Surface Pro 3: la recensione di HDblog.it

13 Settembre 2014 785

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Surface Pro 3 arriva in Italia con una tempistica particolare. A ridosso di eventi importanti come IDF e IFA, poco dopo le novità Intel e la presentazione della piattaforma Core M, si trova in una posizione che può sembrare poco favorevole. Io l’ho trovato talmente ben fatto e talmente riuscito da pensare che, in fondo, Microsoft possa anche permettersi di ignorare il contesto nostrano. Molti si chiedono perché preferire Surface Pro 3 ad un computer portatile di stile classico, ma ci sono diverse ragioni tecniche da discutere.

Dove Surface Pro 3 supera i notebook

La più evidente è il pennino integrato, assente in tutti gli altri laptop pari hardware e di solito presente solo su macchine vecchio stile, spesse e pesanti, comunque per nulla pregiate quanto questo modello. Il settore dei tablet pc è davvero roba di nicchia ai giorni nostri, e averci investito è un merito che va riconosciuto a Microsoft.

L'azienda non si è limitata ad integrare una stylus di marca e abbinare due o tre software pre-installati, ma ha personalizzato la penna N-Trig DuoSense (4° generazione) aggiungendo connettività Bluetooth, l’ha curata nell’estetica e nei materiali, e l’ha resa unica con un tasto funzione che interagisce con OneNote e con OneDrive quando premuto.


La stylus è costosa (se la perdete sono 55€) e forse ha un punta un po’ delicata (simula la resistenza della carta, però tende a perdere la sua copertura dopo qualche settimana - senza perdere la resa) ma è l’emblema dell’attenzione di Microsoft verso Surface Pro 3. Sono serviti 3 anni per dare il giusto taglio a questo prodotto, e ora il risultato permette di staccare i rivali. La penna ha una pila AAAA e utilizza un segnale radio per disattivare il touchscreen capacitivo quando in prossimità. Il suo non è un palm reject simile a quello dei pennini Wacom: qui il touchscreen si spegne completamente quando la penna è a 1 cm dallo schermo.

La nuova kickstand è un altro motivo che può far preferire Surface Pro 3 ad un portatile tradizionale. Avere tutta questa flessibilità nella regolazione dell’angolo dello schermo è cosa rara, ed è uno dei grandi vantaggi dati dal formato 2-in-1. Sui comuni portatili o sugli ibridi classici con cerniera (vedi Transformer Book di Asus) non si può azzardare troppo pena il ribaltamento dello schermo. Qui la tastiera pesa pochi grammi, ma la base fa da piedistallo annullando ogni rischio. Sembra una banalità ma è una trovata brillante.


La base d'appoggio di Surface Pro 3 è regolabile dai 22 ai 150 gradi assicura anche un buon confort quando si poggia sulle gambe, un test che la maggior parte dei convertibili e nessun altro tablet + tastiera riesce a superare. Non l’avrei mai detto.

E infine anche la parte hardware, la realizzazione tecnica e la scelta dei materiali, l’ergonomia che su tutto il prodotto è assolutamente azzeccata perché diventa familiare dopo pochi minuti di utilizzo, sono altri motivi che lo portano su un livello differente dalle masse.

3 anni di tentativi, e poi la strada giusta

Il bello di Surface è che non cerca di essere ultrasottile a tutti gli effetti. E’ un blocchetto di VaporMg spesso 9.1 mm e semi ruvido, proposto nell’unica versione bianco argento (verniciato, non anti-graffio) e tagliato in un modo così moderno che alla terza generazione risulta ancora attuale. Il design si SP3 ha una certa personalità e personalmente devo ancora trovare una persona a cui non piaccia.

Il passo in avanti rispetto a Surface Pro 2 è assoluto. Il nuovo pesa meno (800 grammi) ed è meno spesso nonostante sia più grande, ha un rapporto di 3:2 quindi assomiglia di più ad un foglio A4, ha il lato corto sufficientemente ampio da far entrare comodamente i siti web e le pagine Word, e una risoluzione su schermo che completa quello che è un display secondo, per nits e copertura sRGB (rispettivamente 298 e 97%) solo a certi tablet top di gamma.

La finitura del vetro è anti-riflesso ma resta comunque lucida; per fortuna ha una resa meno riflettente di quella del mio MacBook Pro. Le dimensioni permettono di inserire il 50% di pixel in più rispetto a SP2. Ci sono alcuni vincoli a livello hardware e alcune pecche nella componentistica, ma ho la sensazione che Microsoft abbia deciso di lasciarsi un po' di margine per quello che sarà Surface Pro 4.

Su accessori, prezzi e configurazioni

Surface Pro 3 è disponibile su Microsoft Store Italia. La configurazione che ho provato per circa 10 giorni (è stato il mio portatile durante i giorni di IFA 2014) è in vendita per 1.019 euro in Italia, tastiera esclusa. Ha CPU Intel Core i5-4300U Haswell, 4 GB di RAM e 128 GB di spazio su SSD. Surface Pro 3 non è un prodotto economico, e proprio per questo io credo che sia una buona idea farsi bastare la configurazione con CPU Core i3 e investire quei 150€ restanti nella tastiera Type Cover. Non è una scelta semplice, ma la tastiera è talmente ben integrata e complementare del tutto che senza si finisce per rovinare l’esperienza utente.

Una delle critiche a Microsoft è proprio su questo: non deve esistere un Surface Pro 3 senza tastiera, almeno non in questa versione 12 pollici. Che sia il caso di ridurre i prezzi degli accessori o includerla nella dotazione standard?

Non è un oggetto pregiato: tende a sporcarsi, è in una plastica leggerina, ha un layout privo di determinati tasti (come il Print Screen e i controlli per il volume) e solo un paio di magneti per l’aggancio al telaio di Surface. La nuova Type Cover è comodissima una volta rialzata, ha un touchpad finalmente usabile, si disattiva quando piegata sul retro del tablet ed è in linea con le mode attuali dei tasti a corsa bassa; ma non è lussuosa e non ci sono validi motivi per farla pagare più di una tastiera meccanica da gaming.

Autonomia e temperature

La sorpresa è stata l’autonomia. Surface Pro 3 ha superato le 8 ore abbondanti nel mio solito test di navigazione WiFi con schermo al 50%, tastiera collegata e apertura continua di siti web, e a Berlino mi ha permesso di sentire il clack clack della tastiera per più di 4 ore continuative lasciandomi poi con il 46% di carica residua. Le 9 ore stimate da Microsoft sono plausibili anche nella modalità laptop, con tastiera collegata e touchpad attivo tutto il tempo, ed è assolutamente una buona notizia. La batteria è una 5547 mAh.

Chi ha seguito la presentazione di Surface Pro 3 ricorderà tutta la parte relativa alla ventilazione. Con i processori Intel Core M alle porte, con la parola fanless che stava diventando cool, Microsoft cercò di nascondere un po’ quella che era una scelta di design più che tecnica.

Surface Pro 3 utilizza una particolare ventolina ultrasottile, inserita in un particolare sistema per lo smaltimento del calore generato che prevede fori di fuoriuscita su 3 dei 4 lati. In questo modo si ha uno spessore davvero ridotto per quelli che sono gli standard del mercato (considerando che i 9.1 mm comprendono anche lo schermo, è lo spazio che di solito occupa una CPU ARM non un Core) ma anche una sola forza meccanica incaricata di far girare l’aria all’interno dei componenti.

Per farla breve, la ventola di Surface Pro 3 gira più velocemente delle altre e questo significa che, quando parte, non è del tutto silenziosa. Il suo sibilo è sottile e lieve, proprio perché la stessa ventola è snella, ma si sente. Non capita quasi mai durante le operazioni di tutti i giorni, ma fate in modo di stressare un po’ la parte grafica (benchmark a parte, anche con un software di foto editing o un paio di video Youtube 1080p) ed ecco che le temperature saliranno fino agli 80° C e la ventolina sarà lì a ricordarvi che manca ancora un po’ a Core M. Non è una colpa di Microsoft: Surface Pro 3 è stato presentato a maggio 2014, e tutt’oggi non si sarebbe potuto fare di meglio.

Che altro: bene la fotocamera frontale ma qualche difetto di focus nella posteriore, molto bene l’audio, male la scelta di inserire una miniDisplay Port e non una HDMI, male l’escludere un lettore SD (la microSD su un 12 pollici da lavoro stona), molto bene il trattamento idrorepellente sul vetro (importantissimo qui, perché se il vetro trattiene le impronte anche l’esperienza con la stylus ne risente) e male il non aver inserito un chip WiDi (ma il Miracast è ok - vedi test nel video). Mi è piaciuto l'attacco magnetico dell'alimentatore e le sue dimensioni, ma lo avrei voluto un poco più potente. Infine, mi sarei aspettato una SSD più veloce su una macchina di questa fascia - vedi benchmark poco sopra.


Considerazioni finali

Avevo dei pregiudizi su Surface Pro 3. Il modello del 2013 non mi era piaciuto nel formato e nel prezzo, perché Microsoft era stata poco coraggiosa e troppo conservatrice su un prodotto e su un’idea che, al contrario, non avevano ancora delle fondamenta. Ora qualcosa è stato fatto, c’è un precedente e c'è una storia, per un modello che ricorderemo negli anni come uno dei migliori tablet pc di sempre. Davvero un buon lavoro, ma da prendere necessariamente assieme alla sua tastiera cover e da continuare a sviluppare e migliorare: il prossimo, senza scuse, dovrà essere fanless.

Spendere poco per avere tanto? Huawei P9 Lite, compralo al miglior prezzo da Amazon a 200 euro.

785

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
giovanni

a distanza di 3 anni va ancora benissimo..
i5 4/128 non fa rimpiangere un pro 4 e a quanto pare nemmeno il nuovo surface pro ^_^

ivo

io ho la configurazione i3 64 gb. a parte la memoria che è un limite (cui ho sopperitop con una sd da 128 gb) va un amore. io non ho bisogno di una elevata potenza di calcolo, ma lo trovo una macchina eccezionale . Sempre reattivo, fluidità massima, ho anche giocato a qualche titolo "impegnativo" e a parte i dettagli grafici bassi, se la cava egregiamente. ci sono un sacco di video su youtube in cui viene mostrato come girano i titoli proprio sul Surface con i 3. per il resto assistenza ottima: pensa che si era consumata la punta della penna, e me ne hanno mandato altre 3 senza sovrapprezzo. Il display è eccezionale, luminoso , definito, e molto ben visibile. L'unica cosa su cui ho qualche remora è la tastiera, trovo quella del Surface pro 4 (compatibile anche col 3) molto più comoda perché i tasti sono ben spaziati, e l'audio non è dei migliori (per intenderci un ipad air 2 si sente molto meglio.

Marco Coppola

A distanza di un anno come se la cava?

disqus_PNycey4jyL

dopo un mese (tra telefonate, e mail, spedizioni varie) ho deciso di tenermene uno "decente"

disqus_PNycey4jyL

concordo pienamente, stesso identico problema, rispedito al mittente 2 volte, il terzo che mi è arrivato finalmente senza graffi sullo schermo, ha comunque una macchia/striscia di colore giallognolo sulla parte sinistra dello schermo, ho deciso comunque di tenermelo con questa pecca avendo il terrore di riceverne uno messo ancora peggio, concordo, ASSISTENZA PESSIMA, voto: 0

Star

Non saprei, io non l'ho installato perché non mi serve molto, ti posso dire però che uso per esempio GIS Arcmap 10.3 ( non so se è la versione più recente ) e gira bene, a parte qualche piccolo bug grafico di risoluzione ( non mi adatta l'interfaccia desktop del programma come tutto il sistema con lo zoom, ma al minimo, quindi devo aumentare io lo zoom per non vedere troppo piccolo, specie le iconcine ), ma credo che sia solo un problema del programma stesso....

Rapidashmarno

come girano programmi come photoshop e sony vegas su un i3? vorrei prenderlo anche e vengo dal pro 1 che ha appunto un i5

Star

Io ho preso di recente un pro 3 con 64 GB di memoria aggiornato a 10 pro e me ne sono già innamorato....stupendo come pochi! :)

Michele Capraro

Ciao a tutti, prendere un Surface pro 3 i 5 con 128 gb ad € 550 in garanzia sino a l 30/06/2017 conviene adesso o meglio attendere il Surface pro 4?
Inoltre, da chi ne è impossesso da tempo, che idea vi siete fatti?E' un buon prodotto da consigliare?
Grazie

Del Fante Guido

perchè ?O_O

Del Fante Guido

MA veramente a me hanno cambiato la tastiera senza problemi. Assistenza come sempre ottimale, da quando ho l'xbox e anche i lumia.

artick82

però, di che ti lamenti? ti hanno dato uno nuovo.

Mik

titolo: MICROSOFT......ZERO IN CONDOTTA!!! (e sono diplomatico)
Ho acquistato il top di gamma (I7, 8Gb, 256Gb) speso circa 2000euro (con dock station e tastiera) e.....
-
dopo 2 mesi di utilizzo si è spento senza motivo; poi in più occasioni
la porta USB laterale ha dato problemi (le chiavette inserite si muovono
con perdita di connessione)
- mandato in assistenza, tornato dopo 2
settimane con formattazione di tutto, senza un report di verifica o una
motivazione. Perso tutti i dati (ovviamente)....e chissenefrega di dare
ad un proprio cliente top un'assistenza che sia degna di questo nome.
inoltre tornato sporco, pipeno di ditate. Complimentoni all'assistenza!
-
Segnalo che con tutti i software (TUTTI) non realizzati appositamente
per il surface, ci sono notevoli problemi con l'elevata risoluzione (le
icone, i tasti comando, ecc sono molto piccoli; o viceversa settati
grandi si sovrappongono!)
- le app....INDECENTI!!!!!! Anche un semplice gioco di carte sembra realizzato da uno sviluppatore alle prime armi
-C'E' MOLTO DA FARE!!!!!!!! Ho copmprato questo pc per la penna (un plus esclusivo) che funziona molto bene......ma a che prezzo?
Per me Microsoft BOCCIATA!!!
PS: se avessero un canale di comunicazione lo direi anche a loro direttamente

squak9000

non conosco l'audio del primo... ma su PRO3... è decente... ma nulla di che... Bassi assenti naturalmente... diciamo al livello di un qualsiasi Tablet da 300 euro.

squak9000

Con tastiera incorporata sarebbe il prezzo più basso.
Con tastiera (che è praticamente di obbligo) si arriva al prezzo che puoi trovare nei negozzi = 900 euro.

Un prodotto NUOVO da negozio ne può anche valere... ma se fosse "semi-nuovo"... anche solo tirato fuori dalla scatola e acceso... allora 700 euro.

Poipoi

Sp3, i5 ssd 128 gb e ram 4gb. Lo prendereste (nuovo) a 750€?

JKID98

Una domanda: com'è l'audio? Perché io ho il primo surface pro(infatti l'audio è basso pero' ha una buona qualità, i bassi ci sono ) e volevo essere se c'è stato un miglioramento oppure no.

Pi Heich

Surface è fatto per la produttività quando sei in viaggio o sei da clienti. Quando torni sulla tua scrivania o hai un fisso o hai la dock...
e il 12" con quella risoluzione è come avere un 15" con un fullhd...
Pure io pensavo fosse piccolo..

Pi Heich

Fanless? Allora tutti i notebook dovranno esserlo, non solo Surface...

Antonio Cirella

PRIMISSIME IMPRESSIONI.
Dunque, ho seguito l'evoluzione del prodotto per alcuni mesi. Sognavo un modo per evitare di avere tre dispositivi (cellulare, tablet, PC) e sembrava effettivamente che questo surface fosse in grado di sostenere la sfida. ho atteso l'uscita in Italia e oggi mi è finalmente, arrivato, completo di docking station. Premetto che non ho mai usato windows 8, non è stato semplicissimo adattarvisi, ma in fondo scopri subito che si tratta di windows 7 con alcuni fronzoli. Tuttavia, oltre a sostituire egregiamente il mio sony vaio, il surface sostituisce egregiamente anche il mio ipad! Anzi, devo dire che incredibilmente (ma anche inaspettatamente) riesce a mixarle! Windows 8 su surface è veloce, responsive e supporta le app. Puoi ad esempio usare facebook dal browser e dall'app contemporaneamente e in modo smooth. alcune app mancano ma sarà solo una questione di tempo. una ultima cosa, ho comprato un adattatore USB/DVI da 30 EUR e posso usare due monitor configurando il monitor esteso, molto cool. Il mio è i7 con 8Gb, perla cronaca. Alla prox!

Mario C.

Complimenti per il montaggio video! ;)

mister chuk

Si e tra un anno varrà la metà di un iPhone. Ma cosa centra? Allo stesso prezzo mille volte meglio un mac air ;)

mister chuk

Scalda troppo in primis, non è fanless, ed è scomodo sia come tab che come notebook. Ennesimo flop commerciale purtroppo .

roberto bonora

Mi scuso in anticipo e spero vorrai rispondermi: essendo tu uno dei pochi a poter dire di aver provato approfonditamente Surface 3 e macbook, attualmente cosa acquisteresti per la tua attività?

Massimo Verdecchia

va una bomba. Ce l ho io... D3 pure. Ci si gioca fluido, certo non al max delle prestazioni... per quelle serve radeon 290x :)

Massimo Verdecchia

ho il tuo stesso dubbio... solo che temo che 4 mesi non sono 4... secondo me prima di vedere il suface 4 pro in italia, o quanto meno il surface 3 pro aggiornato a intel core M, passa almeno marzo per l intel core m e agosto anno prossimo per surface 4 pro... sicuro non scalzano un prodotto in meno di un anno. Non so che fare

Radames Lovato

l'anno prossimo uscira' anche l'ipad pro 12,6 se non erro... e chissa' quanti altri modelli,il mio consiglio è quello di aspettare o almeno di non spendere sopra i 500 euro dal momento che sono in continua evoluzione.

Elvin Cannibale Barca

Spero di NO cavolo, per me un 10 pollici è veramente inutile. Spero rimanga un 12 pollici, magari con 3 porte usb e hdmi e una biona fotocamera più tastiera inclusa

Radames Lovato

ma il 4 non è piu' piccolo?

Elvin Cannibale Barca

Sto resistendo a comprare i5 perché penso che il Pro 4 sarà veramente completo. Non ho fretta oer cui a me 4 mesi in più non fanno differenza

Radames Lovato

Bellissimo ma essendo un prodotto sempre in via di sviluppo mi pare un azzardo spenderci 1000-1200 eu!! Riguardo i commenti che ho letto... perchè pensate ancora che ios (mac) sia meglio di win8 pro e dei pc windows? 20anni fa forse vi avrei dato ragione ma ora non piu',basta un semplice ssd e win8 pro (200eu) per superare qualsiasi hardware mac in stabilita',velocita' e prezzo ridotto anche del 50%.

Logico... c'è ancora chi pensa che win7 sia migliore di win8 figuriamoci ammettere che il surface sia un buon prodotto <3

Francesco Grassi

beh dai il modello base costa poco più di un iphone 6plus da 16 giga non espandibile...

Emprode

Grazie mille!

Calon Arcalimo

Riccardo le tue recensioni sono bellissime e questo SP3 e' davvero un bel giocattolo, ma vedo anche tu sei un fegato esploso antiJuve...beh mi dispiace per i tuoi travasi di bile :-D

Emprode

Se utilizzo il surface con il caricabatterie inserito, rovino la batteria come sui notebook ?

sergio orland

ma si... tranquillo. io poi mi sono preso un hard disk esterno in offerta da 1 terabyte piccolissimo, USB 3, che per ora serve come backup, ma in caso dovessi riempire il disco del Surface, userei quello.

Mik

Grazie cmq Sergio.
Ho circa 60Gb di roba da farci stare (per lavoro)....spero bene!

Mik

grazie!!!
..del problema del touch non disattivato m'ero già accorto sul surface pro 2....un vero fastidio!
Basterebbe copiare dal dal galaxy note ....io ho il tablet e la disattivazione è molto comodo!

Elvin Cannibale Barca

Prendi un MacBook Pro retina 15' a 2000 euro e fa un mazzo così al Surface Pro 3 i7

Inkman02

Ei lino giustamente.... Allora funziona perfettamente idem il touchpad. Unica nota è che se non è perfettamente appogiata si sente qualche rumorino metallico quando scrivi e flette un pochino.

Ma ninte di super fastidioso.
La modalita dimscittura non cambia dalle tastiere tradizionale

Lino

Capito.
Ma quale è il tuo commento riguardo questa tastiera? È in tutto e per tutto usabile come una tastiera regolare? Oppure ad usarla sul lungo periodo si sente l'esigenza di una tastiera vera? Ciao e grazie ancora.
Lino

Emprode

Dato via il mac e ipad per prendere l' i5... nulla da dire... funziona benissimo e stranamente riesco ad interagire con cubase ed ableton in maniera particolarmente piacevole!

Inkman02

Su word la penna funziona meglio che su one note! È più fluida e word ofrre sempre la modalita schermo intero... Unico problema che se usi la penna non si disattiva il touch come in one note e quindi se provi a fare uno pic zoom scrivi con le dita... È molto fastidioso. Exell non lo uso molto ma facendo delle prove sembra ok ma come dicevo lo uso molto poco.

Inkman02

Non la lascio a casa, ma in ufficio... Principalmente lo uso per revisioni con la penna e appunti one note... E per comodità mi porto solo la tavoletta e la penna... Tieni cinto che Con la possibilità di inclinarlo per scrivere uso la tasiera a schermo ma solo appunti brevi.

Lino

mi aggiungo alle domande e approfitto delle disponibilità :)
ma come mai lasci a casa la cover/tastiera?
oltre a proteggere il display non la trovi comoda per scrivere?
oppure è perchè fuori casa non ti serve perchè non hai l'occasione per scrivere?
così, giusto per capire se è più utile o più inutile, o magari è meglio prendere una tastiera esterna blouetooth?
insomma, avrai capito che ho poche idee e anche confuse :)
grazie per le tue info e le tue impressioni.
Lino

Luca Bastianello

IRIScan Book 3. Non entrerprise. L'ho preferito perchè ha anche un diplay a colori (anche se piccolo) che permette di vedere l'anteprima della scansione (non ti aspettare chissachè da un 2" di diagonale). La versione enterprise l'ho scartata perchè non mi serviva la connessione wifi e non ne aveov letto molto bene.

Ce ne sono anche altri di scanner portatili, il problema è sempre trovare qualche straccio di recensione al riguardo e capire cosa e se ne valga la pena.

Io mi sto trovando bene e fa il suo dovere. Uno scanner portatile non è come usare uno scanner normale, l'uso è leggermente differente, ma ha ovviamente degli indubbi vantaggi.

Tra l'altro andando a batterie hai anche il vantaggio di poterlo usare separatamente da un pc/tablet, etc.

Lino

Scusate l'OT veloce,
posso chiederti che scanner portatile hai in borsa? ne sto cercando uno per mia moglie, da regalarle insieme al Surface Pro 3 per lavoro.
grazie in anticipo
Lino

sergio orland

ciao Lino. per il lavoro che faccio mi serve molto la connessione dati perché io lo uso per la reperibilità. quindi ho comprato un router 3G Wind con 49 euro e ho inserito una sim dati e uso quello mi trovo molto molto bene. la connessione è velocissima la batteria del router dura molto e lo porto sempre con me nella borsa insieme al Surface. secondo me è una soluzione comodissima.

Lino

Ciao Sergio,
volevo gentilmente sapere come ti trovi senza il modulo 3G, ne senti la mancanza? in mobilità utilizzi la connessione tramite lo smartphone? o altro?
lo vorrei comprare per mia moglie ma ho appena appreso che non ha la possibilità di inserire una sim.
Qualche commento in merito?
ciao e grazie.
Lino

sergio orland

mi spiace, quello non me lo ricordo. ora ho installato già un bel po' di roba quindi non ha senso dirtelo ora. considera che di preinstallato c è solo il sistema operativo e nulla altro. ma con 256gb di ssd stai sereno. prima di riempirli ce ne vuole.

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio

Surface Laptop, Studio e tutta la gamma Surface alla MS House | Video

Recensione HP Spectre x360 13: il convertibile migliore

Samsung Notebook 9 Pro e gli altri SUPER LAPTOP con Windows 10