Lenovo: il caso Superfish le costerà 3.5 milioni di dollari

06 Settembre 2017 20

Lenovo è tristemente passata agli onori della cronaca nel 2015 per quello che è stato identificato a livello mediatico come il ''caso Superfish". Superfish è lo sviluppatore di VisualDiscovery, un adware precaricato in numerosi portatili a marchio Lenovo. L'adware aveva generato molta preoccupazione sotto il profilo della sicurezza, visto che era facilmente sfruttabile dagli hacker per mettere a segno attacchi di tipo man-in-the-middle (ovvero quelli che, per semplificare, permettono a terzi di spiare i dati degli utenti).

Il polverone mediatico si è dissolto nel corso del tempo, anche grazie ai provvedimenti messi in campo dal produttore per rimuovere l'adware. La vicenda ha comunque danneggiato non poco l'immagine del brand ed è proseguita presso la FTC (Federal Trade Commission) statunitense che nella giornata di ieri è arrivata ad una accordo con Lenovo. La diatriba si chiude in primo luogo con l'obbligo del produttore di versare la somma di 3.5 milioni di dollari a una coalizione di 35 stati americani, per porre fine alle preoccupazioni legate all'utilizzo di tali bloatware.


Ma c'è anche un'altra serie di obblighi che Lenovo sarà chiamata a rispettare, come sottolinea la FTC. In primo luogo quelli relativi alla corretta comunicazione all'utente finale della natura del software precaricato:

Come parte dell'accordo con la FTC, è vietato a Lenovo di presentare erroneamente qualsiasi funzione del software precaricato sui computer portatili che inserisce avvisi pubblicitari nelle sessioni di navigazione internet o trasmettono dati sensibili dell'utente a terze parti.

Lenovo dovrà poi ottenere il consenso esplicito per installare tale software e predisporre un programma ventennale per verificare che l'installazione non comporti rischi per la sicurezza dell'utente:

L'azienda deve inoltre ottenere il consento esplicito dei consumatori prima di preinstallare questo tipo di software. Inoltre, l'azienda è tenuta ad implementare per 20 anni un programma di sicurezza per la maggior parte del software precaricato sui suoi portatili. Il programma di sicurezza sarà inoltre soggetto al controllo di terze parti.

Vicenda definitivamente archiviata con l'accettazione dell'accordo da parte di Lenovo che, al di là del resto, ritiene di aver operato correttamente:

(Lenovo) è in disaccordo con le accuse contenute in queste denunce, ma è felice di chiudere il caso due anni dopo

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 139 euro.
Samsung Galaxy S8+ G955f 64gb Lte Viola Orchid Grey è disponibile da puntocomshop.it a 599 euro.

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
M3r71n0

Oramai tutto è in vendita... anche le preoccupazioni :-\

Mr.Uro

Probabilmente più della multa che dovrà versare, aggiungerei

Mr.Uro

3,5 milioni divisi fra 35 stati... Fanno 100 mila euro a Stato. Già me lo vedo il Texas fronteggiare Harvey con i soldi della merenda.

Baronz

"la somma di 3.5 milioni di dollari a una colazione di 35 stati americani"
mannaggia deve essere una colazione abbondante con 3,5 milioni di dollari !

geepat

Vi credevate furbi a raschiare 2 spiccioli di profitto per il crapware che installate? Vediamo se stavolta imparate...

Sagitt

tutti a fare i furbi a comprare da ditte cinesi, IL SOFTWARE, e questo è il risultato.

davidemo89

soooldi! Lenovo viene pagata per quei software preinstallati

riccardik

poco meno di una colazione in piazza san marco

Red

Il mattino ha l'oro in bocca

Freerider

Sto pensando di creare un WDS e fare l'installazione tramite immagini personalizzate via PXE :D solo che poi dovrei aprire partita iv4 e farmi pag4re. Quasi quasi.. (chissà perchè mi va in moderazione.. boh)

Super Farro Vintage

Ma dai Lenovo, come fai ad essere in disaccordo? L'adware da chi è stato caricato? Da qualcuno sottopagato nella linea di produzione. Lenovo fai una cosa bella: Non installare nulla oltre al sistema operativo e siamo a posto.

camillo777

versare la somma di 3.5 milioni di dollari a una colazione di 35 stati americani

M1nch1, per una colazione?

qandrav

ehehehe esatto prendi il pc nuovo e OGNI volta si perdono 2 ore a pulirlo...

e i poco esperti "ma scusa perché pulire un pc nuovo?"

Comunque la stessa schi fosissima cosa avviene sui telefonini (con l'aggravante che su android ti serve anche il root)

qandrav

"Lenovo che, al di là del resto, ritiene di aver operato correttamente:"

AHAHAHAHAHAHAHA

avreste dovuto riportare quello che Lenovo ha detto all'epoca:
"abbiamo troppo poco margine sulla vendita dei pc quindi abbiamo preso soldi da un produttore sw qualsiasi lasciandogli la possibilità di installare un loro software sui nostri pc"

quindi poverini, avevano poco margine ....

Freerider

Sarebbe ora che obbligassero tutti gli OEM di lasciare Windows cosi com'è (concedo al massimo qualche software che li sponsorizza come antivirus o cose simili) tutti il resto, vedi HP suite e altre assurdità inutili, devono cestinarle al più presto! A chiunque faccio comprare un pc nuovo lo faccio passare a casa mia, un bel formattone di tutte le nmila partizione inutile e installazione di windows 10 pulito. Dopo questa bella pulizia, il pc diventa molto più veloce e stabile.

Lorenzo

Tanto oramai quando compro un portatile od un pc assemblato formatto e reinstallo... si fa prima. caricano tanta di quella m3rd4 che non si capisce un c4zz0.

E lo stesso vale per microsoft, con quelle odiose app disinstallabili da start.

Andrej Peribar

bhe considerando che c'è già stato un altro caso, ora non ricordo se precedente o successivo, direi che "l'etica" della questione non li tange particolarmente

Mobile Suit Gundam

Si, se avessero aggiunto 2 zeri finali alla multa...

Midnight

3.5 miseri milioni? Pff

Aster

Speriamo serva da lezione

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video