Project Alloy VR, Intel abbandona il progetto

23 Settembre 2017 57

Sembra proprio che il progetto di Intel, Project Alloy VR, sia definitivamente stato abbandonato, la società ha infatti confermato che non rilascerà la piattaforma durante questo 2017, come inizialmente preventivato. Il gigante tecnologico ha quindi ufficialmente ucciso l'iniziativa, che mirava a fornire alle aziende partner un progetto di riferimento per i propri dispositivi standalone di realtà virtuale.

A quanto riportato dalla testata RoadtoVR, il progetto non ha goduto dell'interesse che Intel si aspettava, e sebbene non si conoscano i dettagli precisi, è lecito pensare che la maggior parte dei produttori interessati , tra cui Asus, Acer e Dell, abbiano scelto di indirizzare le risorse su altri sistemi di realtà virtuale, portando Intel a ritenere la piattaforma di scarso interesse.

Project Alloy era comunque solo una delle strategie di Intel per configurarsi come big player nel campo della realtà virtuale/aumentata. La società ad esempio sta anche lavorando a un gran numero di nuovi contenuti esclusivi per visori Oculus Rift.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 450 euro oppure da ePrice a 850 euro.
Dji Mavic Pro Fly More Drone (bundle) è disponibile da puntocomshop.it a 1,180 euro.

57

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Federico

Si, ed ha grandi implicazioni sia nella tecnologia che nelle istanze etiche.

000

grosso modo siamo allineati ;-)

Federico

Ecco, non è troppo distante da ciò che ritengo io ed un altro gruppetto di matti.
Non credo affatto che la parte fisica, nella quale comprendo anche le simulazioni software della stessa, sia in sé sede della coscienza e del pensiero, ma che sia la condizione necessaria affinché essi si manifestino e possano interagire con il mondo fisico.
Come a dire che non è l'insieme dei neuroni che compongono i cervelli ad essere coscienti e pensare, ma che siano semplicemente il supporto indispensabile affinché coscienza e pensiero possano trovarsi ad esistere.
Detto brutalmente, a pensare sono i pensieri stessi e non le menti fisiche, biologiche o artificiali che siano.

000

siccome mi trovo meglio in filosofia, mi sento di risponderti: penso che la coscienza non risieda nel cervello pensante ma sia un qualcosa di più basale...il problema con le ai è li sia nel bene che nel male.

Federico

E ora?

000

centra qualcosa LIQUi...vero?

000

ho letto e ho ansia, ma il timore nasceva da prima di leggere il documento!

Zapic99

Bellissimo, dal render sembra un 16:9... Se è così lo prendo al day 1 <3

Ikaro

Hanno capito che qua non avevano campo per fare project allocchi come con le cpu

Artorias

Aspe davvero? Se ha una 3500mah 6gb di ram e colorazione verde petrolio ritorno ad htc!

Mobile Suit Gundam

Rispondo velocemente:

- frontale difficile farlo praticamente borderless e meglio di cosi'...chiaramente con questo trend i device finiranno per assomigliarsi tutti in modo impressionante ma questa e' la scoperta dell'acqua calda. In pratica e' un V30 frontalmente (con tanto di angoli leggermente stondati), addirittura forse con un pelino in meno di cornici (1mm in meno forse).

- Il sensore va chiaramente sul retro. D'altra parte puoi vederlo tu stesso nel render, se ci fai caso...poi che piaccia o meno e' un altro discorso ma se vuoi il display borderless non c'e' alternativa al momento dato che la tecnologia per "infilarlo" sotto al display non e' pronta (e personalmente me ne frego anzi non la ritengo neanche una buona idea...ci tornero' sopra in futuro). Lateralmente (alla Sony) non puoi metterlo perche' richiede un certo tipo di spessore e di bordi che sarebbero palesemente in conflitto sia con la tipologia di design (borderless & slim) che con l'Edge Sense

- 6GB assicurati. Dai leaks si parla di 2 varianti 4 & 6 GB con 64 & 128 di storage. Uno sceglie quello che preferisce.

- 99% IPS. Il display e' fornito da JDI che al momento sforna solo IPS (gli OLED da fine 2018 sembra). E non si vocifera di nessun possibile accordo con Samsung o LG per cui OLED ciccia. Bene? Male? Personalmente gli IPS di HTC li ritengo ottimi. Gli OLED hanno il vantaggio del nero assoluto e dell'angolo di visuale amplissimo (entrambi minimi se rapportati all'LCD5 di U11) ma soprattutto del maggior risparmio energetico e della possibilita' di usare la VR. Se te ne sbatti della VR su smartphone (come credo il 99% degli utenti), sul resto probabilmente puoi passare sopra perche' le differenze sono marginali quanto a qualita' visiva. L'impatto sulla batteria e' invece piu' rilevante (per quanto non mortale): semmai devi scordarti l'always on display.

- la batteria e' l'unico, vero, punto dolente: quella di U11 per ME e' assolutamente insufficiente. E ridicolmente limitativa considerando la bestia di device che e' U11 e tutto l'hw a bordo. Questo Plus avra' inoltre un display da 6" anziche' 5.5" (per quanto 18:9 vs 16:9). Secondo i leaks del taiwanese boy (che si e' pure offeso perche' le testate occidentali lo hanno marchiato come "cinese") la batteria sara' "more bigger" (testuale) rispetto a U11. Che vuol dire tutto e niente. Bigger QUANTO? Se mettono una 3.200 mAh siamo alla solita presa per il cul0 e a quel punto probabilmente restera' sullo scaffale anche questo U11+ per quanto mi riguarda. Personalmente spero nel miracolo (pqerche' di questo si tratterebbe) di una 4.000 mAh: lo acquisterei al day 1 senza neanche aspettare una recensione. Ma le probabilita' sono meno del 5% secondo me. Molto piu' probabile invece un amperaggio intorno ai 3.500-3.600 che gia' sarebbe un bell'upgrade...in questo caso mi riservo di decidere l'acquisto solo dopo approfonditi e SERI stress test della batteria (il che esclude certi blog...non faccio nomi)

Per il momento questo e' tutto quello che so/che si puo' dire. Ho anche scritto al bimbetto taiwanese cercando di stuzzicarlo per vedere se si lasciava sfuggire qualche altro dettaglio (sempre che ne sia in possesso) ma ovviamente non ha abboccato all'esca

manu1234

eh beh se come al solito sovrapprezzano qualsiasi cosa....

b!gghePharma

Il retro continua a schifàrmi in una maniera non indifferente, ma bado al sodo, e dico:
- frontale carino se fosse così, non originalissimo ma ci sta. Dove va a finire però il sensore? Sul retro immagino, e la cosa non mi piace;
- RAM, facciamo le cose per bene e mettiamocene 6GB stavolta;
- display? OLED o IPS, personalmente vanno bene entrambi.
- batteria? Non rimettiamo una 3000 mah, ti prego HTC, metti un tantinino in più da far superare in tranquillità la giornata.

pietro

Evidentemente il risultato dellee indagini di mercato non è stato soddisfacente

saetta

brutta roba la dipendenza

matteo

bellissimo ergo inverosimile

Davide

Con tutto quello che è uscito dall'inizio dell'anno e tutto quello che uscirà nei prossimi 3 mesi posso asserire che non sei informato del mercato parallelo che si è creato grazie alla vr.
È soprattutto grazie alla vr che ex ragazzi come me ormai stufi del mercato dei vg ha ritrovato nuovo entusiasmo.

Davide

Scherzi vero?

Valery Mashenko: io di Polonia

Dopo l'i3 su HEDT possono anche andarsene comodamente a farsi fottere.

Federico

Programmi che probabilmente non serviranno a nulla.
Ti faccio una strana domanda: sei proprio certo che ad essere cosciente e quindi pensare sia il cervello?
So che sembra un po' metafisica.... e in effetti lo è :)

manu1234

e allora aspettiamo, intanto però prepariamo i programmi :P

Federico

Ovviamente in una simulazione software puoi creare spazi n-dimensionali a piacimento che contengono connessioni fra elementi di computazione distanti quanto ti pare.
Ma è evidente che all'aumentare del grado di complessità sale il costo computazionale, e sale ad un ritmo tale da rendere impraticabile la simulazione software se non per le reti neurali formate da pochi layer che usiamo attualmente.
Se vogliamo una macchina in grado di fare qualcosa di realmente utile, dalla simulazione di lunghe word di qubit ai progetti di invasione della Russia, è indispensabile ricorrere al vero hardware parallelo, tecnologia che non avremo per i prossimi dieci anni.
in questo momento ci troviamo in una situazione simile a quella che sperimentò Tesla: sappiamo cosa fare ma non abbiamo ancora la tecnologia per farlo.

manu1234

ok, ma è un passo avanti. ma con un pc attuale si potrebbero creare più piani? ovviamente simulati? perché è quello che abbiamo fatto

Federico

Neppure paragonabile a quello dei tessuti viventi, su di un singolo piano ci sono troppi limiti fisici allo sviluppo delle connessioni.
I neuroni veri, che sono splendidi elementi di calcolo programmabili formati da un trigger, uno o più integratori ed uno o più bus, creano e distruggono continuamente connessioni non solo con altri neuroni immediatamente confinanti ma anche con gruppi funzionali distanti.
Su un singolo piano non si può fare.

FedEx

Semplicemente fantastico.

manu1234

dopo guardo, comunque siamo riusciti a incrementare esponenzialmente il numero di connessioni per neurone, domani vediamo di quanto

Federico

P.S.: il post di 8 giorni fa

Federico

La tecnologia multiplanare è l'unica in grado di risolvere il problema delle macchine fisiche.
Tu puoi pure riuscire ad integrare dieci miliardi di neuroni (o qualsiasi altro nucleo di calcolo ti faccia piacere) dentro un dispositivo, ma se poi non riesci a sviluppare un adeguato numero di connessioni è tutto un cavolo.

Leggiti il mio post su BlackBerry Italia, articolo "SMARTPHONE, PROGRESSO O REGRESSO DELLA SOCIETÀ ?"

manu1234

beh di certo è intuibile che vogliono raggiungere e superare l'uomo, solo che non pensavo gli avessero dato pure un nome, tipo skynet ahaha. comunque ho pensato alla tua menzione riguardo all'espandere il numero di connessioni nelle reti neurali astraendole in 3 dimensioni e forse siamo arrivati ad una soluzione

Federico

Io si, e recentemente ne avevo scritto parecchio sul blog BlackBerry.
In genere queste cose vengono tenute un po' riservate... non dico segrete ma comunque non diffuse ad ampio spettro per non creare stati di ansia.
Però se non vegono diffuse poi nessuno capisce di cosa ha paura Musk.

manu1234

già, non avevo mai sentito parlarne

Mobile Suit Gundam

Al contrario: e' praticamente certo che costera' MENO di U11 al lancio.

Totale cambio di rotta da parte di HTC

Federico

Che io ricordi è la parma volta che in un documento destinato al pubblico si fa cenno di quelli che sono i reali fini della ricerca IA

ghost

Lo mettono a 1000 anche questo?

Pip

Si, infatti non sono previste uscite di giochi in VR e le aziende non stanno assolutamente presentando nuovi visori di prossima uscita...

Mobile Suit Gundam

Ragazzi, vado totalmente OT e mi scuso, ma dato che e' sabato e - come al solito - le news scarseggiano, vi propongo questo

https://uploads.disquscdn.c...

e' il render semi-ufficiale di quello che dovrebbe essere HTC U11 Plus di prossima uscita (novembre). Che ne pensate? A me sembra splendido!

manu1234

ah ok allora avevo già visto

Federico

Articolo sulla Build 16296 di WBI, lo trovi fra i commenti in alto.

Davide

è morta nel 2017

manu1234

Se il visore non lo vendono i soldi non arriveranno mai...

manu1234

Link alla cosa che hai riportato?

ghost

Se i soldi non arrivano o cambi strategia o chiudi tutto

Federico

Attendiamo tutti con ansia le notizie che ci dovrebbero essere a breve, serve che facciano chiarezza una volta per tutte.
Ho riportato in un blog una notizia importantissima riguardo alla decisa spinta data da Microsoft alla ricerca sulla IA, spero venga ripresa perchè contiene un passaggio fondamentale.

Midnight

É appena nata*

Tom Smith

Non solo si può anche ottimizzare l'architettura

Tom Smith

Se lo dici te è vero

Simone

Certo

manu1234

Mi è stato detto che hanno già ricompilato windows mixed reality per arm (per quanto non sarà disponibile al lancio per woa) quindi almeno lato sw siamo apposto

Davide

la VR è morta, fanno bene ad abbandonare.

Midnight

Dopo aver abortito la branca IoT chiudono pure questo progetto, mah...

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video