Windows 10 S in arrivo con Dell, HP, Samsung ed altri partner con PC a partire da 189$

02 Maggio 2017 158

Oltre al nuovo Windows 10 S e al nuovo Surface Laptop, Microsoft ha annunciato dalla conferenza di New York anche i primi dispositivi, che attraverso partner storici come Dell, HP, Samsung, Fujitsu, Acer e molti altri, arriveranno sul mercato attraverso tablet, notebook e convertibili, a partire da un prezzo di listino di 189$.

Tutti i modelli che usciranno sul mercato con questa licenza di Windows, avranno compreso nel bundle un abbonamento gratuito a Minecraft Education Edition, in modo da permettere agli insegnanti di proporre lezioni basate sul gioco open sandbox. Oltre a questo, ci sarà anche Office 365 for Education (con Microsoft Team) in versione gratuita per studenti e insegnanti di tutto il mondo, offrendo accesso completo agli strumenti della suite Microsoft.


Infine, Microsoft offrirà Windows 10 S come "aggiornamento" gratuito per tutti i PC originali con licenza Windows Pro, già utilizzati nelle scuole.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 239 euro.

158

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Bruce Wayne

su non tutti i chrome os hanno portato il playstore

Gark121

Ripescare un post di 1 mese fa per dire una cosa per altro falsa.
Degno di un vero super eroe

Bruce Wayne

non ha il play store, non girano le app android

Gark121

LOL. il presente (e il futuro) dei telefoni sono le app. gli exe, così come gli applicativi per mac os non sono mai diventati app. al massimo ne è stato fatto un porting, spesso malfatto, da mettere sullo store, ma trovami un produttore di software di una qualche rilevanza che distribuisca il suo prodotto solo o principalmente come app a parte i social (che non hanno mai avuto una variante desktop, sono nati già sul web).
nemmeno microsoft, e credo di aver detto tutto.
chrome os deve confluire in android (e non il contrario), e restare alla fine 4 os di una qualche importanza statistica: android e ios su mobile, e windows e mac os su pc. dove apple sarà sempre l'alternativa meno diffusa, ma anche l'unica capace di esistere in entrambi i mondi in modo credibile.

SirMau

Il fatto è che il futuro sono le app. Microsoft a forza ci deve entrare in qualche modo, o altrimenti è la fine.
Gli exe ormai stanno già decadendo (e finalmente). Per il mondo consumer l' arm è ottimo e ci saranno Google os, Windows e iOs. Basteranno e avanzeranno.
E saremo tutti felici.

Roger

Perchè ho preso il tab pro s però per casa vorrei un bel fisso adesso :D

Boronius

O tragicamente certo??

Boronius

Perchè mai? Io ho sviluppato alcune utility a console in C# sotto Windows poi le ho utilizzate in Fedora 24 con installato il .NET Core, e va una favola...

Boronius

Beh ma l'open source lo puoi fare anche con Windows eh...

Boronius

M3rda è eccessivo, diciamo che Linux è complesso ben oltre il necessario

Boronius

Credo si intendano le versioni pro dei vecchi Windows

Boronius

Linux non è per la massa, troppo complesso

Gark121

26, capirai...

Davide Neri

Linux non esiste da 30 anni.

Gark121

perfettamente usabili con mouse e tastiera, tant'è che le hanno anche migliorate per l'uso con DEX... LOL

giangio87

App play store, sicuramente pensate per mouse e tastiera...

Gark121

"E hai detto anche che la PA avrebbe solo vantaggi se stesse lontana da Windows."
flash news: non sai l'italiano. finisci le elementari e poi riprendiamo il discorso.

la strada per cambiare non è quella di prendere un os che non funziona, non ha mai funzionato e non funzionerà mai. fatevene una ragione e finitela con ste c@zzate. sono 30 anni che "linux è la strada del cambiamento", e sono 30 anni in linux non cambia un c@zzo. mettetevi l'anima in pace.

Davide Neri

L'hai detto anche tu che la PA fa già schifo così com'è, eadesso tutto gira su Windows con retrocompatibilità in eterno (che è il suo unico punto di forza e lo sanno benissimo). E hai detto anche che la PA avrebbe solo vantaggi se stesse lontana da Windows.

Possiamo continuare a rimanere così o a cercare strade per cambiare, che possono includere anche Linux, perchè come negli anni si sono fatti tentativi e decine di accordi con Microsoft per le forniture e l'assistenza, si possono fare anche con le aziende che sviluppano per e con Linux, o per il web che funziona su tutte le piattaforme.

Gark121

se devo dipendere dallo store, prendo chrome os. ha 100 volte le app (play store?) e fatte mediamente 1000 volte meglio, e pesa una frazione di questo, con infinitamente meno problemi.
windows ha senso e si usa SOLO perchè non dipende dal suo store ridicol0. se windows avesse solo lo store, starebbe allo 0,x% di share, probabilmente persino sotto a linux.

Ikaro

Hai detto bene, è pur sempre Windows, per quanto Chrome OS non sia buono ha due caratteristiche fondamentali, leggerezza e semplicità d'uso...
Questo S non è leggero, o almeno non più di w10 standard, visto che è quello con solo lo store come unica fonte di installazione e a semplicità sta sugli stessi livelli di w10, è quello, e allora perché rivaleggiare con una versione castr@ta?
È una versione che non ha senso di esistere, tutto qui

giangio87

Perché imbarazzante? infondo è un windows con alcune limitazioni, ma è pur sempre windows (tanto chè basta cambiare licenza con una versione PRO che ritorna completo). Serve a spingere lo store.

Ikaro

Certo contrastare un sistema facendolo sembrare utile (perché questo w10s è imbarazzante) e dei computer con un "reference design" completamente non innovativo, sovraprezzato e a tratti con caratteristiche base di gamma (4gb di RAM, il minimo per i requisiti di w10s, poi le porte...)
Se riescono a "battere" i chromebook sarà grazie ad accordi importi con le scuole, perché a caratteristiche non ci siamo proprio...
Solo un fann può difendere sta pataccata

giangio87

Ma era una prova per sistemi arm...

Ikaro

A cosa?

Gef

Ahahah certo certo, credici

giangio87

Io non credo, per un semplice motivo... non è windows RT

Gef

E così finisce (se mai era iniziata) l'era dei chromebook

Gianlu27

Ma infatti... Per dirti qualche anno fa da me usavamo tanti applicativi exe per fare lezione, che sicuramente non ci sono sullo store.

Conviene fino ad un certo punto, perché se poi appena ti muovi un attimo, non puoi fare più un cavolo..

Ikaro

Bè con w10 s non diventa più leggero ma inutile si :D
Fai te ;)

Gef

Vuole il computer os più leggero ma mica inutile eh

Federico Marcon

ma che dici? basta cambiare motore di ricerca su edge

Daniele

È semplicemente un Office 365 regalato,hai presente quello che regalava per un anno sui tablet 8.1 with bing? Ecco

Daniele

Farà la fine di RT, l'unica cosa che lo possa salvare (e che sicuramente faranno) sarà quello di stringere accordi commerciali con scuole o ministeri governativi, per il resto non vedo a cosa serva un OS che ti possa solamente far navigare sul web o usare office... perché altro su questo imbarazzante store non c'è... Da felice utilizzatore di Windows e Windows Mobile (ancora per poco...) non sarebbe meglio usare linux in una scuola? Almeno li hai uno "store" passatemi il termine, pieno di cose realmente utile, da gimp a netbeans, da tutti i compilatori a server web a database, etc.... qui a parte office, minecraft e, udite udite, spotify (!), annunciato ieri, cosa rimane? Mah

Saturno

Ma sto Office per education sarà utilizzabile anche da noi poveri cristi con W10 Pro?

Saturno

Se il tuo piccolo tab è un cinese che campa di driver proprietari mi sa proprio che non conviene.

HabemusFerdo

Avendo un Surface RT credo che quantomeno ci sia bisogno di aspettare le prime prove, Windows RT in quanto a leggerezza e prestazioni era molto più affidabile della controparte 8.1 ma come si suol dire "chi vivrà vedrà"

matteventu

"questo OS" é lo stesso OS ma con limitazioni.
Il reale vantaggio di prestazioni sarà dovuto semplicemente a meno processi in background e meno RAM occupata. Per il resto sarà uguale.

IMHO non conviene molto.

Simtopia23

paga 49 dollari.

HabemusFerdo

Perché le prestazioni sono mediocri e magari con questo OS migliora radicalmente

boosook

Ottimo, un downgrade gratis! :D

Gark121

nessuno sviluppa per linux. nessuno di importante se non altro, le software house famose o comunque importanti che sviluppano per linux sono una manciata.
e questo non è desitnato a cambiare, né oggi né fra 10 anni, come non è cambiato negli ultimi 30. mettetevi l'anima in pace.

e red hat rispetto alle altro distro ha la certificazione per qualche programma particolare, tra cui nx. che però, rispetto alla controparte windows, fa pietà, e parlo per esperienza.

detto questo, ad oggi, una ragione per cui la PA dovrebbe usare linux continuo a non vederla, a parte la vostra mania.

Davide Neri

Gli sviluppatori con (e per) Linux cosa sviluppano? Frittate? Se sviluppi per Windows mica usi Linux. Se siluppi con Linux allora o sviluppi per Linux (e quindi quantità e qualità dei programmi migliora) o programmi per il web, che lo puoi usare su tutte le piattaforme e infatti sta sostituendo tante cose tradizionalmente sviluppate con tecnologie native.
RedHat non è fatta per nessun software in particolare, qualsiasi cosa giri su RedHat gira su qualsiasi altra distro e viceversa, premesso che le dipendenze siano soddisfatte, come qualsiasi programma da sempre.

Gark121

proprio perchè già la pa non funziona una mazza che eviterei di aggiungere problemi inutili ad un meccanismo che ha già enormi problemi di suo.
red hat. c@zzo che esempio grandioso. una distro fatta per 3 software di numero in cui uno dei 3 software di numero (siemens nx) gira di merd@ rispetto a windows.
non c'è bisogno che io screditi qualcosa, mi basta descrivere la realtà.

linux serve a 3 categorie di persone:
1) sviluppatori
2) ricercatori o comunque persone che devono appoggiarsi ad una grande macchina parallela
3) fissati dell'open source
fine.

geepat

E se una scuola mette la S e poi vuole tornare a Pro una volta accorta della caxxata?

cosmon560

In Windows 10 S, Microsoft ha impedito il cambio del provider di ricerca predefinito in Microsoft Edge e Internet Explorer. Bing sarà l’unica scelta disponibile

Davide Neri

Tutto il variegato hardware che usa la PA non è certo tutto l'hardware del mondo. Red Hat, SUSE e Ubuntu vendono a compagnie che tra loro hanno molta più varietà rispetto a quello che avrebbe la PA unificata. Il software che esiste non è funzionante manco per niente, nel senso che non facilita di certo la vita al cittadino che usa la PA. E' bellissimo come per screditare Linux devi far finta che tutto funzioni bene nella PA quando la vita di tutti i giorni ci ricorda inevitabilmente quanto ciò sia falso.

Ikaro

Sicurezza ti basta scaricare solo dallo store, volendo puoi deliberatamente bloccare l'installazione da altre fonti... Os più leggero non credo, per ora mi sembra sempre w10 con qualche impostazione mirata all'ambiente scolastico e la preclusione forzata all'uso di exe...

Emanuele

Che bel upgrade eh?

lore_rock

c'è gia con creators update, l'ho attivata sul surface pro 3

lore_rock

anche io ho la stessa domanda.
beh, per questioni di sicurezza e magari un os più leggero

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10

Microsoft Surface Pro 2017 è ufficiale: la nostra video anteprima