Google Drive, il vecchio client desktop prossimo al pensionamento

07 Settembre 2017 87

Da qualche settimana Google ha avviato la distribuzione di Backup and Sync, il nuovo client di sincronizzazione dei suoi servizi Drive e Foto pensato per computer desktop. Qualche ora fa, di conseguenza, ha annunciato che presto il vecchio client di Google Drive per PC e Mac non sarà più supportato. In particolare, le date chiave sono:

  • oggi - client ufficialmente "deprecato";
  • ottobre 2017 - comparsa delle notifiche di avviso nell'app;
  • 11 dicembre 2017 - fine del supporto ufficiale;
  • 12 marzo 2018 - l'applicazione cesserà completamente di funzionare.

Contestualmente, Google annuncia l'arrivo nella G Suite di Drive File Stream, che è il sostituto del vecchio client Google Drive per utenti aziendali. Se n'era parlato già questo marzo, anche se inizialmente è stato reso disponibile solo ai beta tester. La novità principale è la possibilità di accedere ai file online on demand, direttamente dal computer ma senza occupare spazio fisico sull'hard disk. Una caratteristica molto simile ai "Placeholder" (ora noti con il nome di File on Demand) di Microsoft OneDrive, anche loro pronti ad arrivare nelle prossime settimane. Per maggiori informazioni, gli utenti G Suite sono invitati a consultare il post di annuncio ufficiale, che contiene link e risorse per approfondire ulteriormente.

Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tecnotradeshop a 879 euro oppure da ePrice a 989 euro.

87

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Inox

Si ma ragazzi, ho disinstallato g drive e installato sto coso nuovo...e si sta mettendo a sincronizzare tutto...la stessa cartella che avevo backuppato con gdrive. wtf?
Infatti su gdrive (web) vedo i file backuppati che avevo sotto My drive e la nuova sincronizzazione sotto "computer"...

auleiaauleia

cambierà il nome però?

ErCipolla

ah noin dubito, infatti spero che lo riscrivano

Tizio Caio

veramente quello lo faceva anche google drive, non è cambiato nulla

Antonio S.

Non so voi, ma il vecchio Gdrive su Macbook Air consumava un sacco di batteria....Onedrive e Dropobox non mi hanno mai dato problemi!

Carlo

Grazie!

barone2k

Ah ok...

Matt Ds

con questo nuovo client desktop non so ancora come funziona, il mio esempio era su gdrive online

mari94

Prova G Drive for Windows. È ancora in alpha, ma viene aggiornata costantemente

hydrophobia

Insync, ma è a pagamento

barone2k

Dropbox invece fa l'hash del file, se è uguale non chiede nulla, lo sposta senza ricaricarlo, oppure se è un file precedentemente caricato lo ripesca senza ricaricarlo neanche in questo caso.
Speravo Gdrive lavorasse con gli hash anche lui...

Matt Ds

mi chiede se raddoppiarli o aggiornare esistenti, se tento di caricarli

barone2k

Ah bene... Io fino ad ora gli avevo preferito Dropbox x questo motivo...

ErCipolla

Idem, passato a one drive che va 'na crema...

CapitanoFindus

anche a me fa lo stesso problema quando spengo.... alla fine l'ho disinstallato e amen, peggio per loro, a me usare un cloud o un altro non cambia nulla

ivan agosti

Leox91

Te l'ho scritto su.

000

Eh...prima ne hanno mostrato la bontà e poi: o cacci la grana oppure via!...i server costano!

ivan agosti

Eh infatti, io lo usavo quando c'era ancora il piano gratuito e avevo pure 25-30gb di spazio grazie agli inviti, poi da un giorno all'altro l'hanno messo a pagamento per tutti

Carlo

comunque, di che tipo di bug parli. non sarà il miglior store del mondo, ma non mi da alcun problema (tranne la carenza di app)

icos

Notizie su un eventuale client ufficiale per Linux?

FTaddei

Non ho offeso nessuno, e se l'ho fatto non volevo farlo e mi scuso.
Chiedo scusa anche per il tuo commento. E la chiudo qui.

FuckingIdUser

Inizio a pensare che siano astroturfer.

Sagitt

leggi sopra

Sagitt

Attualmente su mac l'app si chiama "backup e sincronizzazione", che razza di nome è per un'app? cioè..... prima c'era google drive ora sto scempio..... vabbeh.... per giunta è l'unica app che mi genera questo problema (che ovviamente prima non era presente) https://uploads.disquscdn.c...

FuckingIdUser

Don't feed the troll.

FuckingIdUser

Preambolo da genio incompreso.
Messaggio che non ha senso.
Non capisco se trolli o se sei fazioso: Backup&sync una interfaccia grafica non ce l'ha proprio. Selezioni le cartelle ed è finita. I file caricati sul cloud li controlli sul classico sito web, la cui interfaccia è identica a quella di un comune file explorer.

Ti scagli contro l'utenza media del blog quando tu sei feccia.
Complimenti.

FuckingIdUser

Io mi sto trovando benissimo.

000

si l'ho usato un periodo quando avevo una collaborazione con'un'azienda che lo usava, servizio davvero ben fatto solo che lo si pagava!

000

che magari devono trovarsi a gestire una gran mole di dati senza nessuna utilità!...ma google è maestra nel trovare un'utilità nel rovistare tra i dati degli utenti.

DeeoK

Perché?
Io non l'ho provato, ma se funziona come Play Music decidi tu quali cartelle usare per il sync. Per dire, se ho bisogno del backup dei documenti metto solo quella.

000

lo so, ma l'articolo non lo spiega e secondo me magari a qualcuno torna utile...

000

hai ragione, anche secondo me tecnicamente è una scelta più corretta, ma devi accettare il compromesso che tutto quello che c'è sul tuo computer andrà nel cloud...conoscendo come guadagna google io preferisco non accettare questo compromesso.

Antsm90

In cosa sarebbe studiata male?
Sinceramente a me sembra estremamente intuitiva e a prova di utonto (poi magari graficamente è un po' scarno, ma si sa che Google è così)

Leox91

We calmo...io parlo dello STORE, non dell'OS.

-|benzo|-

Ma una soluzione per win/mac che abbia la possibilità di usare multi account di Google Drive?

M_90®

Io vado talmente veloce che ho visto il tuo commento 1000 anni fa.

Luca

Io avevo DSL e ora con Backup di Google ho fibra!!!

Luca

A me di difendere Google non me ne può fregare di meno onestamente, quello che so, ed è basato sulla mia esperienza utente, è che il Windows Store non ho motivo di aprirlo se non una volta al mese giusto for the lulz e di applicazioni UA che girano meglio della loro controparte .exe ne devo ancora incontrare.

Quindi che Google non faccia Drive per UA a me non me ne può fregare di meno. E sono pronto a scommettere che questo "me" si può applicare al 90% dell'utenza W10.

M_90®

Va cosi bene che addirittura ti raddoppia la connessione

Sam

No io non parlo solo di desktop, ovvio che se ci limitiamo in alcuni settori un'azionda può sembrare "presa di mira" da un'altra, la realtà dei fatti è che tutte le aziende fanno i loro interessi, anche Microsoft come ti ho detto sopra. Frasi come "azienda di m3rda" non hanno il minimo senso perché fanno tutte la stessa cosa.
"Io sono d'accordo che non sviluppi l'app perchè l'OS non è diffuso" la frase non è del tutto vera, tutte le Google App sono perfettamente scaricabili su Windows, semplicemente non utilizzano lo store di Microsoft perché non hanno alcun interesse nel farlo crescere. Le Gapps le utilizzano tutti ormai, il fatto che non siano sullo store danneggia Microsoft in quanto si tratta di una mancanza importante

FTaddei

Chiedo perdono. Ho buttato la il commento senza spiegare le cose puntualmente e nel modo necessario ad una corretta comprensione da parte dell'utenza media di questo blog.
Ritengo studiata male l'interfaccia grafica: ogni tanto Google tende a creare confusione nei suoi software. Ma è una mia semplice opinione personale, che vale zero.

ErCipolla

Odio backup & sync, di gran lunga il peggior software desktop di google... ogni volta che spengo il PC immancabilmente "backup and sync sta impedendo l'arresto del sistema..." e sta li all'infinito. Per non parlare di quando salvi un documento sotto sincronizzazione troppe volte in rapida successione e si impalla di brutto, bloccando la sincronizzazione.

Spero che la nuova soluzione sia più stabile...

Carlo

sai anche perfettamente, dato che bazzichi spesso i blog, che win 10 è forse l'OS MS più riuscito di sempre. Parlare di "buggato all'inverosimile" pare un pelino una forzatura, sai com'è...

Carlo

i dati sulle UA non sono poi così pochi, quindi il tuo "nessuno" è alquanto opinabile (sono fermo a 250 mila UA nello store, non proprio poche). Certo, non pretendo che sia la micro software house a farlo, ma converrai con me che Google ha tutte le risorse per farlo. Perchè non lo fa?

Carlo

ma cosa stai dicendo? allora siccome esiste dalla notte dei tempi lo ius primae noctis è giusto andare avanti a trombarsi le mogli altrui dopo il matrimonio. Lol! Bro, il mondo va avanti, come ho già scritto, le dinamiche e le esigenze cambiano e così gli standard: MS punta sulle UA e un'azienda seria sviluppa in tal modo. Oltretutto convertire exe in APP è cosa abbastanza semplice, qui è evidente che se Google non lo fa è per danneggiare MS (cosa piuttosto opinabile) e, alla fine, chi se la prende in quel posto, è l'utenza finale. Contento tu, contenti tutti, stupid4 MS che ha sviluppato Win 10 e non è rimasta ad XP, tanto tutte le novità non interessano a nessuno, no?

Carlo

piano, parliamo di desktop eh. Qualche migliaio di Chromebook contro il 30% di diffusione di win 10 d sull'intera fetta di mercato desktop di MS? Io sono d'accordo che non sviluppi l'app perchè l'OS non è diffuso, ma con questi dati credo non ci sia alcuno dubbio che i vantaggi google li avrebbe altrettanto, se non sviluppa per lo store di MS è perchè sa che le sue app renderebbero lo store di MS più utilizzato e conosciuto, e questo a google non sta bene. Chi ci rimette? Google per nulla, MS poco o nulla, noi utenti finali, tantissimo. Bene così allora...

Matt Ds

no, dico che sarebbe adorabile se Google avesse le sue app nello store, invece di dover sempre passare dallo schifosissimo Chrome, e renderebbe definitivamente Win10 il sistema perfetto. Ma, come non lo fa Google, sviluppare ua non lo fa nessuno; il resto lo hai messo te.

Carlo

si ma così ti contraddici però... Quindi convieni con me che l'assenza della app di google dallo store di MS sia un danno per lo store di MS e di conseguenza per noi utenti finali. Ma siccome parliamo di Google, sviluppare exe o UA poco gli cambierebbe, se non danneggiare direttamente MS e il suo store: e questa la chiami concorrenza leale?

Leox91

Ah boh so che sulla mia installazione di Windows 10 da sempre non riesco a scrivere una recensione o a fare una ricerca che soddisfi la mia query ;)

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità