Microsoft, in arrivo Office Forms, un concorrente di Google Moduli

24 Marzo 2016 6

Microsoft è pronta a lanciare un nuovo prodotto della famiglia Office: dovrebbe chiamarsi Office Forms, e permetterà di creare elenchi di domande a cui altri utenti potranno rispondere (sondaggi, questionari, form di supporto / iscrizione e così via). Un concorrente di Google Moduli (in inglese Google Forms), insomma, parte integrante della suite di produttività Google Docs.


È già presente un sito Web ufficiale, ma i pulsanti per accedervi non sono ancora funzionanti. Sembra che sarà disponibile solo per i possessori di un account Office 365 Education, quindi studenti, docenti e così via, e che sarà lanciato inizialmente in forma Preview.


È stato scoperto anche un account Twitter ufficiale del servizio, che però è protetto - mostra attività (se ce ne sono) solo ai follower approvati (al momento solo uno). Purtroppo le informazioni sono molto limitate: non sappiamo come funzionerà, quali opzioni offrirà né se verrà offerto ad altri utenti al di fuori del circuito Education. Rimaniamo quindi in attesa di ulteriori sviluppi.

Bordi Edge e potenza ma con risparmio garantito? Samsung Galaxy S6 edge è in offerta oggi su a 259 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Del Fante Guido

Certo google vive dei tuoi servizi, ci guadagna sulle tue ricerche e i tuoi dati =D

Del Fante Guido

Bene ottima notizia, vediamo come lo integrano con office

a'ndre 'ci

c'era anche InfoPath nel pacchetto office; ma non era di così semplice utilizzo

Gef

"gratis" si fa per dire, sicuramente avrà trovato il modo di guadagnarci, magari facendo delle statistiche usando i risultati dei vari sondaggi effettuati tramite il suo servizio.

Crazy999

google come sempre gratis per tutti... questo pare di no. peccato

Gef

Bene bene, finalmente qualcuno che tira fuori un'alternativa. Fino ad ora si poteva usare solo il servizio di Google.

Microsoft Surface Studio è l'AiO che vorrei: la nostra anteprima

Ho provato i Microsoft Hololens, e sono rimasto stupefatto | Video

Microsoft: un anno dell'azienda con la testa tra le "nuvole" #report

Surface Studio ufficiale: il primo All-in-One di Microsoft pensato per i 'Creators'