Microsoft presenta Surface Book da 13.5 pollici, il futuro dei 2-in-1

06 Ottobre 2015 1527

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Microsoft sorprende tutti e presenta il Surface Book, un ultrabook ibrido con display Pixelsense 3:2 da 13.5 pollici (267 PPI), il primo che la casa di Redmond abbia mai realizzato. Il silenzio è calato intorno al palco: Microsoft ha collaborato a strettissimo contatto con Intel per realizzare la migliore esperienza d'uso su questo tipo di terminale, potenza di calcolo e grafica ad alte prestazioni grazie alla scheda Nvidia dedicata e memoria RAM GDDR5.

Pare sia molto silenzioso, ha comunque una ventola visto che integra l'ultima generazione di processori Intel. Il trackpad in vetro supporta fino a 10 tocchi simultanei, uno dei punti deboli di tutti i notebookk/ultrabook Windows fino a questo momento. Non sembra davvero mancar nulla, ci sarà tempo per valutare tutti i dettagli ma adesso ci concentriamo sulle caratteristiche chiave: autonomia dichiarata di 12 ore, tastiera di altissima qualità (1.6mm corsa dei tasti) per il massimo del confort nella scrittura ed un peso complessivo contenuto. Il telaio è infatti in magnesio.

Fin qui è già difficile contenere l'entusiasmo, Microsoft sostiene che si tratti del più potente ultrabook da 13 pollici mai realizzato, ed è difficile non essere d'accordo. Ma la casa di Redmond è riuscita ad andare oltre, lasciando senza parole il pubblico per la seconda volta nell'ultima mezzora, perchè Surface Book è un ibrido 2-in-1, la tastiera è considerabile un accessorio che integra la GPU dedicata Nvidia sopra citata. Il peso del solo tablet da 7.7 mm di spessore dovrebbe essere pari a 1.6 libre, ovvero solo 760 grammi, non sappiamo ancora quanto sia quello complessivo con tastiera connessa.

Davvero interessante la soluzione utilizzata per le cerniere del Surface Book, aggancio meccanico che ha coperto egregiamente la sua natura 2-in-1. Non manca ovviamente anche lo slot per le SD. Prezzo alto, ma in linea con l'esclusività del prodotto: Surface Book è in preordine da oggi a 1499 dollari e sarà disponibile dal 26 ottobre (almeno in USA). Un plauso dunque a Microsoft che ci ha saputi stupire con un ultrabook potentissimo, un tablet che solo tablet non è avrà già fatto impallidire tutta la concorrenza.

Top gamma Samsung 2015 al giusto prezzo? Samsung Galaxy S6 è in offerta oggi su a 305 euro oppure da ePRICE a 486 euro.

1527

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DearPowa

alla faccia di ipad pro

blha

Maledetti cellulari che hanno iniziato a fare i PDA... era meglio quando si avevano i cellulari ed i PDA separati... questi cosiddetti "smartphone" 2 in 1 devo ancora capirli!

Boronius

Mamma mia... non escono mica le lingue di fuoco...

Boronius

Esatto, il ciarpame non manca mai...

boosook

infatti lo smartphone più venduto al mondo è l'iphone 6 che di pollici ne ha 4,7''... chiamali scemi.

Moicano10

se è per questo apple non faceva nemmeno gli smartphone oltre i 5 pollici...

Fabrizio

un tablet che ha al suo interno un sistema operativo da desktop non è un tablet. Il tablet serve solo per visualizzare in maniera rapida e veloce, vedi ad esempio Ipad.
Da qui la sua potenza ed utilità. Non ho mai capito questi 2 in 1. Preferisco prodotti dedicati come fanno altre aziende.

tony

tutto questo sfarzo per poi attendere diversi mesi prima della disponibilità in italia! per me è assurdo! nel frattempo sicuramente mi oriento per un dell xps e poi si vedrà.... sono certo che non sarò l'unico a rinunciare ad una tale estenuante attesa!?

mario

Si molto probabile che sia così.

Raffael

neanch'io, peraltro dovrebbe costare intorno ai 2700$! C'è da dire che, comunque, in USA, utilizzano molto i Mac e Macbook, per cui potrebbe non essere un prezzo cosi esagerato per loro...

mario

Addirittura.
Nonostante il prezzo alto non me lo aspettavo.

Raffael

Credo e spero che la review la facciano ugualmente! comunque, leggevo che la versione di punta in USA è già sold-out!

mario

Che strano,speriamo arrivi mi piacerebbe vedere una recensione qui su hdblog.

Raffael

eh non è detto che arrivi, purtroppo...un promoter MS mi diceva che non sarebbe arrivato in italia (questo gli era stato comunicato da Microsoft Italia)...su un altro blog, invece, è riportata una conversazione con Microsoft US dove dicono che arriverà in italia dal 19 novembre....

mario

Ma arriva in Italia quest'anno o sarà per il 2016?

Stefano Gennai

In Italia nel 2000mai giusto come la Microsoft band. Almeno la Apple non ci fa mancare nulla

KenZen

Molto molto molto interessante ed il prezzo è in linea.

Saluti

olè

a dimostrazione del fatto che produrre hw e sw è molto meglio che fare solo uno dei due, peccato che ms arrivi solo adesso con gli ultrabook (che poi per carità sono\saranno il futuro) ma avesse iniziato prima anche con i notebook, io penso che non si sarebbe stata questa grande differenza con apple.

Imparziale

ma grazie, con un software di disegno+penna son d'accordo anchio..

Kevin

io ho un vaio duo 13 e l'accoppiata scorciatoie tastiera + penna mi permette d'essere molto più produttivo quando uso skechtup

mario

Figurati Kevin ;)

Kevin

Grazie per l'info

Kevin

Solo io ho capito che il processore non è lo stesso del surface pro 4 (U-15W) ma un vero quadcore tipo il 4720HQ del MBP 15?
"by adding a discrete GPU, TWO EXTRA PROCESSORS, it foundamentally make the surface book two times faster than MacBook Pro"

Breant89

non arriva in Italia...

mario

Tutto molto più chiaro. Grazie

iTed

senza dubbio il miglior notebook in commercio, ma anche il più costoso

Darius_K

I forellini sono per smaltire l'aria calda certo, il display alla fine è equivalente a un surface pro 4, con cpu e gpu hd 520.

Per esperienza personale posso parlarti del pro 3. Nella maggior parte dei casi il calore non è fastidioso, nel caso del pro 3 è confinato nella zona in alto a destra del display e in modalità tablet solitamente non si fanno operazioni pesanti..di conseguenza il calore non è un problema.

Diventa un problema quando lo si tiene in mano facendo fare lavori pesanti alla macchina. Nel caso del pro 3 il calore si sente e può anche dare fastidio.

Questo "problema" non credo però si verifichi nel nuovo pro 4 e surface book. L'architettura è nuova e scalda meno. Vedremo.

PensieroLeggero

rosica .. REBIRTH

Antonioerre

Ci ho lavorato per anni e ti dico: NO. Se clicchi in un punto fuori dalla finestrella del programma passi al desktop e cambia il menu. Se la sono tirata per anni e anni che é invece ergonomicamente utile ma son tutte scemenze.
I menu contestuali sono più razionali per il semplice fatto che non sono tutti uguali.
Ora poi, in una logica app-centrica, il paradigma religioso di OSX é ancora più evidente essere la sesquipedale cazzata che é.

Msx

Scusate l'off topic, stiamo cercando collaboratori per nuovo sito di tecnologia e scienza, se interessati scrivete info@techdecay.com per avere informazioni

xbros

Se trovo una ragazza interessate a queste cose mi sposo pure io.
Il massimo che ho trovato sono ragazze interessate agli iphone a livello tecnologico

The User

e come se comprassi una cabrio e ti lamentassi che col tettuccio aperto quando piove ti bagni...

mario

scusatemi ragazzi ma quei "buchi" nel lato dello schermo sono per le ventole giusto?
Non è fastidioso,quando si prende in mano il calore non potrebbe dare fastidio?

mario

Ragazzi la canzone e degli "two steps from hell" (noti produttori,le canzoni più famose le hanno fatte loro insieme ad Hans zimmer e altri :D)

Ecco il titolo su youtube -- Two Steps From Hell - Rebirth (Michal Cielecki - Epic Dramatic Sci Fi Hybrid)

Vi consiglio di ascoltare diversi brani di two steps from hell certi sono FAVOLOSI danno la carica :D
Non vi rompo più ahah scusate

CariatideX

opzione 3g? nulla?

Holy87

Già, ho sempre trovato un obbrobbrio la gestione finestre di OSX e il modo in cui viene organizzato il file manager. Per quanto riguarda l'esperienza d'uso è sempre personale.

zato78

Neanche Cortana. Mi sa che è stata composta proprio per il video, infatti se noti è molto sincronizzata con le immagini. Spero sia chiaro cosa voglio dire, non mi so spiegare.

Klaus88

Beh diciamo che il Surface Book, visto come laptop potente ma portabile, è ottimo e ha delle carte in più da giocarsi. Ma la "scarsa" autonomia come cliboard, ne riduce il potenziale d'uso come puro tablet. Nel senso, con 3-4 ore di batteria nel tablet, non ce lo si può prendere e portare in giro da solo senza la tastiera. Se uno ha esigenza di potenza e portabilità, è perfetto. Se uno ha bisogno di potenza ma portabilità portata quasi allo stremo, allora Surface 4 Pro con i7 è la scelta più corretta. Per di più, mi aspetto che qualcuno faccia una cover tastiera/batteria per il 4, così da portarne l'autonomia a circa 15 ore all'occorrenza.

MrSnurbs

Si ma al di la delle prestazioni conta anche la praticità, io per esempio ritengo che la gestione delle finestre di Windows sia superiore, però avere i menu delle applicazioni sempre nella solita barra in alto come su OS X è meglio.

Insomma contano tanti fattori per cui non è così semplice stabilire un vincitore.

boosook

mah, mi ha quasi convinto... :)

Klaus88

Personalmente, vista la componentistica, dimensioni e qualità, il paragone va fatto con Macbook Pro Retina 13" e Dell XPS 13".
Il Macbook viene 1800$
Il Dell viene 1700$ (ma ha un'integrata che non va manco la metà)
Il Surface Book può essere considerato in due varianti... o con i5 (senza integrata tosta) ma con discreta e viene 1900$ oppure con i7 e integrata tosta oltre alla discreta e viene 2100$. Questo è pure un 2 in 1, pennino, touch e compagnia bella... Direi che i prezzi sono piuttosto allineati, e se vogliamo il Dell, vista la mancanza dell'integrata Iris, dovrebbe costare pure meno.

PatrickGE

Ma chi la compra... opssss :P

PatrickGE

Sicuramente il successo sarà dato da chi acquista il prodotto.
io personalmente quando viaggio mi rendo conto che sta diventando insostenibile tra telefono, portatile, tablet, ereader, macchina fotografica... per i caricatori ci vuole una borsa a parte ;)
Ben venga un prodotto unificato :P
Ora infatti punto ad un telefono con una buona camera e un portatile che può fare anche tablet... spero di non diventare un omino microsoft con Lumia e Surface :)

Stefano Cantarutti

Qualcuno conosce l autore della colonna sonora del video promo? Shazam e soundhound non trovano nulla...

boosook

sono d'accordo che tutto si stia integrando, ma un po' meno che si stia unificando, comunque vedremo dove andremo a finire... alla fine, come sempre, saranno gli utenti a decretare il successo di una tecnologia o un'altra.

PatrickGE

Onestamente penso che tu abbia un po' di confusione, tutti puntano ad unire il più possibile i propri prodotti e se riescono anche a portar tutto su Cloud.
Apple è la prima che ti spinge a comprare tutto apple e lo stesso sta facendo microsoft per unificare i prodotti in listino.
Prova ad usare iWatch sensa iPhone o attaccare un iPhone a un linux qualunque e fammi sapere se l'esperienza è la stessa che attaccarlo ad un computer apple.
La soluzione di Microsoft oltrettutto non è l'unico esempio se vai in un negozio di elettronica ne vedi N di portatili che si stacca il monitor, il problema è il come lo pubblicizzi e cosa ci metti dentro e microsoft ha fatto un bel lavoro ora c'è da provarlo per capire se mantiene le promesse.

P.s. pensa all'internet of things... tutto si sta integrando ed unificando

Facce

Tanta roba!

Giacomo

Vendi la moglie e comprati il book hahah

boosook

infatti le vedo più come prodotti dedicati alle aziende o a un'utenza professionale...

Giuseppe Castorina

parlavo della lega di magnesio

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10