Project Centennial, quasi 1.000 le app convertite in otto mesi

11 Maggio 2017 125

Dopo il keynote di apertura (QUI il replay, per coloro che sono interessati) alla Microsoft BUILD 2017 sono iniziate le sessioni specifiche di approfondimento degli sviluppatori. Una di queste ha riguardato Desktop App Converter o Project Centennial, il tool che permette di "convertire" le app Win32 in un formato APPX distribuibile attraverso il Windows Store. Microsoft ha confermato che sono "quasi 1.000" le app convertite utilizzando il servizio, sin dalla presentazione avvenuta a settembre.

Secondo le stime, il totale delle app Win32 esistenti al mondo è di circa 7 milioni: 1000 applicazioni sembrano una fetta insignificante, ma Microsoft ha indicato una risposta "travolgente" degli sviluppatori e ha spiegato di aver ingrandito il team dedicato a Centennial per gestirla al meglio. I vantaggi per gli sviluppatori (e in ultimo per noi utenti finali) sono d'altra parte importanti: tra quelli decisivi si ricordano la possibilità di sfruttare gli acquisti in-app, la gestione automatica degli aggiornamenti, il supporto al Centro Notifiche e alle Tile di Start.

Microsoft ha spiegato che oltre 2/3 di tutte le app Win32 possono essere convertite praticamente in automatico, senza bisogno di alcun intervento a livello codice da parte degli sviluppatori, specialmente se non richiedono privilegi elevati. In totale le API "Win32" delle applicazioni .exe sono oltre 480.000, molte delle quali ormai obsolete - alcune sono state introdotte addirittura negli anni '80 - periodo in cui Internet non era così diffuso e la sicurezza dei sistemi era un problema molto meno sentito rispetto ad oggi.

Nel corso della BUILD, Microsoft ha anche ribadito che Office desktop arriverà sul Windows Store, e che in futuro il download dell'app dallo Store sarà l'unico sistema per ottenerlo.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 249 euro.

125

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
David Lo Pan

Io ho ogni cm di materia grigia letteralmente tempestato da immagini super hot della adorata Scarly. Per me lei è sexy anche dopo una lavanda gastrica.

TurboCobra11

Io sono rimasto alla johanson in completino.....il resto non conta

red5goahead

https :// www . microsof t .com / store /apps / 9nblggh4401s
io ho usato la versione a linea di comando , ma solo per la conversione dall'installazione. dopo ovviamente è semplice perché fai tutto manualmente e facilmente. Mi pare ora ci sia il servizio online cioè mandi l'eseguibile o msi e ti ritorna il pacchetto appx

CAIO MARIOZ

*pubblicarlo, ma possono usarlo tutti

Vittorio Vaselli

No ma 8 e 8.1 hanno uno share molto basso rispetto a 7.

sardanus

Le alp centennial sono compatibili con win8.1?

David Lo Pan

Ho una normale ADSL. Purtroppo non posso passare alla fibra poiché ho un sistema, in casa, di tele-allarme che viaggia solo ed esclusivamente sulla linea analogica. Pazienza! Ma a me il Mulo va benissimo. L'ho settato come si deve e mi restituisce performance più che soddisfacenti. Alcuni film, specie quelli con molte fonti, me li ha scaricati in poco più di mezz'ora. A me va bene così.

Bobby GX

E tra l'altro so che il Team adibito a Centennial l'anno scorso è minuscolo ma lo stanno ingrandendo per la mole di richieste ricevute.

CiaoWindows

si ma trovami un .exe che sia già in linea con lo stile w10. sono fortemente legati allo stile di sempre: menù a tendina, tante sezioni, 10000 di impostazioni. non credo dunque che la grafica sia già pronta

Starnat

si ma il problema degli exe su windows è che ok, quelli effettivamente usati quotidianamente o almeno settimanalmente di quei 7 milioni saranno... 1000? toh, 2000? 5000, abbondiamo, i restanti 6 milioni e rotti sono i classici programmi che non sai minimamente della loro esistenza ma che ti fanno tirare giù i peggiori porconi quando non li trovi, per esempio quando si flashano rom o convertono rarissimi tipi di file

Oliver Cervera

Hai ragione, scusami, sono programmi! (odio chiamarle app)

Oliver Cervera

Non so tu che connessione abbia, ma non ho mai visto eMule andare a velocità di questo mondo. Con la fibra poi...

Simone

Tu mi sa che non hai capito come trattino l'applicazione è che per ogni app ci impiegano minimo 4 giorni(ma proprio minimo)...
E per app più grandi ci sono anche più dev Microsoft...
Quando contattai Inkscape mi risposero ingegneri Microsoft e manco lo sapevo, li avevo spacciati per sviluppatori Inkscape

matteventu

Ok vieni a dirmi che ci sono dei dev che si sono applicati per poter usufruire di Centennial e Microsoft ha declinato l'offerta, e dovrei prendere i tuoi commenti seriamente?

Carlo

e infatti "la gente" chiama l'amico, il cugino, il parente che ne sappia un minimo per farsi installare anche il più misero win32, perchè non in grado di farlo. Tramite store invece sarebbe più che capace ed è secondo me proprio questa la chiave di lettura che va data, rendere la vita della "gente" più semplice.

Simone

Provalo tu stesso :)
In alcuni software avrai problemi...
1) API particolari(ma proprio particolari)
Prima di CU su VLC che ho convertito io(per esempio) non funziona lo schermo intero...(si risolve facilmente il problema, ma se un software ne ha molti diventa più complicato)
2) aggiornamenti automatici...
Non puoi permettere il download degli stessi update della versione Win32 desktop.
3) registro del sistema, il problema più grande...

App che non modificano il registro preticamente le fai in 10 minuti massimo(prova tu stesso).
Ed anche se lo modificano funzionano comunque, anche se con qualche problema...

Simone

Dipende da che tipo di API e contatti col registro...
In questo caso Photoshop non è messo malissimo eh...
Ma neanche Office e Spotify.
Però ci sono software che vanno a toccare affondo il registro o api particolari e allora sì... Per esempio i software Autodesk sono un po' problemtici.
In ogni caso non prendere Officina o Adobe... lì hanno riscritto da 0 tutti i core Components, solo il resto è stato convertito.

Simone

Slack, Evernote...

Simone

No... Tu puoi convertirlo anche senza richiesta, ma non puoi pubblicare

Simone

"Basta chiederla" haajajajajajja

Carlo

non è che lo dico eh, tantissimi blog hanno provato il tool e funziona perfettamente. WBI ha fatto il porting di Chrome con ottimi risultati. Certo, se seguite solo HDBlog che ogni 2 articoli parla del nuovo Iphone 8 e non dedica articoli specifici a questi tool ed al loro funzionamento, avrete sempre una visione limitata delle cose.

Simone

Se la grafica è già in pari non devo far nulla...

Simone

Perché?
Hanno riportato tantissimi risultati senza Windows

Simone

E invece vengono craccati Comunque, XD...
Ci sono tanti vantaggi per l'utente è maggiori possibilità per lo sviluppatore

Vittorio Vaselli

tu hai scritto "Così tutti avrebbero possibilità di convertire programmi per utilizzo pvt senza poi pubblicarli sullo store..." Ad oggi e' cosi'.

Boronius

CHE ORRORE!!

Boronius

Tantissime!!

Boronius

Si ma anche tu, lo sai bene che poi la polis si incäzza... (cit. fantozziana)

Vinx

Si ma non puoi pubblicarlo sullo store se non ne sei l'autore...

David Lo Pan

Che eMule sia morto mi giunge davvero nuova! Forse sei poco informato o non lo utilizzi da tempo immemore, ma a me il mulo viaggia che è una meraviglia! Boh. Per i torrent utilizzo Torrex Pro, un'app che si trova nel Windows Store. Molto buona.

Vinx

So programmi

Oliver Cervera

No, eMule è morto, Transmission e Deluge sono due programmi che io uso per Torrent, ed intendevo che sarebbe bello averli nello store!

David Lo Pan

Non credo d'aver afferrato il concetto..... Transmission e Deluge sono app? Cioè, si trovano sul Windows Store?? Però, poi scrivi che il codice con cui sono state create è il Win32..... Mica ti seguo, sai? (Confusion inside)

Oliver Cervera

Questo porting è un modo lezzo e ign0rante di aumentare l'uso dello Store. Il codice è lo stesso, vengono virtualizzati il registro e alcuni file di sistema, per il resto l'app è identica. Hai fatto l'esempio di Spotify: sarà inutilizzabile su un touch, dato che l'app è identica.
L'unico vantaggio di ste app convertite (Io lo chiamo Project Lezzennial) è che avrai un registro più pulito, e gli aggiornamenti automatici

Hai già fatto qualcosa? Io volevo ma dovevo scaricare GB di dati e convertire l'exe tramite il prompt dei comandi... Poi ho abbandonato.

Oliver Cervera

sostituisci eMule con Transmission e Deluge (come "app" intendo, dato che non sono vere UWP, il codice è Win32)

Oliver Cervera

1000 app ahahahhahahahahhahahahah

Vittorio Vaselli

Prova. Funziona con inkscape, notepad++, chrome, photoshop, atom. Che non sono proprio la calcolatrice.

Enrico Garro

La verità è che la gente su desktop non è abituata ad usare lo store, al contrario che su mobile, ergo ad uno sviluppatore non cambia nulla di fatto lasciare il proprio programma scaricabile da sito. Si c'è il discorso sicurezza ma tanto i programmi seri a pagamento hanno altri metodi per non essere craccati

MatitaNera

evidentemente non i comprendi, non ho deto che si può convertire SOLO la calcolatrice, ho detto che una conversione senza sbattimenti immagino sia possibile SOLO con la calcolatrice, programmi più complessi richiedendo del lavoro supplementare

MatitaNera

ti ripeto, forse non mi leggi con accuratezza, tu sai per certo che per Adobe è stata una passeggiata la conversione ?

MatitaNera

mi pare impegnativa come affermazione

Vittorio Vaselli

w10m esiste solo per l'enterprise, non servono app di terze parti.
Sopravvaluti il potere decisionale degli sviluppatori e sottovaluti quello del mercato.

Giulk since 71'

Window 10 Mobile esiste ancora e viene aggiornato, le app di terze parti un po' meno e posso capirlo visto il market share, mentre sul pc la colpa è degli sviluppatori perché investire oggi nello sviluppare app x86 non e il massimo, si è capito abbondantemente che Microsoft punterà tutto sullo store, io da sviluppatore se devo fare un app Windows metto le mani avanti e la faccio in UA

Vittorio Vaselli

Io ho la 240

Vittorio Vaselli

considerando che impacchettare per ora serve a poco: si.

Vittorio Vaselli

perche' non sono proprietari del software.

Alberto

Sará compito degli sviluppatori ottimizzare.

Vittorio Vaselli

Qualcosa si muovera' con windows S, ma il grosso movimento arrivera' con l'abbandono di win7 nel 2020.

matteventu

E Microsoft secondo te "non darebbe" l'autorizzazione?
Basta chiederla.

Il punto é che la maggior parte degli sviluppatori non sono interessati o non hanno voglia, stop.

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10

Microsoft Surface Pro 2017 è ufficiale: la nostra video anteprima