Groove Musica porta NEON su Xbox One e W10M (Insider)

25 Maggio 2017 26

Come abbiamo avuto modo di vedere più e più volte negli scorsi giorni, Microsoft sta lavorando sodo per transitare le proprie app al nuovo linguaggio stilistico di Windows 10, noto come Fluent Design (precedentemente Project NEON). È stato presentato ufficialmente alla conferenza BUILD 2017, e debutterà in modo concreto con Windows 10 Fall Creators Update, anche se è tecnicamente già supportato con Windows 10 1703 Creators Update. Recentemente è stato distribuito un aggiornamento di Groove Musica che porta alcuni dei suoi tratti più caratteristici - in particolare l'effetto traslucido chiamato Acrylic - anche su Windows 10 Mobile e Xbox One.



Per Windows 10 Mobile abbiamo conferme di disponibilità solo nel Fast Ring per gli Insider (e quindi, va da sé, solo sul Creators Update), mentre per Xbox pare che sia in distribuzione nel canale stabile, ma solo per alcuni utenti - non abbiamo riscontri concreti, ma ipotizziamo anche qui che sia solo per coloro che hanno già ricevuto l'equivalente del Creators Update, ovvero l'aggiornamento di marzo. Come potete vedere dagli screenshot, l'effetto di semitrasparenza sfocata è visibile solo nel menu hamburger laterale.

Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, in offerta oggi da Punto com shop a 495 euro oppure da Amazon a 555 euro.

26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
CiaoWindows

ok le sezioni belle in vista ma almeno su queste abilitassero lo swipe. nell'app notizie ad esempio se voglio arrivare all'ultima sezione devo saltellare nelle altre per permettere appunto all'ultima sezione che mi interessa di essere cliccabile a display. a sto punto meglio l'hamburger

Simone

Raga, l'interfaccia è quella che un tempo era di Zune?

clodi95

se intendi brani con un titolo come "the bla bla bla", è normale: per l'ordinamento alfabetico ignora l'articolo e si basa su "bla bla bla".

Gianlu27

A me il material piace, è colorato, vivace e da un bell'effetto.

Al contempo mi piace anche il fluent design, secondo me alla fine è un miscuglio tra il material design e iOS, a cui si aggiungono varie cose. Su W10 lato PC ha sicuramente un effetto migliore, è molto gradevole (vedi ad esempio la calcolatrice, è davvero carina, anche se potevano evitare quell'effetto di rumore), mentre lato mobile non rende bene - ma principalmente trovo brutta tutta l'interfaccia W10M, colori morti (quel grigio topo non mi piacerà mai), le icone e le scritte sono un grosso meh -.

Alla fine l'importante è su pc, quello conta di più e per ora sembra carino.

Freerider

Se vuoi vedere se hanno sistemato il problema di Groove (non ci ho mai fatto caso) apri Groove di Windows 10 e verifica siccome è la stessa UWP. Per la domanda non ti saprei dire, uso solo Groove non sento la necessità di un'app diversa.

Misha

Visto che sono fuori dal mondo w10m da settembre dell'anno scorso, in tutto questo tempo hanno sistemato la possibilità di scelta di un app predefinita per il lettore musicale da parte dell'utente ? Da quello che mi ricordo groove come precedentemente xboxmusic per me ha sempre avuto problemi nell'ordine dei brani, ad esempio brani con la T li ritrovavo nei brani con la A ..

Mako

L'utilizzo di due colori, uno base e uno "d'accento" serve sia a caratterizzare l'app che a rendere più evidenti alcuni elementi nell'interfaccia, come pulsanti più utilizzati, vedi il Floating Action Button

Mako

Il concetto alla fine è quello, dare la sensazione di materiale

Mako

C'è anche il discorso del parallasse che è molto presente in entrambi

Sagitt

Eh sì

Gianlu27

Vero, lo stile 8.1 era davvero bello.

A me piace il fluent design, è curato. Quello che non sopporto invece sono le icone e le scritte, le prime vuote danno un bruttissimo effetto ed è una cosa che dico sin dalla prima release, invece con le scritte potrebbero sfruttare il grassetto

Lolloso

il bello è che sono le stesse identiche animazioni che c'erano sui pulsanti della barra di Windows 7

FuckingIdUser

Concordo.
Spero adesso rimettano mano alle gesture. Visto che al menù hamburger è stato confermato un posto di primo piano pretendo di poterlo aprire con uno swipe. E' inaccettabile pretendere di pigiare il relativo tasto per estendere il menù.

FuckingIdUser

Per te sarà "eleganza" il monocromatico ma l'uso di più colori, e non solo di un accento, consente di avere un punto di riferimento stabile, almeno qualche funzione da beccare con un colpo d'occhio.
Sarà "fumettoso" ma è pratico.

Freerider

Però il material gioca tanto con diversi oggetti sparsi per la finestra in sovrapposizione gli uni con gli altri e molto colorati per differenziarli tra di loro. Forse è questo che mi fa sembrare i due stili molto diversi siccome il fluent è molto più "elegante" con l'uso di colori molto tenui mentre il material è praticamente l'illustrazione della tabella ascii dei colori.

slowstart

Speriamo convertano tutti i menù di sistema, compresi i più profondi, che l'utente semplice normalmente non usa più.

clodi95

alcuni cardini del material design sono praticamente uguali a quelli del fluent design, come "Motion" e "Depth": tanto nel primo quanto nel secondo usano molto le animazioni quando interagisci con gli elementi dell'interfaccia ("motion"), ed entrambi fanno uso delle ombre per indicare quale oggetto sta davanti all'altro ("depth", anche se di ciò nel fluent design, per ora, s'è visto poco).

le differenze più incisive che vedo fra i due è che il fluent design fa un uso molto più parsimonioso dei colori (di solito è tutto bianco o nero, a dipendenza del tema scelto dall'utente, più un "colore di accento"; mentre il material design è più colorato) e il fluent introduce la luce come elemento di design (in particolare in hololens), mentre il material ne è completamente assente.

clodi95

mah, io gli hamburger menu proprio non li sopporto, preferisco di gran lunga il menu a pivot di WP 8.1 (gli scrittoni in alto tra cui scorri con swipe orizzontali, per intenderci) e la barra di navigazione a icone in basso di iPhone.

Poi non ho capito questa mania di Microsoft di ricordarmi in ogni sua app il mio indirizzo e-mail e il mio avatar, che me ne frega di vederli dappertutto?

tolte queste critiche, e parlando unicamente del nuovo Fluent Design, devo dire che è molto carino (mi garba), anche se vedere tutte le icone bianche e flat non mi fa impazzire [nell'hamburger menu], specie quando ce ne sono troppe a schermo (diciamo indicativamente 5+), come è qui il caso: diviene difficile orientarsi velocemente fra i menù. Se invece ciascuna avesse il proprio colore potrei memorizzare a colpo d'occhio quale icona rappresenta quale funzione/opzione... come illustrazione di ciò vedi vecchio pannello di controllo vs nuove impostazione di win10.

Freerider

Boh, a me non sembra, il material design mi da l'idea di uno stile "fumetto" mentre questo, anche se hanno aggiunto trasparenze e sovrapposizioni mi sembra molto più minimale come stile, se fosse stato simile al material non lo avrei sopportato (i gusti sono personali ovviamente, ma il material design lo trovo davvero brutto)

Luca

Uno dei pilastri del fluent design è nominato Material, ma è un riferimento al materia design (di android) https://uploads.disquscdn.c...

Gianlu27

Lo diceva Luca (non ricordo mai la seconda parte del nome) su wbi e qui in alcuni articoli, di solito lui è sempre ben informato

Luca

Dove?

Gianlu27

Leggevo che il material è proprio tra i punti cardine di questo nuovo design

Mako

Più lo vedo e più mi sembra un material design con translucenze e font in grassetto, non che ci sia nulla di male

Sagitt

Finalmente un design curato pure per Windows

manu1234

su insider di w10m c'è da un po' e devono sistemare un po' le prestazioni del blur, che non si sa come mai su groove dia problemi e su altre app no.

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10