Consumi browser PC: Edge regna anche con il Creators Update

12 Aprile 2017 345

In occasione del rilascio di Windows 10 1703 Creators Update, Microsoft ha proposto una nuova edizione della sua video comparativa sull'efficienza energetica del browser Edge in confronto ai principali concorrenti, Firefox e Chrome. Anche questa volta Edge ne esce stra-vincitore, con un vantaggio di ben il 77 per cento su Firefox e il 35 per cento su Chrome.

Il test è stato condotto su tre Surface Book configurati in modo identico e collegati a una rete Wi-Fi; i diversi browser riproducono in loop continuo un video su Vimeo (QUESTO). Le versioni dei browser testati sono la 40 per Edge, la 57 per Chrome e la 52 per Firefox. Maggiori dettagli su configurazioni e parametri li trovate sulla pagina github dell'esperimento.


Con il Creators Update, Edge ha ricevuto anche diverse novità a livello funzionale e di interfaccia, tra cui anche la possibilità di leggere gli Ebook in formato EPUB e un nuovo sistema di "archiviazione" delle schede. Maggiori dettagli sulle novità li trovate nel nostro approfondimento:

L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 529 euro.

345

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Miticludus

io adesso mi alterno tra edge e opera. crhome era diventato talmente pesante e lento che non ci stavo più.

Insider

Ripete = Sbrigativo
???????????????

Fabyo

Non mi sembra né poco educato né bambinesco, solo estremamente sbrigativo.

Stefano Russu

io uso Adguard e mi trovo molto bene..

Insider

Mi hai fatto una domanda e ho risposto. Continuare a dire "si", "no", "si", "no", "si", "no", "si", "no" mi piare un pelo infantiIe, non trovi?
Se non condividi puoi dirlo anche con toni più educati e meno bambineschi.

Fabyo

Come no!

snke

Questo sicuramente, ma non è da sottovalutare che potrebbe essere migliore di altri. La E nel logo?! Ma davvero fai?

Joel

Guarda i risultati di AV-Comparatives e AV-Test.

MatitaNera

interesse alle stelle, vedo

MatitaNera

"regna", parola azzeccata per un browser inchiodato da tempo ad una diffusione del 5%

MatitaNera

tutti lo userebbero ma...non lo fanno

Gianlu27

Il feedback è peggiore, la Word flow è peggiore, la predizione del testo è peggiore.

Come ti dicevo, ci fosse stata la possibilità di prendere quella di 8.1 e metterla su W10M, l'avrei fatto all'istante. Quella di 8.1 è una delle migliori (se non la migliore) tastiera che abbia mai provato :)

Stefano

tempo fa lessi di un'ipotesi, paventata da un dipendente interno di ms, di sviluppare il browser Edge per Android. Fu un sondaggio pubblicato su un sito ms, e ricevette tantissimi voti di approvazione.

Poi non se n'è saputo più niente.

deepdark

Venne riconosciuta da kaspersky. Però....però mi stai dando ragione essendo stato L'UNICO av che lo ha riconosciuto, tutti gli altri non se lo sono filati neppure di striscio (e il trojan era pure conosciuto) tant'è che ha infettato una marea di gente. Win defender non lo considero neppure un av (l'ho disattivato sul mio pc).

pietro

su android ci sono troppi browser più maturi, stabili e veloci di edge...poi quella "e" del logo che ricorda ancora explorer fa il resto

pietro

praticamente a random rimane la scheda bianca e non carica più nulla,ma è un problema storico di edge

Insider

Qualcosa si, è fuori discussione.

snke

Ma peggiorata in cosa?

ROOT

Non sempre, ed é li che entra in gioco la applicazione. Per esempio, anche le ricerche su Google cambieranno, il programma ci fa fare le ricerce su Google Encrypted, il motore di ricerca criptato di google che diversamente dovremmo andarlo a cercare nei tool di Google.

Jon Snow

ma se lo supportasse, non dovrebbe introdurlo automaticamente come fa ad esempio Amazon o Paypal?

ROOT

Certo, vuol dire che quel sito non supporta HTTPS, non l'applicazione :-)

Fabyo

Perché tu credi che Microsoft ottimizzi davvero qualcosa per i suoi prodotti??

Joel

L'infrazione di Winrar invece veniva riconosciuta eccome dai prodotti seri come Bitdefender. È stata scoperta così. Windows Defender ovviamente la lasciava agire indisturbata.

Jon Snow

fatto entrambe le cose, nulla da fare. Su alcuni siti funziona quella procedura, su altri no

Jon Snow

però non funziona sempre, ad esempio, su telefoninopuntonet, non si attiva

Sheldon!

Strano, non ho mai avuto questo problema, però a volte mi capita che le schede si trascinino fuori in una nuova finestra, sia su stabile che su insider

marco

Concordo in tutto. Quella di wm10 a me fa proprio c@gare

Aster

Ok ma qua la gente prende tutto sul personale,se uno dice non mi funziona WiFi del macbook e un haters Apple,o peggio,quindi se non hai un attività di riparazione e assistenza PC meglio precisare che il migliore antivirus e dietro la tastiera ra,piuttosto dire non servono a niente,proprio ieri hanno scoperto dei adware a prima vista semplici pubblicità fastidiose,ma che nel tempo diventavano dei virus classici inviando dati ai server e rubando le credenziali degli account,io non lavoro per un azienda di sicurezza anzi se posso uso sempre software open source ma a volte sono indispensabili sopratutto ora che offrono diversi optional come interne banking sicuro e parental controllo,tutte cose alla portata di tutti neofiti

Aster

Nessuno impazzisce,basta trovare quello giusto alle tue esigenze,tutto il mondo gira sotto Linux e siamo ancora vivi,quando vincerà skynet ne riparliamo se era colpa delle falle di linux

deepdark

Non c'è bisogno che mi indichi i forum, ne ho già qualcuno per conto mio ;)
Ah, come dicevo, ho espresso una opinione, poi ognuno fa quello che vuole, dipende dall'intelligenza delle persone capire se si è in grado o meno.

deepdark

in un mondo perfetto sarebbe tutto linux, si se vuoi impazzire sarebbe tutto linux, che tra l'altro, ha chiuso un bug MOSTRUOSO dopo 9 ANNI, si si, proprio un ottimo s.o. Per carità, molto malleabile ma SICURAMENTE imperfetto come windows*, che di fatto, ha portato i pc in casa delle persone comuni (e non), che se 10-15 anni fa stavamo solo con linux eravamo fermi alle calcolatrici.
* secondo gli ultimi dati, il 93% delle falle su win non sarebbero sfruttabili se si usasse un account limitato.

Gianlu27

Nope, la tastiera di W10M è diversa da quella di Windows Phone 8.1 (e ti dico purtroppo, è peggiorata tantissimo. Quella di 8.1 era una meraviglia)

MasterBlatter

Finché non daranno la possibilità di cambiare le fonti delle news rimane dov'è

armandopoli

edge funziona benissimo lo userei sempre... purtroppo sono legato alla sincronizzazione dei dati su chrome

Aster

strano eset e al avanguardia,sei un po confuso,in un mondo perfetto sarebbe tutto linux ma purtroppo oracle e altri mostri fanno da padrona e dettano legge,quindi ti compri la licenza sap da 500 mila euro e usi windows:)era un esempio banale che i virus mutano di continuazione e nessuno e al sicuro

ROOT

Assolutamente no. Puoi usarle contemporaneamente ma sono pur sempre due cose diverse, con due funzioni diverse. La navigazione in incognito consente di navigare in Internet senza lasciare tracce sul computer in uso. Questo significa che gli indirizzi dei siti visitati non compaiono nella cronologia e non vengono memorizzate sul dispositivo impiegato informazioni quali i cookie, i suggerimenti per le ricerche o i dati inseriti nei moduli ma questa modalità non "obbliga" ai siti internet ad "attivare" obbligatoriamente il certificato HTTPS, il quale ha come vantaggio, come scritto in precedenza, la protezione da attacchi di tipo man-in-the-middle (MITM). HTTPS consente di avere una connessione criptata attraverso il canale TLS, così riesce a fornire l'autenticazione del server e del sito web che stai visitando, per proteggere i dati che scambi con quest'ultimo (tipo password, etc.).

deepdark

Lasciale perdere le aziende, non sono gli utenti comuni. Una azienda seria ha distro come untangle o clearos a monte del sistema e disabilita le porte usb senza neppure aver bisogno di un av in locale (untangle permette di filtrare di scansionare i file prima che arrivino sul pc). Io parlo dell utenza comune. Cmq in ogni caso nod32 (che ora mi pare aver cambiato nome) in azienda non ha beccato suddetto virus (insieme a tanti altri), fortuna che sul server ho fatto mettere hitmanpro alert.

Aster

no ma per privacy non posso citare nomi di utenti,quindi usa google e fati una cultura,ma non dare consigli pericolosi in rete dove ci sono persone che magari non hanno le competenze o informazioni giuste come del resto normale non si puo sapere tutto nella vita

deepdark

Ah beh....allora tutto cambia! Quindi l ecatombe che si legge in ogni dove è falsa, un commento non solo fa statistica, ma chiude il discorso sulle (a questo punto) fake news dei criptolocker.

Giardiniere Willy

Per quanto riguarda free download manager ti consiglio di installare anche il programma all'omonimo sito (la versione 3.9.7 è più completa e funziona anche con w10). Senza questo programma ha poco senso l'estensione. Se ti va provalo

Giardiniere Willy

Non so con che versione di chrome stai ma a me, dopo che chiudo il popup la seconda volta, esce la spunta "Non chiedere più". Comunque potresti anche provare a chiudere velocemente la scheda con le scorciatoie da tastiera (crtl W)

Jon Snow

la navigazione in incognito non serve?

ROOT

Questa estensione serve per far usare ai siti internet il protocollo di connessione HTTPS se lo supportano, per proteggersi da attacchi di tipo man-in-the-middle (MITM).

Questa é una spiegazione un po' più dettagliata, tratta da Wikipedia:

"HTTPS Everywhere protegge l'utente quando visita un sito che supporta l'applicazione, ossia con determinate rulesets.L'estensione del browser attiverà automaticamente la crittografia HTTPS per tutte le parti supportate del sito. Se un sito permette HTTPS per il testo, ma non le immagini, il caricamento delle immagini non sarà sicuro. HTTPS Everywhere dipende interamente sulle caratteristiche di sicurezza dei singoli siti web che si utilizzano; se si utilizza un sito non supportato da HTTPS Everywhere o un sito che fornisce alcune informazioni in modo insicuro, HTTPS Everywhere non può fornire una protezione aggiuntiva per l'uso di quel sito."
ROOT

Macché.

Jon Snow

a cosa serve https everywhere?

ROOT

In questo test non si stanno confrontando quelle variabili...
Comunque si, Chrome a 360° forse é ancora il più completo.

ROOT

Ti consiglio di provare Pushbullet, Pocket, Evernote Web Clipper e HTTPS Everywhere (aggiungerei anche "Send To Kindle", nel caso tu avessi un Kindle.

snke

Scusa non è la stessa cosa?

ROOT

Comunque credo si possa configurare per far eliminare tutti i file .temp e robe varie anche da solo, come su Internet Explorer :-)

Gianlu27

Io lo sto provando da quando ho installato CU qualche giorno fa. Non sembra malaccio.

L'unica cosa che non sopporto è che sull'icona mi da segnale di pericolo perché ho la luminosità al 100% quindi la durata della batteria potrebbe diminuire :/

Da Macbook Pro a XPS 15 9560: live Q&A oggi | Replay

Tutte, ma proprio tutte, le novità di Windows 10 Creators Update

Recensione Dell XPS 13 2-in-1

Guida acquisto | Migliori PC Portatili #Natale | Video