Cosa non può fare Windows 10 S

22 Giugno 2017 449

Windows 10 S, la nuova edizione di Windows 10 pensata per le scuole, debutta sul mercato proprio in questi giorni grazie al Surface Laptop. Microsoft voleva un sistema più sicuro e semplice, per contrastare Chrome OS che ormai è arrivato a dominare il settore scolastico negli Stati Uniti, e così ha bloccato alcune delle funzionalità più avanzate - in particolare, l'installazione di applicazioni esterne al Windows Store.

Man mano che il sistema si diffonde, però, ne emergono di nuove che Microsoft non ha annunciato in modo specifico. Un'indagine approfondita di ZDNet ha fatto emergere un documento che indica che molte applicazioni, che generalmente si danno per scontate su Windows, sono state bloccate, tra cui Prompt dei comandi, PowerShell e l'Editor del registro di sistema (Regedit). L'elenco completo dei programmi bloccati è qui di seguito:

bash.exe, cdb.exe, cmd.exe, cscript.exe, csi.exe, dnx.exe, kd.exe, lxssmanager.dll, msbuild.exe, ntsd.exe, powershell.exe, powershell_ise.exe, rcsi.exe, reg.exe, regedt32.exe, windbg.exe, wmic.exe, wscript.exe.

È inoltre interessante osservare che il blocco dell'installazione di applicazioni esterne al Windows Store riguarda anche le app UWP; sul Windows Store, poi, alcune tipologie di applicazioni non sono ammesse - antivirus di terze parti, software di backup e software che usano i File System Filter Driver (driver opzionali in grado di interagire con il file system). Infine, Windows 10 S non può collegarsi a un dominio o essere gestito da Microsoft Active Directory, anche se il meno versatile Azure Active Directory è supportato.

Ricordiamo inoltre che, come già emerso in passato, difficilmente sarà possibile installare i più famosi browser alternativi a Edge: anche ammettendo che Mozilla e Google vogliano pubblicare Firefox e Chrome sul Windows Store, dovrebbero riscriverlo usando il motore di rendering EdgeHTML. Non è impossibile: entrambe fanno già una cosa simile per iOS. Ma sembra quantomeno poco probabile, specialmente per Google.

Chiunque abbia compreso quale sia il target di utenza di Windows 10 S riuscirà a capire che queste limitazioni non solo hanno senso, ma guai se non ci fossero: un sistema destinato a bambini di ogni età e background culturale deve essere impossibile da scombussolare, anche con il massimo impegno. È però un peccato che Microsoft non si spieghi in modo chiaro ed esauriente - anche solo per evitare che qualche papà più esperto perda mezz'ora a cercare su Internet perché non riesce a trovare il prompt dei comandi sul portatile del figlio.

E naturalmente, per chi ritiene che queste limitazioni siano troppe, nessun problema: l'upgrade a Windows 10 Pro costa appena 50 dollari - ed è gratis fino alla fine dell'anno su Surface Laptop.


449

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex Citton

hai detto bene, SE le convertono

Boronius

Alla faccia della pulizia... tabula rasa io direi

Boronius

Noi stiamo passando da un modello di mondo anarchico ad un modello di mondo controllato. Certo non so se si va in meglio o in peggio, li sarà tutto da vedere

Simone

Senza dilungarmi troppo: i Chromebook sono la fascia bassa del settore Edu, Surface Laptop è la fascia premium.

Gark121

o.O
si, è solo rigorosamente per destrorsi. non mi è proprio venuto in mente di dirtelo, scusa...
l'm535 è simmetrico, quindi va bene per entrambe le mani. dal software logitech puoi anche invertire tasto destro e sinistro se preferisci.

Yuto Arrapato

Leggo che è "solo per destrorsi" dalle recensioni di Amazon
Io ho l'abitudine si usare entrambe le mani, si lo so è strano xD ma è così uso pure la sx...

Gark121

se hai le mani piccole l'm720 potrebbe coprire entrambi i ruoli imho. ed essendo compatibile con 3 device, puoi sincronizzarlo col notebook e col fisso e passare da uno all'altro con la nuova funzionalità flow. Imho per 15€ potrebbe valere la pena, guadagni il comodissimo tasto per il pollice e questa cosa, oltre a parecchia ergonomia. Resta abbastanza trasportabile.

Yuto Arrapato

Allora intanto lo prendo per uso "mobile"
Poi se mi trovo male (non è detto sono alto 170cm) affianco con un altro X casa!
GRAzie caro;)

Gark121

Per le mie mani si. https://uploads.disquscdn.c...

Yuto Arrapato

M535 uso home è troppo scomodo?

ale

Non esiste, i computer oggi sono e saranno troppo importanti per delegarne il controllo ad un unica azienda, per giunta un azienda americana e quindi in combutta con NSA e simili per spiare gli utenti.

L'unica soluzione è avere un sistema aperto, che possa garantire la sicurezza dei dati e il rispetto della privacy per gli utenti ma non solo, pensiamo alle banche dati dello stato per esempio, il fatto che Microsoft e dei servizi segreti esteri possano averne accesso come e quando vogliono non è un bene

Gark121

Quanto piccolo? Perché io uso un m535 (Bluetooth, singolo dispositivo, un pulsante programmabile con fino a 5 funzioni) quando mi porto il Dell 2in1, ma ho un mx master a casa. 30€ circa, effettivamente minuscolo. Una sana via di mezzo potrebbe essere l'm720 triathlon, che supporta 3 Device (sia Bt che wireless col dongle unifying), ha diversi tasti programmabili e costa sui 45€, ed è intermedio come misure, non proprio minuscolo ma già abbastanza ergonomico. Entrambi logitech.

Yuto Arrapato

Gark mi sapresti consigliare un mouse piccolo, da portarmi dietro col portatile (che mi porto dietro ahimè viste le dimensioni sempre più spesso)?Niente giochi, niente sindromi da tunnel carpale dopo 1 mese, prezzo decente :)
Se non hai un modello/caratteristiche di riferimento prendo il meglio recensito su amazon e amen.
grazie!

Leon

Appunto.. apple il proprio os lo sviluppa con in mente pochi hw, quindi dietro c'è un lavoro minore e giustamente ha sempre dovuto venderlo a prezzo "basso" anche perchè legato forzatamente al loro hw.
Windows è un OS fatto per girare su una moltitudine di sistemi esagerata, quindi dietro c'è un lavoro ben maggiore, ne consegue che i costi di sviluppo siano nettamente superiori e il prezzo al pubblico maggiore.
Probabilmente se microsoft avrebbe reso windows un sistema legato a soli hw proprietari, magari avrebbe gestito la cosa come apple.

Gark121

Sembra di leggere i commenti delle notizie di calciomercato, coi tifosi che parlano...

Max

Ok Hai problemi. Bastava dirlo subito

Max

Sono utente Apple dal 1989, ben più di 10 anni. So benissimo che Apple si fa pagare caro, troppo caro direi, i propri prodotti. Per una serie di fattori tra cui l'esclusiva del suo sistema operativo.
Ma questo non c'entra con il discorso. Apple ha sempre e sottolineo sempre (dal 1980) fatto pagare il suo sistema operativo, prezzo alto o meno del hardware. Poi con l'evoluzione del mercato ha smesso di farlo. Microsoft propone ancora ridicoli prezzi da anni 90

Gaston3-Original

Grande Nadella. Ha fatto un po' di pulizia

Boronius

Se le macchine fanno le giuste scelte non è una cattiva opzione, sai quanti umani teste di minchiä ci sono al mondo? Ad esempio una macchina potrebbe decidere di prendere tutte le ricchezze del mondo e dividerle in parti uguali a tutti gli esseri umani, perché è la scelta più logica. Le macchine potrebbero decidere di eliminare tutte le armi dalla faccia della terra, per il fatto che le armi non aumentano l'indice di benessere della popolazione, ed è una scelta logica, ecc.

Boronius

Ah non è vero, una volta liberati da Nadella torneremo vincenti

Boronius

Apple e Google non mi piacciono, uso Android perché non ho altre alternative (ah... Nadella tesoro grazie 1000...)

Boronius

In effetti io uso solo Firefox. Essere pro Microsoft non significa essere lobotomizzati

Boronius

Lascia perdere Stallman, che quello che dice è insignificante in questa nuova epoca. Un computer troppo "flessibile" in mano alle capre fa danni, meglio che gli strumenti di calcolo siano controllati. Per i professionisti il discorso è diverso.

Yosemite Sam

Niente è morto, si è spento e non si accende piu. Ora ho preso un moto e di 2 gen per tamponare fino a settembre, speriamo duri

ale

Già, proprio quello che non si vuole che succeda, scusa ma veramente preferisci avere un sistema che non puoi controllare ? Il computer deve fare quello che gli dico di fare io e solo quello, non quello che ha deciso che deve fare la Microsoft o la NSA o simili...

Come dice Stallman, o sono gli utenti che controllano il software o è il software che controlla gli utenti, e questo è sempre più importante in un mondo in cui il software lo troverai ovunque con l'IOT e simili.

SL7Z4

meglio una camionata di Figa...

Fioravante Bisogno

i virus su windows stanno solo .exe,non so come fai a prendere virus su internet con un so che blocca i.exe

Vive

Ma scusate eh? ma se devo comprare un laptop windows per 10S non conviene prendere un Chromebook? fa le stesse cose e riesce comunque ad essere più veloce.

Stefano Ferri

Come SO non lo prenderei mai per uso personale, per un ragazzino magari si.

Holy87

No.
HyperV è disponibile, quindi puoi virtualizzare qualsiasi OS ed usarlo come vuoi.
Non è anche vero che le limitazioni siano le stesse: puoi installare le applicazioni desktop non disponibili su RT, come iTunes, inkscape, Spotify ecc...

Holy87

Si chiama concorrenza. Se il produttore vende un notebook con Windows 10S allo stesso prezzo di un altro produttore che lo vende però con Windows 10, compreranno il secondo.

Holy87

Tablet ne dubito, sotto i 10" la licenza non si paga quindi non conviene. Laptop probabilmente.

Holy87

Se togli la limitazione allo Store allora Windows 10 S non ha più senso.

francesco

Esatto tipo pulizia antivirus...

Sarà un fallimento perchè non ha l'utenza spendacciona del ipad e non ha le app dei tablet android. Lo vendessero a 200€ avrebbe successo perchè poi ci installo win 10pro. Ma la differenza di prezzo sarà molto bassa temo...

Holy87

Windows 10S non è Surface Laptop, evidentemente questo a voi non entra ancora in testa. Molto probabilmente ci sarà un boom di laptop economici con Win10S.

Holy87

A differenza dell'iPad ha una tastiera, e possono essere installate applicazioni desktop (a patto che siano messe nello Store).

francesco

Ma quando l'utente con microsoft edge va su un sito sbagliato e si piglia un virus come si fa? (possibile se non si ipotizza che windows 10s sia a prova di virus e senza bachi) visto che non si possono installare antivirus e altre app avanzate di pulizia si butta il pc?
Poi praticamente è un tablet con tastiera... fa di più un tablet android che almeno ha più app, puoi usare firefox...

Holy87

Non tutti i notebook con Windows 10S sono Surface Laptop, questo è piuttosto un'eccezione. Molto probabilmente vedrai prodotti dello stesso prezzo dei Chromebook.

francesco

Tutto molto bello (o anche no). Ma quando l'utente con microsoft edge va su un sito sbagliato e si piglia un virus come si fa? visto che non si possono installare antivirus e altre app avanzate di pulizia si butta il pc?
Praticamente è un tablet con tastiera... fa di più un tablet android che alomeno ha più app, puoi usare firefox...

Leon

Quindi per dirne uno, un dell xps, a tuo dire costa quanto un mabook pro di hw simile..

http:// www.hdblog. it/2017/04/12/xps-15-9560-vs-macbook-pro-confronto-video/

Questo dato che mi sto arrampicando sugli specchi..
Se sei convinto che un mac lo paghi a livello degli altri pc di pari/simil hw non so cosa dirti.
Poi puoi dire quello che vuoi, io uso macbook pro da 10 anni ormai e sono prodotti che paghi caro e nel prezzo è inutile giocarci, paghi una serie di cose, a partire dal sw, proprio perchè se vuoi usare mac os devi per forza di cose comprare il loro hw..
Se poi tu sei convinto che se la apple dovesse mai rendere disponibile il proprio os per l'installazione sui pc.. lo farebbe in modo gratuito o per 20 euro.. credici..

Mattia Cavallo

Si però questo significa che se prima trovavi un tablet win10 a 200 euro, ora allo stesso prezzo troverai un tablet con win10s :p

Danilo

E' invece l'ideale per chi pretende poco da un uso PC o per persone meno esperte. (es. mia madre (80 anni) mi ha chiesto di insegnarle a usare Youtube, Skype e poco altro e mi ha detto toglimi tutto ciò che possa farmi fare danni - calcola che se gli si apre per sbaglio il pannello di controllo entra in panico e non sa cosa fare). Ecco un sistema così va benissimo anche per queste persone, non vedo perché Win S deve fare la stessa fine di RT. Del resto l'esistenza di Win S non preclude ad altri utenti l'uso di Win Pro, perché dovrebbe scomparire? Meglio avere libertà di scelta che non averne..

IlRompiscatole

É sicuramente come dici te.
Ti sei guadagnato un posto nella block list assieme agli altri bimbi speciali.

Ultima perla di saggezza: non potendo aumentare il qi almeno impara come rivolgerti alle persone.

Ciao fenomeno.

Max

I prezzi dei prodotti di fascia alta di altri produttori sono allineati con quelli di Apple, quindi questo discorso non ha alcun senso. Voi cercate arrampicandovi sugli specchi di insinuare che MacOS sia una sorta di abbonamento incluso nel prezzo di acquisto del Mac ma semplicemente non è così

Max

Non capisco se avete problemi o state semplicemente trollando... Fatti un giro su Microsoft Store: Windows costa da un minimo di 135€ ad un massimo di 270€, nel giugno 2017. Gratis un paio di palle.
OS X a certe cifre non lo si vede da un decennio: costava una ventina di euro l'ultima volta che l'hanno fatto pagare, quattro anni fa.

IlRompiscatole

1) non vedo motivo di alzare i toni, perché continui a farlo?
2) come ti ha detto anche Leon Apple ha smesso di farsi pagare gli aggiornamenti dal 2013, Microsoft dal 2015.
Puoi farne una tragedia quanto vuoi ma resti l'unico a (spero far finta di) non capire come si compone il prezzo finale di un oggetto.
Non solo MacOS non è gratuito ma paghi il fatto che sia esclusivo sul prezzo finale della macchina.

Leon

non hai compreso il succo del mio discorso, un mac lo paghi una bella cifra, a parità di hw lo paghi decisamente di più rispetto ad un pc di altro brand con installato windows.
Quindi se vuoi usare mac os sei obbligato a comprare un mac (questo per lo meno a livello legale) e nel prezzo che stai pagando, decisamente alto sono inclusi anche i costi del os a bordo e dei successivi os che verranno, negli anni, resi disponibili su quel prodotto.
Se vogliamo fare i conti in tasca, apple è l'azienda che regala meno di tutti, per non dire che è quella che guadagna di più sui prodotti..
Altro che microsoft..
Poi possiamo parlare della licenza venduta a parte per sistemi desktop assemblati, allora li si che la licenza ha un costo ma mi sembra anche giusto che lo abbia dato che è un sistema che deve girare su milioni di configurazioni e supportare una varieta enorme di hw.. al contrario di quello apple che è sviluppato con sicuramente in mente molti meno hw e relative ottimizzazioni.
Pensi che se apple avesse reso in passato il suo os disponibile a tutti gli utenti con hw pc il prezzo sarebbe stato di 20 euro?
A 20 euro non ti danno nemmeno una custodia in plastica che vale si e no 2 euro.. figurarsi se ti danno un os i cui costi di produzione sono decisamente più alti..
Se apple dovesse rendere disponibile il suo os a tutti dovrebbero lavorare molto di più pensando alla moltitudine di configurazioni possibili ecc.. e tranquillo che il prezzo non sarebbe diverso da quello di una licenza Windows.. e anzi forse costerebbe pure di più

Gaston3-Original

Lascialo perdere

Gaston3-Original

"Quindi nel dubbio sempre meglio se vince ms". Non potevi presentarti meglio

look47

Della serie che se il ragazzino volesse fare il backup del proprio telefono non potrebbe, vero?Niente iTunes o similari. O se dovesse utilizzare sketch up? Tutte cose che i ragazzi che userebbero un pc potrebbero voler o dover fare. Inoltre se dovessero fare qualche cosa di programmazione base (cosa che si fa in molte scuole) non potrebbero. Chi credi che comprerà questi dispositivi? I neonati? Lo useranno i ragazzi dalla terza media in su, quelli più piccoli continueranno a cazzeggiare sui vari smartphone e tablet.

Dell XPS 13 2-in-1 e 15 OLED al Computex: più compatti e potenti | Prezzi | Video

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità