Surface Studio, Book e Windows 10 Creators Update | HDblog #parliamone

26 Ottobre 2016 641

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Nelle scorse ore, Microsoft ha annunciato alcune interessanti novità sia in ambito software che hardware.

La conferenza si è aperta con l’annuncio del prossimo "major update" di Windows 10, che arriverà nella prossima primavera: si chiamerà Creators Update.

Presentato ufficialmente anche Paint 3D, software che permetterà di disegnare anche in tre dimensioni. L’applicazione supporta Windows Ink e permette anche la realizzazione di scansioni degli oggetti reali. Windows Capture 3D Experience, questo il nome della feature, consente di “filmare” un oggetto con il proprio smartphone Windows 10 Mobile per creare in tempo reale un modello 3D.

Microsoft non ha comunque intenzione di fermarsi a Paint: nel corso dell'anno prossimo la società aggiungerà capacità 3D alla maggior parte delle sue app; una breve dimostrazione è stata fornita per PowerPoint.

Al lancio di Windows 10 Creators Update, inoltre, saranno resi disponibili una serie di nuovi visori per la realtà virtuale realizzati dalle aziende partner HP, Dell, Lenovo, ASUS e Acer, tutti pronti per essere indossati ed utilizzati senza nessun particolare setup complicato. Questi visori saranno immessi sul mercato a prezzi davvero concorrenziali a partire da 299 dollari.

Il Creators Update fornirà un sistema più semplice per connettersi più rapidamente con le persone che contano di più per ogni utente. I contatti più importanti saranno mostrati sulla Barra delle Applicazioni di Windows nella nuova barra MyPeople

Il Creators Update offirà anche strumenti per il broadcasting delle proprie partite ai videogiochi, un fenomeno in crescita sempre maggiori e che attira sempre più spettatori, per vari motivi: decidere se acquistare il gioco, migliorare le proprie capacità e semplicemente divertirsi.

Con il Creators Update, grazie a Beam, società acquisita qualche mese fa, chiunque sarà in grado di lanciare un broadcast di un gioco tramite la game bar (WIN+G) senza bisogno di installare software aggiuntivo. Basta premere un pulsante. Non manca la chat integrata, con una latenza molta bassa. Grazie all'integrazione con Xbox Live è possibile raggiungere rapidamente tutti gli amici.

Con il Creators Update, su Xbox Live sarà anche possibile creare tornei personalizzati usando la funzione Arena. Basterà scegliere il gioco, impostare la data, scegliere chi può partecipare ed impostare le varie regole di gioco. Anche in questo caso, intercompatibilità totale tra Xbox One e Windows 10.

Infine, su Xbox One S sarà introdotto il supporto a Dolby Atmos per i Blu-Ray.


In ambito hardware, Microsoft ha presentato il nuovo Surface Book i7, laptop che l'azienda di Redmond definisce "il più performante sul mercato" grazie ad una profonda riprogettazione che ha riguardato tutte le componenti interne, sistema termico incluso. Surface Book i7 è dotato di un display PixelSense ed integra un processore Intel Core i7.

Notevoli sembrano essere le prestazioni, a dire di Microsoft "3 volte superiori a quelle di MacBook Pro 2013". Microsoft Surface Book i7 è disponibile in pre-ordine al prezzo di 2.399 dollari ed arriverà sul mercato il prossimo 10 novembre.

Novità anche per i prezzi del Surface Book e del Surface Pro 4, ora disponibili rispettivamente a 1.499 e 899 dollari.

Come anticipato, è arrivato anche un “all in one”. Surface Studio ha un display touch screen ed integra un processore Intel Core i5/i7. Il display LCD è spesso appena 1.3 millimetri, il più sottile al mondo. La diagonale è di 28 pollici con una risoluzione di 4500x3000 pixel, aspect ratio 3:2 e densità di 192 pixel per pollice. La tecnologia TrueColor permette di ottenere la massima fedeltà nella riproduzione del colore, e permette di passare "al volo" tra un profilo di colore e l'altro. Supportato anche lo spazio di colore DCI-P3.

Novità di Surface Studio è la possibilità di essere usato anche come "tela", grazie allo speciale stand che inclina il display fino a 20 gradi e in grado di sopportare il peso dell'utente, ed all'innovativo controller Surface Dial.

Il Surface Dial si può appogiare sullo schermo e permette di modificare i parametri del tratto creato con la Surface Pen. Il controller funziona anche "staccato" dal display, e permette per esempio di fare scrolling avanti e indietro o zoomare. Tante le app già compatibili.

Microsoft Surface Studio è in preordine negli Stati Uniti con prezzi da 2999 a 4199 dollari. Le consegne inizieranno dal 15 dicembre, ma inizialmente le quantità disponibili saranno limitate. La Surface Dial va acquistata a parte al prezzo di 99 dollari

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4 è in offerta oggi su a 136 euro.

641

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
carlo53

sono contentissimo di essere un poveraccio e non cambierei il mio Mac neppure se me lo regalassero il Surface Studio.

Byte

guardati allo specchio, ti odia tutto il blog, sparisci che fai un piacere a tutti

7strings

Nel confronto usano una GPU da videogiochi! Dai per piacere , e come paragonare una BMW con un trattore ! I processori e le GPU del macpro sono costose perche studiati per sessosini molto lunghe, ps i processori xeno del 2016 offrono prestazioni di circa 8% in più , sai che notevole differenza . Si chiudi qua perché non hai idea dell'argomento , oggi è il momento peggiore per comprare un macpro visto l'imminente aggiornamento ma di sicuro il confronto in quel video è tra le cose più stupid3 mai viste, quando è uscito il macpro non C era nulla di quel livello a meno, oggi ci sono workstation hp e dell che a parità di prestazioni costano qualcosa in meno, ma non di certo la metà

Luca Gnocchi

Ragazzo se la Apple ti vende un prodotto a 10 mila euro dandoti CPU di 3 anni fa il problema non è proprio quello ? con questa affermazione praticamente ci stai informando e grazie per averlo fatto che Apple offre le CPU non solo della vecchia di generazione come io pensavo ma di ben 3 anni precedenti, e qui, come io volevo affermare è semplicemente che i prodotti Apple pur con le loro buone caratteristiche, costano troppo per quello che offrono. E grazie per averci informato dato che sul sito Apple spendi €10 mila e non ti specificano nemmeno la versione della Cpu Xeno, ma d'altronde a tanti utenti mac non interessa sapere ciò che compri ma solo la Mela.
E comunque le tue risposte non hanno proprio senso, perchè se tutti dicono i Mac sono fatti per la "GRAFICA" che la maggior parte delle persone non sa nemmeno il significato della parola render, qui è stato dimostrato non solo che le macchine con S.O Windows se la cavano altrettanto bene, ma addirittura offrono risultato del 300% in più, e comunque se proprio uno vuole mac se si costruisce un pc con Hackintosh risparmia e guadagna in prestazioni. chiudo qua

7strings

Vediamo se le tieni accese entrambe per un mese a fare rendering quale è ancora accesa alla fine del mese, i processori xeno e le gpu professionali costano per l'affidabilità e non per la potenza bruta

7strings

ma quando? sono anni che adobe ottimizza per cuda e i Mac Pro non montano schede cuda!
Poi cosa dimostra questa video? sono cpu XENO e vanno testate nell'uso senza sosta e non nella forza bruta che serve solo ai brufolosi giocatore da pc

7strings

uno non vengono aggiornati dal 2013
due testarli con programmi adobe che non ottimizza per mac da anni.
tre sono macchine che vanno provate nel uso per settimane senza mai fermarsi, sono cpu XENO per questo.

Ma ormai vi sentite esperti guardando video di pagliacc1 su YouTube

7strings

che brutta persona che sei

Fabrizio Silveri

Oh, indubbiamente non me ne farei niente (quasi, in realtà la penna la userei, ma non è nulla di insostituibile), per questo dico che lo voglio ma non che lo comprerò ;)

SirMau

Bella l' iniziativa dell' Xbox

SirMau

Quando uno dice così vuol dire che non se ne fa niente.

Roy

Son felice dunque che Microsoft abbia già un cliente! Aspetto la foto con il tuo bellissimo Studio ;)

Roy

Hai commentato amorevole a tutti i miei commenti... peccato che hai capito si e no la metà di ciò che scrivo.
Mio caro, intendevo dire che sugli estremi ti manca un bel bordo dove appoggiare il palmo così da non dover lasciare la mano "nel vuoto". Non intendo sullo schermo!!! Tranquillo che non sei l'unico al mondo che sa le cose. Soprattutto preoccupati di saper capire ciò che la gente scrive.

Dinkleberg

fa scifo!!111!! costa troppo e bruttoooo.
poi meglio epoll imac!!!11!!!!!!

Youngstown

mi spiace furbone, hai completamente sbagliato. Come penso tutto nella tua vita

tommaso de luca

Bello è bello. Poi pero' inizio a pensare all'uso PRO e mi vengono parecchi dubbi.
1. Ntrig Vs Wacom. Li ho entrambi, un surface pro 4 ed un vecchio monitor Cintiq 21" di 10 anni. C'é poco da fare, Wacom vince.
2. Wacom ha lo schermo che oltre ad inclinarsi ruota. E serve parecchio per disegnare. Questo non ruota. Male.
3. Io ho preso la mia Cintiq più di 10 anni fa pagandola più di 2000€; sotto di lei sono passati almeno 5 pc diversi. Lei é sempre li, consumata e lisa, ma funzionante. Se mi leghi un monitor fantastico al PC mi costringi a cambiare in blocco il tutto ogni 2 o 3 anni, quando invece il Monitor lo avrei potuto tenere volentieri. Soluzione CONSUMER, su un device dai prezzi PRO. Male.

Insomma temo che stavolta Microsoft abbia fatto un buco. Da professionista che usa da anni tavolette e schermi con penna (Samsung note 10.1, Asus, Surface, Cintiq...) davvero faccio fatica a capire il senso di questo Studio Book. Adoro il mio Surface ma sto coso, indubbiamente bello, davvero non lo capisco. Avessero fatto almeno la scatola del computer sotto smontabile in modo da rendere il tutto aggiornabile a livello pc forse, ma cosi' davvero non ha senso.

Peccato

peace and love

byte

Bite,the, Apple=Youngstown
solito multiaccount

Youngstown

commento molto triste. Mi fai decisamente pena

Bite,the, Apple

Non faccio uso di allucinogeni come te, ma ti posso consigliare di cercarti un buon psichiatra, magari riesce a darti una mano nello risolvere i tuoi problemi.

QP

ahahahaha aiuto! mi fate crepare dalle risate!

Antonio Barbato

I prodotti Apple sono solo una moda e come nel campo dei capi di abbigliamento, il nome e' quello che ha il costo maggiore.
Certo nessuno mette in dubbio che siano comunque ottimi terminali, ma sono sovrapprezzati da fare schifo e non hanno nulla di veramente innovativo e questo video lo dimostra in modo brutale.
Questo ragazzo ha utilizzato programmi ADOBE, che a detta dei vari f@an Apple girano meglio su un Mac che su Windows, dimostrando a parita' di prezzo un pc Windows ha delle prestazioni nettamente superiori a quelle di un qualsivoglia Mac.
Un video del genere dovrebbe girare in loop all'infinito per gente che ancora ostenta la "potenza" dei mac a dispetto di un pc Windows.

LaVeraVerità

Ah, brutta bestia l'ignoranza, battuta solo dalle risposte infantili di chi, senza argomenti, cerca di ribaltare le obiezioni altrui col collaudato (alla scuola materna) metodo del "prima tu". Come dicevo nessuno si è cimentato in una analisi simile e nemmeno io ho intenzione di farlo solo per confutare tesi (queste si che dovrebbero essere dimostrate) di persone che parlano "a senzazione" e comunque...

... ma va a caghèr!

leonida73

Concordo, ne stavo parlando con un amico.
LA differenza con i MAC sta proprio nel SW, ma penso che nel giro di poco tempo molti MARCHI BLASONATI si butteranno sopra questa macchina

leonida73

palmo?
Sarà mica che sarà dotato di PALM DETECTION???????

leonida73

perchè diventava uguale al wacom... poi penso che tenere leggero il monitor permette di avere dei meccanismi per il movimento più semplici

leonida73

potresti avere ragione solo se scendessi dal palco del saccente e... dimostra tu le tue ragioni con metodi "tayloristici" e cronometro alla mano.
Poi eventualmente dopo qualcuno provvederà a confutare o invalidare i tuoi risultati.
Ma riempirsi la bocca con certi termini... bah... lascia il tempo che trova.

leonida73

grazie, bellissimo video esplicativo.
Da oggi li chiamerò: Macacca!
Scherzo, sono bellissime macchine ma ho sempre sospettato che fossero sopravvalutate, questo video ne è la conferma

leonida73

risposta alla tua domanda: SI!

stuck_788

stupendo

GioB

quel post era prima della conferenza, ora hanno ridotto il gap

Nimeo

Ottimo prodotto !!!

frizz bese

Sei proprio sicuro?

Boronius

Continuum è un poco una cäzzata oggi come oggi, senza un dominio Microsoft nel mobile non serve a nulla, questo AIO di Microsoft viceversa risulta convincente e innovativo (e costoso purtroppo)

onlykekko

sicuramente. come la rivoluzione copernicana di continuum e delle universal app. meglio attendere e perdonami se mi tengo il beneficio del dubbio.

Boronius

Si, secondo me faranno update velocissimi vista la reale rivoluzione copernicana offerta da questo nuovo device by Microsoft

Boronius

È un top anche in merito alla interazione uomo macchina, ormai con la roba by Cupertino spendi ma non hai più il top del top, poi è chiaro che un mega PC fisso con Core i7 top 64 giga RAM scheda video da 2000 Euro e raid di SSD va più veloce... però...

RafaStyle92

non sono assurde ma sbagli su una cosa.. la maggior parte degli utenti paragona prodotti apple e quindi di fascia alta da 1500 euro in su con prodotti con windows di fascia nettamente inferiore visto che costando di meno se lo possono permettere tutti..

Freerider

Intanto con Win10 dovevi preparare tutta l'infrastruttura per poter gestire il nuovo OS. In pratica sei quasi obbligato ad usare Office 365 e azure con almeno AAD per avere login più facili. In più devi mettere in piedi un bel po di GPO per decidere che servizi dare o meno. Poi per gli aggiornamenti che intasano la rete è un altro problema di gestione. O li gestisci tramite GPO per rimandarli oppure devi mettere in piedi un WSUS. Il riconoscimento su rete locale non ho proprio idea di cosa vuoi dire.

Bite,the, Apple

Contento tu,contenti tutti.

antoniolion94

E spendi 120 euro per una tastiera a membrana, che la mia trust da battaglia da 20 euro fa le stesse cose, e ha il layout completo. puoi dire che serve a scrivere ma che li valga tutti quei soldi è abbastanza opinabile, se non completamente. Il mouse Apple è un trackpad alla fine , con area anche piccola e poco personalizzabile.

LaVeraVerità

https://uploads.disquscdn.com/...

LaVeraVerità

Già, la produttività. Quanto vi piace riempirvi la bocca con parole come questa. Lo sapete che chi utilizza un normale computer portatile "produce" lo stesso in termini di quantità di lavoro svolto di chi acquista questi "superproduttivi" giocattoli per ricchi, vero? Dimostratemi il contrario, numeri alla mano, se potete (e non potete perchè nessuno al mondo, nessuno, si è impegnato, cronometro alla mano, in una analisi tayloristica dei movimenti elementari, l'unica che potrebbe rispondere a un dubbio simile).
Siate almeno onesti: vi piace il giocattolo e siete disposti, e finanziariamente capaci, a spendere qualsiasi cifra per soddisfare il vostro ego.

byte

si si dai nonno sparisci

G.Rossi

Infatti la nikon d5 per la maggior parte della gente non è per niente interessante.

G.Rossi

Quanti utenti medi conosci con computer da 3.000 e passa dollari?

The User

ahhhhh hai risparmiato...
...

Bite,the, Apple

In un certo senso,si,ma in realtà non credo che vedresti la differenza ad occhio nudo tra 400 e 500.

Rutherford

A parità di Hardware non esiste la versione top di gamma della controparte Apple. A meno che non abbiano presentato oggi un nuovo iMac con i7 settima generazione e 32GB DDR4

Alessandro Angioni

"fosse solo quello che andrebbe eliminato"

Sagitt

infatti lo hanno appena eliminato lol

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10