Rimborsi fai-da-te sul Windows Store avvistati su Xbox Insider

13 Aprile 2017 16

Finalmente anche per i giochi e le app acquistate sul Windows Store sono pronti ad arrivare i rimborsi fai-da-te, come sulle principali concorrenti desktop e mobile. La novità è stata scoperta nell'ultima build Insider per Xbox One, anche se l'annuncio indica la disponibilità anche su Windows 10; probabilmente avremo riscontri a breve, sempre nel circuito Insider naturalmente.


La procedura per ottenere il rimborso è analoga, concettualmente, a quella dell'App Store di Apple. Bisogna dirigersi sul sito account.microsoft.com, scegliere in alto la voce Pagamento e fatturazione e poi Cronologia acquisti. Qui basterà scegliere il gioco o app per cui si vuole il rimborso e premere l'apposito pulsante. Il rimborso sarà concesso alle seguenti condizioni:

  • L'acquisto dev'essere stato completato da non più di due settimane e il tempo di utilizzo non deve superare le due ore
  • DLC, season pass e add-on non sono rimborsabili
  • Il gioco o l'app dev'essere scaricato e avviato prima di richiedere il rimborso
  • Bisogna aspettare almeno un giorno dopo il rilascio dell'app o del gioco per chiedere il rimborso
  • Alcune app per Windows 10 possono non essere compatibili con il servizio
  • Microsoft si riserva di bloccare utenti che abusano del rimborso
Una scelta che vi fa onore? Honor 5c è in offerta oggi su a 158 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Simone

No, non so nulla

MatitaNera

ma tu rispondi pure a uno che usa il "lei" in un blog ?

Kaovilla

O.t. all'O.t., leggo che alcuni hanno notato nell'ultima build rs2 su Mobile, che è sparita la dicitura Mobile in favore di Windows 10 ARM for Phones...sai qualcosa di più?

sì é vero... Ma anche lamentandosi, vuol dire che non apprezzano il lavoro che ho fatto.
Quando lo fai per piacere, e ricevi voti negativi allora il piacere passa...
Su Symbian avevo scritto una app che ti misurava l'altezza dei mobili/edifici... Voti negativi a palla per la versione demo ma facendo pagare 1€ l'app avevo fatto quasi 1500€! :P

Luca

Dai lo sai meglio di noi che i voti vengono usati più per lamentarsi che per premiare lo sviluppatore :)

Pito

Ottimo!!!!!

Pito

Punto 3 e 4 discutibili

clodi95

come già fa steam, ottimo. Speriamo che anche Sony e Nintendo (hahaha, come no) si adeguino...

Il mio "pargoletto", ovvero l'app di cui ero fiero già ai tempi di Symbian é "Shift Scheduler". Ai tempi di Nokia guadagnavo anche un 100€ al mese :) Con Windows, se arrivo a 200€ all'anno é già tanto :P Non ci pago nemmeno il server e il dominio che gli ho dedicato :P

Poi c'è "Prontuario Farmaceutico". Volevo aggiornarlo, ma i voti negativi mi hanno poi tolto la voglia... E visto che é pure gratuito, non ci perdo altro tempo :P

Luca Lindholm

Quali app ha prodotto?

Quando hai il "controllo" completo dell'utente, puoi vedere persino quante ore ha giocato un determinato gioco :P
Io non sto facendo altro che dare codici promozionali per la mia app perché molti utenti di Windows non riescono a comprare gli in-app :/ Errori presenti dal 2011 che Microsoft non ha mai corretto!
Preferirei che si concentrassero su quei rimborsi, non questi...

Simone

OT, il Game Pass supera i 30 giochi e arriva nel ring 3

Simone

Già.

M4nder

In pratica un rimborso molto simile a quello inserito da steam per la sua piattaforma,niente male.

Simone

Comunque ottima cosa questa dei rimborsi.

Simone

La redazione è cortesemente pregati di scrivere un articolo su CloudBook e sul design-XDK usciti ieri

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10