Windows 10 è ora installato su un PC su quattro | NetMarketShare

01 Febbraio 2017 606

Le statistiche aggiornate a gennaio 2017 di NetMarketShare circa la diffusione dei sistemi operativi per computer desktop riportano un traguardo molto importante per Windows 10, ovvero il superamento della soglia del 25 per cento di diffusione - per la precisione è arrivato al 25,3 per cento, contro il 24,36 del mese precedente.

A farne le spese principalmente è Windows 7, che dopo il "rimbalzo" del mese scorso torna a calare, attestandosi ai livelli di novembre 2016 (47,20 per cento di share). Cresce anche il nuovo macOS 10.12 Sierra, passando dal 2,31 al 2,75 per cento.


Per quanto riguarda la diffusione degli ecosistemi/famiglie di sistemi operativi, il panorama rimane sostanzialmente invariato rispetto ai mesi recenti. Windows detiene circa il 90 per cento del mercato (il 91,41 per cento, ad essere precisi) e macOS il 6,32 per cento. Linux chiude il podio al 2,27 per cento - anche se dietro di fatto non c'è più nulla di statisticamente rilevante.


Il piccolo della gamma Xperia con un grande cuore? Sony Xperia Z5 Compact, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 449 euro oppure da Amazon a 707 euro.

606

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stefano Benvenuto

Nonostante sia stato gratuito, dopo averlo provato su diverse macchine, il guadagno prestazionale di Win10 viene meno perlopiù a causa di tutte quelle "cose che fa in background di dubbia utilità", in primis gli stracazzo di aggiornamenti automatici, che sulla versione Home è l'undicesima piaga d'Egitto. Inoltre, benché sulla versione Pro si possa posticipare l'inevitabile, gli aggiornamenti vanno via via a cambiare progressivamente l'interfaccia utente e le funzionalità, andando a decidere di sana pianta cosa debba rimanere installato o meno, sbagliando alla grande (esempio pratico: installazione fresca di Win10, installo Speccy ultima versione, faccio installare tutti gli aggiornamenti all'OS, si riavvia dopo aver disinstallato automaticamente Speccy ritenendolo "non compatibile"; ri-scarico Speccy, lo reinstallo e funziona perfettamente).
Con Win10, l'utente non è più padrone del proprio PC (Personal Computer).

lore_rock

Leggi la data di scadenza prima di comprarle?

Boronius

Io le tengo in frigorifero che durano di più...

lore_rock

É nato da una discussione con utente e ho allegato il testo di un articolo che prova l'esistenza di tale metodo, non nasce certo con l'intenzione di spingere l'utenti a crackare il sistema operativo, poi sta all'utente stesso non farlo.

Boronius

Boh magari li conteggiano come smartphone

Boronius

Io ormai ho fatto migrare a Win 10 anche cani e pörci, inutile bivaccare ulteriormente dentro alla preistoria, per quello ci pensano a Cupertino e a Mountain Viù

Polezzz

Removewat, è un crack. Quindi postando la guida hai leso la netiquette e sei illegale, lo capisci.

Massimiliano

Grazie

lore_rock

Sui vecchi hhd é sconsigliato l'uso di windows 10 Anniversary update 64bit, trovai un pdf di Microsoft, se lo trovo posto un'immagine

lore_rock

Famoso problema di windows 7. Se non ho capito male il problema sorge quando si usa una vecchia iso e ci sono troppi aggiornamenti. Esiste un tool gratuito che scarica e installa gli aggiornamenti bypassando e successivamente sbloccando windows update, si chiama wsusoffline

lore_rock

Non ho capito

Polezzz

Mah, io ho un 840Evo mi sembra più veloce di un 850Evo, ma mi sbaglierò. Non ho neppure il bios Uefi, dovrei caricare Win10 più lentamente, eppure SOLO a freddo il pc mi si avvia più velocemente, ho un ctrl economico S-ata3/Usb3 della Asus pci-ex.

Polezzz

Curate a modo, come ci credo, e fai un post così. :\

Polezzz

Ma questo è una cura!!!

IvoProtrkic

Si hai ragione ho confuso scrivendo

Polezzz

Il ctrl s-ata2 non il connettore. :)

Polezzz

Anche su un Mac su due. ;)

Matteo

*anno

michi17

?? il mio con windows 10 si accende in "letteralmente" 6-7 secondi

michi17

ma in queste stat sono comprese anche tutte le versioni che vendono ai business? No, perchè allora fanno prima a smettere di fare questi report.

lollos60

Per come è oggi Chrome non credo che un super hardware sia necessario, credo che anche questa sia la sua filosofia.

faber80_

se cercano come te, logico non risolvono nulla.
è come improvvisarsi meccanici... poi avanzano pezzi.

Ganzissimo

il domino di Wondows e' spiegato qua:

https://en . wikipedia . org/wiki/Embrace,_extend_and_extinguish

Massimiliano

Avevo reinstallato Windows 7 home (Versione OEM del mio Notebook Asus U36SD) da partizione di recovery avendo attivato Windows 10 quando era possibile. A me non scaricava più gli aggiornamenti da Windows update. Sono dovuto ripassare a Windows 10. Non che mi trovi male però.......

Stefano Benvenuto

Personalmente starò alla larghissima dai Mac. Ho un MacBook da un paio di anni, lo uso pochissimo rispetto al fisso, e sono stato capace di contrarre un virus, nonostante lì faccia girare pochissimi programmi (office, chrome, suite adobe) originali e la navigazione avvenga attraverso chrome e adblocker.

Ho da sempre avuto grande curiosità verso i Chromebook, ma fin quando continuano a sfornare prodotti estremamente scarni dal punto di vista hardware (soprattutto per quanto riguarda la memoria di massa) non penso li proverò mai.

Federico

Questa mattina una risposta data in merito a WSL ad un utente di WBI mi ha fatto venire in mente un'altra cosa alla quale non avevo minimamente pensato. Una cosa che in futuro renderà il WSL di importanza strategica anche nei desktop di utenti finali, professionisti e piccole aziende.
Attualmente queste tre categorie, che a differenza delle medie e grandi aziende non dispongono di divisioni IT amministrate da professionisti, con i computer in qualche modo si arrangiano da sole... provano programmi, fanno qualche modifica... diciamolo pure, scaricano roba piratata... insomma "smanettano".
Ma questo è destinato a finire, o quanto meno a diventare decisamente più difficile e meno alla portata di tutti!
Perchè? perchè quando il processo di "uccisione" di Win32 sarà completo resterà alla portata di tutto solo l'installazione di software dallo Store e con il ridimensionamento delle funzioni del Desktop le macchine diventeranno sicure e sigillate grosso modo quanto lo sono attualmente i telefoni.
Ma resterà WSL, con le sue immense possibilità di personalizzazione degli ambienti grafici e tonnellate di software "free" installabili tramite un semplice click nel package manager.
Un WSL compatibile al 100% con le applicazioni Linux, ma migliore di Linux sia come solidità che come compatibilità con gli hardware perchè eseguito sul modernissimo kernel di Win 10.
Adesso come adesso un utente Linux che compra una nuovissima periferica può fare solo una cosa: smadonnare in turco provando e scartando driver fino a trovarne uno che grosso modo la fa andare.
Con WSL la attacca e funziona, esattamente come se stesse usando Windows perchè in realtà STA usando Windows.
Pensa che cavolo di mercato si aprirà per lo sviluppo di software grafico destinato alla gestione "amichevole" del WSL!
Diciamolo, l'amministrazione dei sistemi "open" fa semplicemente cag... perchè è praticamente impossibile farla senza usare almeno un pochino il terminale a caratteri. Sull'amministrazione moderna ed efficiente di sistemi *nix non è mai stato investito molto perchè c'è la sciocca convinzione che l'uso dell'interfaccia a caratteri "faccia figo", mentre nella realtà è semplicemente obsoleta come gli orologi a cucù.
Dei tool grafici in grado di amministrare il WSL come un OS moderno messi sullo Store a 3-5 euro? ma si venderanno come il pane!

lollos60

Si infatti concordo pienamente! Le software house non sono ONG xD

lollos60

Certo quello credo sia scontato. Non è scontato che si continui a preferire Windows 10 a Mac o Chrome.

lore_rock

Non tutti sono informatici e se windows é tarocco usano le guide che trovano non si mettono a studiare informatica

Z4buz4

Che bello trovare altre persone! Pensavo di essere l'unico ahahah
Hanno confuso "minimalismo" con sciatteria, la grafica è semplicemente sciatta, poco pensata e nel complesso brutta.

Stefano Benvenuto

Io credo che questa progressiva salita di Win10 sia esclusivamente legata all'acquisto del nuovo, con conseguente dismissione del vecchio. Ancora per altri 3 anni continuerò sicuramente ad usare uno stabilissimo Windows 7. Poi si vedrà.

Xadren

M'è venuto in mente che spesso, accendendolo, prima che comparisse la schermata d'avvio di Windows 10, si sentiva la musichetta d'apertura di Windows 7 invece di quella di Windows 10; non so se è una cosa che succeda anche su altri computer, perché le altre macchine che ho hanno Windows installato da zero.

faber80_

certo, per lo stesso tuo motivo:
l'ignoranza in materia e "tecnici" della domenica.

lore_rock

Non mi sembra capitan ovvio dato che continui a ribattere sul fatto che per una ragione c'è chi li ha bloccati

J.H. Bolivar Pacheco

La mia conclusione è che nel trasferimento dei dati , Windows 10 si tiene qualche configurazione a livello di registro.
Anche se successivamente vai a impostare o sistemare qualcosa, nelle infinite righe , qualcosa rimane.

Facendo il ripristino invece forzi il sistema ad una installazione pulita che va ad identificarti automaticamente l'hardware, lo imposta al meglio e scarica i driver generici necessari.

Xadren

Potrei considerarlo, allora; certo prima mi devo informare in rete se non fosse un problema dei driver, perché lì è proprio la schermata nera che tiene impallato il PC per più di un minuto ad ogni avvio (o risveglio dalla sospensione, se è per questo).

faber80_

io non parlo di quello che hai fatto all'epoca.
parlo che posti ancora oggi roba scaduta.
E il bello è che sei pure avvertito che è superata da anni , ma resti fissato là. E' così e basta per te.
Non sei normale, sei rimasto un viet cong in guerra, e pensi che la guerra continua.. vabbè

Max

Cito: "anche se dietro di fatto non c'è più nulla di statisticamente rilevante"
dove è il grande successo di Chromeos? buffoni.

lore_rock

Se io prima del 2011 ho fatto quella procedura e ho bloccato la ricerca degli aggiornamenti per evitare di riscaricare l'aggiornamento che faceva ricomparire la notifica di windows non autentico il sistema é rimasto li, a voglia di continuare a dire la solita cosa

faber80_

certo, se spengo il pc non passa la corrente... capitan ovvio.

faber80_

ed è da ieri che te lo dico, se non capisci cosa accade (sparando sentenze su "questo non si può fare quello si può fare") io non ci posso fare nulla. Ti do la procedura e mi posti roba scaduta senza validità ... dimmi tu se è normale.

lore_rock

Se uno disattiva la ricerca di aggiornamenti questi sono bloccati.

lore_rock

E allora non fare passare per cazz4te quello dico, dimmi che dal 2011 non funziona più così e basta, oltretutto ti ho anche detto che saranno almeno 7 anni che non windows crackati.

faber80_

la cazza..ta in primis era la tua affermazione che gli aggiornamenti sono bloccati, quando non sapevi neanche l'esistenza da anni dei loader.

faber80_

quella procedura riguarda molto tempo prima, ma parlo ostrogoto?
è dal 2011 più o meno che il loader è cambiato. Hai visto quel caz.. di video che ti ho detto o ti devo insegnare pure a scrivere a tastiera?

no vabbè... ma qua siamo al manicomio, è mai possibile che ti devo ripetere le cose venti volte? Qua si va oltre l'analfabetismo informatico, più verso difficoltà proprie.

lore_rock

Continui a dire quello che ti pare.
Ho riportato una procedura che si trova cercando su google e che fa quello che dice ovvero toglie la notifica di windows non autentico.
Eiste altro metodo? Bene, non rende quello che ho scritto una cazz4te

J.H. Bolivar Pacheco

Io ho trasferito il contenuto da HDD su SDD.
Tuttavia , anche configurandolo successivamente notavo una insolita lentezza.

Ho quindi usato la funzione "Ripristina mantenendo i file" (una sorta di formattazione da pulito , mantenendo però le varie cartelle e documenti personali ).

Inutile dire che dopo di allora, Windows 10 è diventata una scheggia.

lore_rock

Perche allora esisteva la procedura che ho riportato (non inventato)?

Hachersoft

Anche io faccio sempre un'installazione pulita, ho notato che aggiornando un driver (Intel Rapid Storage) la velocità d'avvio è quasi alla pari di w8. Quindi come ho scritto sopra, molto influiscono i driver

manu1234

Guarda non voglio neanche sapere della vostra discussione (te e lore_rock) ma questo a cui hai risposto è rick deckards, la soluzione ë bloccalo e insultalo

Microsoft Surface Pro 2017 è ufficiale: la nostra video anteprima

Surface Laptop in Italia: prezzi e disponibilità | Preordini Amazon

Microsoft Surface Laptop e Windows 10 S: #Parliamone | Video

Da Macbook Pro a XPS 15 9560: live Q&A oggi | Replay