Windows Store distribuirà anche hardware

25 Settembre 2017 45

Microsoft sembra intenzionata a rinnovare il Windows Store, sia tramite il cambio di denominazione in Microsoft Store avvistato pochi giorni fa dagli utenti Insider, sia tramite i contenuti contenuti che potranno essere in esso acquistati. Non solo software, ma anche dispositivi hardware. Tale novità non risulta ancora attiva per tutti gli utenti, ma è stato possibile dare uno sguardo all'offerta hardware grazie agli screenshot pubblicati dal sito MSPoweruser.

Il rinnovato Store offre la possibilità di acquistare molti device first party, che Microsoft distribuisce tramite il Microsoft Store online, sia prodotti di terze parti come portatili, tablet, fitness tracker ed altri accessori. Per finalizzare l'acquisto è richiesta l'autenticazione tramite Windows Hello, dopo la quale si viene reindirizzati verso una pagina simile a quella del Microsoft Store online.


Non è dato sapere, al momento, quando Microsoft deciderà di rendere disponibile per un pubblico più ampio la novità del Microsoft Store. L'arrivo del Windows 10 Fall Creators Update potrebbe essere l'occasione giusta per illustrare in maniera più organica i cambiamenti dello Store integrato nella più recente release dei Windows.

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Mondo affari web a 419 euro oppure da ePrice a 479 euro.

45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SirMau

Sono fuori produzione ok, ma ci sono. E poi cosa vuol dire "vecchi di un paio di anni"? Posso capire se avessero 10 anni, ma sono smartphone a tutti gli effetti.

SirMau

Basta un dispositivo, uno solo ma ben fatto. Soddisferai molte persone

Mik

Si ma quali che sono tutti fuori produzione o vecchi di un paio d'anni??

Oliver Cervera

E fino a poco fa era gratuito :D
Sono 25 o 30$ una tantum

Oliver Cervera

Lo leggo da almeno 3 anni ahahahahahahahaha

Ser Jorah Friendzone

Ormai ci siamo https://uploads.disquscdn.c...

ctretre

Il prezzo della comodità!
Penso il senso della vendita hardware sia soprattutto pubblicitario, praticamente è un cartellone pubblicitario direttamente nel computer.

DiRavello

come riempire il vuoto assoluto, ottima mossa. se facessero anche un reparto frutta e verdura? :D

NEXUS

infatti io ho scritto che i prezzi sullo store costano di pù

matteventu

No, hai ragionissima, sono 25$.

Luca

Sapevo 25... è cambiato?

M_90®

eh ma è la verità

Gios

O ma tutti ce l'avete con perforare qualcosa

matteventu

No, é sempre stata così :)
15$ una tantum e basta.

Luca Lindholm

Ma io credevo l'altra volta di aver visto 99€ annui... è cambiata la politica Google?

matteventu

Non é vero, anche per Play Store é richiesto un pagamento una tantum.

SirMau

Li rimetteranno l anno prossimo

Walter

"Lo scorso anno sarà l'anno del surface Phone" (cit.)

TurboCobra11

Certo che era una buona idea se ci fossero stati ancora i Lumia, promuovere il mobile attraverso lo store dei pc, peccato che oramai non ci sia rimasto nulla

O come Office365, é da pazzi comprarlo da MS... Ma qualcuno lo fa, pur pagando il 300% di quello che costa in negozio :P

Dai Luca... Ora mi ridai del lei? Pubblico sugli store da quando c'era OVI e ho quello di MS quando ancora chiedevano 99€ all'anno.

C'è da chiedersi cosa chiedono per inserire l'hardware. Tutti gli store lucrano in base al prezzo di vendita. Più é alto il prezzo di vendita e più guadagnano.

Se vuoi vendere un cavetto USB da 10€, non puoi poi chiedere 15€ sullo store di Microsoft (30% a MS, 10% per Paypal, ecc) e magari pure 5€ di spedizione se su eBay lo prendi a 10€ compresa la spedizione. Tutto qua quello che volevo dire.

M_90®

compà vacci che non sia mai pigli un altro colpo puoi perforare qualcosa. è salute, lascia perdere la gloria XD

Gios

No non ci sono andato

Luca Lindholm

Il 30% viene richiesto da qualsiasi store mobile, eh.
Anzi, loro al 25000-esimo download iniziano a chiedere solo il 20%.

Inoltre, pubblicare sul MS Store costa solo 14€ una tantum, mentre il Play Store e l'App Store richiedono 99€/annui... quini se voleva Lei asserire che MS fosse quella che lucrasse di più sui singoli sviluppatori, ha proprio sbagliato.

M_90®

Ngul compa e non sei andato in ospedale? (ps non si chiamano costole ma coste

000

ben venga

000

emmm...guarda che nel prezzo di listino del produttore c'è già compreso il ricarico che fa il venditore e di solito anche tutta la catena commerciale.
Spesso sul costo di produzione si usa un moltiplicatore x4 del costo di produzione per comprendere costo fornitori, grossisti e venditori al dettaglio.

Gios

O direttamente di mi hanno incrinato una costola con uno yoko

SynovialRaptor

Bah non credo proprio. Metteranno quello che trovi sul Microsoft Store online.

ctretre

Le Xbox già le vendono sul loro sito, ma i prezzi non sono concorrenziali, a meno di offerte studenti o temporanee.
Come d'altronde qualsiasi ecommerce aziendale (vecchi Apple Lenovo HP dell)

Quindi? Non ho capito una mazza ma dici la stessa cosa?

M_90®

a quel punto invece di andare di kizami vai direttamente di vomito LOL

comatrix

Il prossimo anno è l'anno del Surface Phone e Winmobile (cit.)

Gios

E un allarme per non dimenticarsi i cornetti nell'allenamento kumite dove li mettiamo?

NEXUS

tu on hai capito na mazza, infatti i pdotti venduti sul playstore(vendono anche hw9 hanno un prezzo più alto dal prezzo di listino

Luca

Sono d'accordo con te, ma proporla sullo store non costa nulla a Microsoft e allo stesso tempo è un modo per dargli visibilità... Magari lo scopo non è propriamente quello di vendere (poi insomma, se succede mica male), ma quello di far sapere che certe cose esistono :)

Walter

sento puzza di surface phone... LOL

Ikaro

Il consumer da mo che lo ha perso... A parte gli affezionati, i gamer e i professionisti, gli altri non usano più il pc, meglio puntare a mercati nuovi che di rimbalzo guadagnano dai consumer, uno fra tutti, azure...

Posso già immaginare...
Chiedono il 30% agli sviluppatori di Apps, come sarà mai il prezzo per l'hardware? Anche se chiedessero solo il 10% sarebbe già troppo!
Un PC da 500€ verrebbe a costare almeno 550€ sul loro store.

Ikaro

Evvai posso comprare il surface con il credito telefonico che mi ricarica il papi XDXDXDXDXD

Desmond Hume

xbox che ti tirano dietro ovunque scontata quindi prenderla a prezzo pieno sullo store non avrebbe senso

vincy

Microsoft ha belle idee ma fa tanta confusione.
Soprattutto a livello consumer.
Non capisco però che il consumer é fondamentale.

Domenico Belfiore

Potrebbero inserire anche pezzi hardware come GPU CPU motherboard... Mi chiedo in questo modo che prezzi userebbero

Kevin Campora Costa

A quanto pare avevo ragione, ecco il perchè del nuovo nome. Si, però che non si taglino le gambe da soli, e si mettano a vendere anche Xbox, accessori, periferiche...

M_90®

oltre alle macchine w10 dovrebbero inserire anche le xbox e gli accessori imho.

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità