Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

17 Giugno 2017 975

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Giovedì sera Microsoft ha ufficialmente presentato in Italia il Surface Laptop, il primo portatile "S" dell'azienda e il primo prodotto Windows a debuttare sul mercato con la versione S del sistema operativo. Hardware eccellente, sopratutto nelle configurazioni più costose, possibilità di utilizzare le applicazioni classiche aggiornando la piattaforma a Windows 10 Pro gratuitamente dallo store MS e un design davvero unico, unito a materiali di pregio e scelte stilistiche davvero particolari.

L'occasione ci ha però permesso anche di provare nuovamente il Surface Pro e di toccare con mano Book e Studio. Il primo, ormai lanciato da circa un anno, non è mai arrivato in Italia e mai arriverà nell'attuale versione. Il secondo, uscito pochi mesi fa, è un all-in-one di nuova concezione, ideato per lavori grafici e accompagnato dal Surface Dial che amplia il concetto di interazione hardware/software.

Purtroppo si tratta di un'apparizione fugace per lo Studio in Italia in quanto, ad oggi, non si hanno informazioni sulla commercializzazione nel nostro paese.

APPRODONFIMENTI VIDEO
Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Amazon a 150 euro.

975

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Joel

Non metto in dubbio possano influire su un professionista ma non dovrebbero creare un divario così grande in termini di prezzo. Parliamo di cifre spropositate

rafastyle

secondo me sono prodotti tanto simili, quanto diversi,non sottovalutare quanto il touch, l'utilizzo della surface pen, l'inclinazione del display in quella maniera e il dial possono influire su un professionista....

Aldo

Appunto, genio. Sono finte e fanno riposizionate! L'unghia sotto cresce e sposta le finte e colorate in avanti!

Fabio Bolometti

molto bello il Surface Laptop. Dove si possono recuperare gli sfondi ? quello dell'onda blu in particolare ?

Sagitt

se parli cosi non hai mai provato un mac
la perfetta sinergia tra hardware e software li rende molto appetibili

ti basta vedere la questione touchbar... messa su un macbook e magicamente subito sfruttata dalle app... con un os libero questo non sarebbe mai potuto avvenire.

pregi e difetti, ma ad apple non frega niente delle quote di mercato, gli frega solo dell'esperienza utente.

Diverso invece è con gli smartphone dove è arrivata prima accaparrandosi una buona fetta di mercato nonostante comunque android l'abbia poi surclassata come numeri.... ma guarda anche li... supporto, aggiornamenti, supporto da terzi... tutto perchè non libero.

SirMau

Non ho capito la tua risposta scusa :)
Comunque a me invece piacerebbe vedere tutti e tre gli OS liberi. Tu compri il computer adatto alle tue esigenze (ma anche dando importanza all' impatto ambientale per la sua produzione) e poi scegli alla prima accensione quale sistema operativo utilizzare.

Sagitt

Ma secondo te

SirMau

Da quando le aziende decidono senza tenere conto dell' interesse delle persone? Da mai. Investono se c'è interesse, se aprissero il loro sfotware le persone e i clienti preferirebbero comunque i mac. Non ho mai sentito né visto persone che vogliono iOS in computer di Samsung, HP, Asus o altri. E di informazioni e esperienze ne ho avuto.

Francesco Divi Filivs

grazie mille!

Joel

Perdonami ma se ritieni che un touchscreen costi 1000 $ penso che tu sia parecchio fuori strada. Il divario immenso in termini di hardware a parità di prezzo non può essere giustificato dalla presenza del tocco e del digitalizzatore. Sono due cose molto più economiche di quanto pensi per un'azienda.

Sagitt

No. Apple se aprisse il software a tutti i produttori probabilmente raggiungerebbe Windows in breve. È lei che non ha interesse a fare questo.

SirMau

Infatti non é assolutamente corretto che chi coltiva la terra venga trattato in questo modo. É una figura più importante di qualsiasi campo in elettronica, o in lettere, o in economia. É colui che coltiva le piante e da il cibo alle persone: é un bisogno vitale di ogni animale, nutrirsi.
Nel mio mondo gli agiati sarebbero proprio gli agricoltori, che poi oggi veri agricoltori sono pochi. Si chiamano imprnditori agricoli ma quelli di agricoltura ne capiscono meno di un bambino.

SirMau

Non é l aziende a non avere interesse. Sono le persone a non avere interesse per i suoi prodotti.

Michele M.

Ti sei perso il touch per strada. Solo quello sono minimo un migliaio di dollari oltre al costo del display.

C#Dev

Provo e ti faccio sapere :)

Alex Alban

Per ora ubuntu

Sagitt

Non ha interesse a fare grandi fette di mercato.

Sagitt

Ma cosa deve imparare

Sagitt

È c dev... cosa pretendi

Sagitt

Poi lo fa apple e disastro... emer non ti smentisci mai

stefano

non è una questione apple, microsoft o chi per loro...è una questione di esagerazione...e i prezzi sono esagerati

non li valgono tutti sti soldi...bei prodotti, ma la non aggiornabilità li rende meno duraturi, la non riparabilità li rendono più rischiosi, le poche porte con la mancanza di type c sono una pecca non da poco
il materiale per la tastiera non mi ispira e ha già dato problemi su alcuni surface

ROOT

Condivido ma non in tutto. Il principale vantaggio di Windows è lo
stesso di Android nel settore mobile: la disponibilità di adattarsi a
qualsiasi (beh, forse qualsiasi no, ma la maggior parte) di hardware a
disposizione sul mercato. Questo é
un grosso vantaggio, iniziando dai prezzi più umani e prodotti per
tutte le esigenze. Però penso che anche i prodotti Apple sono ottimi per
il motivo opposto. Sono cuciti e confezionati esattamente per
l’hardware su cui devono essere montati. É vero, questo vuol dire che
hai meno scelta di scegliere la “scocca”, ma hai anche la sicurezza che
il prodotto che acquisti promette di fare bene quello per cui l’hai
comprato. Negli
ultimi anni hanno anche cercato di distinguere di piú le fascie di
prodotti esistenti (guarda per esempio il nuovo iPad, non il Pro di
seconda generazione, guarda il Macbook senza Touchbar, l’iPhone SE,
etc.) e anche questo dovrebbe essere considerato un punto a
favore della disponibilità dei prodotti da parte di Apple. Poi se
entriamo a parlare di prezzi, ti posso solamente dar ragione, a volte sono spropositati
e troppo alti. Dovremmo anche analizzare caso per caso, prendi per
esempio il nuovo iMac Pro. Se dovessi per forza avere un PC con quelle
prestazioni di sicuro non lo comprerei. Opterei per una workstation
targata Dell, Asus, etc. Ma questo poi sarebbe un discorso a parte.
L’unica cosa sulla quale non sono d’accordo con nessuna delle due
aziende è la riparabilità dei prodotti fai da te, da te citato. Non
giustifico nessuna delle due in questo caso...

Joel

Speriamo di no

iMac 27" 5K da 3000 dollari

CastSimone

Si su quello ti capisco, ma come ho scritto alla fine non ci si perde poi tanto, considerando l'ottimo lavoro svolto da Microsoft su win10 (tranne che non mi gestisce ad oggi,2017, un fottutissim0 display fullhd senza che i programmi sgranino)e la possibilità di installare qualsiasi programma, su mac os la metà di quelli che uso non sono presente o girano peggio (come nel caso della suite adobe).

Shrek

Eh, ma a me il fatto che se compro un software pagandolo coi soldi, soldi veri, poi non lo posso veder girare sulla mia macchina preferita, che magari ho costruito con le mie mani, non mi è mai andato giù :)
(Poi sulle limitazioni, talvolta assurde, delle licenze dei software closed, di tutte le software house, ci sarebbe da fare un trattato)

CastSimone

Vebbè ma concettualmente nasce in maniera diversa di Windows, il prodotto è il loro ed è nato per lavorare sulle loro macchine. Nessuno è obbligato a sceglierle, se ti sta bene le compri altrimenti eviti.
Anche perché il caso in cui ti serva necessariamente mac os è estremamente raro, difficile non trovare il medesimo programma che gira perfino meglio su Windows oppure una valida alternativa.
Sarebbe stato un discorso diverso se la maggior parte dei programmi professionali giravano solo su mac, allora si che erano caxx1 e il tuo discorso calzava a pennello =)

CastSimone

Su fatto che con Microsoft puoi scegliere mentre con apple no sono concorde, ma non vedo perché andare a giustificare delle scelte che quando sono fatte da apple sono pessime, mentre con Microsoft si sono trovate le scuse più fantasiose.
Sul discorso dell'estrema portabilità invece, dopo l'uscita dell'xps da 15 pollici le scuse stanno a 0 dato che si tratta di un prodotto completo dal punto di vista hardware, ben costruito, estremamente portatile ed un prezzo davvero competitivo. Quello si che è un buon prodotto che (perdona il francesismo) p1sc1a in testa sia ai macbook che il Surface laptop.

Shrek

Se non fosse vietato dalla licenza potresti costruirti una workstation di tuo gusto, con le tue mani, metterci il loro os (pagando, mica gratis) e usare i programmi per quell'os. Devi per forza orientarti su un mac perché è la cosa a obbligarti.

CastSimone

Si ma che significa, l'esclusività rimane perché se ti piace come os e ci sono programmi che girano solo su quella piattaforma devi per forza orientarti su un mac, ergo apple può "permettersi" (l'ho messa tra virgolette perché per me non valgono comunque) in un certo senso di far pagare di più, anche solo per il marchio.
Diversamente su Windows ci sono una miriade di prodotti per tutti i gusti e tasche che onestamente fanno apparire i prodotti presentati da Microsoft un esercizio di stile. L'unica cosa concreta e la mega-tavolozza grafica, che se avesse avuto un hardware adeguato al prezzo era davvero un bell'oggetto, magari comunque sovrapprezzato rispetto ad un assemblato, ma almeno non con un prezzo di rapina.

C#Dev

Vabbè, io come la penso l'ho scritto e ho scritto anche perché secondo me è un problema relativo nel mondo Windows visto che sono oggetti portati all' "estremo" della portabilità e che comunque hanno centinaia di alternative.

Poi ognuno la pensa come vuole.
Chi vuole scegliere fra il massimo della portabilità e/o altro qui può farlo, dall'altra parte dei costretto

Shrek

Per me l'esclusività dell'os non è un plus dato che il principale motivo per cui non puoi averlo su altre macchine non è una questione tecnica ma il fatto che chi lo produce ha scritto nella licenza che non gli sta bene.

Shrek

Quando escono questi articoli arrivano sempre i fan del marchio in oggetto pronti a minimizzare e giustificare ogni pecca, mentre quelli della fazione opposta sottolineano ed esagerano ogni capello. Proprietà commutativa.

CastSimone

Ahahahaaha cioè una giustificazione degna di un vero fan windows. Di solito quando vengono dati voti di riparabilità scarsi a prodotti della mela si scatena il pandemonio, aboliti come tra i peggiori prodotti mai inventati. Microsoft riesce perfino a superarla in questa rincorsa alla ricerca del miglior prodotto "usa e getta" e vengono lodati come prodotti super-premium, capolavori dell'ingegneria e sull'ottimizzazione, ed adesso te ne esci con questa vaccata? Eddai su, come vengono massacrati i mac è giusto massacrare un prodotto simile che costa perfino di più e vale ancora meno visto che non ha l'esclusività dell'os.

stefano

l'ho scritto su cosa...

Sheldon Cooper

Chiaramente intendevo la distro

Michele Paradiso

Si su questo sono perfttamente d'accordo. Io non riesco a staccarmi da Windows

Legend94

Però in questo modo forse Apple e più giustificata a sparare prezzi fuori di testa, vuoi il mio hardware e software? Bene vendi un rene, microsoft ti chiede di vendere un rene, solo per l'hardware perché il suo software lo trovi d'appertutto

C#Dev

La mia opinione è questa:

Quelli di Microsoft sono prodotti Reference Design, si spingono oltre certe caratteristiche per dare una linea guida.
Se si vuole estrema portabilità, design e un ottimo dispositivo allora sono la scelta migliore.

Microsoft può permettersi questo perchè, nonostante per realizzare queste caratteristiche esistano alcuni compromessi (in temini di riparabilità fai da te ad esempio), ci sono centinaia se non migliaia di alternative che ti permettono di scegliere il dispositivo più consono a te.

La cosa invece, a parer mio, è meno accettabile quando in un'azienda come Apple hai queste limitazioni di riparabilità, ma 0 alternative.
O questo o questo.

C#Dev

Ahah :')

roby

Si ma apple che da anni si sforza a cercare di far diffondere piu di Ms Il suo ios solo attraverso I suoi costosi prodotti.. fin quando rimarranno una sola esclusiva dei suoi hardware avranno sempre un pubblico di nicchia e poi dove si parla di pc o portatile si fa sempre riferimento a window tutto il mondo lo usa tutto si basa su questa piattaforma non ci sta nulla da fare

roby

MS segue apple?? O.o
Stai parlando dell aifon?

Francesco Divi Filivs

Compagni,
qualcuno di voi ha riscontrato problemi di connessione bluethoot tra U-connect Fiat e Lumia, indicativamente da Creators Update in poi? Prima tutto era Ok, ora non sento più una mazza. Uconnect vede il mio Lumia 950xl ma non riproduce nulla.

stefano

purtroppo è microsoft che ha deciso di seguire apple, sui prezzi e sull'impossibilità di aggiornare il pc, sulla possibilità di ripararlo

bei prodotti, ma molto cari e poco sensati, se non lo studio che però ha un target specifico

Michele Paradiso

Vabbe ok tutto, ma non esageriamo. Entrambi hanno due scopi diversi

roby

Apple guarda e impara da surface studio a fare I tuoi mac

Simone

Ma per carità il Surface Book è il meglio che hanno... poi più prestanzte del Laptop che vuoi metterci?

Simone

Scusa non ho capito, se premo la "è" mi compare un altri simbolo? XD Lol

Re Deckars

Deduco la seconda ipotesi sia quella corretta

Alex Alban

Linux ovvio

Alex Alban

Esiste Linux ?

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10

Microsoft Surface Pro 2017 è ufficiale: la nostra video anteprima