iOS 11: gestione immagini HEIC problematica su Windows 10

19 Settembre 2017 424

Oggi è un giorno molto atteso per gli utenti Apple: il rilascio del major update di iOS in versione stabile è previsto per la serata di oggi - come di consueto intorno alle ore 19:00 - La nuova release della piattaforma software degli iDevice raggiungerà un pubblico vasto e variegato: sia utenti Apple che hanno scelto un Mac come soluzione desktop, sia chi fa convivere il proprio iPhone o iPad con un PC Windows. A tale ultima categoria di utenti si rivolge una nota che mette in evidenza le ipotesi di incompatibilità tra il nuovo formato immagini di iOS 11 e il sistema operativo Windows 10.

HEIC, acronimo di High Efficiency File Format, è stato introdotto da Apple con iOS 11 ed è realizzato dagli stessi sviluppatori del noto formato di compressione dei video, ovvero l'MPEG. Obiettivo del nuovo formato, che si affianca al più consueto JPEG, è la riduzione dello spazio occupato dalle foto nella memoria dell'iDevice. Come spesso avviene in presenza di un nuovo formato, esistono incompatibilità di cui è bene essere consapevoli e, nel caso specifico, interessano in particolar modo i servizi di cloud storage tramite i quali vengono trasferiti i file sul PC.


Caricando nel cloud una foto in formato HEIC dall'iDevice a servizi come Google Foto, Dropbox e OneDrive, la medesima non subisce nessuna conversione in formato JPEG. Se la foto viene successivamente scaricata sul PC, Windows 10 non sarà in grado di leggerla, proprio perché manca un supporto completo a tale formato. I possessori di iPhone che utilizzano, ad esempio, OneDrive per sincronizzare la libreria foto con il PC non potranno accedervi in locale, a meno che non utilizzino app HEIC compatibili o uno specifico strumento di conversione.

Queste 'complicazioni' nascono non tanto per una mancanza da parte di Apple, che dal canto suo ha approntato vari accorgimenti per rendere la condivisione dei file HEIC meno problematica possibile, ma per un mancato aggiornamento di Windows volto a supportare il nuovo formato immagine. A scanso di equivoci, se il trasferimento delle foto dall'iDevice al PC non avviene passando per il cloud, ma con il collegamento diretto dei due dispositivi, il problema non si pone, perché l'iPhone o l'iPad converte automaticamente il file HEIC in formato JPEG; lo stesso avviene se si sceglie di condividere l'immagine tramite un'app - ad esempio, Facebook o Twitter.

Non resta che attendere l'eventuale aggiornamento di Windows 10 per gestire nativamente le immagini HEIC, nel frattempo, chi dovesse riscontrare problemi nelle situazioni citate, può utilizzare, come detto, o un tool di conversione (possibilmente evitando strumenti online, come questo, se si è sensibili dal tema della tutela della privacy) oppure forzando iOS 11 ad utilizzare il JPEG come formato di default tramite le impostazioni della fotocamera (e mettendo in conto che le stesse occuperanno più spazio).

Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Phone Strike Shop a 525 euro oppure da ePrice a 576 euro.

424

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Matteo85_b

no no non sono ancora in adropausa

Sagitt

Windows va bene per giocare con l'hardware e per l'utente medio che fa poche cose
Linux va bene all'esperto o al n3rd che si diverte a giocare col software, e in alcuni casi con l'hardware

MacOS coniuga le 2..... user experience semplificata come windows (alle volte anche di più) e sistema unix con il quale si possono fare davvero tante cose stile linux, oltre alla stessa stabilità e velocità di linux

Teoricamente MacOS sarebbe il sistema perfetto se non fosse proprietario, che è l'unico reale motivo per il quale è "poco diffuso" e non adatto agli smanettoni

Noel

Se pur vero quello che dici, hai ragione in parte. Diciamo che il Mac OS va bene fino all'utente medio, chi vuole plasmare la propria user experience deve passare a Windows. Se poi passiamo all' Hardware un PC vince a mani basse. Su Apple non hai la possibilità di scegliere o potenziare i componenti (escluso HD e RAM (al max scheda video TB). Per quanto riguarda il Gaming (io prediligo le consolle) anche qui vince Windows (anche se su Linux troviamo SteamOS con soli 2000 giochi circa). A livello di sicurezza... beh, anche se Mas OS non è sicuro come una volta rimane più sicuro di Windows ma solo perchè è poco diffuso... Windows contro i virus ha più armi, perchè, da sempre è stata costretta a conviverci... su Windows un utente può prendere un virus solo dopo 15 minuti che è su internet (ma è una questione di utente). Mac OS è molto più semplice da usare e non ci sono sbattimenti su come su Windows, Linux è per smanettoni, appena passato questo periodo torni a Windows perchè c'è di tutto. personalmente io ho un iMac del 2010 nel quale ho installato in boot camp Windows 10 (che presto sarà sostituito da un Surface Studio). Poi ho anche un notebook sony vaio da 17" con installati 4 sistemi (Windows, Linux, Hackintosh e Amiga OS (il mio preferito)). Nella vita si deve solo avere il coraggio di cambiare, ed infatti mi trovo su questa pagina perchè presto affiancherò al mio HP Elite x3 un bel iPhone X (contrariamente a quello che pensa Orlaf di me;) ). Ovviamente qui ho scritto delle cose al volo, ma potrei fare benissimo un articolo di molte pagine dove metto a confronto i vari sistemi... il discorso è molto lungo...

Daniele

ma tu guarda che fortuna. il pc sopra, altri 3 client windows 10, 7 server w2012 r2 (w8.1) e mai un problema...

Evidentemente non e' fortuna, ma sei tu che spari castronerie

The Dark Knight

Evidentemente sei fortunato!

Il resto del mondo non la pensa come te!

Sagitt

si dice sterile

takaya todoroki

1password necessita di 80 mb per registrare due stringhe di testo?

ROTFL

takaya todoroki

ahahahahahahah

N#R#S©

AHAH

Callea

Ma stai bene?

Callea

Con quello che costa una licenza Windows mi aspetto che lo facciano loro.
Perché dovrei perdere una giornata del mio tempo per visualizzare un’immagine in un formato standard?
Commento ridic0lo.

Matteo85_b

allora come spesso accade è la solita "polemica" inutile

Daniele

W10 instabile? Ma quante c4g4t3 srivi. In ufficio ho una macchina windows 10 (i3 4160 4 gb di ram) con sopra virtualizzati due server w2012 r2 (uno storage di replica, quindi server con numerosi accessi utente e un server firebird) accesa h24 da mesi...senza mai un singolo problema. Nello screen notare il tempo di attivita' di storage1 (186 giorni e 21 ore). https://uploads.disquscdn.c...

nintendofans313

https://uploads.disquscdn.c...
Aggiornamento

Google foto si è appena giornata per supportare il formato HIEF di iOS 11

Dartagnan92

A me le apre con l'applicazione Foto

JEd90

Da quello che ho capito si https://uploads.disquscdn.c...

Federico

Non crollerà niente, ma certo non accelererà un trend di crescita ormai piatto.
Royalty... possibile, così come è possibile che la scelta abbia a che fare con la scelta di Apple di supportare con questo formato la tecnologia Google per la realtà aumentata.
Fra le due mi sa che la più probabile è la seconda.

Mastruffolo

Con High Sierra dovrebbero aver aggiunto la compatibilità

cipo

Ma qui stiamo perdendo di vista la realtà...non penso il mondo informatico crollerà per un formato grafico.!

Andrej Peribar

infatti il beneficio del dubbio era insito nello tag spoiler :)

cmq si lo conoscevo :)

Federico

Conosci molto poco il mondo Apple m

takaya todoroki

ROTFL... 'randellata nei denti' per un formato...
Avverto Gates di vendere tutte le azioni, ahahaha

Tu lo conoscevi? Io l'ho scoperto 2 settimane fa e ho voluto inserire il calcolo rappresentativo per chi vuole impararlo. Che male c'è? Neanche ci fosse un banner o simili sulla pagina.

Callea

Lo legge ma non lo scrive.

qandrav

lo stesso win10 che apre le gif con edge?

Valery Mashenko: io di Polonia

Si, non ci crede nessuno.

Ma la finite di dire cag4te?

Voglio vedere un video su YouTube, arresto completo senza fastboot.

Umberto

Appunto, quindi tutto ok.

Valery Mashenko: io di Polonia

Spammer dimm3rda.

N#R#S©

HEVC si assolutamente, HEIC ni....

Federico

Ma non è solo il PC, è anche il Cloud.
E non parlo solo di OneDrive ma di ogni volta che cerchi di importare nel Win 10 una foto iOS11 che risiede nel Cloud per guardarla o editarla.
Da quello che ho capito te le ritrovi sempre convertite in jpg.

Gianluca

Quindi se aggiorno ad iOS 11 posso decidere dalle impostazioni di salvare in jpeg come fa adesso su iOS 10?

Fabyo

In questo momento la cosa conta poco. L'utente iphone medio windows non se lo caga di striscio, molti nemmeno un computer in generale. Prima di notare certi problemi passano anni.
Però se fosse un qualcosa che perdura negli anni e si viene a ripetere, allora sì che pian piano avrebbe un peso.

sciamarch

Ho provato a scaricare e visualizzare delle immagini in formato heic con OSX Sierra. Non credo sia solo Windows ad essere rimasto "indietro".

b4rb0

prima devono sapere cos'è un formato... e nn parlo degli utenti apple ma degli utenti smartphone. ormai sono veramente in pochi quelli che collegano qualcosa al pc

Kaput

Lo riconosco, e mi sale il disgusto a pensare a quali danni riesca a fare un monopolio nelle mani sbagliate.

Dave

Anche se mi interessa ottenere la massima qualità possibile?

o u t a t i m e

Per carità, nemmeno a me piacciono i modi di fare di Microsoft, e odio ogni singolo bug non fixato di Windows 10, ma in ambito professionale Windows ha la maggiore. Ci sono software come alcuni di Autodesk che girano solo su Windows e finché saranno esclusiva, chi come me li usa, non oserebbe mai passare a Linux o OSX.

Andrej Peribar

valli a capire.
sui formati apple è sempre stata mestruata.
finché non sono obbligati dakka diffusione, non lo fanno

Siegfried

che tornaconto dovrebbero avere a supportare uno standard open source e senza royalty? ormai è uno dei motivi principali per cui non uso safari

lore_rock

Non va nella libreria di iphone

Federico

Bene, cioè male... il trend di crescita di Windows 10, già skifido di suo, è pronto a ricevere l'ennesima randellata nei denti.
Quanti utenti iPhone sceglieranno una macchina Windows sapendo che non supporta il formato grafico del proprio telefono?

Bruce Wayne

anche su questo sono d'accordissimo. Sono al terzo anno di ingegneria ed iniziamo ad usare seriamente il pc e ho visto scene imbarazzanti di persone che hanno cambiato 1-2 volte il telefono in 3 anni spendendo 500-600€ a botta e non avere un pc che resti acceso senza troppi problemi per più di 1h e mezza.
Ormai le persone non sono più abituate all'uso del PC. che tristezza.

Sagitt

sotto che aspetto è il migliore?

perchè sia mac, che linux, che windows hanno specifici vantaggi

Bruce Wayne

io intenvo il contrario. Per l'utente medio NON ci sono alternative a windows, ma un utente medio non vede i limiti di windows quindi tutto ok

Sagitt

puoi benissimo inoltrarle ecc in formato diverso, e puoi scegliere il formato di salvataggio dalle impostazioni

Sagitt

il problema è che il formato doveva esserci a prescindere essendo MS nel consorzio

B!G Ph4Rm4

Detto da uno che scrive quella quantità di cazzàte è un complimento, ma forse sei santossss e sto solo sprecando tempo

The Dark Knight

Sicuramente lui ci metterà del suo, ma è il migliore in commercio...

Ma tutti i loro programmatori mi dicono, purtrppo giriamo solo su windows!

Raiden

La carichi nella tua cartella cloud di Mega, Onedrive, ecc. ecc..

Silvio Moser

Sarà il programma che usi.

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità