Windows 10 S non supporterà BASH e il WSL, Microsoft conferma

22 Maggio 2017 129

L'arrivo sul Windows Store delle distro di Linux è stata una delle grandi novità secondarie annunciate nel corso dell'evento Microsoft EDU in cui Windows 10 S è stato uno dei principali protagonisti. Ma le strade dei due software non sono destinate a incrociarsi, anche se poteva sembrare proprio l'opposto.

Come sappiamo, una delle principali caratteristiche di Windows 10 S è la capacità di installare applicazioni esclusivamente dal Windows Store; il fatto che il Windows Subsystem for Linux, il "sistema operativo nel sistema operativo" che permette agli sviluppatori di eseguire tool come BASH, sia in procinto di essere distribuito (in tre varianti: Fedora, SUSE e Ubuntu) tramite esso sembrava un indizio piuttosto chiaro. Ma a raffreddare gli spiriti ci ha pensato Microsoft stessa tramite un post sul Microsoft Developer Network.

Il motivo della scelta, come prevedibile, non è di carattere tecnico - Windows 10 S è sempre Windows 10, e infatti si può passare ad esso con un semplice acquisto in-app - ma di filosofia: è un sistema operativo più "chiuso", pensato per venire incontro alle esigenze di semplicità e immediatezza dell'ambiente scolastico, e in quanto tale non è certo la scelta ideale per uno sviluppatore. In questi casi, meglio fare affidamento su sistemi equipaggiati con Windows 10 Pro - oppure aggiornare Windows 10 S con una spesa di circa 50 dollari (gratis per qualche tempo su device di fascia alta come Surface Laptop).

Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, compralo al miglior prezzo da ePrice a 598 euro.
Apple Iphone 7 128gb Red Rosso è disponibile da puntocomshop.it a 619 euro.

129

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francy Ssr Ssr

Mha se il pc è vecchio che puoi farci.

NEXUS

io ho sempre letto per le scuole non per le università e comuqnue dubito fortemente che uno studente/docente in materie scientifiche possa usare window 10s

Qubit

cioè... davvero pensavi gli universitari non fossero studenti?!? Mi sembrava così ovvio che è rivolto anche agli universitari... All'univerità nelle materie scientifiche puoi usare quel che ti pare in base alle esigenze... un mezzo in più è importante considerando che Windows è un prodotto che devi conoscere, in genere utilizzi nell'arco della giornata, avere bash a portata di mano sarebbe stato carino...

NEXUS

ahahhahahaha io non lo faccio però sono lauerato in informatica certo certo
gli studenti si parla di medie e superiori non di università , all'università secondo te in matiere scentifiche usano windows 10s???

mauro morichetta

Temo che tu non conosca bene la notizia leggi tutto l'articolo non solo il titolo, è da tempo che cercano di riproporre RT in una nuova veste grafica.

Qubit

Presupponendo che nelle scuole oltre ad insegnanti sono presenti anche studenti e in italia abbiamo tante eccellenze già nelle scuole superiori... comunque con educational si intende anche il ramo UNIVERSITARIO, e della RICERCA, e fidati continuo a ripeterti che non ci sta nulla da ridere... dove pensi si sviluppi la maggior parte del codice opensource... di certo non lo fai tu.

NEXUS

Si come no, e secondo te gli insegnanti sanno usare Linux??? Hahahahh
Forse non lo sai ma ignoranza informatica nelle scuole è altissima

corrado

in che senso ha messo paura

Vinilic

Concordo

SirMau

Da un certo punto di vista é un virus e una violazione informatica visto che di default non dovrebbe installarlo ma solo se l utente accetta con un apposito click.
Invece qualsiasi cosa scarichi te lo mette se non stai attento a dire NO.
Per fortuna che per me l era dei download é finita, ormai scarico un software una o due volte l anno.
E il mio pc ringrazia, rimane perfetto.

SirMau

Ma mica esiste solo informatica... anzi il mondo dell elettronica viene dopo molte altre discipline delle scienze naturali e umanistiche ben piu importanti.

Simone

Guarda che non gira su ARM.
E hanno lanciato computer a 189$ prezzi più bassi dei Chrome OS.
Informati prima di dire oscenezze, altrimenti non parlare.

mauro morichetta

vedo che siamo tutti d'accordo sul fatto che non è una strada giusta quella intrapresa Microsoft.

mauro morichetta

Ti faccio i miei complimenti un commento intelligente non è facile da trovare di questi tempi, tornando al commento temo essere stato frainteso, io non parteggio per nessuno, mi piacciono tutti i sistemi operativi da linux a Chrome OS. Penso di essere stato uno dei pochi che ha comprato il surface con Windows rt, che alla fine era perfetto per molti aspetti, solo che al tempo le applicazioni nello store erano veramente 2. Nel 2017 mi vedo riportare di nuovo in auge una piattaforma che non ha avuto seguito con le stesse identiche pecche, mi chiedo allora come si possa far concorrenza a chrome os con dispositivi da 1000 euro e con un sistema operativo castrato in questo modo.

mauro morichetta

Microsoft Vuole fare concorrenza a chrome os con hardware che ha prezzi da 1000 euro in su, poi fai un S.O. il cui senso è da comprendere. Realizzare un sistema operativo che gira su processori ARM e poi non permetti l'installazione di .exe è come lanciare un sasso e nascondere la mano.

Matteo

https: // www.plaffo. com /2017/05 /windows-10-s-gli-utenti-che-utilizzano-tecnologie-assistive-possono-aggiornare-a-windows-10-pro-gratuitamente/

^^

ma le tecnologie assistive non sono per chi non ha ancora windows 10? inoltre non si usa un exe per farlo? mah, a me pare strano...

Matteo

come dice lui puoi aggiornarlo a Windows completo aggratis

Ansem The Seeker Of Darkness

si guarda, vedo il mondo pieno di bambini delle elementari lavorare con la bash di linux!
Siamo seri, il target di questo os è quello di elementari e medie dove i professori è già tanto quando insegnano paint! Se in america chrome os va tanto e non linux, vuol dire che la bash conta meno di 0 per quel target.

Qubit

non c'è nulla da ridere... essendo education, quindi vicino alle scuole, poteva essere un modo per formare i ragazzi anche su Bash.

Michele M.

se lo vediamo per come l'hanno presentato, ovvero per il settore education, avrebbe potuto avere molto più senso di quanto uno possa credere.. ma così facendo si sarebbe potuto comunque dare libero accesso all'OS per l'installazione di software non proveniente dallo store (es. firefox).

faber80_

è una trial niente di più.
stanno solo spianando la strada a chromeOs, se contiamo che almeno ha uno store degno di nota.

Sandro tosini

Apposto trovato a gratis

MatitaNera

e sei sicuro che sia questo il caso ?

andrea55

A quel punto perderebbe gran parte del suo senso, ovvero offrire funzionalità limitate ma girare su hardware economico, un po' come i Windows Fundamental For Legacy Pcs (Flp) o Thin edition, erano sempre windows rispettivamente Xp e 7 ma alleggeriti anche se facevano praticamente tutto.

MatitaNera

ho qualche dubbio...sono solo blocchi e limitazioni, non credo impattino sulle prestazioni

Holy87

Appunto perché per i bambini è più facile apprendere giocando che installando Eclipse. Ciò non toglie che possa arrivare anche quest'ultimo sul Windows Store.

Zorshark

Quello che hai descritto tu è uno studente di informatica che è una categoria diversa di studente, per studente si intende solo studente normale che magari usa il computer per ricerche online, Word, leggere PDF e magari disegnare e usarlo per il tempo libero con ttelegram, WhatsApp e Shazam, il tutto possibile con Windows app. Lo studente di informatica o l'appassionato sono le cose più vicine a un professionista senza esserlo, l'unica cosa su cui posso darti ragione è l'assenza di software quali quelli matematici quali Wolfram o MATLAB o robe tipo AutoCAD, anche se credo che Wolfram online arriverà sicuramente presto in quanto hanno fatto Wolfram online usabile anche su dispositivi mobili e da browser.

andrea55

Dovrebbe essere più leggero avendo funzionalità limitate

MatitaNera

"arriveranno", ah ecco

MatitaNera

"la stanno portando", ah ecco

MatitaNera

ma per quale motivo dovrebbere ravvivarli ? è sempre windows 10

Federico

Guarda che con me sfondi una porta aperta, a me piace WSL unicamente perchè rappresenta un grande vantaggio commerciale per Microsoft; di Linux penso tutto il male possibile.
Però nonostante sia il mio che il tuo pensiero laddove vi è didattica si parla Linux, probabilmente per cause legate alle preferenze ideologiche.
Dal momento che per prima cosa WSL non è Linux ma solo un layer di comparibilità ELF64 sul kernel Windows (di gran lunga superiore a quello Linux) e secondo poi Microsoft non ha come mission la formazione "morale" degli studenti ma la vendita dei prodotti, aver eliminato la possibilità di attivare WSL in un prodotto destinato principalmente all'utenza studentesca è stata un'emerita cretinata.

Gabriel #JeSuisPatatoso

Ti serve per LAMP e qualche lezione particolare di C, per il resto in una scuola normale, senza avere nemmeno Office (standard de facto che almeno sul curriculum torna comodo) ha ben poca utilità se non spaesare i tecnici che di solito sono appena in grado di fare un riavvio. Sono sistemista certificato Cisco e la crociata di Linux nelle scuole non ha senso, quello che risparmi in licenze lo spendi in manutenzione e formazione (tralasciando sw spesso diverso e inferiore rispetto a realtà affermate come MS, Adobe o Autodesk che per la scuole hanno ottime offerte).

Sandro tosini

Si per la home edition è un furto... considerando quanto fa pena

Luca Lindholm

24€ un furto??

Ah, ma è lei, Santossssss.

E io pure che stavo a cercare di capire...

-.-

^^

furbo... guarda che è sempre windows 10! e l'unico modo per passare da s a pro è attraverso il windows store pagando ben 50 cucuzze. -_-

Vinilic

dimentichi "no Google chrome" installato a caso in milioni di Pc (mi riferisco a tutte le applicazioni anche famose, come ad esempio Ccleaner , che nel processo di installazione ti installano chrome, il 90% clicca sempre ok su tutto )

Vraaden

In realtà insegnare già alle elementari i rudimenti della programmazione (o meglio, far prendere dimestichezza con l'idea di programmazione) è uno dei prossimi obiettivi di microsoft. Però con minecraft educational.

Orlaf

Io son fatto così, se una cosa non é giusta lo dico e basta, poi puoi odiarmi e dare quello che vuoi, alla fine é un atteggiamento che fa parte di me.

Comunque alla fine fine sc0pare può anche essere bello, ma ad un certo punto bisogna passare oltre e pensare a che un po' alle proprie ispirazioni. E la passione ben indirizzata ti sprona la fantasia.

manu1234

si ok, ma Autodesk è stata più volte nei palchi di ms e non penso ci vorrà tanto prima che arrivi pure lei

Sam

Noi allo scientifico abbiamo anche usato AutoCAD per 2/3 annetti, questa versione è fin troppo limitata per adesso, lo store deve ancora migliorare parecchio

andrea55

Magari per ravvivare vecchi pc potrebbe essere utile, sempre che i driver funzionino

Riccardo

Chrome mangia molte risorse e arranca su hw di fascia bassa

Federico

Naaaaaaaaaaaaaaaa
alla vostra età sempre combattere fino alla morte e con le fidanzate negare anche l'evidenza.
E' alla mia che incaponirsi su idee sballate cessa di essere passione per divenire sintomo di decadenza dei neuroni.

manu1234

per le scuole si, ma penso che se ti scarichi l'iso lo sia per tutti

andrea55

Ma quindi windows 10S è gratuito?

Orlaf

Ma guarda anche io ho passioni, ma so anche essere oggettivo quando serve (benché questo attiri più malelingue che altro). E come età stiamo lí, ventenni lo siamo entrambi.

Holy87

Ah, ma certo! Perché tutti gli studenti di elementari e medie non fanno altro che studiare sviluppo software!

Federico

E' giovane, uindi è normale che abbia ancora passioni forti.
Certo gli consiglierei di orientarle in modo più sano verso la passera piuttosto che ai prodotti delle multinazionali... ma l'importante è averle le passioni :)

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video