Windows 10: ecco come potrebbe essere Start con Project NEON

06 Aprile 2017 166

Emergono ancora indizi su Project NEON, il restyling grafico di Windows 10 che dovrebbe arrivare con il prossimo major update di Windows, noto per ora con il nome di Redstone 3, questo autunno. Questa volta si tratta solo di un'immagine concept su cui il team UI di Redmond sta lavorando, non di un'implementazione reale (come abbiamo visto con gli aggiornamenti di Groove e Film e TV nel circuito Insider negli scorsi giorni); come potete vedere dall'immagine di apertura, riguarda il menu Start.

La novità che balza subito all'occhio è il supporto alle Tile trasparenti. Sembra che anche l'effetto traslucido/acrilico sia stato migliorato rispetto alla semitrasparenza opzionale a disposizione già ora, più in linea con quanto abbiamo visto nelle due app di cui sopra. Rimarrebbe però di colore solido solo la colonna all'estrema sinistra - quella che racchiude impostazioni, menu hamburger e gli altri collegamenti rapidi - mentre ad oggi viene sfocata anch'essa.


Qualche novità potrebbe essere in arrivo anche per la Taskbar, o Barra delle applicazioni. Per cominciare, Microsoft sembra intenzionata a includere un tema chiaro; inoltre, cambia la grafica delle icone. Sono tutte in bianco e nero, e prendono il colore dell'accento di sistema quando sono aperte.

Probabilmente sapremo molti dettagli in più su tutto il progetto nel corso della conferenza annuale Build 2017, che, ricordiamo, si terrà tra il 10 e il 12 maggio a Seattle.

Meglio Moto G4 ma Plus nel 2016? Motorola Moto G4 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 180 euro.

166

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
a'ndre 'ci

lo si può rendere comodo xD https://uploads.disquscdn.c...

Carlos_Sanchez

Si ma rimane sempre "mobile" il menù start,a me personalmente fa cagar3 :)

a'ndre 'ci

"inserire una "modalità IE" dentro Edge"
NON è fattibile: come carichi un activex (che puoi fare con IE) in una sandbox?????? non ha senso concettualmente

e questo è solo un esempio

a'ndre 'ci

non usi cortana, usi l'indicizzazione xDC

a'ndre 'ci

quindi delle icone più ciccione e che puoi togliere ti danno tanto fastidio?=

a'ndre 'ci

si possono mettere tutte le cartelle........

a'ndre 'ci

a livello aziendale si spera che l'IT manager abbia creato immagini già preconfigurate senza le app...

a'ndre 'ci

quella ha un problema:

i decimali?!?!?!?

a'ndre 'ci

io tengo anche meteo e contatti

Davide Ronaldo

installo quella di win7 xD

mauro morichetta

Già che hai scritto de si capisce che sei un utente consapevole. Sono pienamente d'accordo con te

mauro morichetta

A livello provato sono d'accordo con te ma in ambito aziendale è solo una distrazione

mauro morichetta

Io lascio anche Notizie, poi ho fatto il downgrade a Windows 8 se devo avere sto diavolo di tails preferisco la start screen piuttosto che questo pasticcio.

Matt7even

Sei semplicemente abituato al vecchio. Niente di più che di meno. Usa il tasto dx su start. Ringraziami :D

Matt7even

Ho ben capito quello che vuoi dire. Ma più che di concetto, visto che parli di ridondanza, (non è ridondante, è estraneo) si va un po'più a parlare di interfaccia grafica. Che, girala da qualsiasi altra parte, a molti fanno paura i cambiamenti.
Perché la parte che dici tu, io personalmente la uso per il tuo "concetto vecchio" che spieghi.
Ho qualche link a app minori, e il tasto dx mi ha risolto il problema di trovare chessò; gestione dispositivi, pannello di controllo ecc.
Il nuovo start è estraneo alle persone, tant'è che possiamo parlarne a lungo su quanto i cambiamenti non siano piacevoli alle persone"poco avezze"
Tant'è che si rifugiano dietro "è più semplice quello vecchio."
È questione di abitudine.
Sì è vero, è pensato come "dash" di sistema e i quick launch con le Tile. Per quanto mi riguarda, qualche app carina ci può stare con la tile, tipo il meteo e la posta.
Per il resto (come al solito) si percepisce la pigrizia nell'approfondire il discorso in Microsoft, e i risultati si vedono su Windows Mobile.

pietro

mi stai dicendo che 20 anni non bastano per organizzare un menu impostazioni

DeathNico

No

leonida73

A me la calcolatrice piace, soprattutto quella da programmatore

Alex Alban

No ma pretendo non avere quelle applicazioni del menga

Alex Alban

Lo faccio ma è una noia

SirMau

Un miglioramento dell' architettura hardware ma non è comunque sufficiente a far rivoluzionare i codici dell' Os. Per questo si è fermi da 20 anni con Windows, manca l' evoluzione hardware e ci vuole moltissimo lavoro.

Davide Ronaldo

io rimetto quella di win7...

k87

Vabbè dai la calcolatrice può sempre servire

ale

Francamente l'icona del pannello di controllo non serve più a nulla, fai 10 volte prima a scrivere nella barra di ricerca l'impostazioni che vuoi cambiare e lanciarlo direttamente da li direttamente dove ti serve...

franky29

Ma chi cavolo lo usa il menù start xD

Davide Ronaldo

io elimino anche quelli

Disattiva i suggerimenti app e i suggerimenti occasionali Windows dal menu Impostazioni.

TeoCrysis

Io ci speravo da Windows 8 facessero un serio reboot del parco software.

manu1234

Wordpad non ha senso, c'è office mobile. Paint ha paint 3D. IE serve per retrocompatibilità. Groove e film e tv hanno già tutto di media player. Concordo che dovrebbero togliere le cose vecchie. L'ultima parte che hai scritto la stanno già facendo

k87

ma sono l'unico che ad ogni update elimina tutto tranne lo Store e la calcolatrice?

MR TORGUE

lo metti sul desktop e fine del discorso.
mille e uno i problemi del primo mondo, ormai!

Carlos_Sanchez

Lo so!ma è più semplice il menù start di w7

Carlos_Sanchez

Io non vedo niente sinceramente

DeeoK

Con "diverso modo di organizzare le risorse" intendi il mettere le cartelle nello start? Ammazza!
In rete trovo che project Neon è solo un restyling grafico, con trasparenze ed animazioni. Niente di eclatante.

M_90®

tutto bello a parte le icone della dock, anche se vabbè io uso quelle personalizzate da sempre quindi non mi cambia assai. è incredibile come in CU hanno migliorato la velocità dell'apertura delle varie interfacce(tipo il centro di notifiche, start, audio ecc) rispetto a prima, tutto si apre molto più rapidamente.

Andrej Peribar

In realtà manca o cambia il concetto di base.
Lo start di windows era il "menù" a cui non accedevi.
In che senso.
Nell'ottica del desktop era il posto in cui c'era tutto ciò che non usi spesso (lo spegnimento, i SW che usavo una tantum, il collegamento al controlpanel etc)
Le funzioni più immediata nell'utilizzo del sistema erano sul desktop.
Avvio veloce (programmi più usati o tool)
Barra applicazioni (multitasking)
System tray (notifiche, orologio)

Ora invece con le tiles dovrebbe (o meglio vorrebbe) essere una "dash" di sistema, ma il resto del de non è impostato per questo e risulta ridondante o un "posto per la pubblicità"

Non è integrato.
Molti forse non fanno la mia analisi, ma la sensazione di "anomalo" la percepiscono.
Almeno io la vedo così. :)

talme94

Si lamenta del fatto che alla prima installazione di Windows co si trova già installato: FB, twitter, microsoft solitaire collection e altre che non mi ricordo

Matt7even

Quello nuovo è "uguale" a quello vecchio.
Ci sono solo le Tiles per le app, e ovviamente non tutti ne sono avezzi o gli servono.
Però crearsi i link su start sulle Tiles rispetto a prima è mirabile. Porta via molto meno tempo nella ricerca.

Matt7even

Bah, i link su start vecchio sono accessibili con un click su la cartella delle raccolte.

Dom

Ma sapete che non siete costretti a usare le tile? Ma di che vi lamentate? Io ne faccio abuso e non potrei farne a meno, in un click so tutto ancor prima di aprire il programma. Sapete solo criticare anche quando per una volta siete pure liberi di scegliere. Passate a Linux o Mac fatemi il favore.

Luca Lindholm

Project Neon non riguarda solo la trasparenza di elementi XAML, ma anche un diverso modo di organizzare le risorse e altro ancora.

Non fermiamoci solo alle apparenze... siamo, teoricamente, su un blog di informatica (pffff...).

Luca Lindholm

Guardi che da Impostazioni lei può:

- Rendere lo Start a schermo intero o come quello standard
- Pinnare i collegamenti a tutte le cartelle personali (User, musica, video, immagini, audio, download, etc.), come ho fatto io

Se lei queste cose non le sa fare, peggio per lei, ma non venga a dire falsità: il menù Start attuale è di gran lunga più personalizzabile di quelli precedenti!

Luca Lindholm

Vabbeh, scusi, ma cosa pretende, che le app di sistema si aggiornino già da sole nella .iso??

È chiaro che ci sarà sempre qualcosa da aggiornare all'inizio... MS introduce sempre miglioramenti alle sue app.

_pietro

c'è tutto, se non le provi le cose https://uploads.disquscdn.c...

Alex Alban

Si che rottura soprattutto per chi usa la Pro

Carlos_Sanchez

Nel nuovo l hanno aggiunto il pannello??e poi nell originale manca la cartella download..bo comunque a non piace il menù start di w10

Andrej Peribar

Se io penso che con win7 avevano trovato un equilibrio mirabile.
L'input touch li ha disorientati.
Hanno inventato loro il menù start e non sanno come inquadrarlo, fa specie.

Boronius

Ok ma a quel punto a che cosa ti servono tutti quei milioni di Pixel liberi?

TeoCrysis

Wordpad, paint e le varie applicazioni di supporto non sono aggiornate. Poi continua ad esserci sia IE che Media Player quando potrebbero integrare le loro funzioni in altre app, per esempio inserire una "modalità IE" dentro Edge e integrare tutte le funzioni di MP in Groove e Movie & TV.
L'explorer dovrebbero davvero aggiornarlo e far diventare l'ambiente desktop stesso una UWP separata.

Star

Quando poi le impostazioni avranno tutto del vecchio pannello, ci sarà da ridere per queste forzature inutili pur di non abituarsi al "nuovo"....

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10