Buon compleanno HoloLens: Microsoft celebra i successi e pensa al futuro

30 Marzo 2017 165

Microsoft celebra proprio oggi il primo compleanno di HoloLens: era infatti il 30 marzo 2016 quando la società di Redmond annunciava l'inizio delle spedizioni del suo futuristico visore di Mixed Reality, nel corso della conferenza Build 2016. È stato un anno molto intenso per il visore e la sua piattaforma Windows Holographic: il dispositivo è ora disponibile in molti più mercati - inclusi alcuni europei - e nonostante prezzi elevatissimi e target dei soli sviluppatori le vendite hanno raggiunto l'ordine di grandezza delle migliaia di unità.

Il Windows Store vanta ora oltre 150 app esclusive per HoloLens, che saranno presto accessibili a molte più persone, benché HoloLens sia destinato a rimanere un dispositivo di nicchia ancora per diverso tempo . Questo grazie al Creators Update, il prossimo aggiornamento di Windows 10 in arrivo a giorni, che includerà la piattaforma software di Mixed Reality come sua parte integrante, e spianerà la strada all'arrivo di visori MR/VR/AR di terze parti in ogni fascia di prezzo, a partire da 299 dollari.

Nel frattempo, i partner commerciali di Microsoft non sono stati a guardare, proponendo delle soluzioni software innovative sotto molteplici aspetti, come abbiamo potuto raccontarvi in questi mesi passati:

Microsoft promette che ci saranno molti traguardi da celebrare anche l'anno prossimo; ufficialmente non si sbottona e ci rimanda alla conferenza Build 2017, che si terrà dal 10 al 12 maggio a Seattle, ma grazie a una mail interna appena trapelata in Rete possiamo apprendere quanto intenda puntare su questo settore: HoloLens avrà la propria divisione marketing dedicata, staccandosi quindi da quella Surface.

A capo della nuova unità ci sarà Elizabeth "Liz" Harmen, precedentemente responsabile della divisione marketing di Oculus. Il messaggio indica anche che i visori Mixed Reality di terze parti saranno protagonisti del periodo di shopping natalizio del 2017; proprio in questi giorni, tra l'altro, iniziano le spedizioni dei primi kit per gli sviluppatori.

Il compatto che non vuole arrendersi dalle ottime caratteristiche? Sony Xperia Z3 Compact, in offerta oggi da Tiger Shop a 275 euro oppure da Amazon a 364 euro.

165

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ste

mi dispiace per te

Davide

Sinceramente non so, su pc si.

Leonardo Sanò

In 2 gg di codemotion a Roma non sono riuscito a provarli, o una fila incredibile o scarichi...

Antonio

https://uploads.disquscdn.c...
F5
Questa è per "matita nera" da qualcuno che li ha usati.

Simone

Vedi quello che vuoi caro.
Ma non dire stronzat3

Max

Infatti al momento non vedo nessuna soluzione convincente

Max

Concordo... La AR potrebbe essere il futuro, ma da qui a credere che la soluzione sia questa ce ne passa

Andrej Peribar

Beh, interessante opinione.
Soprattutto la parte delle dimensioni degli smartphone, è una chiave di lettura interessante, potrebbe succedere lo stesso in effetti.
(Io sono cmq uno di quelli che preferisce i compatti)

Vedremo il mercato che dirà :)

Max

si ma intanto potevano far uscire il modello in door.

Max

cosa?

franky29

Appunto non era uno si è clonato? Dopo l'invasione degli ultracorpi ci sarà l'invasione dei Belfiore?

Vittorio Vaselli

Secondo me, deve metterle nel mercato consumer solo quando saranno maturi abbastanza. Bisogna fare un device che sia ultraleggero, piccolo, con una batteria che duri molto di piu', migliorare la visibilita' alla luce del sole, aumentare il FOV, far scendere di parecchio il prezzo, e soprattutto farli belli magari collaborando con qualche azienda che produce occhiali. Perche' appunto bisogna far superare quello scoglio alle persone che non vogliono indossare la tecnologia come dicevi tu(io non sono tra questi, ma capisco che ce ne sono tanti). I vantaggi pratici ci sono, bisogna rendere socialmente accettabile andare in giro con questi visori.

Comunque finche' saranno raggiunti tutti questi traguardi, si spera che l'ecosistema sia anche un minimo maturo grazie a Mixed Reality su pc e in parte HoloLens dev-kit. Ma anche paint 3D, supporto 3D nelle maggiori app Microsoft. L'app mobile per fare la scansione di oggetti(se mai riusciranno a finirla) contribuiranno alla creazione dei contenuti, fondamentali affinche' si abbia successo.

La vedo un po' come gli smartphone, il primo iPhone era considerato grosso(3.5"). Ora abbiamo telefoni da 5-5/6", ci sono persone che ancora non li accettano ma molti hanno preferito rinunciare (in parte) alla tascabilita' per godere dei vantaggi di uno schermo piu' ampio. Insomma se ci sono reali vantaggi(che non vedevo sinceramente nel 3D o negli smartwatch) le persone tendono ad adottare una tecnologia che anni prima non avrebbero mai accettato.

Io sinceramente non vedo l'ora che si affermino queste soluzioni, credo davvero che siano infinite le possibilita' nell'ambito consumer e che possano realmente migliorare la vita delle persone nel quotidiano.

Andrej Peribar

:)
Io non ero Interessato alla sua opinione in particolare (povero utente fake, è multi Nick non fake).
Ero interessato a l'opinione di qualcuno che è addentro.
Ma sugli hololens. Non sui visori.

Detto questo, ancora non mi hai risposto.
Ho meglio lo hai fatto ma così per fare.

Io sono pesantemente convinto che i visori (quelli attualmente in commercio soprattutto) siano una bolla, una moda.

Sai perché, sempre dal mio punto di vista?!
Perché il mercato non ama indossare oggetti per fruire della tecnologia.
Come per il 3d, o gli smartwatch.

Ora, poiché MS sta facendo un lavoro diverso con i suoi holo, secondo te, da una persona che ci sta dentro, che sviluppa, a prescindere da cosa chiocciano le aziende in cerca della grande nuova innovazione da venderci, le conviene a MS immetterli nel mercato consumer?

Da come mi hai risposto nel complesso direi che pensi certamente sì.
Eppure secondo me le snatura.
Rischa di deformarle e basta.
Cmq vedremo.

PS
Un po' più di concretezza fin da subito.
Cmq memorizzi il Nick, almeno so che sei nel settore .
Buona giornata :)

Matt Ds

su PlayStation VR?

Matt Ds

cois' vecchio? gliene davo 6, a giudicare dai suoi post

MatitaNera

era un provocazione... fino ad un certo punto...

Leox91

Continuo a non capirlo 'sto prodotto

Leox91

Quali?

Vittorio Vaselli

No, erano parole sincere di ammirazione.

Le Onzio

Non so, a me sembra che la differenza tra gli adepti di scientology e quelli di apple vada sempre più assottigliandosi, ad entrambi viene messo il paraocchi( e spillati soldi), che questi ragazzi mentono é più improbabile di Microsoft che realizza gli hololens.

MatitaNera

ho come l'impressione che tu mi stia prendendo in giro... sarà...

Vittorio Vaselli

Eh magari fossero tutti saggi e pacati come te.

MatitaNera

un poì di sobrietà non guasterebbe, ma forse è un ragazzo...

MatitaNera

non è un rischio è una certezza

MatitaNera

ben detto

MatitaNera

perchè dicono le bugie

Simone

Compatibili semmai

Simone

Ahahah

Vittorio Vaselli

Partendo dal presupposto che anche io seguo con attenzione lo sviluppo e faccio parte del piu' grande gruppo degli sviluppatori HoloLens su slack in cui ci sono dentro anche dipendenti Microsoft(Alex Kipman e Dona Sarkar per esempio) quindi penso di non essere meno informato dell'utente fake a cui hai chiesto. Ti ho risposto dicendo che non capisco come tu possa avere dubbi se il mercato sta remando tutto in quella direzione. Non sono OT. Semmai sei tu che : sei piu interessato alle idee dell'utente fake che a quelle di persone che ci lavorano, studiano o investono MILIARDI. Le utilita' pratiche sono tutte quelle cose che oggi fai con un pc o uno smartphone ma con qualche vantaggio come non dover chinare la testa per interagire con il telefono, non avere una interfaccia limitata come dimensioni dello schermo ed avere le mani libere.
Tutto questo tenendo in considerazione che HoloLens che vedi oggi e' un devkit = poco piu' di un prototipo con il solo scopo di permettere agli sviluppatori di lavorare su hw reale per lo sviluppo di applicazioni, ergo se proprio vogliamo rispondere nello specifico: NO. QUESTI HoloLens non possono sfondare nel consumer, non sono progettati per farlo, e Microsoft non sta investendo nell'infrastruttura e nel marketing per farlo.

Per farti capire quanto potra' essere diversa la versione commerciale di HoloLens questo era il devkit dell'iphone:
https://uploads.disquscdn.c...

Come vedi era gia' in giro nel 2005, iPhone e' poi uscito nel 2007. HoloLens e' una sorta di insider preview hardware. Hanno reso pubblico un processo che nelle altre aziende viene fatto in privato e sotto NDA, giudicarlo come dal punto di vista consumer non ha senso al momento.

Scusa l'OT ;)

Andrej Peribar

Te l'ho spiegato, chiedevo (non ha te ma è irrilevante se rispondi a tema) se un utente che segue con attenzione lo sviluppo, reputa gli hololens di Microsoft, prodotto unico nel suo genere, ed applicato ad oggi solo ed esclusivamente in ambito accademico, scientifico e di alto profilo lavorativo per costi e potenzialità possa riuscire ad uscire (quindi sia come costi ma soprattutto come necessità pratiche) dal mercato professionale e sfondare nel consumer.

Tu hai risposto su chissà cosa.
Ora mi spieghi tu perché insistiamo a mantenere vivo questo scambio di opinioni?

Grazie

Vittorio Vaselli

Spiegami perche' avrei risposto OT.

Andrej Peribar

Amico, rileggi il discorso.
Se hai le conoscenze adeguate puoi capire che hai risposto OT.
A meno che tu non voglia aver ragione a prescindere.
Non voglio stare qui a spaccare il capello in 4.
È durata fin troppo sta farsa :)

MatitaNera

sul morire non c'è certezza per alcuno

Vittorio Vaselli

Questo non significa che non potresti morire nel giro di 2-3 anni.

Vittorio Vaselli

Tu ti chiedi se la tecnologia possa sfondare in ambito consumer. Io ti rispondo che le mosse di Microsoft, le dichiarazioni di Cook/Zuckemberg, I miliardi a Magic Leap, il tentativo di Google Glass, analisti, esperti di UX/UI sono tutti convinti che la tecnologia e' la candidata ad essere la next big thing, di conseguenza a sfondare nel consumer fino a sostituire lo smartphone come di personal computing piu' venduto. Cosa e' fuori contesto?

Andrej Peribar

Secondo me sei intervenuto fuori contesto.
Capita

MatitaNera

ho fatto una maratona l'anno scorso

Vittorio Vaselli

Ai piani futuri di rilasciare device del genere. Ho scritto AR. Non vedo altri device AR al momento dalle aziende che ho citato.

Vittorio Vaselli

Ho gia' impostato un promemoria in Cortana. Ma giusto per essere sicuri, quanto sei vecchio? non e' che mi schiatti prima che io possa scriverti :"Te lo avevo detto" ?

Andrej Peribar

Quando citavi le "altre marche" a che ti riferisci?

MatitaNera

segna e vedremo, fidati

Vittorio Vaselli

Il fatto ripeto e' che il device finale che loro vogliono vendere al pubblico non si avvicina neanche all'attuale HoloLens(poco piu' di un prototipo). Basti leggere le varie dichiarazioni di Kipman e Nadella per capire che vogliono un device molto piu' portatile e leggero.
L'idea l'hanno mostrata presto perche' vogliono portare i dev a bordo ed evitare di fare la fine che hanno fatto con windows mobile. Tra un paio d'anni avranno la versione commerciale, nel frattempo arriveranno anche quella di altri OEM, ma loro hanno gia' dato device fisici agli sviluppatori per poter cominciare a sviluppare. L'hanno reso pubblico per cercare di avere piu' dev possibili a bordo. Non escludo che altre aziende stiano lavorando a device simili e abbiano dato dev-kit sotto NDA ai devs.

Vittorio Vaselli

Non capisco a cosa serva il tuo commento. Io non ho parlato di altri device in commercio.

Vittorio Vaselli

in che universita' studia tuo fratello?

Vittorio Vaselli

Veramente per la maggior parte delle persone e' il futuro. Da Zuckemberg a Tim Cook, analisti, investors, esperti di UI/UX e interazione uomo macchina. Ovviamente parlo della AR in generale. HoloLens e' poco piu' di un prototipo e serve a fare in modo che quando ci sara' una nuova rivoluzione(che probabilmente iniziera' da apple) I developer siano gia' a bordo e non si faccia la fine di windows mobile dove hanno fallito miseramente a causa della mancanza del supporto di terzi.

Vittorio Vaselli

ha 14 anni ed e' fan Ms crede ancora a babbo natale.

Vittorio Vaselli

Se 87 e' il tuo anno di nascita considera' che l'untente medio qui dentro ha almeno 10 anni meno di te(a parte MatitaNera che ne ha 50). A quel punto capisci perche' il livello e' cosi' infantile.

Vittorio Vaselli

150

Vittorio Vaselli

il triplo di zero e' zero.

Vittorio Vaselli

Se non conti le app adattate sono 150.

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10

Microsoft Surface Pro 2017 è ufficiale: la nostra video anteprima