Microsoft conclude oggi il supporto a Windows Server 2003

14 Luglio 2015 11

Si chiude oggi una pagina importante per Microsoft, la casa di Redmond ha infatti concluso quest'oggi 14 luglio il supporto al suo sistema operativo Windows Server 2003. La cosa era stata ampiamente anticipata, d'altronde la prima fase si era già conclusa: il supporto Mainstream si è interrrotto il 13 luglio 2010, adesso è arrivato al capolinea anche quello Extended dopo oltre dodici anni di servizio.

Windows Server giunse lo status RTM il 24 aprile 2003, è stato un ottimo successore di Windows 2000 Server e incluse due service pack: un primo rilasciato nel marzo 2005 ed un secondo giunto invece nel marzo 2007. Inoltre una R2 fu rilasciata nel dicembre 2005. Il supporto Extended, attivo fino a ieri 13 luglio, consisteva di soli update mirati alla sicurezza, mentre è quello Mainstream a fornire reali strumenti di miglioramento.

Per chi possiede questo sistema operativo è giunto quindi il momento di aggiornarsi, d'altronde le alternative non mancano e tra queste abbiamo Windows Server 2008, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2012 e Windows Server 2012 R2. Microsoft raccomanda il passaggio a quest'ultima, ma chi potrà attendere ancora un poco potrà presto fare affidamento sul prossimo Windows Server 2016.

Tutte le versioni di Windows Server 2003 non avranno più supporto, poco importa se possedete una Datacenter Edition, Enterprise o Standard.

L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, in offerta oggi da Tecnosell a 459 euro oppure da Amazon a 641 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro

e anche le certificazioni 2003 le posso buttare nel cesso così come ci finirono le 2000.
Mo aspetto il 2016.. almeno sto apposto per altri 10 anni

Alessandro

e si vede?!?!? dimmi perchè.
No ma dimmelo eh. Sono MCSE Windows 2003, per cui motiva bene.

Fandrea

eh però XP funziona ancora, soprattutto con la stampante ad Aghi (eh sì.. siamo costretti dalle antiche leggi italiane a stampare alcuni libri giornali così..)
gli altri ho aggiornato io stesso a Win 8.1 e per quando il collega ha visto 2 bottoni diversi è andato in panico...
Il server però deve fare appunto il server ed essere aggiornato per la sicurezza... una promo Microsoft per il passaggio sarebbe stata gradita..
sarei già passato a linux se il gestionale lo supportasse... -_-'

dert

ti rispondo che hai ragione, in quanto anche nel mio ambito lavorativo è la stessa cosa ma, in virtù dei costi sostenuti, Microsoft ha il dovere di venire incontro al cliente magari proponendo costi e vantaggi al cliente finale appunto... e poi parliamo di Windows Xp, un antenato di Os!

Fandrea

per uso professionale no..
nel mio studio abbiamo preso windows server 2003 R2 nel 2007,
8 anni e tra costo software e costo hardware non abbiamo ammortizzato niente!
Per mettere l'ultimo Windows Server dobbiamo anche cambiare il server...
Qua non stiamo parlando di giocattoli o cellulari, ma di LAVORO e in studio dell'interfaccia grafica e altre sciocchezze non interessano,
anche con i client XP, l'importante è che il gestionale "produca" bene e al minor costo possibile!

Box2tux

Passate a un server linux....

Alpha

Unica pecca...potevano aspettare che uscisse il 2016 per fare che si potesse fare il passaggio diretto...

dert

troppi anni per il supporto da parte di microsoft.
12 anni di supporto per un Os di 12 anni fa mi sembrano eccessivi.

Jordan Lawicki

R.I.P.

Matteo Fabris

ormai ha fatto la sua storia e si vede...

Luca Lindholm

Amen!

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10

Microsoft Surface Pro 2017 è ufficiale: la nostra video anteprima