Microsoft ricorda che Windows 10 1507 non riceverà più patch di sicurezza

03 Luglio 2017 100

Negli ultimi giorni si sta discutendo molto di attacchi informatici, vulnerabilità e Windows. Da una parte è vero che non sempre gli aggiornamenti e le migrazioni a una versione dell'OS più recente sono indolori, ma dall'altra se tutti avessero avuto Windows 10 il numero di sistemi infettati da WannaCry o NotPetya sarebbe stato 0.

Ma non è sufficiente nemmeno Windows 10: anch'esso va aggiornato costantemente. Sono passati quasi due anni dalla sua presentazione, e le patch di sicurezza pubblicate a riguardo sono state innumerevoli. Come molti sapranno, il piano di aggiornamenti di Windows 10 si suddivide in due parti principali: i feature update, che propongono nuove funzionalità, in arrivo ogni sei mesi circa; e i quality update, rilasciati una volta al mese con aggiornamenti di sicurezza, bug fix e altre rifiniture.

I feature update non ricevono quality update per sempre. La versione originale di Windows 10, la 1507, è già fuori tempo massimo, e quindi non è più protetta contro tutte le nuove vulnerabilità. Ecco perché, nei prossimi giorni, Microsoft invierà notifiche a chi sta ancora usando Windows 10 1507 per mettersi in pari con il nuovo Windows 10 1703 Creators Update.

Come avevamo previsto qualche giorno fa, i tempi sembrano essere maturi affinché il Creators Update raggiunga la stragrande maggioranza dei dispositivi. Un post sul blog di Microsoft, lo stesso che annuncia l'arrivo della notifica di cui sopra, indica che da questa settimana verranno inviati a tutti le richieste di revisione delle impostazioni di privacy preparatorie al Creators Update. Questa prima fase del processo di aggiornamento può essere posposta per un massimo di cinque volte; dopodiché, è possibile pianificare un giorno e una fascia oraria ben precisa per l'effettiva installazione dell'update.

Modularità è la vostra meta? LG G5 è in offerta oggi su a 240 euro oppure da Amazon a 429 euro.

100

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
TurboCobra11

Si, meno device, ma da un giorno a 3-4 mesi e piu c'è un mare, secondo me ci sono margini di miglioramento anche ampi

Gabriele

ho windows 7 nel pc che tutt'oggi ha 11 anni... beh windows 7 se non cerchi update ogni giorno la cpu va al 100% e la ram si tappa e non si schioda dopo 12 ore contate... Poi arriva ubuntu (messo in dualboot) che è sempre stabile, sempre perfettamente sicuro, sempre aggiornato e gli update sono fatti in modo intelligente e veloce e SEMPLICE.
Ancora mi chiedo che cristo fa windows per rendere gli update piccoli di una lentezza allucinante.
Procedura windows: download, sconosciuto
Procedura ubuntu e altre distribuzioni: download, scompattamento archivio, se necessaria configurazione.
Se chiede di riavviare non fa la cazzata del 30% poi finisce col riavvio... (che stupida cosa) ma ha gia aggiornato, il riavvio serve solo per rendere visibili i cambiamenti altrimenti si usa ancora la vecchia versione.

Gabriele

ahaahahahaahhhha
Tanto winzozz fa comunque schifo anche con le patch di sicurezza e/o con i bugfix che ne creano di problemi...
In 1 anno non mi hanno corretto il problema che la scheda nvidia agisce anche sul desktop (non dovrebbe) causandomi un paradossale rallentamento. Per chi non ha capito mi spiego meglio: apro esplora risorse dal menu start, tutto ok; lo apro dalla barra delle applicazioni, passano 10 secondi, si apre, tutto ok. Non dovrebbe farlo visto che con la intel non causa problemi e la Intel integrata alla cpu non è potente come la nvidia... è tipo 1/8 della nvidia.
E poi t'arriva quella sottospecie di "antivirus" che.. ehm come si chiamava? Ah boh... Dicevo, arriva lui che blocca i programmi importanti e se metti un virus nel desktop non lo caga dopo un mese... PFFFFF.... Eset nod32 bloccava TUTTO anche le crack che mi servivano... ma almeno fiutava tutto dopo 1 secondo...
L'ho tolto perché appunto arrivava a bloccare troppe cose per me importanti e data la mia natura di scaricare cose "insicure" mi ostacolava. Poi t'arriva gnu-Linux che non i virus non agiscono visto che ti devono chiedere esplicitamente il consenso di superuser altrimenti sono limitati alla cartella home e francamente cosa mi toccano? I dati di minecraft o di libreoffice? pfff

Gabriele

posso chiedere come mai in azienda si tende a non aggiornare? come mai li stai rimandando gli update?
Domanda di un diciassettenne che non ne sa nulla XD

Gabriele Nicosia

C'è da dire che Apple aggiorna meno device, anche se comunque i tempi sono più lenti nei prodotti windows. Ti posso confermare che il mio pc fisso lo ha trovato il giorno del rilascio

Gabriele Nicosia

Ah ok non lo sapevo

Me? Giugorie.

No

Rick Deckard®

Ah o forzi o aspetti... Alternative non ne vedo.

moichain

scusate OT ma windows 7 enterprise è al sicuro dai virus che sono usciti adesso?

Ulisse Orsato

Beh, diciamo che in entrambi gli OS nelle prime settimane possono esserci alcuni bug anche importanti, per fortuna che almeno MSFT ha messo in piedi il programma Insider e i rilasci a scaglioni.

sardanus

si pardon

Orlaf®

T'hanno criccato per bene nella seziome Apple eh...Emeruccio bello ahahahaha.

lore_rock

Non é la stessa cosa. Se hai un tablet con poca memoria assistente aggiornamento non va avanti mentre windows update ti fa scaricare l'aggiornamento su una memoria esterna

TurboCobra11

Il discorso è semplice, la mia è una critica a Ms per i lunghi tempi "automatici" poi che ci siano metodi per installare subito so che ci sono. Poi che tu debba fare le battutine da Troll, sinceramente non mi frega assolutamente nulla

TurboCobra11

Si si, però quello che intendevo dire è che i tempi "automatici" sono troppo lenti, Apple rilascia a tutti nello stesso giorno, Ms penso che in un mese o due possa riuscire a completare, non penso di avere pretese troppo elevate

TurboCobra11

Mah come compatibilità non penso sia quello il problema, è proprio la Ms che rilascia con molta calma gli update, il grosso problema di compatibilità era da 8.1 a 10 ma da una versione all'altra di 10 grossi problemi non credo ci siano, anzi credo che magari altri con lo stesso hardware magari lo hanno ricevuto e altri lo riceveranno anche dopo di me

Rick Deckard®

Puoi sempre aspettare che in Microsoft si ricordino di quelli come te a cui l'aggiornamento non arriva...

Rick Deckard®

Paragoni un consolle gaming con uno strumento di lavoro?

TurboCobra11

Ok ok va bene, vai a giocare con le app infette di android e lascia stare la gente seria, TROLL!

Rick Deckard®

Che il servizio te lo toglie quando fa loro comodo..

Rick Deckard®

Devi installare un software chiamato wannacry e si aggiorna subito

Manuel Calavera

Se non l'hai ancora ricevuta, scarica l'assistente di aggiornamento Windows e te la scaricherà subito.

foxlife

Sono riuscito, grazie

Gabriele Nicosia

Se vai sul sito di Microsoft c'è l'assistente di aggiornamento di Windows 10(non il Media Creation Tool) che ti trova l'aggiornamento immediatamente

Aster

io ho dovuto aggiornare il bios installare w7 e un driver video del 2010 per poter avere w10 al epoca su un thinkpad,andava sempre in bootlop dopo la prima installazione,quindi ognuno ha problematiche diverse

Nic

Idem. Mi successe la stessa cosa con l'update da 8.1 a 10, allora però lo cercai manualmente e mi sono ritrovato per mesi il PC impallato per problemi di compatibilità driver. Quindi preferisco che mi abilitino loro una volta che (spero!) ci sia piena compatibilità.
E' uno dei problemi di avere un SO che è in grado di girare su un parco macchine così ampio e diversificato.

Aster

quel portatile da legenda non merita windows 10:)

Aster

poveri tab mediacom

1pixel

intendevi DataStore ? in SoftwareDistribution non ho la cartella databases...

red5goahead

Forzare non mi va di farlo

manu1234

le differenze ci sono l'unica cosa che non capisco è come mai non si possa aggiornare a CU, hanno gli stessi identici requisiti

red5goahead

CU non si aggiorna su un vecchio portatile del 2006 (IBM T60). Ci sta eh ma non vedo come AU possa essere tanto differente e con questa versione che ora funziona benissimo

TurboCobra11

Ah si si, intanto a me su tablet e pc non è arrivato CU, e sono ormai 3 mesi che è uscito... Capisco gli scaglioni ma penso che in un paio di mesi sarebbe dovuto arrivare a tutti.

Simone

Se hai la oro i features anche per un anno

Simone

Non più

Simone

Microsoft un po' più veloce ad aggiornare

Albus

A me comunque è stato notificato l'update precedente il CU solo un mese fa... Hanno fatto presto.
Credo che dovrò fare tutto manualmente fra due o tre mesi, ne approfitto per formattare.

The_Th

dal CU puoi temporaneamente sospenderli anche...per 30giorni mi sembra...
questa funzione la trovo comoda, in modo da avere il pc libero quando devi fare qualcosa, e quando non lo usi (in pausa, la notte) lo lasci a scaricare gli aggiornamenti...

Dimetiltriptamina

Se sei connesso col wifi puoi impostare la connessione come a consumo e Windows non scarica gli aggiornamenti.

Freerider

Certo, anche per me è troppo serrato un ritmo del genere, andrebbe benissimo una versione all'anno, soprattutto lato aziendale. I miei device privati sono tutti perfettamente allineati, ma in azienda a sto giro li sto rimandando anche io, sto aspettando FCU per poi aggiornarli di nuovo tutti. E' davvero difficile rimanere allineati con un ritmo del genere.

sardanus

veramente winupdate è migliorato moltissimo negli anni, su 10 ho avuto una volta un problema simile, risolto in frettissima, su 7 era il delirio (e non solo a me)

Albus

Sono d'accordo. Se rilasciassero una nuova versione all'anno, forse la cosa sarebbe un po' più indolore.
Io sono ancora alla 1511, ma fra due o tre mesi dovrò aggiornare (aspetto il Fall Creator Update), perchè la mia versione sarà la prossima a non ricevere più patch di sicurezza.
Spero solo che vada tutto liscio e che funzionino anche gli espedienti per posticipare gli aggiornamenti ecc.

LaVeraVerità

Il mistero dell'auto-like posso svelartelo io. A volte (non sempre) per vedere chi ti ha upvotato non basta passare col puntatore sopra il contatore e l'unico modo che rimane è cliccarci sopra. Se poi uno si dimentica di ricliccare per togliere il like farlocco...

The_Th

la PS4 ti obbliga ad aggiornare subito appena esce, sennò stacca l'online...
Win puoi aspettare anche mesi, non ti sega la connettività...

in ogni caso è giusto avere tutto sempre aggiornato, sennò tanto vale usare win 98 e via...

Dea1993

ah si ho letto male io :)

Freerider

No no, con Win10 MS obbliga eccome, se hai una home è praticamente impossibile non aggiornare (non mi sembra abbiano trovato un modo di bloccare gli update). Con la pro puoi rimandare l'invitabile, ma prima o poi devi aggiornare (a me no di qualche trucchetto).

momentarybliss

Allora le major release devono diventare obbligatorie e il sistema si deve inchiodare finché non viene aggiornato, questo vorrebbe dire mostrare di avere le palle da parte di Microsoft

The_Th

infatti, prima del CU ha scritto

The_Th

è solo per trollare, la versione 1703 non va affatto male...
se Apple aggiorna tutti a correre alla nuova versione, se MS aggiorna lo fa solo per bloccarci i PC...

foxlife

Sto provando. Ti faccio sapere

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10

Microsoft Surface Pro 2017 è ufficiale: la nostra video anteprima