Windows 10 Cloud potrebbe essere l'erede di RT | Rumor

26 Gennaio 2017 145

Due report, provenienti da altrettante fonti ritenute attendibili - Brad Sams e il sito Windows Central - fanno riferimento allo sviluppo di una variante del sistema operativo Windows 10 fortemente basata al Cloud e destinata all'integrazione nei dispositivi meno prestanti. E' la conclusione a cui i due distinti report arrivano, seppur con sfumature differenti l'uno dall'altro.

Entrambi sono concordi nel ritenere che Cloud Shell potrebbe svolgere una funzione simile a quella che, in passato, Microsoft ha cercato di far svolgere a Windows RT, ovvero porsi come una versione più 'leggera' del sistema operativo Windows, destinata ai dispositivi meno potenti, basati su processori ARM.

Secondo quanto riportato nel documento che Brand Sams afferma di aver visionato un documento che fa riferimento a Cloud Shell descritta descritta come - riportiamo testualmente - una nuova lightweight iteration of Windows designed for the modern computing world. Definizione che vuol dire tutto e niente al momento, ma che suggerisce il minor impatto sulle risorse di sistema, con comprensibili benefici per i dispositivi meno prestanti.

Windows Central, dall'altro lato, afferma che Microsoft sta sviluppando una nuova versione di Windows 10 denominata, semplicemente, Windows 10 Cloud. La Cloud Shell a cui fa riferimento Brad Sams potrebbe essere, quindi, parte integrante della futura release di Windows. Stando a quanto riportato da Windows Central, al momento, la variante "Cloud" sarebbe basata sulla tradizionale versione desktop di Windows 10.

Ulteriori dettagli fanno riferimento al Windows Store e al framework UWP come parte integrante di Cloud Shell ed all'ipotesi che la nuova release sia effettivamente in grado di ''girare'' nel cloud e di essere eseguita ''in streaming" localmente dal dispositivo. Qualcosa bolle sicuramente in pentola, tenuto conto che le conferme arrivano da fonti differenti, entrambe autorevoli, e concordi su vari punti, ma, al tempo stesso, i dettagli della nuova piattaforma non sono ancora del tutto chiari.

In base alle previsioni effettuate da Windows Central, Windows 10 Cloud potrebbe essere presentato nel corso del 2017. Una delle occasioni ideali per sollevare il sipario sulla nuova release di Windows potrebbe coincidere con la prossima edizione della Build Conference.

Da sottolineare che i recenti report assumono consistenza alla luce della futura possibilità di eseguire il sistema operativo Windows 10 sui dispositivi basati sull'architettura ARM, ufficializzata da Microsoft nel mese di dicembre. Un sistema operativo più "leggero" potrebbe essere la soluzione ideale per raggiungere lo scopo - da valutare, in ogni caso, l'impatto che tale release avrà sul sistema operativo Windows 10 Mobile.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS è in offerta oggi su a 800 euro oppure da ePrice a 935 euro.

145

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Re Deckars

Guarda gli spot di Microsoft su YouTube...

boosook

guarda per favore, basta che googli una sola parola: "scroogled".

boosook

allora cosa parli a fare? vai a fare il meglio che hai da fare e non intervenire su cose su cui non sei informato, no?

Ikaro

Che poi informarmi su delle campagne pubblicitarie... Avrei di meglio da fare :D

Ikaro

Perfetto, non ti va... Basta dirlo... Ciao

boosook

se hai seguito il mercato negli ultimi anni conosci le campagne pubblicitarie di cui ho parlato, senno' sei tu che non sai di cosa stai parlando, non sono certo io a dover fornire delle prove, sei tu a doverti informare!

pietro

Mah, non so, alla fine dovrebbero essere la stessa cosa meno win32. A parte un po' di spazio su C non ci dovrebbero essere differenze. Poi senza andar lontani già l'atom z8500 si comporta molto molto bene con Win desktop

manu1234

sotto i 300 prendere un pc Windows è un po' un azzardo, funziona ma non benissimo. questi qui sarebbero dei fulmini economici. chi spende poco per un pc ha poche pretese e puo' vivere benissimo con solo le uwp che sono e saranno sempre di più

manu1234

gli sviluppatori sono dei piagnoni. Microsoft attualmente ha i tool migliori esistenti, come visual studio o la .NET. solo che è mal vista dai dev perché è poco open. per questo lo sta diventando e questo piace, infatti vscode che è appena uscito è usatissimo

Ikaro

??? Di solito quando si affermano delle cose si devono anche fornire delle prove ;)
il TG non ti dice di cercare le prove su google... L'accusa in tribunale non dice alla difesa di trovare prove di colpevolezza...
Se non ti va va bene, ma non dire caxxate, almeno :)

mauro morichetta

bella cavolata non siamo tutti negli USA le nostre bande oltre le fave pena non hannouna risposta tale da vendendo possibile.

pietro

ma se a 200€ perché preferire il tablet con w10 full a quello con questa ipotetica versione castrata?
Col primo faccio esattamente tutte le cose del secondo, alla stessa maniera del secondo, ma ci posso fare girare suite adobe paint 3d e giochi a parte, tutto il parco sw win32.

pietro

"Ulteriori dettagli fanno riferimento al Windows Store e al framework UWP come parte integrante di Cloud Shell ed all'ipotesi che la nuova release sia effettivamente in grado di ''girare'' nel cloud e di essere eseguita ''in streaming" localmente dal dispositivo. Qualcosa bolle sicuramente in pentola, tenuto conto che le conferme arrivano da fonti differenti, entrambe autorevoli, e concordi su vari punti, ma, al tempo stesso, i dettagli della nuova piattaforma non sono ancora del tutto chiari."

questo in un futuro non molto prossimo potrebbe avere un senso...ma ancora non capisco il nesso a windows RT a parte il baiting

boosook

Ma figurati se devo fare io per te il lavoro di cercare di google! ;)

Andrej Peribar

Secondo me è diverso da RT.
RT fallì perché non si concepiva SW diverso da gli exe.
Mentalità voluta dalla stessa MS per eliminare la concorrenza.
Oggi il sipario si è aperto.
Per tutti si può fruire di SW tramite altre piattaforme (web) o tramite piccole utility prese da store (le famose app)

Vivere di retrocompatibilità x86 di vecchi SW è "da Ballmer" è de facto ammazzare windows.

Io lo dico da un po' o azure o windows vecchio stile.

Non si possono salvare capra e cavoli.

C'è solo la fascia prosumer (gli esperti appassionati anche di informatica lavoratori del settore) che sono in stallo, negli altri settori è anacronistico oggi (che piaccia o meno, a me non piace) il windows old style.

Vedremo

Danny #

Più o meno è quella la ragione... :)

Freerider

Spero non sia un OS in cloud perché, reputando inutile chromeOS direi la stessa cosa di Windows. Però c'è da considerare che anche con Windows with bing dicevano che era un OS in cloud invece era solo una versione alleggerita e gratuita di Windows. Secondo me, con cloud potrebbero intendere una versione di Windows pensata per i dispositivi che basano il loro funzionamento sul cloud, come il mobile. Alla fine se consideriamo il funzionamento di win10m, potremmo dire che è un OS basato sul cloud visto che, se configurato con l'account MS, in locale non c'è niente ma salva tutto nella nuvola. Altra questione RT, secondo me non sono idiot1, anche se si è capito che il futuro saranno le UWP, far uscire una versione di Windows che si basa solo sulle UWP farebbe la fine del mobile, anzi, non vedrebbe nemmeno la luce siccome non credo che qualche OEM abbia il coraggio di installarla. Tirando le somme dei vari rumor, per me Win10 Cloud potrebbe essere la versione di Windows on ARM completo ma "castrato" dei processi e servizi inutili su mobile che prenderà il posto di Win10m. Il rumor sulla nuova shell adattiva potrebbe voler dire creeranno una "modalità smartphone" da utilizzare su dispositivi sotto gli 8 pollici in modo tale che continuum non esisterà più ma si tratterà solo di attivare le varie modalità a seconda che si stia usando il mobile o una docking. Quindi avremo davvero un solo Windows che si adatta in base alle esigenze. Gli attuali win10m andranno a morire ma avranno sempre a disposizione le UWP visto che sono app universali e, se vanno bene sui dispositivi mobili del futuro, andranno bene anche sugli attuali win10m. Alla fine saremo tutti contenti, a chi piace Windows mobile avrà una nuova versione di Windows mobile molto più flessibile e i tr0ll potranno finalmente festeggiare la mort3 di win10m.

giangio87

Come furono le versioni windows 8,1 sponsorizzate bing che erano gratuite sotto determinati polliciaggi ma avevano delle limitazioni sull'hardware che doveva essere abbastanza scrauso come memorie ram e di archiviazione.

giangio87

Per apparire migliore davanti ad uno sviluppatore gli devi fornire strumenti validi e sempre più performanti per creare gli applicativi e non boiate come essere open source, altrimenti tutti gli sviluppatori seguendo il tuo discorso svilupperebbero principalmente per i sistemi linux.

Re Deckars

Amazon ne ha molti di più di Microsoft..

Re Deckars

Consolidato?
Son falliti per colpa di quello store

Re Deckars

Si si.. lui parla della grafica adattiva

Re Deckars

Va beh.. per l'immagine che ha adesso

Re Deckars

Il fatto è hw le app così fatte non sono sufficienti

Re Deckars

Cerca le pubblicità di Microsoft su YouTube

Edward mnc343

A fronte però di una sempre più alta presenza di programmi UWP (che é poi il loro obiettivo...) a sostituire i vecchi win32, un senso potrebbe anche averlo...

Ikaro

Mi linki qualche frase?

Andrej Peribar

Non saprei, erano altri tempi, dipende da come se la giocano.
Ma se la ragion d'essere di windows sono i famosi "mille mila exe" è un sistema moribondo.

boosook

Ahaha, quindi Microsoft, dopo aver passato anni a cercare di denigrare i Chromebook dicendo che non erano veri computer, li copia...

Aster

Lo so

Qubit

Bastava mettere wp sui tablet... altro che quell'aborto di RT.

Vittorio Vaselli

-_-

Michele M.

vabbè se ne parlerà (immagino) alla prossima //Build conference.

MatitaNera

Nooo RT porta sfiga...

manu1234

per questo gli conviene tentare, magari partendo dalla fascia più bassa, possono offrire prodotti veramente veloci e affidabili nel tempo per pochi soldi, con uno store che è destinato solo a crescere

Danny #

Ah beh, sì.

manu1234

io, sceglierei quello con Windows completo. non spariscono mica quelli

Danny #

Boh, vedremo. Ma ad oggi, dovessi scegliere tra un Chromebook e un portatile con questo fantomatico Windows "Lite" sceglierei il primo.

SirMau

Chrome Os ha vinto

manu1234

si ma, a 200€ non puoi volere la suite adobe. con paint 3d e adobe xd da quel punto di vista non serve altro. telegram ha il sito web o no? comunque ci sono uwp unofficial. ci sono decine di editor foto e video ottimi sullo store al pari di quelli android. e rt non aveva tutta sta roba. soprattutto non aveva le app in finestra e tutta la UI uwp. e poi c'erano molti meno oem pronti ad usarlo, qui penso la storia cambi

Danny #

Non è vero, quello che descrivi c'era già con RT ed è andata malissimo.
Ad ogni modo basta una sciocchezza che ti serve e manca e lo butti.
Ad esempio, per me, la mancanza del solo Telegram è seria. Idem la mancanza di un Photoshop - Gimp decente. O di Premiere - Lightworks o anche il solo Movie Maker.
E tantissimi altri esempi, anche banalissimi.
Windows è Windows per i suoi programmi decennali, stop.
Come Android è preferito a Windows Phone per le app.

manu1234

l'idea è proprio fare in modo che esista, devi ammettere che è molto diverso rispetto ad RT. già ora con un browser, facebook, Instagram, twitter, player video/musica, app per cloud, netflix, mail e calendario, office e giochini del cazz0 e un os adatto al touch ma anche a mouse e tastiera, hai fatto contenti il 70% degli utenti. mettili in un 2 in 1 da 100-200-300€ e fai boom. e tutto il resto vien da se

Danny #

Mah, se lo dici tu.
Io ho seri dubbi al riguardo, sinceramente. Anche perché di tablet Android se ne sono venduti e, non solo, persino gli schermi degli smartphone diventano sempre più grandi. Con app che si adeguano.
Windows senza i classici programmi, ad oggi, non esiste.

manu1234

meglio 100 uwp (che sono 200k ma non importa) ma ben usabili e potenti che 100 milioni di app android che si usano da schif0 su schermi grandi

Danny #

Giusto, è risaputo che sono le uwp ad essere milioni e non le app Android.

Danny #

L'hanno già fatto e hanno fallito.
Falliranno di nuovo.

cosmon560

Quanto mi sarebbe piaciuto almeno un Windows 10 Mobile per il mio Surface RT2...

manu1234

grazie, me lo ricorderò ;)

Andrej Peribar

Chissà quante volte l'ho scritto che MS avrebbe dovuto fare un sistema leggero con le uapp a fare da testa di ponte, che la complessità di un OS scalabile al consumer non serve.

Questo (se vedrà la luce) è quello che avrebbero dovuto montare sui surface consumer

M_90®

si. windows deve mantenere su TUTTI i dispositivi la compatibilità con le win32, è impensabile utilizzare windows solo con le ua, è follia. già hanno fallito una volta, falliranno di nuovo e rovineranno l'immagine di w10.

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Dell XPS 13 2-in-1 e 15 OLED al Computex: più compatti e potenti | Prezzi | Video

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"