Microsoft interessata all'acquisizione di AMD | Rumor

30 Giugno 2015 177

Microsoft sarebbe interessata all'acquisizione di AMD, stando ad un recente report che cita non meglio precisate fonti ben informate delle vicende della casa di Redmond. Pur trattandosi di un semplice rumor gli scenari che si aprono sono interessanti: l'azienda potrebbe infatti impiegare le risorse acquisite da AMD nel business delle console.

Sia Xbox One, sia PlayStation 4 utilizzano APU basate sull'architettura Jaguar di AMD. Facile intuire l'impatto che l'acquisizione potrebbe avere nei rapporti tra Microsoft e Sony: per ogni console venduta il produttore nipponico dovrebbe corrispondere a Microsoft una discreta somma per l'utilizzo del chip, salvo ipotizzare (scomode) ipotesi di riprogettazione dell'APU.

Il report, per il momento, non trova alcun riscontro ufficiale proveniente da Microsoft ed il nome dell'azienda non è l'unico inserito nella rosa dei potenziali acquirenti di AMD, tra i quali rientrerebbe anche Qualcomm, a cui farebbe gola il business di AMD nel settore server, e Samsung.


177

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
NaXter24R

Quel che volevo dire, è che le integrate Intel, ovvero tutte quelle sotto le 4000, e 4000 comprese, sono ciofeche. E fin qui non ci piove. Recensioni su recensioni lo hanno dimostrato. L'unica cosa buona è quick sync anche se ormai molti programmi usano direttamente la scheda video, quindi o Raptr o Shadowplay.
Sulle nuove è vero che son meglio, intanto proprio a quella L4 che permette di essere il primo "nutrimento" per la GPU, inoltre visto che serve anche come riserva della L3, serve anche per la CPU in alcuni casi. Tutto questo però, ha un costo. Con quei soldi infatti, uno si prende un Athlon o un i3 assieme ad una 260x o una 750ti ed ha comunque un sistema estremamente compatto ma molto più performante lato grafico.
Poi Anandtech sa il fatto suo, ma prendo sempre tutto col beneficio del dubbio dopo che una loro prova aveva risultati diametralmente opposti alla mia (nel senso che io con una GPU più scarsa, facevo 3 volte il loro punteggio.....), quindi mi riservo di vedere dati reali di utenti piuttosto che meri bench, che sicuramente confermeranno la bontà di quel chip, ma anche un evidente ritardo da parte di Intel che se la cavava solo con le IrisPro che erano appannaggio di Apple e di pochissimi altri.
Questa è la risposta di Intel, adesso tocca ad AMD. Di buono c'è da dire che puo contare sul dual graphic, quindi se uno inizia con un A10, non deve obbigatoriamente considerare persi quei soldi visto che con una 250x puo tranquillamente avere un crossfire tra le due.
Poi, discorso temperatura. Qui ci sarebbe tanto da dire. 14nm vogliono dire tutto e niente. Anche Haswell ha un pp a 22nm contro i 32 di un FX, eppure a parità di dissipatore, un i7 tende a scaldare di più per via della qualità costruttiva e dell'assenza della saldatura. Stesso discorso qui. Un A10 sta sotto i 50°C da occato, questi Intel no, ed il bello è che Kaveri non è saldato, usano sempre della pasta termica.
Infine sul discorso GPU, come ho detto, personalmente, con la differenza di prezzo prenderei una GPU discreta da affiancarci. Inoltre risparmierei qualcosa andando su un Athlon, che è sostanzialmente lo stesso chip senza GPU. Le dimensioni finali del sistema non cambiarebbero troppo dato che comunque, un case ITX deve accogliere sempre i soliti componenti. Tutto qui.

Giulio

Ma che logica è?
Dunque, provo ad essere lineare senza "deragliamenti".
1- l'articolo parla di MS che POTREBBE essere interessata ad AMD, che naviga in pessime acque
2- Affermo che forse nemmeno i miliardi di MS potrebbero servire ad AMD a tornare al vertice, vista la concorrenza spietata anche sul fronte che gli riusciva meglio, le APU
3- mi si risponde che le integrate Intel fanno pena (senza argomentare e senza nemmeno porsi il problema di cosa si afferma)
4- adduco un'argomentazione come la prova di anandtech, che non sono i primi straccioni su internet, sul fatto che le integrate Broadwell sembrerebbero essere molto diverse dalle precedenti
5- allora la cosa cambia: si, hanno superato le APU, ma solo ora e costano di più (ma va? un prodotto appena uscito costa di più di uno con un'architettura obsoleta, 'na sorpresa)
6- dico che i 14 nm hanno vantaggi sul calore prodotto e che la cache di L4 sembra un'innovazione interessante, potrebbe essere una spallata di Intel verso il mondo console e small form factor Pc
7- Nessun senso, se ci metto una GPU va meglio. Ma sai che serviva che me lo scrivessi? Saltano i nervi e si mette di mezzo Nvidia (mai citata) e mirabolanti temperature delle APU AMD

Sembra il dialogo classico:
"Dove vai?"
"son cipolle"

Poi, oh, se avete bisogno che vi si dia ragione e basta, ve la do tutta, io non ci faccio nulla.

Davide

Smartphone =Embedded, ARM=Embedded. Applicativi e software scalare sono ben altra cosa. Oltretutto quello che fa Apple ai suoi processori é legato strettamente all'hardware. É il compilatore che ottimizza le istruzioni e i salti perché possano essere eseguite nel minor numero di cicli possibile. Legare un software come Windows all'architettura e agli algoritmi di esecuzione delle microistruzioni di AMD non avrebbe senso. O si penalizzerebbe Intel (meglio di no) o sarebbe tutto compreso in un enorme switch che differenzia le esecuzioni in base al singolo processore ed in base all'architettura dello stesso. Una po.rcata insomma.
In ambito smartphone comunque la parola ottimizzazione é super abusata. Non credere che prestino chissà quale cura a ciò che scrivono gli sviluppatori. Le norme di buona programmazione esistono e sono generali; non dipendono certo dalla piattaforma o dal s.o.. Allocare memoria dinamicamente lo si può fare anche con Android e WP ed è praticamente l'unica cosa che si può fare con uno smartphone. Le prestazioni vengono o dalla forza bruta o dalla compilazione. Apple non fa magie al software e gli sviluppatori neppure. É più che altro una bella parola spesa per il marketing. L'ottimizzazione vera si fa in ben altri ambiti dove si gioca direttamente con gli indirizzi. In un linguaggio ad alto livello non lo puoi mica fare.

Antonioerre

Io ho un dual core Athlon 64 X2 5000 a 2,60 GHz del 2007 che va ancora una meraviglia. Intel è troppo sopravvalutata e fa schede video integrate pessime dove, da Windows Vista in poi, casca l'asino, perché tutti i calcoli grafici infatti li fa la GPU.

Max

Be figlio mio se te li fai in casa i processori sicuramente i vari settori hanno accesso ai progetti e alle documentazioni di uno e delle altre, Apple e Samsung hanno fatto vedere che costruendo si può ottimizzare.

franky29

ahah come hanno fatto con nokkia XD

Davide

Nokia serviva per far espande WP, il quale è legato a doppio filo a Windows desktop. AMD non servirebbe a nulla e risulterebbe solo un peso ora come ora. Come ho già risposto a qualcuno sotto non è una buona cosa legare il software all'hardware al di fuori del segmento Embedded. Sarebbe una ca.gata colossale

stambeccuccio

BURP

ShockLumia

Complimenti l'educazione e il tuo pane quotidiano looool

stambeccuccio

succhia

ShockLumia

Ma perchè spari balle???

alexxx82

Aspetteranno c

stambeccuccio

..scusa ho sbagliato quote. Colpa della visione mobile.

stambeccuccio

Assuntino! xD

Dexios9

Ti inviterei a ragionare:
Microsoft ha "comprato" Nokia e adesso produce senza problemi telefoni con il suo sistema operativo ( prima doveva per forza dipendere da Samsung, HTC ecc.). Comprando anche AMD non solo avrà la possibilità di mettere mano sui processori, ma anche su le schede grafiche! ciò che ne segue è la totale indipendenza per produrre Tablet, PC e Console e grazie al fatto che Windows 10 abbraccia il mondo pc, console e mobile, avere un hardware unico sicuramente facilità la realizzazione di questo obiettivo.

hassunnuttixe

siete "voi" che la fate tragica, in realtà i prodotti AMD sono competitivissimi nelle fasce di prezzo che occupano... semplicemente attualmente non coprono la fascia alta.
Purtroppo in un mondo dove chi ha "il più potente" vende pure le ciofeche nelle fasce inferiori questo penalizza un po' grazie anche ai rincoglioniti che nel 2015 guardano ancora i bench single core che, a parte casi isolati, nella vita reale non servono proprio a nulla.

Gabriel

Cioè Microsoft che innova nel settore mobile con gli ormai ex-Nokia (per innova intendo continuum e quello che ci gira intorno) e Nokia che si conferma un gigante delle telecomunicazioni acquistando Alcatel-Lucent? ... Che brutte robe,speriamo che AMD rimanga libera di fare le proprie slide senza che nessuno ci metta il naso

RiccardoII

Processori custom?! Mmmmm perchè no!

Marco

Uh... non mi parlare di skype. Per carità. Tra nokia e Amd è proprio la peggiore cosa mai vista.

Ok, se ti dai appuntamento, tipo google hangout che è piu brillante come idea, ma skype, ha un sistema di messaggistica antiquato (solo se entrambe le persone sono connesse il messaggio arriva) il sistema di notifiche non funziona, se ti chiamano spesso non squilla ... na robaccia.

Non ho idea come faccia ancora ad essere il sistema di punta. Peccato. C'è di meglio.

Marco

Esatto la concorrenza è fondamentale, l'equilibrio, la trasparenza, ragazzi, questo bisogna capirlo! Non sono barzellette certi valori.

Marco

... è quando iniziano tutti ad acquistare.

Marco

Interessantissima notizia! Ma c'era da aspettarselo, del resto, penso che anche il business Sony Play Station potrebbe essere rilevato da un'altra casa che porti in alto questo nome.

NON DIMENTICHIAMO MAI QUESTO: la concorrenza è fondamentale.
Manca nel settore CPU da alcuni anni e questo è grave (Intel spadroneggia), rischia di mancare nell'entertainment (non è molto importante ma siccome siamo tutti un po' videogiocatori e amiamo l'entertaiment in casa) è rischioso per il nostro divertimento.

Bene che vengano acquisite e abbiano il valore che meritano (nello specifico AMD abbisogna di strutture per la produzione e necessita sempre di stipulare contratti per la produzione dei suoi pezzi e arranca rispetto alle strutture e la tecnologia israeliana di Intel).

Ben venga.

Una domanda a voi che leggete: pensate che le uscite della controparte di Intel, AMD, siano rallentate nell'uscita e ritardate (come Zen e la tecnologia in genere per CPU di AMD negli ultimi anni) perché AMD ha dedicato il suo interesse ai progetti CPUxConsole e alle schede grafiche soprattutto o per altro?

RiccardoII

È anche vero che AMD ha un know how molto buono anche per la piattaforma ARM! Le adreno sono nate da amd

Rick Deckard®

E così Intel dovrà guardarsi intorno...

Davide

Notizia chiaramente fake. Microsoft non ha niente da guadagnare da un'acquisizione del genere. Sono business diametralmente opposti.

Davide

Ottimizzare un software in base ad un solo tipo di processore, a meno di non lavorare in campo Embedded, é una ca.gata incredibile. Ad ogni migliora saresti costretto a rivedere TUTTO il codice con quello che comporta. La buona programmazione é altra

Lillo il commentatore®

Maremma cagna ladra ma è possibile leggere una notizia senza che spuntino i cani della Edison che parlano tra di loro al pc??
e che diamine..

Boronius

Mah, mi sembrava di aver letto che con i Surface Pro erano un poco in attivo. Sono tablet molto costosi ma hanno un loro mercato di nicchia.

StriderWhite

Al massimo con i tablet loro (Surface)...

NaXter24R

Concordo. La differenza nei driver è che AMD li chiama beta, Nvidia invece li sforna continuamente e basta. Senza contare i vari magheggi che fanno ed i mille problemi che da Gameworks

Sagitt

Amd è un altro colosso che sta crollando...

Matt7even

Gli è partita la scheda madre pure.... Bruciato il bios. Non si accende nulla.

Matt7even

Pff XD principiante XD
Mai quanto il mio Asus k53 28 ore per fare un render di un esterno

andreagalaxy

Intel non è interessata alle console, l'ultima e unica con CPU Intel è stata la prima Xbox

Dartagnan92

in parte anche perché c'è molta gente che dice: "le cpu e gpu amd fanno schifo" senza averle mai provate... e che i driver fanno schifo quando non è assolutamente vero... e dire che utilizzo gpu AMD sin dalla vecchia HD3450 AGP e mai avuto problemi di driver.

NaXter24R

Non è che stavi usando qualcosa che gira solo su CUDA? Perchè se è così è normale. Su AMd devi andare su OpenGL o OpenCL che è ancora meglio

Dartagnan92

ma i driver bisogna scaricare sempre quelli più recenti dal sito... e questo vale per qualunque cosa... schede video... schede madri.. schede di rete e tutto...

lore_rock

In pratica con un portatile con scheda grafica dedicata radeon avevo problemi con programmi di modellazione 3d mentre altri portatili con nvidia no

Dartagnan92

Spero di no...

deterMINATO

A parte la vaccata del dcu, asus è un partner forte nel settore di hardware, sopratutto per le mobo e gpu, conta su un nome.

Per le memorie non ci conto, il futuro sono le hbm, a meno che samsung non si metta a svilupparle, la vedo dura che possa servirgli.

NaXter24R

Così non sarebbe male effettivamente (tolto il DirectCU, che a proposito, son uscite immagini del DurectCU III?). Anche perchè Samsung avrebbe anche da fornire le memorie oltre alle FAB

deterMINATO

Samsung per le fab, microsoft per discorso software e acquisti apu/gpu, asus per la produzione e perchè è un parthner forte.

lebrac

E' risaputo che gli HP sono delle stufette xD

NaXter24R

HP DV6 con i5 430M, stesso idle, max 98, ma anche più. Una volta ho dovuto convertire un video con MeGUI, preset ultrafast, una sola passata, 4 ore a 95°C. Ci ho dovuto puntare sopra il ventilatore

sergio

AMD in borsa sta perdendo valore notevolmente da mesi..

NaXter24R

Quello sicuro. Non sarebbe male. AMD avrebbe bisogno di un po più di coraggio ma soprattutto di fab disponibili. spesso andava al secondo posto rispetto ad altri

NaXter24R

Non hanno comunque senso. Ci metti una GPU che fa la GPU e va molto meglio. Una 380 scalda quanto una 960 e va più forte, e va più forte di qualsiasi integrata. Ma questo vale anche per la "vecchia" 285 itx di Sapphire.
Stessa cosa le APU AMD, scaldano veramente ma veramente poco. Ah si, le uniche informazioni decenti sulla temperatura le ha Tom's ma hanno usato un AIO con radiatore da 360, non propriamente comparabile a dissipatori che ha la gente normale.

Matt7even

Magari avercene di lavoro!

deterMINATO

Intendevo una cordata per prendersi amd, per una soltanto di queste aziende ad oggi è troppo rischiosa da fare, ma per tutte e tre assieme è una sciocchezza...

Matt7even

Hahahaha oddio ho scatenato una guerra XD
No in realtà l'ho detta in ricordo del mio vecchio portatile Hp defunto ormai con procio e dedicata full AMD che in idle stava sui 60º..... Con circa 21º temp ambiente...

HDblog @ Computex 2018: live blog continuo dalla fiera

Tutte le novità di Windows 10 1803 "April 2018 Update"

Guida Acquisto: i migliori Notebook, Ultrabook e 2-in-1 | #NATALE 2017

Windows 10 1709 Fall Creators Update disponibile: tutte le novità