Anche Contatti si aggiorna nel Fast Ring con Project NEON

05 Maggio 2017 81

Anche Contatti, l'app rubrica preinstallata in Windows 10, si aggiunge alla lista di app aggiornate a Project NEON nel ramo Insider. La nuova versione è la 10.2.1211, e come potete vedere dalle immagini in questo articolo è una delle implementazioni più "radicali" del nuovo stile grafico - che, ricordiamo, non è ancora stato presentato in via ufficiale anche se è formalmente supportato da Windows 10 1703 Creators Update.


La novità principale, ben evidente in queste immagini ed esaltata dallo sfondo del desktop, è l'effetto traslucido "Acrylic", che ricorda un po' lo stile di Windows 7 ma che è implementato in modo più rifinito e delicato. Gli sviluppatori possono decidere in quale area dell'interfaccia attivarlo - per esempio la barra di navigazione laterale, la parte centrale, la barra del titolo.

Come possiamo vedere, nel caso di Contatti Microsoft è andata "all-in" per la prima volta. C'è anche una serie di animazioni ed effetti quando si passa il cursore e/o si clicca su un contatto, esattamente come abbiamo visto nel menu di navigazione laterale di Groove aggiornato a NEON.


Il rilascio del nuovo Contatti è avvenuto in concomitanza con la nuova build di Windows 10 "Redstone 3", la 16188. Sembra però che non sia disponibile a tutti gli Insider nel Fast Ring, esattamente come abbiamo osservato per l'aggiornamento di Microsoft Foto, anch'esso in chiave NEON, in distribuzione da ieri pomeriggio. Probabilmente conosceremo tutti i dettagli di NEON nel corso della conferenza Build 2017, che si terrà tra una settimana.

Una scelta che vi fa onore? Honor 5c è in offerta oggi su a 157 euro.

81

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Max

non di persecuzione però.

MatitaNera

diritto di critica

Max

ma io non sto dicendo questo, sto dicendo che dici cose ovvie che sanno anche in ms. quindi smettila di stare sempre li a puntare il dito. rilassati.

MatitaNera

io segnalo le tendenze, se non vuoi vederle a posto così

Max

perchè dici sempre le stesse 4 cose e sopratutto ti senti nel diritto di criticare una della più grandi aziende al mondo e tra le 3 software house più potenti e influenti del mercato da sempre. Fai un po tu, manda il curriculum ad ms cosi magari risolvi tutti i suoi problemi.

lupetto1974

A me contatti e foto non si sono aggiornati eppure fast ring ed ultima build.... Come mai?

manu1234

le prestazioni dei programmi interpretati sarebbero le stesse, perché la uwp compila tutto in codice nativo, non intermedio. comunque ms vuol sostituire il win32, probabilmente oltre alla uwp farà delle api sostitutive di win32 dedicate solo al basso livello e tenute sotto controllo per fare quello che dici tu

ale

Si si puoi portare il tuo linguaggio su runtime .NET, ovviamente intendevo linguaggi compilati. Poi comunque non avresti le stesse performance, e comunque andrebbe contro a quello che MS sta facendo se ci pensi, voglio dire, si stanno sbattendo per implementare (con ottimi risultati!) un sistema Linux quindi POSIX con tutte le sue system call e IPC appunto per consentire all'utente anche di eseguire programmi Linux e simili, e vuoi che buttino via tutto questo per fare girare solo le UWP ? Figurati

E il non poter accedere a basso livello a rete, processi, IPC, hardware, e simili, vuol dire perdere la possibilità di fare molte cose che lo richiedono.

Certo, uno potrebbe spezzare il programma in due parti e fare un demone che gira con privilegi elevati, magari nel kernel, ed un client in cui hai solo l'interfaccia, e il client comunica con il demone via IPC e via, soluzione complicatissima e poco prestante.

manu1234

Su permesso, puoi fare tutto. Ad esempio, avere completo accesso a tutte le cartelle è semplice: La prima accensione del programma l'utente basta che selezioni il disco C con un file picker, ti salvi il token ed ecco che hai un accesso sicuro a tutto. Bene o male puoi fare tutto tranne toccare a mano i blocchi di memoria/processi di sistema, ma se passi per le api di ms hai accesso a quasi tutto. Per la storia dei linguaggi, il problema si pone solo con quelli compilati. Uwp è un sistema più aperto di quel che si pensi, uno può costruire la vm del suo linguaggio interpretato sotto forma di componente del windows runtime e a quel punto guadagni il supporto al linguaggio. Infatti hanno portato ironpython in uwp. Per i linguaggi compilati è diverso per ora, perché il .net native è closed. Nell'esatto momento in cui lo aprono qualsiasi linguaggio potrà essere portato a uwp, sfruttare qualsiasi classe uwp fatta anche in altri linguaggi ed essere compilato in codice nativo

ale

Agira a basso livello devi consentirlo, se non vuoi che tutte le aziende o anche i privati che hanno bisogno di farlo passino a Linux (e già sta succedendo, guarda i sistemi embedded per esempio, quelli moderni usano tutti Linux praticamente)

ale

Si ma non allo stesso modo... per ovvie ragioni di sicurezza, UWP non ti permette di fare tutto, dato che il tuo programma è eseguito in una sorta di sandbox.

Oltre a questo ovviamente viene anche la questione che uno magari vorrebbe usare il suo linguaggio di programmazione predefinito e non solo quelli supportati da UWP, che so io, se uno volesse usare python ?

Matteo

Mi stupisce per il fatto che proprio non sa una seg@,cioè manco che pure apple w google fanno così... Boh, assurdo guarda

Anto.b93

La vecchia versione non era male (la prima interfaccia, quella di threshold)

Vittorio Vaselli

:(

manu1234

lol non sai minimamente di cosa parli

manu1234

Microsoft ti fornisce delle api che possono accedere all'hardware direttamente anche da uwp, in modo controllato e sicuro. ad esempio per quello che hai scritto tu c'è il namspace system.win32.primitives (se non mi ricordo male)

Mick Foley

Sei solo un lamento continuo, difficile non irritarsi con i tuoi commenti. Te lo dico da utente che usa di tutto, non solo Windows.

manu1234

io la mazza chiodata

MatitaNera

sono scomodo perchè porto alla luce l'ovvio...

Max

inizio a segnalarti, stai scocciando.

Vittorio Vaselli

Disillusion Update, visto che molti dicevano che con RS3 il focus sara' sul mobile.

talme94

D sta per?

Vittorio Vaselli

Il punto é che agire a bassi livelli dovrebbe essere limitato se non vuoi creare il casino che é oggi Windows. Io scommetto che lo deprecano nel 2020 quando finisce anche il supporto ufficiale a Windows 7.

ale

Deprecato non credo, e per moltissimi anni... che poi se pensi, l'unico modo di fare app che interagiscono a basso livello con l'OS, ossia accedere alle primitive per la gestione di file e simili, è ancora usare le API Win32 alla fin fine... UWP è alla fine un layer messo sopra che astrae molte cose

ale

Magari faranno che si potrà regolare nelle impostazioni

Sisisi

A me sembra andare bene, altrimenti è solo una lievissima macchia sotto, conta che già così si legge bene

Vittorio Vaselli

Se tutti gli user Windows fossero come te Microsoft starebbe apposto. In pratica non hanno messo NIENTE e tu sei felice cosi'.

Vittorio Vaselli

E allora sai che non dipende da nessuno se non Microsoft la decisione.

MatitaNera

lo so benissimo

Simone

Nel senso che già ora sarebbe un bel update...

Vittorio Vaselli

Se sapessi il significato di deprecato, capiresti che quello che hai detto non ha senso logico.

Vittorio Vaselli

DU

Alessandro

Semplicemente l'interfaccia cambia a seconda della dimensione della finestra. Controlla che non si sposti da qualche altra parte oppure si possa controllare in altro modo (se non si può allora è un bug), altrimenti devi utilizzare per forza la finestra più grande.

MatitaNera

come si chiamerà RS3, fremo dalla curiosità

MatitaNera

concordo, curioso come non riescano da anni a fare qualcosa di decente, nemmemo sul mobile...(ma quello è storia vecchia)

MatitaNera

si va avanti, che importano questi dettagli

MatitaNera

deprecato nei loro sogni, di MS intendo

pakilodi

perchè scusa android con il material design? iphone con il passaggio ad iOs v7? ma che dici?

Carlo

almeno avessero un minimo di base per poter argomentare le loro idi0zie, si potrebbe anche discuterci. Invece evviva la polemica inutile basata sul nulla più assoluto. Questo manco sa che le app di sistema sono stand alone e si aggiornano via store e non tramite aggiornamenti dell'OS, ma con chi stiamo parlando?? :)

Carlo

il tuo problema è che non hai la più pallida idea di cosa stai dicendo. Le app di sistema sono app stand alone, ovvero ricevono aggiornamenti separati (via store) rispetto agli aggiornamenti dell'OS. Ed è esattamente come avviene con Android, da questo puoi serenamente dedurre che il tuo discorso non ha senso alcuno. Non c'è nessuna discrepanza, MS ha semplicemente implementato delle variazione grafiche al suo OS alle quali MS stessa o gli sviluppatori di terze parti posso decidere o meno di aderire. A posto così?

Vittorio Vaselli

E allora perche' hai detto che e' finito?
Se va bene smettono a agosto/settembre un mese prima del rilascio.

Simone

Ma non penso proprio smettano di sviluppare ora XD.

Vittorio Vaselli

allora RS3 e' perfino piu' scarno di CU.

Vittorio Vaselli

credo che e' proprio li' che vanno a parare.

Vittorio Vaselli

Sarebbe bello vedere una discussione tra te e manu1234 dal vivo...io porto i popcorn.

Vittorio Vaselli

Immagino di si, win32 e' deprecato.

Matteo

Sono applicazioni legate allo Store e non al sistema, quando il sistema prevede una API (in questo caso l'effetto acryilic) lo store provvede ad aggiornare l'app. FINE
Il tuo discorso è polemico e privo di argomentazioni reali.

Danny #

Ti prego, non darmi del lei.

Ivan M.

Stiamo parlando di applicazioni che si suppone siano integrate nel sistema operativo, Per quanto mi riguarda, discrepanze del genere, nella base dell'OS sono inaccettabili. Poi te puoi dire quello che ti pare, ma il discorso non cambia.
Per applicazioni di terze parti ovvio che il discorso cambia, in quanto stai usando il tuo codice, ed hai elementi grafici creati da zero, ma non è che me lo devi dire te, si suppone che sia sottinteso.

Luca Lindholm

Secondo me la trasparenza è troppo accentuata, dovrebbero un po' diminuirla.

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10

Microsoft Surface Pro 2017 è ufficiale: la nostra video anteprima