HoloLens 2.0 avrà un coprocessore per l'intelligenza artificiale

24 Luglio 2017 172

La prossima versione di HoloLens è ancora piuttosto distante, secondo le indiscrezioni, ma Microsoft ha condiviso poche ore fa alcuni dettagli di una caratteristica molto importante del visore: includerà un coprocessore dedicato all'intelligenza artificiale. Sarà parte integrante della nuova HPU, ovvero Holographic Processing Unit; costantemente attivo, e permetterà di svolgere tutte le funzioni di una Deep Neural Network "in locale", senza bisogno di appoggiarsi a server cloud esterni.

Il tempo risparmiato nel trasferimento dati da e verso il dispositivo garantirà performance superiori in diversi campi. In particolare, durante la conferenza CVPR 2017, Microsoft ha dimostrato un riconoscimento della mano dell'utente estremamente dettagliato: non solo tracciamento dei movimenti, ma capacità di riconoscere diverse parti, come falangi, punte delle dita e così via.

Ecco una dimostrazione nel video qui di seguito: è stato girato da uno spettatore, quindi la qualità è un po' scarsa, però le parti salienti si capiscono molto bene. Da notare che il coprocessore non è ancora integrato in qualche prototipo avanzato di HoloLens: è ospitato in un PC.


172

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
saetta

non mi pare, hai info?

saetta

certo che esiste si chiama telerobotica applicata alla chirurgia

Matteo

sono proprio curioso! le migliorie da fare sono molte, sarebbe bello se le sviluppassero tutte...non ci resta che incrociare le dita XD

KaIser

con kinect..
in campo medico è stato una rivoluzione.

b4rb0

Visto il processore che monta la prima versione nn ci vedrei male un passaggio a ARM. Meno consumi e meno calore.

Zapic99

Bello.
(tipico commento di chi come me non se ne intende)

Simone

Sarà marginale*

Comunque, per esempio, una cosa molto importante a cui serve...

È collegare più HoloLens...

Comunque ci sono tanti altri problemi o meglio, migliorie che porterebbe uno SD...
Come una autonomia nettamente superiore

Federico

Portare in locale le risorse di calcolo basato su rete neurale abbatte la necessità di banda passante.
Quindi si, è marginale.

Carlo

e mi pare fosse proprio una dichiarazione ufficiale, per ora niente server con processori ARM.

Simone

Importanza marginale?

Forse con Holo 2, ma col primo per svolgere di tutte le operazioni basate su ML c'è bisogno di una connessione affidabile, senza considerare tutte le tecnologie in sviluppo, di cui la più importante che consente di collegare Holo al PC Wireless e sfruttare GPU e CPU del PC in wirless

Vittorio Vaselli

Ma io a parte la dichiarazione all'anniversario di x i(n cui non si parlava neanche specificamente di Qualcomm) non ho letto niente.

Federico

Ma guarda che io lo spero e probabilmente me ne comprerei uno.
Però inizio a dubitarne sempre di più perché il casino che sta facendo Intel con i brevetti e veramente tanto, hanno armi solide in mano e non esiste modo di aggirarli.

Simone

Sono arrivate solo conferme

Vittorio Vaselli

Ok Microsoft non ha dato date specifiche. Ma Qualcomm ha specificato di recente che sarebbero arrivati entro il quarto trimestre dell'anno. Non e' neanche finito il terzo, non ci sono state smentite. Fidati, stanno arrivando.

Simone

Che GPU Monterano nell'HPU?

Simone

Lo penso anch'io, e (se non è già così) faranno una sola ed unica APU con tutto al suo interno(unica variabile la memoria RAM)

Simone

Chissà se faranno tutto in una sola APU e che mettano un processore ARM...
Sarebbe più freddo e avrebbe una maggiore autonomia(in linea di massima) questa HPU 2 potrebbe diventare tutto il centro logico di HoloLens al quali si affiancherà no solo le RAM, risparmiando così molto spazio per poter mettere 256-512 GB di SSD...

Oltre a farlo molto più piccolo (cosa più importante)

Federico

Vedremo, restano ancora alcuni mesi di 2017.
A me però non viene in mente quando Microsoft li ha annunciati questi PC, potresti rinfrescarmi la memoria?

Vittorio Vaselli

chi ha detto che hanno mollato la presa? i pc con Windows on arm erano previsti per fine anno e non ho letto smentite da Microsoft o Qualcomm

Federico

Nono guarda che sbagli, ARM in sé non è una CPU da telefono.
Di ARM ne esistono una miriade di modelli ed arrivano a roba veramente grossa con tanto di pieno supporto alla virtualizzazione.
E' intel che ha messo tutto in attesa.
Il problema enorme che si stanno trovando davanti non è tecnologico ma sono i brevetti di Intel

manu1234

magari Qualcomm non è ancora pronta per i server, infonda arm è comunque meno potente di x86

Federico

Eh ma non è che su Azure e sul mercato sia la stessa cosa.
Stando alle dichiarazioni di Qualcomm sarebbero dovuti arrivare entro questo anno... pufff, tutto sparito

LoZio

Questa tecnologia spacca! Già mi immagino operazioni chirurgiche effettuate tramite microsonde poco invasive e "pilotate" dalle mani del chirurgo (mi pare che qualcosa già esiste, ma non così)

manu1234

si appunto, ma Microsoft ha detto che rimarranno solo su azure per ora e non sono spariti

Federico

ma dai manuele, ci fu l'annuncio in pompa magna del CEO di Qualcomm con tanto di grafiche comparative fra server Intel e server Qualcom... impossibile che non te le ricorsi.

manu1234

mai letto di server che dovevano arrivare, se non quelli su azure che stanno arrivando

Federico

Io ci credo poco ma comunque staremo a vedere... sta di fatto che i primi ad arrivare dovevano essere i server e sono stati pure i primi a sparire.
Negli USA le cause sui brevetti sono roba seria Manuele, ti fanno mettere a piangere.

manu1234

entro fine anno arriveranno i primi e intel non riuscirà a fermarli. e comunque, sempre di AMD64 si parla, che sia amd o intel a farli non cambia niente a microsoft

Federico

Non avverrà mai, il legame fra Intel e Microsoft è inscindibile (anche perché tutto il software del mondo supporta principalmente Intel).
E poi a me pare che Microsoft abbia già mollato la presa.

manu1234

vediamo, Microsoft ha dalla sua il controllo di windows, può dire a tutti di usare amd invece di intel e annullare la collaborazione di intel in project evo e dopo vediamo intel cosa fa

Federico

Certo che è preoccupata, e proprio perché è preoccupata farà di tutto per impedire l'arrivo di Windows su ARM.
La situazione era ben spiegata in un articolo di Ars Technica (mi pare fosse loro): Intel non può valersi dei brevetti sull'Instruction Set generale perché sorgerebbero noie con AMD, però ha la possibilità di farlo per tutto quello che è venuto dopo SSE e VT-X. Quanto basta per affondare il progetto Qualcomm.

manu1234

intel penso sia abbastanza preoccupata. tra windows on arm su portatili di fascia bassa e media, GPU/FPGA computing, ryzen su fissi e epyc su server, è stata attaccata contemporaneamente su tutti i fronti

Federico

Magari non ARM ma comunque RISC, per i quali le basterebbe eliminare la parte relativa al processamento del microcodice.
Boh, vedremo che cavolo succederà... per ora stanno tenendo inchiodato tutto con la minaccia di far ricorso ai loro brevetti.

manu1234

boh, vediamo intel cosa offre, per ora non ha un'architettura adeguata, magari pure lei si metterà a fare soc arm, ne ha le licenze

Federico

Credo che Intel vada verso l'integrazione su SoC dell'intera architettura. Questo è un business grosso sul quale è tornata pure Google e immagino non vogliano ripetere la cretinata di quando mollarono lo sviluppo dei SoC per cellulari

manu1234

intel non offre il soc completo. adesso intel gli da un atom e l'HPU creata in collaborazione con Microsoft. basterebbe cambiare l'atom con uno snap

Luca Lindholm

Ecco qui, ora il ritardato farà chiudere pure questa discussione...

-.-

Federico

Si ma perché scegliere una complicata e non necessaria soluzione ibrida quando Intel offre il SoC completo?
Mi pare che non avrebbe molto senso.

Chicco

Eh si xD

Leo

Menomale xD

Chicco

MODERATORIIIIII GIOCHIAMO A MODERAREEEEEEEEE?

Chicco

QIN Q INQ INQI NI WN INS IND INN D X

Chicco

NGUEEEEEEEEEEEE

Chicco

Ma la qualità di tua madre è sempre ottima xD

Federico

E' una simulazione, però mi piace

manu1234

ma tanto HoloLens è completamente UWP, non deve emulare win32, con arm ci guadagni tantissimo in batteria e HoloLens ne ha bisogno per essere consumer

Leo

Battuta livello asilo, la qualità di questo sito è avvilente

•NiKo•

Moderatori datevi una mossa vi prego

Chicco

QJ IQ IN QNI INQ INQ INQ INW IMSMID IM ID

Chicco

Q NQ NIQ INQIN WI NW INISNDN D

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente