Patch Tuesday luglio 2017, tutte le novità per Windows 10

11 Luglio 2017 271

E anche questo mese è arrivato il Patch Tuesday: Microsoft ha rilasciato aggiornamenti cumulativi per tutte e quattro le versioni di Windows 10 e Windows 10 Mobile - inclusa quella originale 1507, anche se il periodo di supporto è formalmente finito. Come al solito, gli aggiornamenti includono bug fix e aggiornamenti di sicurezza; niente nuove funzionalità. Ecco tutti i dettagli.

  • Windows 10 1703 "Creators Update" - build 15063.483 (KB4025342)

    • Risolta una chiusura inaspettata di Internet Explorer all'apertura di certi siti emersa con gli aggiornamenti di fine giugno.
    • Migliorato il supporto di Media Creation Tool per gli scenari Setup Tourniquet.
    • Risolto un problema in CoreMessaging.dll che poteva causare il crash di app a 32 bit in Windows 10 a 64 bit.
    • Risolto un possibile crash di Visual Studio o app WPF con l'uso del pennino.
    • Risolto un crash di sistema quando certe periferiche USB vengono rimosse quando il device è in standby.
    • Risolti alcuni problemi con l'orientamento automatico del display che smette di funzionare dopo l'apertura o chiusura del coperchio.
    • Risolto un problema di rendering dei file immagine JPX e JBIG2 nei file PDF.
    • Risolto un problema di passaggio all'account Administrator attraverso il Controllo Account Utente usando una smart card.
    • Risolto un problema di perdita dell'ultimo carattere durante la scrittura a mano libera in coreano.
    • Risolto un problema di conflitto di risorse tra App-V Catalog Manager e Profile Roaming Service. Una nuova chiave del registro è disponibile per controllare il periodo di attesa di App-V Catalog Manager, permettendo così ai Profile Roaming Service di terze parti di completare le operazioni.
    • Aggiornamenti di sicurezza a IE11, Edge, Windows Search, kernel Windows, shell Windows, Microsoft Scripting Engine, Virtualizzazione Windows, Datacenter Networking, Windows Server, Archiviazione Windows e file system, Microsoft Graphics Component, driver kernel Windows, ASP.NEt, PowerShell e .NET Framework.
  • Windows 10 1607 "Anniversary Update - build 14393.1480 (KB4025339)

    • Risolta una chiusura inaspettata di Internet Explorer all'apertura di certi siti emersa con gli aggiornamenti di fine giugno.
    • Risolto un crash con i server Lync Edge (Stop Error D1).
    • Risolto un leak di memoria nel pool nonpaged con tag NDnd che causa un crash del sistema operativo.
    • Risolto un conflitto quando due thread cercando di ricostruire in contemporanea una tabella hash.
    • Risolto un blocco di Internet Explorer quando si clicca su una colonna vuota poi immediatamente dopo si tiene premuto Shift e si fa doppio click.
    • Risolto un problema in cui l'evento NewWindow3 non è mai chiamato in una classe gestita WebBrowser in .NET 4.6.
    • Risolto un problema di Internet Explorer in cui un nodo testuale restituito da DOMParser potrebbe essere sbagliato quando MutationObserver per ChildList e subtree è attivo.
    • Risolto un problema nella ricerca (CTRL-F) che in rari casi poteva portare a un crash di Internet Explorer 11.
    • Aggiornamenti di sicurezza a IE11, Edge, Windows Search, kernel Windows, shell Windows, Microsoft Scripting Engine, Virtualizzazione Windows, Datacenter Networking, Windows Server, Archiviazione Windows e file system, Microsoft Graphics Component, driver kernel Windows, ASP.NEt, PowerShell e .NET Framework.
  • Windows 10 1511 "November Update - build 10586.1007 (KB4025344)

    • Risolta una chiusura inaspettata di Internet Explorer all'apertura di certi siti emersa con gli aggiornamenti di fine giugno.
    • Risolto un problema di rendering dei file immagine JPX e JBIG2 nei file PDF.
    • Risolto un problema di Internet Explorer in cui un nodo testuale restituito da DOMParser potrebbe essere sbagliato quando MutationObserver per ChildList e subtree è attivo.
    • Risolto un possibile problema di sincronizzazione con un server MDM dopo un blackout o uno spegnimento improvviso.
    • Aggiornamenti di sicurezza a IE11, Edge, Windows Search, kernel Windows, shell Windows, Microsoft Scripting Engine, Virtualizzazione Windows, Datacenter Networking, Windows Server, Archiviazione Windows e file system, Microsoft Graphics Component, driver kernel Windows, ASP.NEt, PowerShell, NTFS e .NET Framework.
  • Windows 10 1507 "Initial release" - build 10240.17488 (KB4025338)

    • Risolta una chiusura inaspettata di Internet Explorer all'apertura di certi siti emersa con gli aggiornamenti di fine giugno.
    • Risolto un problema di sporadica mancata conservazione delle associazioni file dopo un aggiornamento o un reset.
    • Risolto un problema di Internet Explorer in cui un nodo testuale restituito da DOMParser potrebbe essere sbagliato quando MutationObserver per ChildList e subtree è attivo.
    • Risolto un problema nella ricerca (CTRL-F) che in rari casi poteva portare a un crash di Internet Explorer 11.
    • Risolto un problema di attivazione dell'evento oncashchange durante la navigazione in alcuni URL indicizzati in IE11.
    • Risolto un problema in cui l'evento NewWindow3 non è mai chiamato in una classe gestita WebBrowser in .NET 4.6.
    • Risolto un possibile sfarfallio dello schermo quando si passa il mouse sopra un'opzione di un menu popup in IE11 ed Edge.
    • Risolto un blocco di Internet Explorer quando si clicca su una colonna vuota poi immediatamente dopo si tiene premuto Shift e si fa doppio click.
    • Risolto un crash di Internet Explorer con certi Browser Helper Object dopo gli aggiornamenti di luglio.
    • Risolto un problema in cui alcuni elementi (input o selezione) non possono essere bersagli attivi di alcuna azione in IE11. Succede quando viene rimosso un iframe che conteneva un cursore in certi elementi (input o selezione) e poi viene aggiunto un nuovo iframe.
    • Aggiornamenti di sicurezza a IE11, Edge, Windows Search, kernel Windows, shell Windows, Microsoft Scripting Engine, Virtualizzazione Windows, Datacenter Networking, Windows Server, Archiviazione Windows e file system, Microsoft Graphics Component, driver kernel Windows, ASP.NEt, PowerShell, NTFS e .NET Framework.
Bordi Edge e potenza ma con risparmio garantito? Samsung Galaxy S6 edge è in offerta oggi su a 265 euro oppure da Amazon a 409 euro.

271

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco

Allora non sono l'unico...non solo fanno gli aggiornamenti da schifo, ma ti obbligano anche ad installarli. Ora se non risolvo in fretta tolgo la partizione con Windows e uso solo quella con Linux.

micontengo

Salve,ho dovuto disinstallarlo perché non riuscivo più a connettermi in wifi!

Luca

Fa così perché scarica e installa un pezzo alla volta. Mi sa che hai un HDD lento

davidebravo

Ciao, leggo solo ora il commento. Con Win10 il modello di business di MS è cambiato, quindi o ci si adegua al loro volere o si cambia sistema. Io sono almeno per ora "costretto" ad adeguarmi, visto che ci lavoro, ma non nego che non mi piaccia più la loro politica (ricordo quando sui server non si installavano i driver delle schede grafiche per minimizzare i problemi, adesso invece ti ci trovi le app e le tiles...).
Limitare i danni si può ma solo nel limite di quanto loro ti permettono, e temo che il margine che daranno sarà sempre minore.

Giàgioggiola

Non credo, è un WD a 7200 rpm, e se scarico un gioco, procede in modo più o meno costante, mentre con gli aggiornamenti si blocca a diverse percentuali, come se andasse in pausa, tipo al 15% poi al 45% e si impunta di brutto quando stà al 90/95% sembra che lo faccia apposta... Mentre su un'altro PC più vecchio, dove ho l'8.1, li scarica in 5 minuti.

Ayrtvale

Sull'OS hai tutte le ragioni... Cmq io ho risolto come ti ho suggerito in precedenza... Prova disinstallarlo e dopo un reboot con soft rest riprovi

Paolo__C

Anche disinstallandolo, non si reinstalla più. Cambia ovviamente il codice di errore, ma non cambia la sostanza. Inutile dire del reboot che faccio prima di ogni tentativo. Ho cercato di sopperire temporaneamente con Unigram, funziona, ma è alquanto più indietro al client ufficiale. La triste verità è che, dopo aver passato molto tempo a lodare w10m, ora lo abbandonerò. Chi vuole un OS supportato per un altro anno e poi basta?

Milo Kupper

A me li ha creati i problemi . Non va piu il pc. Non riesco piu ad aprire le app , sta tre ore a caricarsi e poi viene il messaggio Errore....ecc. Poi come se non bastasse dopo un po si vede tutto nero tranne la freccia del mouse. Qualcuno può dirmi cosa diavolo è successo?

Luca

Perché esagerare sempre avere dati alla mano... hai provato a monitorare quanto usa in upload? Il ho 20 Mbit in upload e di questi ne usa 0.5 (poche volte). Non ti cambia nulla e si può disattivare ....

Luca

1 ora e mezza a 100 mega scarichi 4 o 5 volte l'intero sistema operativo. A te sta tanto a causa dell'HDD non ottimizzato o obsoleto, non a causa della rete...

B!G Ph4Rm4

Non è per me un problema essere bloccato da un bambino di 40 anni, anzi

Ayrtvale

Disinstallalo e lo reinstalli... x qualche strano problema l'aggiornamento da errore

JJLetho

Sei sei pro... Ti compri la versione pro e fai ciò che vuoi

JJLetho

Blocco il bimbo e le sue interrogazioni. Ciao

Rick Deckard®

Mah probabilmente testano la qualità... Però insomma è un bel po lesivo della privacy

Rick Deckard®

Dipende da quali, dipende se proteggi l'account da pwd... Quindi?
Ah già.. uso professionale anche questo quindi dovrei prendere una versione pro per fare qualsiasi caxxata

Siegfried

Prego
https://xato . net/windows-spying-and-a-twitter-rant-19203babb2e7

B!G Ph4Rm4

Ma guarda che io non mi sono mai lamentato per i 10/15 minuti massimo che mi occupa di tempo, quanto per il fatto che a volte me lo sono ritrovato in momenti scomodi che mi hanno dato fastidio.

Luca

Il riavvio forzato non è immediato, c'è sempre il tempo per farli. Perché si deve sempre ridurre il discorso in questo tempo (esigio) che portano via questi update

Luca

Beh quello che ho detto vale per l'utente medio, le aziende hanno altre soluzioni

Luca

Certo lì ho usati, se non sbaglio puoi configurarlo in modo che all'avvio di Windows si avvii sempre il software in modo che anche se si riavvia puoi sempre instaurare un collegamento

Ikio

Col caxxo, li posso bloccare lì...

In più ha una gestione dinamica della banda internet, di gran lunga migliore di quella di abort10.

Difatti Se7en non mi ha mai rallentato la connessione mentre scaricava gli update.

Luca

Si esatto fanno sempre più casino loro di tutti quelli soddisfatti

Luca

Beh ma anche seven riceve gli update e si installano autonomamente

Albus

Sì, ma leggevo un anno fa che sarebbe arrivata su 7 e 8.1 tramite Windows Update entro ottobre, se non ricordo male. Ci avranno ripensato.
Purtroppo sapevo che acconsentivo a dare questi dati accettando la licenza. Esiste un modo per limitare i danni?

Albus

Andiamo bene... Fotogrammi di videochiamate e audio...
Loro dicono che la telemetria serve per migliorare il sistema (la scusa ufficiale). In che modo riescono a farlo con i fotogrammi delle videochiamate?Bah.

Rick Deckard®

No quello non lo so...
Io avevo visto che anche disattivando i dati uscivano e comprendono anche fotogrammi di videochiamate, audio delle conversazioni e cose per le quali sarebbe bene esserne informati

Ikio

Win10, l'os dei cogli0ni ign0ranti e dei modaioli con la fissa degli aggiornamenti (anche se creano problemi).

Fate una cosa, andatevene a fare il cul0 che io resto su Se7en. Pirletti...

Ikio

Mi organizzo per chiudere i servizi di aggiornamento...

Ikio

C'é solo una piccola differenza: il figlio é un essere senziente, il PC una macchina.

E QUINDI POSSO ANCHE SVEGLIARMI UN GIORNO E FORMATTARLA PERCHÉ MI VA, CAXXO!

Ikio

Sono solo caxxi miei :)

Ikio

Ed io di tutta risposta installo Se7en ahahahaha.

Ikio

Tanto io sò rimasto a Se7en, pensa te...

davidebravo

Di nulla.
Con i sistemi precedenti non c'è telemetria, ma c'è raccolta dati nel momento in cui tu la consenti. La differenza sostanziale è che in Win10 acconsenti a dare quei dati semplicemente accettando la licenza durante l'installazione, mentre con i sistemi precedenti devi dare un consenso esplicito, in qualche modo evitabile, in un momento successivo.
Fra l'altro la telemetria sul software è concentrata sopratutto sulle app, quindi con Win7 hanno ben poco da raccogliere.

Albus

Capito, grazie. Ho dimenticato di dire che io ho ancora la versione 1511.
Fin quando si tratta di dati sull'hardware, a me non dà fastidio, anzi mi garantisce che non ci siano conflitti e che tutto funzioni a dovere.
Anche i dati sul software sarebbero tollerabili.
Non mi piacerebbe che raccogliessero dati sui miei files.
Chiedo anche a te: la telemetria è stata attivata anche su Windows 7 e 8.1?

davidebravo

Sempre escludendo le verisioni enterprise, la telemetria (anche se la porti a 0 da registro o policy) sarà al livello 1, cioè "Basic", non disattivabile. In questo caso trasmette:
- Dati sull'hardware (es. numero di schede di rete, marca della batteria, risoluzione del monitor, numero di processori, tipo di dischi, stampanti collegate, ecc.)
- Dati sul software (tipo l'utilizzo del processore, quanto consumano come risorse le app, i crash di app e sistema, come viene usato lo store, ecc.)
Livelli superiori (cioè 2 e 3) prevedono il controllo di più eventi relativi ad app e sistema, non solo riguradanti crash ma anche sull'utilizzo effettivo.
Non saprei dirti quanto l'accont locale influisca sui dati di telemetria perché non so quanto questi siano associati all'account piuttosto che all'hw (nota che MS sa parecchio sul tuo hardware con Win10 che è univocamente taggato sui suoi server, infatti se ci reinstalli il sistema operativo la licenza viene automaticamente acquisita).

Albus

Io comunque ho disattivato da registro e da servizi e applicazioni in gestione computer. Ho ricontrollato e risulta tutto disattivato. Boh.
Sai se l'hanno introdotta anche in Windows 7 e 8.1?

Rick Deckard®

Hanno testato i dati in uscita e in parte li hanno pure decriptati.. se li disattivi da registro tornano con aggiornamenti

Albus

Che altro trasmette? Ho un account locale, fin quando si tratta solo delle app installate per me non è un problema.
Ci sono molti metodi per disattivarla, dici che nessuno è valido?

Albus

Provato da chi scusa? Basta andare nel registro.
Fate qualche ricerca.

Rick Deckard®

Ma anche no..
Comunque 20 minuti sono tanti mentre stai lavorando... A volte le cose servono subito e a nessuno interessa se il tuo pc si stava aggiornando...
Inoltre il computer è mio e non dovrebbe la casa sw poter gestire il mio hw. Se non aggiorno subito ci sarà un motivo...
Poi MS ci mette mesi e a volte decine di anni a creare la patch, non vedo perché deve poi avere tanta fretta da dover disporre del mio tempo a piacimento.
Il mio tempo ha un costo... E di certo Microsoft non rimborsa

moichain

ma va! fanno bene! tanto con il tuo pc una volta aggiornato lo useranno come server! loro risparmiano alla faccia tua e della tua connessione lenta!!!hahaha!

moichain

hahaha grande!!!!

manu1234

sparisci buffone, sei uno scarto dell'umanità

moichain

ma chi? i f boy amici tuoi windosiani! se un solo un co glione!

manu1234

cosa hai toccato capra ignorant3? non faccio nessuna manutenzione al mio pc, lo aggiorno ogni volta che esce l'aggiornamento e l'ultima volta che ho fatto un reset è stato dopo l'aggiornamento AU perché ho cambiato hard disk. sei un fenomeno da baraccone con l'intelligenza di una nocciolina, sparisci dalla faccia della terra. ti hanno preso tutti per il cul0 per il tuo commento sopra

moichain

adesso offendi visto che ti ho toccato sul vivo buffone!!!

manu1234

impara l'italiano fallito di merd@

moichain

hahaha ma se siete sempre li a fare manutenzione al sistema ho installazione pulite per non avere giga e giga occupati dal sistema! quando con i sistemi Apple queste cose non accadono mai!

Simone Gliori

Lo sai che ogni secondo martedì del mese ci sono gli aggiornamenti: ti organizzi (se proprio uno deve organizzarsi per 20 min di aggiornamento...) e li aspetti. Se dai la possibilità di rinviare, è risaputo che la gente rinvierà all'infinito.

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10