Microsoft Flow arriva in Beta anche su smartphone Windows

03 Aprile 2017 14

Microsoft Flow è un servizio di automazione analogo a IFTTT votato principalmente alla produttività. È disponibile da qualche mese su Android, iOS e Web, e da oggi finalmente anche su Windows Phone, in forma Beta privata.

L'annuncio ufficiale non è molto ricco di dettagli: parla di "Windows Phone", ma quando non c'è un numero di versione scritto esplicitamente è meglio tenersi il beneficio del dubbio (i dipendenti Microsoft fanno spesso confusione tra Windows Phone e Windows Mobile). Non è ancora emersa l'app sul Windows Store, per cui non è possibile indagare ulteriormente.

Il programma di test, come dicevamo, è privato; per accedervi è necessario inviare un'email all'indirizzo: flowmobilefeedback@microsoft.com con il seguente oggetto:

Request to join Windows Phone App beta

Per completezza lasciamo i link al download anche sulle altre piattaforme, oltre che il collegamento al sito ufficiale per approfondire il funzionamento. Flow si può usare gratuitamente per le prime 750 azioni al mese, poi si paga un abbonamento tra i 5 e i 15 dollari. In questo caso, però, è necessario attivare un account business.

Modularità è la vostra meta? LG G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 329 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Aggiornamenti Lumia

Tutte le applicazioni private sono nello store, basta sapere dove cercare :) https://uploads.disquscdn.c...

Federico

Cossì scrive l'articolo, io non ne ho idea.
Se si tratta di un aggeggio simile ad IFTTT sono veramente poche.

Lolloso

non ho capito, 750 azioni mensili ogni mese o 750 azioni mensili entro il primo mese e poi caccia li soldi ?

Francesco R

l'ho scritto perché è il motivo per cui non si può indagare ulteriormente. girando la frase: "Perché non si può indagare ulteriormente? Perché non è nel Windows Store." Si potrebbero desumere i requisiti e le piattaforme compatibili, per esempio.
Comunque capita anche che le app beta private siano sul Windows Store, magari non indicizzate e quindi accessibili solo se si è in possesso del link diretto.

MatitaNera

ho notato anche io quella frase, divertente

Federico

"Flow si può usare gratuitamente per le prime 750 azioni al mese, poi si paga un abbonamento tra i 5 e i 15 dollari. In questo caso, però, è necessario attivare un account business."

Ah.

KaIser

Si, e mi sembra naturale appunto..
Però lo scrive come se fosse vaporware ..

fabio1992

Il peggio è che fanno tanta pubblicità al loro Xamarin, 3 app in un solo colpo, ecc. ecc. e poi neanche lo usano internamente.

Alexv

Ah, adesso Microsoft sviluppa anche per Windows? Buono a sapersi.

Lolloso

"i dipendenti Microsoft fanno spesso confusione tra Windows Phone e Windows Mobile" LOOOOOOOOOOOOOOL

Damiano

Infatti ha detto che non c'è

Alex Alban

Non so se ridere o piangere, rilasciano le applicazioni in ritardo per la propria piattaforma, va bene che con ios e android coprono più utenti ma almeno un minimo di amor proprio dovrebbero averlo.

KaIser

Scusa Francesco, ma se l'app é in "forma Beta privata." Perché dovrebbe essere sullo store windows?

Simone

Flow è un'applicazione fatta davvero benissimo.

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10