di cappello.
Questo "progetto" è, secondo me, qualcosa ad oggi rivoluzionario.
Che poi ci riescano è altra storia...

Fabyo

I Tablet PC con pennino esistevano già da molto... il avevo mi pare l'HP elite qualcosa prima del surfare pro 3. Come tipologia di prodotto in sé non è nulla di nuovo, semplicemente è arrivato il momento in cui la tecnologia ha permesso questa evoluzione. Il surfare pro 3 (e seguenti) deve il suo successo al fatto che è semplicemente realizzato bene. La cosa più innovativa che ha è la kickstand, per dire.

L'interfaccia Touch la stanno abbandonando sempre più. Con Windows 8 ci avevano puntato davvero, e infatti uso TouchPal è 10 spanne avanti al 10. Le UWP sono destinate a scomparire, portano i programmi sullo store, l'uso Tablet è qualcosa che oltre l'occasionale fa pena.

Poi che spingano su quel tipo si uso ok, però appunto è una nicchia. Forse in quella nicchia una piccola rivoluzione c'è stata, non saprei. Per la massa comunque nulla di rivoluzionario, né in Windows né nel surfare!

SirMau

Ma basta stuprare continuamente il termine ecosistema.

DeeoK

Vero, ma per me utente quella direzione è il male assoluto.

Bilbo Baggins

Nokia è costata qualche miliardo e aveva migliaia di dipendenti, fabbriche, brevetti. Skype ne è costata ben 9 ed era 1 programma e pochi dipendenti. Il modello di business col Voip è scemato subito, anche perchè ha sempre avuto una marea di problemi, quello che rimaneva erano le chiamate gratuite e il nome sinonimo di Voip. Notizia di questi giorni è che Skype for buisinnes cambia nome in Teams per cui di quei 9 miliardi non è rimasto nemmeno quello. Mai visto nei bilanci Microsoft nemmeno 1 cent di guadagno provenire da Skype.

Tommaso

Dipende dalla definizione di rivoluzionario... Alla fine hanno creato un prodotto che non c'era, una vera categoria che oggi ha un mercato tutto suo e che prima non esisteva.
Attorno a questo concetto hanno fatto un intero so, il quale assume un suo senso proprio su device 2 in 1. Hanno scommesso su un Windows che integra una interfaccia touch proprio per venire incontro a questa categoria di prodotti.
Insisto sul fatto che la PENNA è il vero fattore chiave del Surface e di tutto il SO Windows 10. E non è un caso che l'ultimo aggiornamento sia stato chiamato "creative"... E che il loro primo pc fisso sia una enorme tavoletta grafica.
Ora è vero che non siamo tutti dei "creativi" (orribile parola...) ma è li che spingono per dare valora aggiunto al loro ecosistema (fattore premium). Almeno a me sembra...

Rick Deckard®

Diciamo che anche come tablet con la penna ce ne sono altri dove è integrata meglio...
Si win10 sembra un prodotto dei primi anni 2000 e non regge il confronto con la concorrenza... Se poi ti accontenti buon per te

Fabyo

Si ho il pro 3 da 2 o forse già 3 anni. Cambia poco, quelli che usano spesso la penna sono pochi, per la massa rimangono dei notevoli ultraportatili. Non che sia un difetto eh, anzi, ma non sono ancora nulla di rivoluzionario.

TheZeion

se ti serve, lo fai. Io mi connetto al mio pc di casa da remoto per monitorare cose varie, uno che conosco mi ha fatto vedere che si connette ad un pc di un suo impianto e lo gestisce da remoto, software pensato per un 19", gestito su un 5.2" senza problemi. Le UA sono un'altra buona idea di MS, ma li dipende dagli sviluppatori, dopotutto a che serve una risoluzione fullHD o 4K se poi non la sfrutti?

TheZeion

e cioè? Comincio a chiedermi cosa per voi significhi "Utilizzare uno smartphone", che ci fate? Oltre alle telefonate intendo, perché dovremmo mettere un punto 0 al discorso e capire di cosa stiamo parlando

Tommaso

Beh fidati, io che ce l'ho e lo uso, ti assicuro che il suo plus non è essere un tablet, ma essere un tablet CON la penna. Senza penna concordo con te sarebbe un pessimo tablet. Ma io alla penna non potrei rinunciare, é uno strumento che uso TANTISSIMO.
Ed il Surface è l'unico device che passa da essere un buon laptop ad un tablet con penna in un attimo ed in modo funzionale.
E Win 10 io non lo trovo tutto sto disastro che scrivi. Gestisce le 2 modalità in modo corretto. Potrebbe essere migliore, non c'è dubbio (lato settings soprattutto), ma io non lo trovo male.
Puo' non piacere la grafica, come a me per esempio sa di vecchio osx... Ma son gusti, no?

Tommaso

Ma ne hai 1? Io si da un anno e lo uso tutti i santi giorni. Beh davvero è l'unico device dove la penna ha un senso vero.
SE una persona pensa di aver bisogno della penna, allora il surface é il suo prodotto.
Certo lo si puo' usare come ultrabook, ma allora si é comprato un prodotto sbagliato...

Fabyo

Non bastano le tecnologie, serve il software!! L'hardware con un software scarso è il nulla, mentre un ottimo software con un hardware scarso comunque può essere valido.

Kinect non ha software, HoloLens è in divenire come tutta la AR e VR.

Fabyo

Mah secondo me da rivoluzionare ce n'è eccome!! L'esperienza d'uso non è solo hardware, purtroppo sono troppo incapaci per arrivarci!

Fabyo

Ad oggi sono notebook più portatili! Anche un pelo più portatili degli ultrabook perché tendenzialmente più piccoli. Fine, nulla di più.

Fabyo

Il ritorno di windows mobile praticamente, il 6 però!! Eh bè tu si che ne capisci, avrà un successone!

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità