Nokia Lumia 530: la recensione di HDblog.it

25 Agosto 2014 282

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Nokia Lumia 530 rappresenta la nuova proposta di fascia entry level della linea Lumia. Un prodotto che 'formalmente' dà il cambio al Lumia 520 nel catalogo a più di un anno dall'avvio della commercializzazione del precedente modello. Non una vera 'evoluzione' nel senso letterale del termine, come diremo in seguito, ma un modello che ne raccoglie comunque un'eredità importante, visto che il suo illustre predecessore è riuscito a diventare in pochi mesi il Windows Phone più venduto a livello mondiale, confermando la grande forza dei prodotti WP nel segmento dei low-cost.

Lumia 530 rinnova l'offerta degli entry level della linea Lumia, puntando proprio ad un prezzo di lancio molto competitivo: solo 99 euro per entrare in possesso di uno smartphone che continua a portare avanti la politica di 'democratizzazione' del prodotto smartphone iniziata da Nokia e portata oggi avanti da Microsoft per quanto riguarda il segmento Windows Phone. Possiamo effettivamente considerare il Lumia 530 come il successore del Lumia 520? Lo scopriamo nella nostra recensione.

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Aperta la confezione, che ripropone grafica e dotazione di accessori dei più recenti Lumia (colorata la prima, ridotta ai minimi termini la seconda - è incluso solo il caricabatterie), a dare il benevenuto è la sgargiante e compatta scocca del Lumaia 530. L'esemplare della nostra prova è caratterizzato dalla colorazione arancione, uno dei nuovi colori 2014, insieme a quello verde.

La scocca è di tipo removibile con possibilità di accedere al vano della microSIM e della microSD, che permette di espandere la dotazione di memoria di storage pari a 4 GB. Non particolarmente penalizzante la dotazione di memoria, visto che, pur essendo disponibili circa 2GB all'avvio dello smartphone, è possibile spostare il 90% delle app sulla scheda microSD che supporta schede con taglio di memoria massimo pari a 128 GB.

Pur essendo uno smartphone di fascia entry level, Lumia 530 non rinuncia ad integrare un SoC quad-core, lo Snapdragon 200 di produzione Qualcomm con CPU da 1.2 GHz, associato a 512 MB di RAM.

Buoni gli aspetti ergonomici, grazie a peso e dimensioni sufficientemente contenuti (anche se lo spessore non è da record).

  • 119.7 x 62.3 x 11.7 mm
  • 129 grammi

Come spesso accade con smartphone di fascia entry level, sarà necessario andare incontro ad alcune rinunce: manca il sensore di luminosità, manca un vero e proprio sensore di luminosità, sostiuito da un meccanismo che sfrutta il touchscreen per disattivare lo schermo quando serve. Manca anche una camera frontale, mentre i tasti soft touch sono sostituiti da quelli virtuali a schermo.


Il display, purtroppo, rappresenta uno dei principali punti deboli dello smartphone. Si tratta di un'unita da 4" con risoluzione da 854x480 pixel e densità di pixel pari a 246 ppi. Non è tanto la risoluzione ad essere penalizzante, quanto, piuttosto, la resa dei colori e l'angolo di visione. Non particolarmente accesi i primi, insoddisfacente il secondo.

A non migliorare il quadro interviene un trattamento oleofobico del display non certamente al top che determina rapido un accumulo di ditate. Una circostanza che, unitamente alla luminosità massima non da record, non rende sempre agevole la lettura in esterna.

Da tener presente, inoltre, l'effetto derivante dall'associazione della diagonale da 4" all'interfaccia utente di Windows Phone con tasti virtuali a schermo. Un connubio di feature non particolarmente riuscito quando si è chiamati ad inserire testi sfruttando la tastiera swipe: la barra dei tasti virtuali, sommata alla tastiera lascia, infatti, poco spazio a disposizione.

Batteria, Audio e Ricezione:


Molto buona la durata della batteria del Lumia 530. Si tratta di un'unità removibile da 1430 mAh che ha consentito di tagliare il traguardo di fine giornata, anche quando il carico di lavoro della medesima si attestato su 'livelli stress'. In tale scenario di utilizzo alla fine della giornata la carica residua era pari al 30%. Un'ottima prestazione per l'entry level della gamma Lumia.

Stesso dicasi del comparto telefonico e, più in generale della connettività. La ricezione non ha mai prestato il fianco a critiche, la qualità della capsula auricolare è buona. La connettività telefonica sfrutta un modulo HSPDA+ , manca l'LTE ma non è ancora una feature 'standard' per un prodotto di pari fascia. Note positive vengono dalle restanti componenti del comparto connettivittà: la prestazione del GPS è stata convincente con l'ottimo software di navigazione preinstallato nello smartphone (la suite HERE), mentre non manca il supporto a Miracast e la possibilità di collegare accessori BT esterni sfruttando la connettività BT 4.0. Grazie all'impegno di Microsoft sempre più applicazioni permettono l'interazione di accessori come smartband, a partire dal Fitbit.

Chiude positivamente il quadro la sezione audio, caratterizzata da un livello di riproduzione particolarmente elevato tramite l'altoparlante, sia in vivavoce, sia sfruttando le tracce audio. Buono anche l'audio in cuffia.

Software:


L'anima software del Nokia Lumia 530 è rappresentata dal sistema operativo Windows Phone 8.1 equipaggiato con firmware Lumia Cyan. Anche nel caso del Lumia 530 Windows Phone riesce a dare il suo contributo, rendendo l'esperienza utente sempre fluida e godibile ed arricchendola con tutte le novità introdotte dall'ultima release del sistema operativo di Microsoft.

Dallo sfondo dei Tiles, alla possibilità di attivare le tre colonne di Tiles - consigliamo di lasciare attive 2 colonne su un display da 4", ma al lettore la scelta finale - per arrivare al nuovo centro notifiche, ai nuovi sensori, alla tastiera con supporto swype, al browser internet potenziato e alle tante novità piccole e grandi che il pubblico ha imparato a conoscere nel corso dei mesi prima con il Lumia 630, poi con il Lumia 930 e da ultimo con tutti gli smartphone aggiornati a tale release software.

L'esperienza d'uso è complessivamente buona. In alcuni scenari di utilizzo, l'esecuzione delle operazioni può avvenire in maniera non immediata (es. caricamento di alcuni siti web, passaggio da un'app all'altra o salvataggio delle foto nella memoria dello smartphone), ma la fluidità delle app è sempre ottimale, in perfetto stile Windows Phone. Il browser IE, tempi di caricamento a parte, è sempre molto pronto ad assecondare l'utente durante le operazioni di zoom in e zoom out, pan e scroll della pagina. Un po' penalizzante la risoluzione dello schemo durante l'attività di navigazione internet, ma basta un piccolo zoom per superare l'impasse

Fotocamera e Multimedia :


La fotocamera è formata da un sensore da 5 megapixel, sprovvisto di autofocus e di flash LED. Tante funzionalità a disposizione dell'utente grazie al software Nokia Camera, per risultati finali che non fanno gridare al miracolo. Le foto si vedono bene sullo schermo (angoli di visione permettendo), ma controllate al PC esibiscono delle prestazioni appena sufficienti. Come detto nella sezione software, inoltre, il tempo di salvataggio delle foto nella galleria dello smartphone non è propriamente contenuto.

I video possono essere registrati alla risoluzione massima di 854 x 480 pixel. Abbastanza 'anacronistica' anche per un entry level. La qualità, purtroppo, non compensa in positivo la risoluzione non elevata.

La gestione dei contenuti multimediali trova alcuni limiti nella potenza di calcolo a disposizione. Nessun problema con la riproduzione dei video con risoluzione 480p, mentre quelli a 720p e a 1080p evidenziando degli scatti. Sempre gradita la possibilità di sfruttare il software nativo di Windows Phone per gestire la radio FM integrata.

Conclusioni:

Nokia Lumia 530 fa il suo esordio nel mercato italiano a 99 euro, esattamente la metà della cifra richiesta più di un anno fa per acquistare il Lumia 520 (199 euro al lancio). Attualmente Lumia 520 viene commercializzato a circa 70-80 euro e in offerta a 59€, una circostanza che rende inopportuno, al momento, lo switch da Lumia 520 a Lumia 530. Il nuovo entry level della gamma Lumia è 'formalmente' il successore del Lumia 520 (questo sembrerebbe suggerire la sigla), ma in termini sostanziali il vero erede può essere considerato il Lumia 630. Lumia 530 si pone ad un gradino leggermente inferiore, a vantaggio di un prezzo di vendita molto aggressivo che, verosimilmente, gli consentirà di ottenere ottimi riscontri di vendita, non appena tale cifra inizierà a calare e le scorte del precedente Lumia 520 saranno smaltite.

In senso assoluto, Lumia 530 è uno smartphone caratterizzato da un'ottima autonomia, una sezione telefonica e messaggistica molto solida, penalizzato, purtroppo da un comparto multimediale limitato e da un display economico.

Voto: 6.5

Nokia Lumia 530 è disponibile online da Amazon a 89 euro. Per vedere le altre 6 offerte clicca qui.
Nokia Lumia 530 è disponibile su a 60 euro.
(aggiornamento del 24 aprile 2017, ore 23:41)

282

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sbruz25

Ciao a tutti! è da quando ho comprato questo smartphone che non riesco assolutamente ad installare una sola App sulla mia microSD... ho una classe 10 della Kingston, e funziona devo dire egregiamente. Il problema insorge quando comincio ad installare sulla microSD una qualsiasi app a random sullo Store... risultato? non avanza la barra del download, poi.... errore! non riesco a scaricare sullo store!... successivamente mi crasha l'intero Store e poi dopo un riavvio costretto ritorna a funzionare tutto come prima. Anche se volessi pure provare a "spostare" una qualsiasi app dal telefono alla microSD per risparmiare un pò di spazio insorgono altri problremi... mi sposta l'app, ma non serve a nulla perchè non funziona più! non mi si apre più e la sua icona principale diventa vuota.... quindi l'unica soluzione è disinstallarla e reistallarla, ma sulla memoria del telefono stavolta! qualcuno ha problemi come i miei? perchè sto pensando seriamente sia un problema di telefono che di microSD, o altro....

Antonioerre

Non taken. Il 630 ha "solo" 512 MB di RAM ed è una scheggia. Delle critiche astratte sulla carta non so cosa farmene. :)

Antonioerre

Prego? O_o

Francesco Buonamassa

eh si, ma è uno snapdragon 200, deficente

Antonioerre

Come usabilità e prestazioni, semplicemente, NO.

Antonioerre

Eh si. Il processore del 520 è un dual core, quello del 530 è un quad core.

deterMINATO

Il solito cassone da spatacconi....

Francesco Buonamassa

meglio moto g

Francesco Buonamassa

processore migliore del lumia 520?????? amico, ma quante canne ti sei fumato?

Gabriele Lucii

In linea di massima Andrea non ha detto una inesattezza in quanto al momento in cui si voglia disattivare il wifi il toggle diventa un link rapido.. É stato incompleto ma non ha detto una cavolata

Muttley

grazie, mi interessano le esperienze d'uso, purtroppo dalle recensioni non si evincono problemi che sorgono col tempo...leggevo su un forum che molti hanno risolto i rallentamenti con una sd classe 10 e, in effetti, anche wiko la consiglia sul proprio sito.

Maurizio

Quando si parla dei Lumia sempre tutti pronti a criticare... poi alla fine gli articoli sui Lumia sono quelli con più commmenti.

Gianclaudio Lertora

Ah ok... Pensavo un applicazione che toglie le customizzazioni e riporta android stock :)

Antonioerre

Tutte balle. :)

Antonioerre

Evidentemente non lo ha usato molto. Manco il 930. Per dire.

Antonioerre

Chiamate sms, facebook, whatsapp, spotify, twitter, Instagram e via dicendo.

Antonioerre

Avviso per i NON CAPENTI, Galeazzi compreso: QUESTO TELEFONO SOSTITUISCE GLI ASHA E GLI S30/40. Compreso ora?
Questo telefono offre, comunque, LA STESSA IDENTICA esperienza Windows Phone dei medio e top gamma. Cosa che NON E' POSSIBILE AVERE su dispostivi con OS concorrenti.

Daniele Leopardi

Infine, su questo telefono sconsiglio fortemente di utilizzare l'App Nokia Camera. Troppo potente e lenta qui. L'App pre-installata di Windows Phone va invece benissimo, veloce come nella norma. E posso dire che in automatico è anche migliore, in generale, di Nokia Camera. Sul 520 molte foto vengono meglio lì. A differenza, per esempio, dell'820, dove invece è vero il contrario. Non dimentichiamoci che Nokia Camera è nata per ottimizzare i 41 mega pixel del 1020, un telefono top di gamma. Sono cose non proprio piccole che possono modificare il giudizio, perché logico che non posso certo aspettare mezz'ora per fare 2 foto. Andrea, però questi piccoli consigli dovresti darli tu, parliamo sempre di app già installate sul terminale.
Ultima cosa... Sullo schermo del 520, grande quanto questo, le tiles a tre colonne vanno bene. Non è vero che sono troppo piccole, è solo una questione di gusti.
E da, gusto mio, il meglio di se con sfondo bianco e foto dietro con colori chiari.

Daniele Leopardi

Ragazzi, questo mi sembra un forum di pazzi. Il telefono costa solo 99 euro a prezzo di lancio, ergo a Natale lo si troverà già a 70 euro in offerta. E' certo inferiore rispetto al Lumia 520, però ha un processore migliore, meglio ottimizzato per molte app (soprattutto giochi) che ormai con il 520 fanno un po' le bizze. Questo invece funziona bene anche con giochi "pesanti". Non ho visto la qualità del display, ma sono scettico del giudizio di Andrea su parecchie cose; per dire, ricordo la recensione del Vodafone Smart Mini 4. Il display posso dire che è l'ultimo dei problemi su quel telefono, anzi è abbastanza buono con bei colori, e l'angolo di visuale non è, nella realtà, così terribile.
Questo è un telefono rivolto a quella clientela che vuole uno smartphone utile, comodo e semplice. Secondo me strizza molto l'occhio alle nuovissime generazioni, ai ragazzi dagli 11 ai 13 anni. Un padre, giustamente, non da ai bambini un giocattolo da 300 euro sapendo che molto probabilmente avrà solo un anno di vita, quindi si dirige su una fascia di prezzo bassa. E un telefono così performante a meno di 100 euro ve lo scordate di altre marche.
Infine, è rivolto anche a quella clientela più matura a cui il telefono serve per telefonare. E magari, visto che c'è, fare qualche ricerca sul web. E difatti è ottimizzato per le chiamate, tutte le recensioni sottolineano la bontà del comparto telefonico, di altissima qualità, oltre alla solita fluidità dei windows phone. E, cosa assolutamente non da poco, durata finalmente ottima della batteria.
Hai quello che paghi, ma Microsoft a poco prezzo ti da qualcosa in più. Ho provato eccome Android economici. Fanno schifo, scattosi da far paura. Basta usarli qualche mese e mostrano tutti i loro difetti.
Per quanto riguarda le App, finitela col dire che sono poche. Per voi che siete utenti extra super fighi forse vi manca quella fantastica applicazione che vi permette di fare anche il caffè.
Per un'utenza normale, le App stanno tutte; anzi, quelle già installate sono più che sufficienti per fare tutto.
Per coloro che criticano la mancanza del flash... Sì manca... ce ne faremo una ragione. Ditemi quale telefono a prezzo di lancio di 99 euro ha il flash, e soprattutto un flash abbastanza potente da risultare utile.
Uscirà il 730 tra poco, che avrà tutto quello che si può desiderare ma che costerà, dicono i rumors, poco più di 200 euro. E sarà, così pare, paragonabile all'S5 mini... che costa 400 euro. Ditemi voi chi devo preferire...

Eugenio Volk

mazza uno che rosica facilmente . te l'ho appuntato giusto perchè avete fatto una catena scrivendo asha male.

Eugenio Volk

se non fosse che nokia non ha mai fatto asCha xD,,

Matteo D'Antonio

e dai ragazzi, è un telefono muletto!! adatto a chi resta lontano dagli smartphone costosi e vuol solo telefonare e magari una batteria decente... tra qualche mese, quando scenderà di prezzo, sarà un affare per chi (come me) ha bisogno di un secondo tel sul quale fa solo chiamate ed sms.

Matteo D'Antonio

comprato a mia mamma... rivenduto per disperazione 2 mesi dopo. Un telefono che ha iniziato ad avere seri problemi col sensore di prossimità, rallentamenti continui dopo aver installato qualche app, e poi la mancanza di aggiornamenti... oramai ho capito di non comprare un android se non si vuol spendere almeno dai 300€ in su!

Pasquale Simonetti

Clean Master è un'applicazione che svuota le cache, cancella le cartelle vuote ecc... per Android. Funziona egregiamente. Penso stiano sviluppando una sua versione anche per iOS.

Franz Passler

anche moto E guarda la recensione..

mr.serious

Ma non è vero che il toggle del wifi è un link rapido! Ma cavolo Andrea svegliati!
Il tasto attiva direttamente il WiFi eccome! non è assolutamente come dici tu! Il toggle se disattivato tappandoci attiva direttamente la funzione cavolo, se invece lo si vuole disattivare ti rimanda all'impostazione dato che magari l'utente vuole non per forza disattivare ma anche cambiare access point e roba vari, sei bravo ma alle volte hai lacune mostruose, dedicati solo ad android per favore, oppure studia seriamente Windows Phone che da quando è uscito ormai circa 4 anni hai sempre sottovalutato e poco compreso.

Gianclaudio Lertora

cioè? cos'è clean master?

Boots Boot

ti dimentichi che nella 4.4 c'è Art. Il boost prestazionale è notevole

Pasquale Simonetti

Nemmeno Android, non nella sua versione stock. Se poi parliamo di personalizzazioni, beh ... lì il discorso cambia! In ogni caso, anche se dovesse succedere, ci sono applicazioni valide, come ad esempio Clean Master, per aggirare velocemente il problema senza ricorrere ad hard reset o simili.

Gianclaudio Lertora

alla lunga credo rallenterebbe. windows phone che io sappia non soffre di "usura" per così dire :)

Pasquale Simonetti

Beh, il Moto E, per l'utilizzo che tu stesso hai descritto, è abbastanza fluido!

Muttley

per il 625 siamo sui 140 euro. (a parte una mega offerta Unieuro del 7 agosto a 119€) :)

Riccardo

Ho sentito molti lamentarsi di questo problema, però sinceramente non l'ho provato quindi non saprei dire ( anche Andrea aveva trovato difficoltà in una recensione ad installare Real Racing). Beh chiaro, 625 è precedente ma teoricamente di fascia superiore, quindi ok. Però lo trovi a 199/169 , a quel prezzo meglio 925 o 1320..

Muttley

la microSD nel Bloom con kitkat può essere impostata come disco di scrittura predefinito (non so se cambia qualcosa perchè ho sempre posseduto terminali con memoria non espandibile). Invece io, se si trova ancora con qualche offerta preferisco il 625.

Muttley

forse ti confondi con samsung...

Riccardo

Aggiungerei il 720 ;)

Riccardo

Mah, secondo me non ha più quell'appeal Nokia, quindi non vedo tantissimo il discorso "lo prendo perchè è Nokia e costa poco".
Al contrario se Apple facesse un 5C con 4 giga di ROM a 199 vedresti le file di idioti fuori dai centri commerciali..

Riccardo

Peccato che abbiano sempre memorie ROM da 4 giga, che spesso crea problemi nell'installare alcune app o alcuni giochi.. Per il resto sicuramente ottimi terminali..
Per lo stato delle cose però, continuo a preferire il 630 spendendo qualcosina in più..

Muttley

sai, mi chiedevo la stessa cosa...Manco da android da un bel pò, sono possessore di un 920 (con cui mi trovo bene), ma perchè dovrei consigliare il 530/630 invece che un wiko bloom/rainbow? Insomma per un utente medio senza pretese i wiko sono molto più completi, camera con flash led, camera frontale da 2 mpx, sensori luminosità e prossimità, etc...

Rick Deckard

Si ma il 630 costa come un moto g.. Accendi i due display uno a fianco all'altro e già capisci dove spendi meglio i tuoi soldi..
Ovviamente come muletto non intando gamingXD Tanto nemmeno il 530 ha candy crush XD
Ovvio che a prezzi bassissimi hai dei compromessi e con y300 i compromessi sono prestazioni proporzionali all'hw.. Ma con telefoni come il 530 il compromesso comporta un uso delle sole mail, scarsa visibilità, mancanza della torcia, mancanza di app i.possibilità di vedere video.. Un feature phone scarsino in pratica..
È un obbrobrio comunque lo guardi al di la del prezzo

CiaoHaTutti

Oggi ho acquistato da Expert un Wiko Barry a 99€. Ho avuto fra le mani questo Lumia 530. Non c'è confronto, vince il franco-cinese 7-0

Martin

Io l'ho usato come muletto per 2 settimane. Un'incubo. 15 minuti per impostare il navigatore, crash continui. Per esempio giochi a Candy crush, ricevi una telefonata e non riesci a rispondere perché il signorino non ce la fa a chiudere il gioco in tempo. Certo se fai una cosa per volta, con pazienza, ci si riesce a fare tutto. Per dire, ho appena comprato un Nokia 625 a mio padre e fa bene tutto quello che può fare. Magari ha qualche limitazione rispetto ad android, ma non si inchioda in continuazione. A me piace android e mi tengo il Note 2, ma nella fascia bassa mi sembra molto meglio WP. Cero l' Y300 fa tutto sulla carta, ma in realtà l'esperienza nel fare tutte le cose è frustrante. Per il flash hai ragione, per i lag in apertura delle app no.

Andrea

A favore ha solo il 4G. Che se prendi il 635, dotato di 4G a 159, rispetto al 625 non ha nulla di meglio.

Rick Deckard

Guarda non lo metto in dubbio.. Ma non sono prodotti che acquisterei ne vendono tanto in proporzione al mercato..
Però almeno con y300 hai un parco app invidiabile e i video li vedi, whatsapp li comprime in automatico e non invia solo quelli di 3 secondi ecc ecc..
Se mi cadesse oggi il mio n4 dal balcone un y300 per aspettare l'uscita di n6 e vedere almeno com'è magari potrei anche prenderlo... Ma con un 530 mi troverei in difficoltà.. Manco il flash.. A chi non serve la torcia ogni tanto?

Vaniz

Hai chiesto un solo motivo e io te l'ho dato

Rick Deckard

Hai ragione.. Ciò non toglie che moto g sia una smartphone e il 530 una vera ciofeca..
Costa poco ma che schifo.. Meglio lasciarlo dov'è..

nico

certo che lo so. Dici troppe cavolate ahah ma chi se frega delle tue sd??Coerenza portami via ah ah

nico

d'accordissimo e logico il tuo discorso, meglio il 630 a 119 euro a questo punto

N#O#R#U#L#E#S REVENGE

non male come secondario!

FalcoPellegrini

Ammazza che astio.

Da Macbook Pro a XPS 15 9560: live Q&A oggi | Replay

Tutte, ma proprio tutte, le novità di Windows 10 Creators Update

Recensione Dell XPS 13 2-in-1

Guida acquisto | Migliori PC Portatili #Natale | Video